User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Il dolore.

  1. #1
    Forumista junior
    Data Registrazione
    30 Sep 2019
    Messaggi
    34
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il dolore.

    La domanda che ognuno di noi si è fatta più o meno spesso è "Perché c'è il dolore?"Non si può rimanere insensibili davanti ai dolori nostri e quelli altrui.Ci sono dolori fisici,psichici e spirituali e via,via che si sale il dolore è più intenso e meno compreso anche se può sembrare il contrario.
    Secondo me il dolore non è un incidente o,peggio,un castigo ma racchiude delle finalità recondite.Per il corpo il dolore è una difesa,un campanello d'allarme,un avvertimento che qualcosa non va e permette di correre ai ripari e di curarsi.
    Nessuno scienziato affermerebbe che la sensazione di dolore che si prova toccando una fiamma sia inutile perché permette di evitare pericoli anche mortali per il corpo.
    Il dolore psichico,talvolta meno capito,è un senso di solitudine,di abbandono,l'amarezza di sentimenti non corrisposti,di incomprensione e quindi depressione.Questo tipo di dolore spinge alla ricerca di qualcuno che aiuti a superarlo individuandone le cause e rimuovendo gli ostacoli prima che la vitalità si spenga del tutto.
    Il dolore spirituale è ancor meno compreso,riguarda la parte spirituale dell'uomo ma ingloba anche il dolore psichico e fisico perché prende l'uomo nella sua completezza
    Il malato spirituale impreca,inveisce contro una divinità che ritiene causa dei suoi dolori ma non riesce a cambiare le cose.Quando una ferita è aperta è necessario curarla.Gesù affermava di essere al mondo non per i sani ma per i malati:si tratta di malati spirituali.Perchè gli uomini potessero capire Gesù ha guarito prima i mali del corpo(cecità,sordità,invalidità,lebbra ecc),poi i mali psichici (ossessioni,schizofrenia ecc) ma la liberazione più importante doveva riguardare il dolore spirituale ed ha vinto questo dolore con il suo dolore.Il dolore del Cristo "disinfetta"le ferite dello spirito e permette la guarigione.
    Accettando un dolore di massimo grado(fisico ma soprattutto spirituale di abbandono e incomprensione) il Cristo è diventato quel dolore preventivo e di avvertimento contro i pericoli della vita.Non c'è da temere ciò che può uccidere il corpo ma ciò che insieme al corpo uccide la mente e lo spirito.Se guardiamo al dolore del Cristo e non al mondo questo ci aiuta a sopportare,come un anestetico,gli inevitabili dolori della vita.
    Io credo che in questa vita per stabilire l'equilibrio naturale ad ogni dolore corrisponde un piacere e viceversa(come per tutte le dualità):alla fatica del lavoro e dello studio il piacere dei risultati,alle gengive doloranti di un bambino la crescita di un dente,al dolore del parto la nascita di una creatura,alla sofferenza di una cura il piacere della guarigione,alla fatica di una scalata o di una gara il piacere della vittoria MA ANCHE:dal piacere del fumo il dolore del cancro,dalla soddisfazione dell'alcool la sofferenza di una cirrosi,dal piacere di grandi mangiate i problemi dell'obesità.
    Chi vive privo di dolore prima o poi lo cerca per ristabilire quell'equilibrio di cui ho detto sopra.Il figlio di papà bello,giovane,ricco fa una vita senza fatiche ma poi va a praticare sport estremi,corre con la macchina,si droga perchè è in uno stato di disequilibrio e la natura non riconosce una parte di se stessa
    Riconosco che i misteri del dolore hanno ancora delle radici sconosciute:si riesce a sopportare il dolore di chi è andato a cercarselo o quello provocato dagli errori umani ma non riesco a mandar giù la sofferenza di un bambino,di un malato terminale di un innocente che cade in disgrazia,di una madre,come Maria,che vede un figlio soffrire e morire sotto i suoi occhi,delle violenze sui piccoli e gli indifesi o dello strazio di intere popolazioni.Anche questi pensieri sono dolore,quello di entrare nei panni del sofferente senza sapere o capire lo scopo.Probabilmente un giorno si apriranno gli orizzonti e tutto sarà chiaro.Per ora l'unica risposta che riesco a darmi guardando un Crocifisso è questa:"Accetta il dolore inevitabile di questo mondo per evitarlo in quello futuro"Il Crocifisso ci avverte che c'è un'altra Realtà per cui curarsi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,536
    Mentioned
    84 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Il dolore.

    Riguardo la riflessione su "uno stato di disequilibrio e la natura non riconosce una parte di se stessa", risenta di spiritualità differenti tipo quelle orientali. Sono speculazioni umane e finchè si limitano alla natura senza altre implicazioni, ci possono stare.

    Per tutto il resto, parole sante che, si sente, sanno di essere state meditate nell'esperienza di vita personale e di una fede genuina e sentita. E' bello ed incoraggiante sentire di quella fiducia in Dio, di quell'abbandono. Devi essere una persona molto giovane o molto giovane dentro, grazie alla fede.
    Grazie per il contributo
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  3. #3
    Forumista junior
    Data Registrazione
    27 Nov 2019
    Messaggi
    51
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il dolore.

    Il dolore è necessario ,è un campanellino che suona quando sta per avvenire qualcosa di spiacevole.

    Anche la morte è necessaria, immagina se fossimo immortali: vivremmo tutti stretti stretti, le risorse che produce la terra non basterebbero per sfamare tutti e l'inquinamento ambientale sarebbe tale da far implodere il nostro pianeta.

    Gesù è morto per I suoi peccati e a pagato con la morte I suoi errori. La giustizia romana/ebraica era uguale per tutti, anche per I ciarlatani che davanti al Sinedrio, non hanno dimostrato di essere veramente il Cristo.

    E' morto perche si è fatto re? È lesa maestà' ed era punita con la morte!

    Riuniva le masse fuori dal Tempio? Era vietato, pena la morte!

    È entrato da impuro nel Tempio, visto che non rispettava le norme di purità? Era punibile con la morte!

    Mi fermo qui, credo che bastino queste cose per farvi capire che ognuno è vittima delle proprie scelte.

    Gesù è stato messo in croce per aver commesso dei reati gravi nella sua epoca, non è morto quindi per I nostri peccati, ma per I suoi!

  4. #4
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,536
    Mentioned
    84 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Il dolore.

    Citazione Originariamente Scritto da Baphomet Visualizza Messaggio
    Anche la morte è necessaria, immagina se fossimo immortali: vivremmo tutti stretti stretti, le risorse che produce la terra non basterebbero per sfamare tutti e l'inquinamento ambientale sarebbe tale da far implodere il nostro pianeta.
    Non è vero. Esiste lo spazio. E cmq prima di andare nello spazio esiste ancora tantissime terre disabitate, ambienti come l'aria, l'acqua.

    Per le risorse ci sono è solo una questione economica e finanziaria poterle sfruttare



    Citazione Originariamente Scritto da Baphomet Visualizza Messaggio

    Gesù è stato messo in croce per aver commesso dei reati gravi nella sua epoca
    Secondo l'ebraismo del tempo è così.

    Citazione Originariamente Scritto da Baphomet Visualizza Messaggio
    non è morto quindi per I nostri peccati
    Esistevano molte profezie per cui i sacerdoti dovevano essere in grado di riconoscere che era il messia. Sia prima della sua morte che soprattutto dopo.

    Ovviamente questo è un contenzioso che dura da duemila anni e avrà fine quando mancherà poco alla fine del mondo.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


 

 

Discussioni Simili

  1. Una notizia nel dolore ..dolore immenso e la speranza della Resurrezione
    Di Giovannipresbitero nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-12-10, 00:37
  2. dolore dolore
    Di antonino nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-04-10, 17:17
  3. Il Tai Chi sconfigge il dolore
    Di :Esther: nel forum Salute e Medicina
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-06-09, 11:37
  4. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 21-04-09, 23:05
  5. Dolore cronico-infanzia traumatica
    Di :Esther: nel forum Salute e Medicina
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-04-09, 21:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226