User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree2Likes
  • 2 Post By 22gradi

Discussione: Usigrai: "Foa parla a sproposito di Soros ma viene punito solo Sanfilippo per il post

  1. #1
    Flexitariano
    Data Registrazione
    16 Jul 2014
    Località
    Italia. Land of Brodi.
    Messaggi
    37,814
    Mentioned
    856 Post(s)
    Tagged
    37 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Usigrai: "Foa parla a sproposito di Soros ma viene punito solo Sanfilippo per il post

    https://www.globalist.it/culture/201...i-2049031.html

    Il sindacato dei giornalisti Rai contro la decisione dell'azienda: "i casi di cattivo giornalismo in Rai sono frequenti, ma solo Sanfilippo viene punito"

    La sospensione di Sanfilippo da parte della Rai continua ad alimentare polemica. Ora è intervenuto anche il sindacato dei giornalisti Rai, Usigrai, che ha parlato insieme alla Fnsi, la Federazione Nazionale Stampa Italiana: "Ciò che troviamo non tollerabile è che la Rai ancora una volta si muova con due pesi e due misure. Se vuole essere credibile, la Rai deve essere coerente nel sanzionare comportamenti che ledono l'immagine dell'azienda. Tutti. E sempre".
    "Nei mesi scorsi" ricorda Usigrai, "il presidente della Rai Marcello Foa ha rilasciato una intervista a un giornale israeliano nella quale ha accusato una intera delegazione dell'europarlamento di essere finanziata da Soros. Una notizia falsa. Dalla frequenze di Isoradio, Maurizio Costanzo ha usato, in maniera esplicita e reiterata, un linguaggio vergognoso nei confronti di un radioascoltatore. Ma in questi casi, come in diversi altri, tutto è caduto nel vuoto. Una azienda che agisce in questo modo - concludono Usigrai e Fnsi - delegittima se stessa.
    Anzaldi:"Sanzioni solo se vittima è Salvini?"
    "È una buona notizia che la Rai inizi a sanzionare i dipendenti che usano i social network per diffondere odio, insulti o fake news. Non si capisce, però, quale sia il metodo deciso: perché iniziare dal caso Sanfilippo e non dai casi che si sono verificati prima? Se la vittima è Salvini, la Rai interviene subito, altrimenti lascia correre?". Lo scrive su facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi.
    "Il dubbio viene, se si ripercorrono alcuni dei casi - prosegue Anzaldi - emersi nei mesi scorsi, ben prima del post su Facebook del caporedattore di RadioRai a inizio settembre. Basti ricordare a luglio i post offensivi della giornalista del Tg2, Anna Mazzone, contro il Pd e contro Carola Rackete, in alcuni casi cancellati direttamente da Facebook perché ritenuti di incitamento all'odio. La Rai ha addirittura indirizzato al Tg2 una raccomandazione, ma basta leggere i profili della giornalista per vedere che è rimasta totalmente inascoltata. C'è stato, poi, a luglio il like inserito dal direttore del Tg2 Sangiuliano ad un tweet del senatore di Forza Italia Gasparri che chiedeva di tappare la bocca al sottoscritto. E se ne potrebbero citare altri".
    "La Rai quando si occuperà anche di questi casi, verificatisi prima di Sanfilippo? Solo quando si parla di Salvini c'è una sorta di corsia preferenziale? Entro il 10 dicembre la Rai ha l'obbligo di adempiere alla Risoluzione della Vigilanza e dotarsi di un codice etico sull'utilizzo dei social, secondo le prescrizioni della commissione. A oltre un mese dal voto unanime dei commissari, però, non si ha ancora notizia dell'adempimento di Viale Mazzini", conclude Anzaldi.
    "La Gloria non la cerco per me stesso ma per la mia Nazione" (22gradi)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Noi siamo il vento
    Data Registrazione
    15 Sep 2002
    Località
    Roma Capitale
    Messaggi
    86,862
    Mentioned
    2413 Post(s)
    Tagged
    85 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Usigrai: "Foa parla a sproposito di Soros ma viene punito solo Sanfilippo per il

    Citazione Originariamente Scritto da 22gradi Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    https://www.globalist.it/culture/201...i-2049031.html

    Il sindacato dei giornalisti Rai contro la decisione dell'azienda: "i casi di cattivo giornalismo in Rai sono frequenti, ma solo Sanfilippo viene punito"

    La sospensione di Sanfilippo da parte della Rai continua ad alimentare polemica. Ora è intervenuto anche il sindacato dei giornalisti Rai, Usigrai, che ha parlato insieme alla Fnsi, la Federazione Nazionale Stampa Italiana: "Ciò che troviamo non tollerabile è che la Rai ancora una volta si muova con due pesi e due misure. Se vuole essere credibile, la Rai deve essere coerente nel sanzionare comportamenti che ledono l'immagine dell'azienda. Tutti. E sempre".
    "Nei mesi scorsi" ricorda Usigrai, "il presidente della Rai Marcello Foa ha rilasciato una intervista a un giornale israeliano nella quale ha accusato una intera delegazione dell'europarlamento di essere finanziata da Soros. Una notizia falsa. Dalla frequenze di Isoradio, Maurizio Costanzo ha usato, in maniera esplicita e reiterata, un linguaggio vergognoso nei confronti di un radioascoltatore. Ma in questi casi, come in diversi altri, tutto è caduto nel vuoto. Una azienda che agisce in questo modo - concludono Usigrai e Fnsi - delegittima se stessa.
    Anzaldi:"Sanzioni solo se vittima è Salvini?"
    "È una buona notizia che la Rai inizi a sanzionare i dipendenti che usano i social network per diffondere odio, insulti o fake news. Non si capisce, però, quale sia il metodo deciso: perché iniziare dal caso Sanfilippo e non dai casi che si sono verificati prima? Se la vittima è Salvini, la Rai interviene subito, altrimenti lascia correre?". Lo scrive su facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi.
    "Il dubbio viene, se si ripercorrono alcuni dei casi - prosegue Anzaldi - emersi nei mesi scorsi, ben prima del post su Facebook del caporedattore di RadioRai a inizio settembre. Basti ricordare a luglio i post offensivi della giornalista del Tg2, Anna Mazzone, contro il Pd e contro Carola Rackete, in alcuni casi cancellati direttamente da Facebook perché ritenuti di incitamento all'odio. La Rai ha addirittura indirizzato al Tg2 una raccomandazione, ma basta leggere i profili della giornalista per vedere che è rimasta totalmente inascoltata. C'è stato, poi, a luglio il like inserito dal direttore del Tg2 Sangiuliano ad un tweet del senatore di Forza Italia Gasparri che chiedeva di tappare la bocca al sottoscritto. E se ne potrebbero citare altri".
    "La Rai quando si occuperà anche di questi casi, verificatisi prima di Sanfilippo? Solo quando si parla di Salvini c'è una sorta di corsia preferenziale? Entro il 10 dicembre la Rai ha l'obbligo di adempiere alla Risoluzione della Vigilanza e dotarsi di un codice etico sull'utilizzo dei social, secondo le prescrizioni della commissione. A oltre un mese dal voto unanime dei commissari, però, non si ha ancora notizia dell'adempimento di Viale Mazzini", conclude Anzaldi.
    Forse Anzaldi non si è mai accorto che ai vertici della RAI sono stati messi due leghisti? Cosa si aspettava di diverso?
    Sui cadaveri dei leoni festeggiano le iene credendo di aver vinto,
    ma i leoni rimangono leoni e le iene rimangono iene.

    Non rispondo alle domande IDIOTE. #sapevatelo

  3. #3
    Flexitariano
    Data Registrazione
    16 Jul 2014
    Località
    Italia. Land of Brodi.
    Messaggi
    37,814
    Mentioned
    856 Post(s)
    Tagged
    37 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Usigrai: "Foa parla a sproposito di Soros ma viene punito solo Sanfilippo per il

    Citazione Originariamente Scritto da Dario Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Forse Anzaldi non si è mai accorto che ai vertici della RAI sono stati messi due leghisti? Cosa si aspettava di diverso?
    La cosa incredibile della RAI è che chiunque governa ci mette i suoi ed il popolo paga. Il doppiopesismo esiste da sempre nella tv di stato e si limterebbe al volo se i cari giornalai invece di avere stipendi da manager prendessero quanto un gironalista de "Il Tirreno".
    Dario and mailander like this.
    "La Gloria non la cerco per me stesso ma per la mia Nazione" (22gradi)

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 20-10-18, 17:06
  2. Fratoianni (Sel) : "Montezemolo parla a sproposito della Puglia"
    Di SteCompagno nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-01-13, 18:15
  3. Ancora Berlusconi che parla a sproposito su Sky....
    Di Saint-Just nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 78
    Ultimo Messaggio: 13-12-08, 19:41
  4. Curve&Tifosi: critiche a ragion veduta o lamentele a sproposito?
    Di Daniele (POL) nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-03-05, 14:46
  5. Usigrai: "Giornalisti schedati come in Unione Sovietica"
    Di vlad84 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-02-05, 10:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226