User Tag List

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 67
Risultati da 61 a 67 di 67
Like Tree45Likes

Discussione: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

  1. #61
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    80,822
    Mentioned
    255 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    amati quando non sai di cosa si parla, il primissimo passo è questo



    ecc

    https://it.wikipedia.org/wiki/Unione_europea

    Fortuna che TU leggi....

    ".. mentre in altri settori l'Unione è più vicina a una confederazione..."


    Come pero' del resto scrittoti.. non e' necessario che sia formalmente definuta come X per attuare come X... NON a caso.. sempre dal TUO link:

    "Le sue funzioni politico-economiche la rendono simile a una federazione di stati " Ma come pure ti hai detto.. NON e' una FEDERAZIONE... NON e' uno STATO.


    Tu continua pure a postare che mi dai ragione senza neanche accorgertene e faccio meno "fatica".


    oh per certo, ma dopo tutto questo, visto che stai glissando alla grande.. HAI CAPITO LA STORIE DELLE SCELTE SOVRANE o no?
    Ultima modifica di Amati75; 01-12-19 alle 00:43
    Globalizzazione..... si grazie.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #62
    Liberal
    Data Registrazione
    13 Jul 2008
    Località
    New York
    Messaggi
    27,111
    Mentioned
    163 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    ma cosa deve votare la gente? vota i partiti nazionali in base alle logiche nazionali, se questi sono nei gruppi europeisti la gente praticamente manco lo sa, vota qchi vuole premiare in chiave nazionale, perchè negate l' ovvio? fate un po' si sondaggi, chiedete che battagli asta portando avanti gli eurodeputati che hanno eletto, quali programmi, idee.. non lo sanno, non gli interessa.. ma giustamente anche

    il parlamento europeo non conta niente, è la commissione che decide..
    ahahahhahaha...che arrampicata sugli specchi

    ma dai, vivi in maniera piu' serena il fatto che in Europa, fatti e votazioni democratiche alla mano, c'è una solida maggioranza pro EU e che il sovranismo parassitario ha una totale irrilevanza politica

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    il parlamento europeo non conta niente, è la commissione che decide..
    guarda che mica sei al Papete che basta l'occhio lucido dopo 3 mojito e far vedere la panza, per sparare certe cretinerie e sperare di aver un audience di fessi che le crede

    certo che non avete preso bene l'aver scoperto che il popolo europeo è a nettissima maggioranza per la EU ehh
    Ultima modifica di Conte Oliver; 01-12-19 alle 09:12
    “Productivity isn't everything, but, in the long run, it is almost everything. A country’s ability to improve its standard of living over time depends almost entirely on its ability to raise its output per worker.”
    — Paul Krugman

  3. #63
    Liberal
    Data Registrazione
    13 Jul 2008
    Località
    New York
    Messaggi
    27,111
    Mentioned
    163 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Il popolo Europeo sarebbe ignorante... ovviamente ci vuole Boris (e cloni) che sparano cacchiare per mettere tutto a posto...
    Strnao..peor' dicono cche voglioni una UE DEMOCRATICA... ma poi il popolo saebbe ignorante.... direi che hanno molta confusione.

    Di certo, hanno raigne in alcuni cmapi, esmepi , in Italia il 74% e' analfabeta funzionale in economia e finanza.. ma vorerbbero un voto democratico sull Euro.. che pero' tale voto non andrebbe bene in altre circostanze... Conte..aiutami... mi sta andando in cortocircuito il cervello con tute queste giravolte.
    prima il popolo europeo, a larga maggioranza, gli ha detto "tornate da dove siete venuti, sfigatoni"

    poi in AT, dove esaltavano un popolo saggio che avrebbe dato una spallata al mostro EU, hanno preso un'altra legnata

    son mazzate, è ovvio che hanno sbarellato e urlano al popolo cretino che non sa votare

    o meglio, il popolo, che tutti sanno è a larghissima maggioranza contro la EU ma vota per partiti/rappresentati pro EU

    devo venire piu' spesso nel forum, è sempre uno spasso
    Ultima modifica di Conte Oliver; 01-12-19 alle 09:18
    “Productivity isn't everything, but, in the long run, it is almost everything. A country’s ability to improve its standard of living over time depends almost entirely on its ability to raise its output per worker.”
    — Paul Krugman

  4. #64
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    63,629
    Mentioned
    492 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

    Mentre si aspetta il "disastro" economico degli USA.......

    https://www.bloomberg.com/news/artic...re-in-20-years

    https://it.businessinsider.com/il-ca...so-il-default/


    Le avvisaglie di una altra crisi come quella Giapponese ci stanno tutte.

  5. #65
    Forumista
    Data Registrazione
    28 Nov 2019
    Messaggi
    343
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

    Gli USA hanno comunque gli strumenti centrali che riescono ad "aggiustare" i periodi di crisi con una politica monetaria espansiva, e quasi sempre ci riescono.
    Una leggera svalutazione del dollaro a seguito di questa politica non porterebbe conseguenze poiché comunque il dollaro è una valuta prestigiosa, richiesta di dollari c'è e ci sarà sempre.
    Hanno anche un'economia che riesce a ripartire sempre, una struttura economica del tutto diversa.. almeno se paragonata all'Italia.

  6. #66
    Voce dalla Madre Russia
    Data Registrazione
    11 Mar 2014
    Località
    Mosca, Russia
    Messaggi
    9,306
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    60

    Predefinito Re: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Mentre si aspetta il "disastro" economico degli USA.......

    https://www.bloomberg.com/news/artic...re-in-20-years

    https://it.businessinsider.com/il-ca...so-il-default/


    Le avvisaglie di una altra crisi come quella Giapponese ci stanno tutte.
    Anche l'India si sente male.
    amaryllide and Sparviero like this.
    Dicono che in Ucraina c'e' una guerra tra ucraini e russi.
    Non e' vero: gli ucraini e i russi combattono da entrambi le parti.
    In realta' e' la guerra tra i discendenti di quelli che hanno vinto nel 1945 e i discendenti di quelli che hanno perso.

  7. #67
    Voce dalla Madre Russia
    Data Registrazione
    11 Mar 2014
    Località
    Mosca, Russia
    Messaggi
    9,306
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    60

    Predefinito Re: Gli Stati Uniti diretti verso un "disastro economico" peggiore che nel 2008

    Citazione Originariamente Scritto da Maddomani Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Gli USA hanno comunque gli strumenti centrali che riescono ad "aggiustare" i periodi di crisi con una politica monetaria espansiva, e quasi sempre ci riescono.
    Una leggera svalutazione del dollaro a seguito di questa politica non porterebbe conseguenze poiché comunque il dollaro è una valuta prestigiosa, richiesta di dollari c'è e ci sarà sempre.
    Hanno anche un'economia che riesce a ripartire sempre, una struttura economica del tutto diversa.. almeno se paragonata all'Italia.
    Sei cosi' ingenuo...
    amaryllide likes this.
    Dicono che in Ucraina c'e' una guerra tra ucraini e russi.
    Non e' vero: gli ucraini e i russi combattono da entrambi le parti.
    In realta' e' la guerra tra i discendenti di quelli che hanno vinto nel 1945 e i discendenti di quelli che hanno perso.

 

 
Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 67

Discussioni Simili

  1. Gli Stati Uniti sono stati in guerra 222 anni su 239 che esistono come stato
    Di Estremista di destra nel forum Politica Estera
    Risposte: 83
    Ultimo Messaggio: 15-10-16, 10:51
  2. La deflazione è il peggiore incubo per gli Stati Uniti
    Di Metabo nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-09-15, 19:46
  3. Risposte: 200
    Ultimo Messaggio: 29-08-10, 13:04
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 31-07-09, 13:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226