User Tag List

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 45
Risultati da 41 a 48 di 48

Discussione: la Lega ...dall'inizio

  1. #41
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    613
     Likes dati
    899
     Like avuti
    122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    questo filmato non c’entra gniente con le origini della lega: il pisquano che dice “nel 1985 eravamo dieci o dodici” non ha la minima idea dei tre notiziari 1982 1983 1984 nè delle elezioni europee di giugno 1984 e sta parlando come un servo di quel che abbaia più forte, o altrimenti non si capisce perchè nasconde i tre anni precedenti.

    Senza contare che nel 1985 a Milano ce n’erano molti di più che 10/12 come lui dice di Varese, tant’è il Bossi usava fare le riugnoni “ufficiali” proprio a Milano nell’ufficio di Sergio Pegreffi, non di certo a Varese in casa della morosa, figurati checcosa mi significa che loro 10/12 hanno circondato Milano... ma non era la Roma da circondare? Dove l’han trovato ‘sto ciùla?

    Filmato costruito dai banditi: a parte la schifezza che dovrebbe passare per (inutile) musica di sottofondo, è mai possibile che quando si parla della lega i soliti “giornalisti” col microfono abbian tutti un difetto di pronuncia? Lo fate apposta? Sto qui si mangia pure la “evve” e sputa tra i denti come quell’altro, come si chiamava (?) Gasm Erder, tutti parlatori da "sorriso" Durban’s.

    Poi mi fa ridere Bernardelli che spavaldamente illustra il “programma” coi fumetti, ed ancora più spavaldamente urla dei manifesti, di cui non ce ne può fregar de meno: tutti i partiti usano i manifesti in campagna elettorale... perchè mai non dovremmo noi? Non l’ho mica capito.

    Cosa c’entra poi formentin di formentonia con la lega? L’ha proprio detto il Bossi d’averlo arruolato (lui si, noi no, troppo ignoranti per un laureato come Lui) dopo aver letto un librettino scritto da questo funzionario di Brussel, cosa c’entra con la lega? Stato lui che ha chiamato polizia e carabinieri per bloccare i contadini coi trattori a Linate, un’opera d’arte.

    Lascio perdere gli inserti subliminali in cui appare la ruota di bicicletta, che con “la lega delle origini” c’entra esattamente come il famoso rubinetto idrosanitario.
    Ultima modifica di mailander; 26-06-23 alle 00:46 Motivo: una vocale
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  2. #42
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    613
     Likes dati
    899
     Like avuti
    122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Ha fatto una brutta fine.
    prima del “brutta fine” direi che bisognerebbe (per onestà) poter dire “fine” in sè e per sè, mentre invece non è affatto finita:

    i più sfegatati bossiani/paduni sono ancora lì, seduti su molte delle poltrone miliardarie di aziende pubbliche italiane (da perfetti ignoranti poi) e sui sedili miliardari del parlatorio di Roma (da perfetti peones poi) oltre che sui sedili miliardari di Brussel (da quattro gatti poi) che se ne guardano bene dal dire di non esser nè bossiani nè paduni...

    chè qui non è finito un emerito captzum.

    Anche il Paride Bonis, che finge d’essersene andato ingrullito (proprio col De Bernardinis poi) continua a ripresentarsi spavaldamente ogni anno con le sue fotografie di fianco al capatàz, quando somigliava a Golda Meir da giovane, una pena,

    e quando a Biassono sei mesi fa la sciura Maria “militante” che lui aveva sbattuto fuori (perchè non entrava tra i ruffiani) gli ha ricordato che razza di bandito era lui quand’era qua dentro, non ha dato neanche una (falsa) scusante, chè lui rimane tale e quale lo stesso bossiano/paduno di prima, come tutti quei che avevano una prebenda.

    Non è finita un’hostis.

    Casomai è finita l’incresciosa finzione padanica, perchè chi ha ordito e personificato la finzione finge oggi un’altra “bufala” embèh! ma Lui la pora salma non è mica finito... visto che ci sono i ventriloqui che parlano al posto suo, il suo feudo (il medesimo della finzione) non è mica finito, i lacché, i ruffiani, gli artisti, i tubisti, gli uscieri, i telefonisti, i camerieri, sono ancora tutti lì...

    sono gli ELETTORI che non ci sono più, han mangiato la foglia, chè lasciando perdere i diamanti del Tanganika (nonhopparòle) li abbiamo fottuti col parlatojo di Bagnolo Solfìto come con quello di Chicchiricchignolo sul Pado, te li raccomando, un’ammucchiata di chiacchere e gadget di color bile.

    Ci credevano i bossiani (poràcci) se lo meritavano, ma c’è da chiedersi quale delle nostre madri e quali dei nostri padri poteva credere a una simile stronzata. E nessuno di quei furbacchioni che osa dire agli elettori: va beh abbiamo scherzato, andate a casa... macché.

    Non è finito niente: abbiamo cambiato soltanto il capataz col 82% alla buon’ora, ma tutto il resto gira come un’orologio koreano, un rimborso elettorale da far accapponare la pelle, ai rinoceronti. Nei comizi e nelle adunate oceaniche si sbràita come sempre, la televisione ti manda in onda ogni due per tre, il giornalame col difetto di pronuncia ti rincorre e ti coccola sempre,

    fin quando non finiscono i soldi non finisce niente, nè bene nè male.

    Ultima modifica di mailander; 28-06-23 alle 01:03 Motivo: link d'orato
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  3. #43
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    68,901
     Likes dati
    2,763
     Like avuti
    9,893
    Mentioned
    139 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  4. #44
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    613
     Likes dati
    899
     Like avuti
    122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    mi scusi ma... dal punto di vista della Data, uno sproloquio del 14 gennajo 2000 non c'entra un fico cun't "la lega dall'inizio" ma casomai c'entrerà con't "il fallimento della lega" che è tutta un'altra cosa, nel 2000 abbiamo già sul gobbo il tradimento bossiano contro i "cobas-latte" in gennajo e contro i "serenissimi" in maggio del mille novecento novanta sette.

    Con "la lega dall'inizio" qui ci si riferisce agli anni dal 1982 (cioè dal primo notiziario di marzo a cura di Roberto Gremmo) fino al 1994 con l'accordo di Bossi & Berlusconi,

    accordo sottobanco (ad Arcore) perchè i "baluba" se ne accorgono troppo tardi... cioè se ne accorgono quando avete cacciato via il prof. Miglio e quasi subito vi mettete coi comunisti di Dalema,

    restandoci almeno fino alla Data del filmino, o altrimenti non si capisce cosa c'entra risentire i discorsi stralunati del Bossi...

    che parla di "tradimento" quando paragona il Berlusca come fosse un "conte" di Agnelli... e chi sarebbe il traditore? ...sta dicendo che Berlusca ha tradito la Lega?

    ...forse gli è meglio posare il fiasco sei ore prima di parlare

    (mi scusi)
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  5. #45
    Forumista junior
    Data Registrazione
    21 Nov 2023
    Messaggi
    3
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    Capisco il tuo punto di vista sulla questione della Lega e l'evoluzione storica che hai descritto. È interessante notare come le dinamiche politiche si siano modificate nel corso degli anni, e come questo abbia influenzato le varie alleanze e rotture. Riguardo al tuo riferimento al 2000, hai ragione nel sottolineare come gli eventi di quel periodo abbiano avuto un impatto significativo. A proposito, hai considerato l'influenza di accessori come il marsupio donna in queste dinamiche? Potrebbe sembrare fuori contesto, ma spesso i dettagli più piccoli possono riflettere i cambiamenti culturali e sociali che accompagnano queste evoluzioni politiche.

  6. #46
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    613
     Likes dati
    899
     Like avuti
    122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    Citazione Originariamente Scritto da marccortez Visualizza Messaggio
    ...l'evoluzione storica che hai descritto... come le dinamiche politiche si siano modificate... abbia influenzato le varie alleanze... hai considerato l'influenza di accessori come il marsupio donna? ...spesso i dettagli più piccoli... accompagnano queste evoluzioni politiche.
    beh no, il “marsupio donna” è troppo piccolo per 43 miglioni (gli altri 6 li ha fottuti il Botolo) e allora i tuoi “dettagli più piccoli” devono sempre essere un po’ più grandi della cifra minima oppure non riesci a nasconderla... e difatti così è stato.

    Oserei far notare che non ho visto nessuna “evoluzione storica” in quella Lega: il Bossi ha dichiarato papalepapale nel nostro notiziario di marzo 1982 che lui è lì per terminare il “tzessantotto” e così è stato: se ne è sempre strafottuto di quella dimensione etnica che gli aveva dato i voti “ad libitum” senza interruzione.

    Ancora meglio, le cosidette “dinamiche politiche” indicate da te sono sempre state funzionali alla sua missione sessantottarda comunistoide, con tutto il rispetto dei comunisti originali (tutta un’altra cosa) fatti fucilare da Togliatti in Russia, dove li aveva invitati fingendo di salvarli dal fascio ed invece gli ha fatto far la fine dei fratelli Cervi e dei fratelli Govoni.

    La stessa cosa che i bossiani han fatto coi militanti “della prima ora” ti faccio l’esempio... l’anno scorso a Biassono, c’era illo il Bboni che spavaldamente ha preso il microfono per dichiararsi un angioletto della madonna (ciccone) ma a due metri da lui c’era la sciura di Mantova che gli ha detto “proprio tu che mi hai sbattuto fuori più di venti anni fa” perchè... probabilmente “eravamo tutti comunisti” nel momento in cui avevamo scoperto il trucco delle tre tavolette.

    Lo stesso, idem con le “varie alleanze e rotture” ma di quali alleanze mi stai parlando? ...hai mai visto alleati che avessero consentito la rappresentanza etnica? ...e Lui va a fare alleanze e rotture con chi gli pare? ...per fare cosa? ...per fottere un bilancio plurimiliardario mentre i nostri pensionati andavano a spulciare nei bidoni della pattumiera?

    La gente comune sta ancora cercando nei bidoni: vai a vedere quando termina il mercato comunale quanta gente va a cercare nei rifiuti... dove sarebbe il "cambiamento" sociale? ...non l'ho mai visto.

    Poi è Salvini il traditore.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  7. #47
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    613
     Likes dati
    899
     Like avuti
    122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    Azzardo che se con la parola “dinamiche politiche” si vuole intendere una specie di “andirivieni” perchè “dinamica” vuol dire appunto muoversi in un qualche modo, ne abbiamo viste “a josa” nei quarantanni di lega bossiana: in questa fotografia del dicembre 2005 vediamo l’ennesimo manifesto “ringraziatorio” tipico... della Lega di Bossi

    che “ringrazia” se stessa, ringraziando il Bossi di avere approvato la Riforma Federale “dello Stato” ovviamente “alieno” o altrimenti avrebbe scritto “della Padania” ben sette/otto anni dopo averne proclamato la falsa “indipendenza” mentre le due cose non hanno alcun senso...

    perchè sono antitetiche (o l’una o l’altra) non esistono due ordinamenti statali sovrapposti sul medesimo territorio, quindi è la ennesima turlupinatura dei 180 parlamentari, quelli venduti.

    C’è da chiedersi cosa avranno creduto di questo manifesto quei che, otto anni addietro, hanno creduto alla proclamazione padanica, tenendosi per mano tra i rovi e le fanghiglie sulle rive del Padus, mentre il Bossi traghettava tra i flutti verso la periferia di Venezia (non in piazza san Marco) dove...

    a mezzo metro dalla terraferma (cioè sul mare) proclamava latrando.

    Orbene, nè l’una dinamica nè quell’altra han mai prodotto alcunchè, son rimaste “statiche” piuttosto che diventar “dinamiche” perchè son rimaste per aria nelle fauci del capatàz... perchè mai le dovremmo chiamar dinamiche?

    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  8. #48
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    613
     Likes dati
    899
     Like avuti
    122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la Lega ...dall'inizio

    quindi “a parola di Bossi” esisterebbe uno Stato (quello italico) su cui è sovrapposto un altro Stato (quello padanico) dal 1997 ormai... eppoi dal 2005 appare tutto un altro ordinamento giuridico che Lui chiama “riforma federale dello stato” senza indicare se si stratti di quello italico oppur padanico, ma...

    è evidente che il suo “business” era quello italico, altrimenti nessuno ti lascia millantare tre ordinamenti diversi all’interno di una sola amministrazione statale, oramai l’han capito anche i sassi.

    Lo dimostra oggi con il suo biglietto di auguri dove dice che “il sogno” da materializzare era “meno tasse, sanità e scuola migliori e più libertà dei popoli” un programma che farebbe la felicità di un Vescovo italiano o di un Papa africano, ma...

    è tutto l’incontrario di quel che leggiamo sul nostro Notiziario di marzo 1982 da li non si scappa, una minima idea dell’indipendenza (di quassicosa) non gli è mai passata per la testa.

    Ultima modifica di mailander; 17-12-23 alle 02:04 Motivo: link
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

 

 
Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 45

Discussioni Simili

  1. Tutta sbagliata la strategia di Di Maio, fin dall'inizio
    Di Robert nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 196
    Ultimo Messaggio: 27-04-18, 01:08
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 01-08-16, 09:59
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 14-07-14, 10:38
  4. Era una trappola fin dall'inizio
    Di Betelgeuse nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-12-11, 03:13
  5. Destra e sinistra:partire dall’inizio..
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-05-06, 23:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
[Rilevato AdBlock]

Per accedere ai contenuti di questo Forum con AdBlock attivato
devi registrarti gratuitamente ed eseguire il login al Forum.

Per registrarti, disattiva temporaneamente l'AdBlock e dopo aver
fatto il login potrai riattivarlo senza problemi.

Se non ti interessa registrarti, puoi sempre accedere ai contenuti disattivando AdBlock per questo sito