User Tag List

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 56
Risultati da 51 a 56 di 56
  1. #51
    Forumista senior
    Data Registrazione
    22 Feb 2015
    Messaggi
    4,108
     Likes dati
    1,079
     Like avuti
    1,364
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Le ragioni dell'abolizionismo: per un femminismo radicale

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio
    Gianluca Vacchi umilia le donne. Rivolta sui social per il video sessista postato dallo yacht



    https://www.ilmessaggero.it/mind_the...p-4665645.html
    pio' sculacciare tutte le ragazze che vuole , ma resta sempre un frocione

  2. #52
    Forumista senior
    Data Registrazione
    22 Feb 2015
    Messaggi
    4,108
     Likes dati
    1,079
     Like avuti
    1,364
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Le ragioni dell'abolizionismo: per un femminismo radicale

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    Il Patriarcato va annientato.
    Pienamente d'accordo. Va sostituito con la Sharia.

  3. #53
    .
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    61,659
     Likes dati
    22,910
     Like avuti
    10,891
    Mentioned
    1024 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Le ragioni dell'abolizionismo: per un femminismo radicale

    Citazione Originariamente Scritto da Gaudente Visualizza Messaggio
    Pienamente d'accordo. Va sostituito con la Sharia.
    @Rotwang

  4. #54
    .
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    61,659
     Likes dati
    22,910
     Like avuti
    10,891
    Mentioned
    1024 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Le ragioni dell'abolizionismo: per un femminismo radicale

    Istituiamo la pornocrazia: Rocco e Ilona coppia presidenziale, Nappi Premier e Moana eroina nazionale al posto di Garibaldi, James Deen Ministro dell' Educazione

    Ultima modifica di Jerome; 23-11-19 alle 16:08

  5. #55
    Cancellato
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,524
     Likes dati
    1,494
     Like avuti
    1,899
    Mentioned
    550 Post(s)
    Tagged
    32 Thread(s)

    Predefinito Re: Le ragioni dell'abolizionismo: per un femminismo radicale

    Che sarà mai. Succede, è normale, è l’età, sono ragazzi. Un pizzico di Ubalda, due tette, qualche culo, un paio di respiri da asmatico e quattro spinte dopo è finita. Ed è pronta la cena.


    Mio figlio ha visto un porno. Non sappiamo bene quando dove o con chi. Ma il vero problema è che non sappiamo che cosa ha visto. Se pensiamo che sia sesso, quello che i ragazzi possono trovare on line digitando quattro parole sul cellulare, siamo fuori strada. E quel che è più grave, lo sono anche loro.


    Non è sesso. È violenza mascherata da sesso. È un susseguirsi di abusi, di violazioni del corpo femminile in cui il consenso è poco più di uno sguardo in macchina. Sono stupri mascherati, la fiera di un piacere maschile malato e perverso, che si nutre di sopraffazione e di corpi vuoti e rubati. Non è proibito, è illegale. Alcuni di quei video sono la messa in scena più o meno artefatta degli articoli che leggiamo sui giornali e delle violenze che ci fanno orrore. Una visione del maschile fondata sul potere, sull’abuso, sul furto, in cui il piacere femminile non esiste e non è contemplato, se non in qualche pallida imitazione a uso e consumo di quello maschile.


    Forse non sapremo mai a che età l’hanno visto le nostre figlie e i nostri figli, ma sappiamo da che età erano in grado di vederlo. Basta controllare la data della prima bolletta del cellulare che abbiamo pagato. I nostri figli preadolescenti hanno accesso a materiale pornografico in meno tempo di quanto ne impieghiamo noi a ordinare la cena online.


    E così, mentre ci scandalizziamo per i testi di Sfera Ebbasta e teniamo d’occhio le letture scolastiche come tanti inquisitori e controlliamo religiosamente l’età prima di entrare al cinema o di scaricare una serie di Netflix, i nostri figli e le nostre figlie digitano “scopare” e “troia” sul cellulare con la stessa facilità con cui noi cercavamo “stronzo” sul dizionario di italiano e poi ridacchiavamo. Ma con risultati molto diversi.


    “Secondo te è adatta a un dodicenne?”


    “No, credo di no. A un certo punto lei si toglie la maglietta e lui le tocca le tette.”


    “Peccato. Volevo portarlo al cinema. Altrimenti sta sempre attaccato al cellulare.”


    Ci siamo saltati un aggiornamento, forse anche due. Come tutti i genitori, del resto. La buona notizia è che possiamo smettere di piazzare un cuscino in faccia al piccolo di casa quando in televisione un bacio si fa un po’ troppo focoso. Altro che cambiare canale quando i due protagonisti di una commedia romantica si cercano nudi sotto le lenzuola: dovremmo alzare il volume e dire: “Ecco, è questo il sesso. Si fa così, vedete? Guardate bene, state attenti che nei film finisce subito. E a volte anche nella vita vera… Si amano o forse no, ma si rispettano e lo vogliono entrambi. E se hanno un po’ di sale in zucca prenderanno le loro precauzioni. Tutto chiaro o volete rivederlo meglio?”


    C’è solo un modo per combattere il lato oscuro di internet e non è tagliare le scene di nudo come tanti censori anni cinquanta: bisogna parlarne, parlarne e parlarne ancora, più che possiamo. Non solo. Bisogna parlarne e mostrarlo. È finita l’epoca dei dizionari, in quella di Youtube se non lo vedi non esiste. Il sesso dovrebbe scomparire fra i criteri di classificazione dei film e delle serie. Abbiamo messo i nostri figli adolescenti al volante di tante Ferrari senza neanche aspettare che avessero la patente. Adesso, almeno, non tappiamo loro gli occhi mentre sono alla guida

  6. #56
    .
    Data Registrazione
    02 May 2006
    Messaggi
    61,659
     Likes dati
    22,910
     Like avuti
    10,891
    Mentioned
    1024 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Le ragioni dell'abolizionismo: per un femminismo radicale


 

 
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 56

Discussioni Simili

  1. Abolizionismo anarchico del carcere
    Di Jerome nel forum Anarchismo
    Risposte: 82
    Ultimo Messaggio: 07-01-20, 23:08
  2. Prostituzione in Svezia: indagine sull'abolizionismo
    Di Rotwang nel forum Politica Europea
    Risposte: 344
    Ultimo Messaggio: 05-11-18, 22:21
  3. Dall'abolizionismo di Merlin al proibizionismo di Carfagna
    Di catartica nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 14-09-08, 12:49
  4. Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 12-10-06, 19:14
  5. Dall' ultra-femminismo-comunista all'ultra-femminismo-filoccidentale
    Di EresiaMaxima nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-09-06, 11:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •