User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Apr 2009
    Messaggi
    1,065
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta Pia.

    Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta Pia. Data storica per libertà di coscienza, non simbolo nazionalista
    Tour della laicità - Roma
    Si e' tenuta oggi la "vera"celebrazione del XX settembre promossa dai Radicali, in aperta polemica con il programma ufficiale organizzato da Alemanno.
    Si e' iniziato questa mattina con il "tour della laicita'", un pullman a due piani con a bordo dirigenti e militanti radicali che ha toccato i luoghi storici del Risorgimento. Il pullman, che aveva ai lati due striscioni con scritto " No Vatican, No Taliban" e "Contro ogni fondamentalismo, per la liberta'", dopo esser passato davanti piazza san Pietro suonando la fanfara dei bersaglieri tra la curiosita' dei turisti, ha fatto un blitz in piazza Venezia proprio mentre Alemanno aspettava l'arrivo dei bersaglieri accompagnati da un gruppo di zuavi francesi.
    Alle 12.30, di fronte a 400 persone, si e' tenuta una manifestazione comizio davanti alla Breccia di Porta Pia cui hanno preso parte, oltre a decine di associazioni laiche e liberali, esponenti della comunita' ebraica, delle chiese cristiane protestanti e personaggi della cultura come Lucio Villari e Massimo Fagioli. Il Comizio e' stato concluso da Marco Pannella.

    "Il Sindaco Alemanno, moderno zuavo, ha ridotto a simbolo nazionalista un evento che segnò per l’intera Europa l’inizio di una nuova libertà di coscienza, di pensiero e di religione" - ha dichiarato Mario Staderini, Segretario di Radicali Italiani- "Spero che altri oltre noi reagiranno a questa risibile opera di revisionismo storico che spero, chi di dovere respingerà al mittente”.
    Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta Pia. Data storica per libertà di coscienza, non simbolo nazionalista | Radicali italiani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta P

    purtroppo il signor sindaco Alemanno non è dello stesso parere,leggasi guelfismo militante.

  3. #3
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta P


  4. #4
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta P

    XX settembre (video) Radicali: denunciata la grave opera di revisione storica. il Segretario Staderini identificato preventivamente, e poi fermati i radicali. A Rovasio impedito di consegnare a Bertone il libro di Ernesto Rossi ‘Il sillabo e dopo’
    Alemanno, Bertone e Napolitano alla Breccia di Porta Pia

    Questa mattina Mario Staderini, Segretario di Radicali Italiani, Sergio Rovasio, Segretario dell’Associazione radicale certi diritti, Diego Galli, responsabile di Radioradicale.it, Riccardo Magi, Segretario di Radicali Roma si sono recati alla celebrazione ufficiale del XX settembre, dove erano presenti i rappresentanti di molte istituzioni italiane e un centinaio di cittadini.
    I Radicali hanno assistito in silenzio sino al completamento del programma ufficiale, all’interno del quale l’unico intervento che i cittadini presenti hanno potuto ascoltare è stata la “preghiera” del Segretario di Stato Vaticano, il quale ha ricordato Pio IX, i bersaglieri e gli zuavi pontifici caduti in occasione della Breccia, e ha parlato di riconciliazione.
    Mentre assisteva alle celebrazioni, senza che nulla fosse accaduto, il Segretario di Radicali Italiani Staderini e Pier Paolo Segneri, militante radicale, sono stati fermati e identificati dagli agenti della Digos che non hanno fornito alcuna spiegazione a riguardo.
    Solo dopo, al termine del programma previsto, rivolto al Segretario di Stato Vaticano, Cardinale Bertone, che lo stava ascoltando, Sergio Rovasio ha mostrato, per fargliene dono, il libro di Ernesto Rossi, “Il Sillabo e dopo” , che gli è stato immediatamente sequestrato dalle forze dell’ordine, mentre gli altri Radicali scandivano la frase “Vaticano e Partitocrazia, serve una nuova Porta Pia”. Gli agenti presenti hanno circondato i Radicali, dopo averli fermati, li hanno identificati.

    Dichiarazione di Mario Staderini e Sergio Rovasio:

    “ In nome dell’Unità d’Italia si è completata oggi una operazione di revisione storica volta a cancellare il vero significato del XX settembre, evento che ha segnato il mondo contemporaneo aprendo alla libertà di coscienza e di opinione.
    Non occorreva nessuna riconciliazione tra Risorgimento e cattolicesimo, perché sono stati proprio i cattolici liberali come Rosmini e Manzoni a lottare per la separazione tra potere spirituale e potere temporale.
    Anziché il rappresentante di uno Stato che fa dell’assolutismo e dell’intolleranza una bandiera, sarebbe stato più utile sentire la voce della comunità ebraica, che con Porta Pia celebrò la fine del Ghetto cui lo Stato pontificio l’aveva ridotta.
    Il potere temporale di oggi si chiama Vaticano, con i suoi sterminati interessi finanziari, economici e immobiliari, a cui si appoggia la partitocrazia italiana per continuare ad evitare di rendere conto al popolo italiano dei sessant’anni in cui ha rubato tutto, compresa democrazia e Stato di diritto.
    Fa paura un regime che teme che il dissenso possa essere conosciuto, tanto da arrivare a controlli editoriali, identificazioni preventive e a mettere all’Indice il libro dell’antifascista Ernesto Rossi. “

  5. #5
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta P


  6. #6
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta P

    Vaticano e Partitocrazia, serve una nuova Porta Pia

    Per la prima volta nella storia, un Segretario di Stato Vaticano, ha partecipato alle celebrazioni della presa di Roma. Il cardinale Tarcisio Bertone, braccio destro di Papa Ratzinger, questo XX settembre si è recato a Porta Pia per ricordare i 140 anni della presa di Porta Pia. Un segnale della "ritrovata libertà del pastore della chiesa universale (...) un riconoscimento dell'indiscussa verità di Roma capitale d'Italia, anche come sede del successore di Pietro" ha dichiarato Segretario di Stato Vaticano nella sua "preghiera", unico intervento che i cittadini presenti hanno potuto ascoltare. Bertone ha ricordato Pio IX, il Pontefice in carica all'epoca della Breccia di Porta Pia, i bersaglieri e gli zuavi pontifici caduti in occasione della Breccia, e ha parlato di riconciliazione.
    Una delegazione di Radicali, guidata dal segretario Mario Staderini, ha assistito in silenzio sino al completamento del programma ufficiale. Mentre assisteva alle celebrazioni, senza che nulla fosse accaduto, Staderini e Pier Paolo Segneri, militante radicale, sono stati fermati e identificati dagli agenti della Digos che non hanno fornito alcuna spiegazione a riguardo.


    Solo dopo, al termine del programma previsto, rivolto al Segretario di Stato Vaticano, Cardinale Bertone, che lo stava ascoltando, Sergio Rovasio, segretario dell'Associazione Radicale Certi Diritti, ha mostrato, per fargliene dono, il libro di Ernesto Rossi, “Il Sillabo e dopo” , che gli è stato immediatamente sequestrato dalle forze dell’ordine, mentre gli altri Radicali, tra cui il responsabile di Radioradicale.it Diego Galli, scandivano la frase “Vaticano e Partitocrazia, serve una nuova Porta Pia”. Gli agenti presenti hanno circondato i Radicali, dopo averli fermati, li hanno identificati.
    Così si è conclusa la 2 giorni di mobilitazione Radicale in difesa del valore epocale che nella storia europea ha avuto il 20 settembre 1870, data della Breccia di Porta Pia e della liberazione di Roma dal potere pontificio.
    Il giorno prima, sempre a Porta Pia, i Radicali erano scesi in piazza con decine di associazioni a fronte delle tentazioni revisioniste portate avanti dalle autorità “ufficiali”. Una manifestazione partecipata quanto censurata dall'intera informazione italiana, al contrario di quanto è avvenuto alla celebrazione ufficiale italo-vaticana dove erano presenti più giornalisti che cittadini.

    La manifestazione è stata preceduta da un "Tour della laicità", con i Radicali che hanno ricordato i luoghi storici del Risorgimento e della laicità girando per Roma su un bus a due piani tappezzati ai lati con le scritte "No Vatican No taleban" e "contro ogni fondamentalismo, per la libertà". Il bus è passato in piazza San Pietro ed ha fatto un blitz in piazza Venezia proprio mentre il Sindaco Alemanno stava per accogliere i bersaglieri.



    Il sillabo e dopoErnesto Rossi. IL SILLABO E DOPO

    E' un libro anticlericale. Lo hanno scritto otto pontefici: Pio IX, Leone XIII, Pio X, Benedetto XV, Pio XI, Pio XII, Giovanni XXIII, Paolo VI.
    Queste parole Ernesto Rossi scriveva l’8 dicembre del 1964, in premessa del suo libro “Il sillabo e dopo”.
    «Io appartengo alla sparutissima schiera di coloro che credono ancora sia dovere di ogni uomo civile prendere la difesa dello Stato laico contro le ingerenze della Chiesa in Parlamento, nella scuola, nella pubblica amministrazione, e riten- gono che quest’obiettivo sia, nel nostro paese, più importante di qualsiasi altro – politico, giuridico o economico – in quanto il suo con- seguimento costituirebbe la premessa indispen- sabile per qualsiasi seria riforma di struttura: io sono, cioè, sulle posizioni di quello che la maggior parte degli esponenti della nostra sinistra democratica oggi definisce “vieto anticlericalismo” e “pregiudizio piccolo-borghese”».

  7. #7
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Roma Capitale. XX Settembre: tour della laicità dei Radicali e comizio a Porta P

    20 Settembre, Poretti: quest'anno stravolto il senso della ricorrenza, importante una legge per ripristinarla come festa nazionale. Presentato Disegno di Legge


    Intervento della senatrice Donatella Poretti parlamentare Radicali

    Con il collega Marco Perduca, ho presentato un disegno di legge che intende ripristinare la festa nazionale del 20 settembre, ricorrenza, che quest’anno, per i 140 anni dal 20 settembre 1870, grazie all’organizzazione delle celebrazioni si è riusciti a stravolgere totalmente nel significato, mistificando fatti e personaggi dell’epoca, fino al tentativo revisionista sulla figura di Pio IX.
    Riproporre la festività nazionale del 20 settembre significa recuperare alla memoria collettiva una data fondante per la nostra Nazione, la data che segnò l’affermazione di Roma capitale e la fine del potere temporale della Chiesa, e al contempo riaffermare la laicità dello Stato, unica condizione che garantisce libertà individuali fondamentali come la libertà religiosa che la Costituzione garantisce ad ogni persona di qualsiasi credo, contro ogni tentazione di restaurazione di integralismo religioso.

    Qui il disegno di legge: Ripristino della festa nazionale del 20 settembre | SEN. DONATELLA PORETTI

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-09-09, 17:15
  2. 20 settembre anniversario della breccia di porta pia
    Di sinistra_polliana nel forum Cronaca
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-09-08, 10:53
  3. Comizio della Fiamma Tricolore a Roma
    Di Luca Ostia nel forum Destra Radicale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 06-04-06, 10:09
  4. Porta a Porta: un'indecente comizio elettorale
    Di Dario nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 70
    Ultimo Messaggio: 13-06-04, 01:28
  5. Vergognoso comizio di Fini a Porta a Porta.
    Di stellarossa1959 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 125
    Ultimo Messaggio: 18-05-04, 13:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226