User Tag List

Pagina 58 di 73 PrimaPrima ... 84857585968 ... UltimaUltima
Risultati da 571 a 580 di 721
Like Tree319Likes

Discussione: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati contin

  1. #571
    4° class schedina 2015
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    60,360
    Mentioned
    438 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da Vero Leone Padano Visualizza Messaggio
    Quindi la pedofilia femminile "non esiste" oppure "non è vera pedofilia" ? (tecnicamente parlando è pedofilia associata a istinti materni deviati se volete saperlo)
    Non stiamo parlando di fantasie masturbatorie eh, ma di donne che accettano di essere penetrate da un 12enne (che poi si crede Rocco Siffredi ovviamente, ma la realtà ovviamente è un'altra, cioè viene ABUSATO dalla donna e la sua evoluzione sessuale subisce una fase INFLATTIVA che statisticamente NON gli è per niente utile anzi ne danneggia le relazioni con le coetanee perchè inizierà ad avere pretese da loro che non possono ovviamente soddisfare).
    Esatto, non dovrebbe esistere come reato se il dodicenne corteggia e la quarantenne accetta.
    Se la libido del maschio si rifiuta semplicemente l' erezione non avviene, essendo il maschio parte attiva.
    che danneggi future relazioni è una tua congettura, anche un po' stupida a dire il vero, perchè parti dalla base che tutte le donne sono uguali, quando invece è vero l' esatto contrario.
    Infine se tu sei una pippa ora come lo eri a 12 anni, non puoi pensare che anche gli altri siano come te.
    Rocco Siffredi ha cominciato a scopare a 13 anni e non mi sembra sia un uomo squilibrato, anzi è simpatico e divertente perchè mostra sempre una spontaneità eccezionale
    Le dimensioni della fava sono come i soldi : Non contano solo quando ci sono

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #572
    Social-liberale
    Data Registrazione
    14 Dec 2015
    Messaggi
    613
    Mentioned
    84 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Banderas Visualizza Messaggio
    Esatto, non dovrebbe esistere come reato se il dodicenne corteggia e la quarantenne accetta.
    @Antonio Banderas

    Quoto e aggiungo che la stessa cosa vale anche per il caso di un bambino maschio che fa avance a un maschio adulto.

    La parità dei sessi suggerirebbe di estendere il discorso anche alle bambine, però preferisco evitare di addentrarmi nel difficile compito di interpretare la sessualità femminile. Quello che penso io è che, almeno per quanto riguarda i maschi, la questione sia banale. Ste paranoie sul sesso sono cose da donne!
    Antonio Banderas likes this.
    Un liberale teme la tirannia del popolo più di quanto tema la tirannia di un sovrano.

  3. #573
    4° class schedina 2015
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    60,360
    Mentioned
    438 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da Karl Popper Visualizza Messaggio
    @Antonio Banderas

    Quoto e aggiungo che la stessa cosa vale anche per il caso di un bambino maschio che fa avance a un maschio adulto.

    La parità dei sessi suggerirebbe di estendere il discorso anche alle bambine, però preferisco evitare di addentrarmi nel difficile compito di interpretare la sessualità femminile. Quello che penso io è che, almeno per quanto riguarda i maschi, la questione sia banale. Ste paranoie sul sesso sono cose da donne!
    @Karl Popper
    Diciamo che in caso di erezione la libido del 12enne si dimostra assolutamente pronta a copulare, in caso di passività l' argomento diventa molto più spinoso e anche meno dimostrabile.
    Le dimensioni della fava sono come i soldi : Non contano solo quando ci sono

  4. #574
    .
    Data Registrazione
    22 Jul 2010
    Messaggi
    58,675
    Mentioned
    660 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da gameover71 Visualizza Messaggio
    No, però da quello che ho capito non è nemmeno un apologeta della "democrazia" in senso stretto, seguivo Lowenz sul forum di Hardware Upgrade dove ero (o meglio sono...) attivo con un altro nick e lui è sempre stato più o meno così.
    non è un apologeta della democrazia perché vorrebbe che le persone dessero il potere a chi vuole lui (o ancora meglio che fuori da ogni autorità direttiva si muovessero automaticamente all'unisono nella direzione da lui auspicata); sapessi però quanto lo innervosirebbe se al posto della democrazia pluralista ci fosse Pinochet o Suharto o Khomeyni o Ceaușescu

  5. #575
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Dec 2013
    Messaggi
    247
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da Karl Popper Visualizza Messaggio
    @Vero Leone Padano

    A parte il fatto che stai usando un argomento ad hominem (perché assumi che uno può essere contro l'antipedofilia solo perché pedofilo, cosa non vera), comunque da questa tua osservazione ho capito che tu dell'argomento pedofilia non capisci un tubo.

    I pedofili non sono attratti dalla psicologia infantile, ma principalmente dalle caraterristiche fisiche dei bambini.

    Un pedofilo di un omone barbuto che si comporta in maniera infantile non sa cosa farsene. Invece dai maggiorenni con caratteristiche fisiche infantili sono attratti (anche se sono psicologicamente maturi). Chiaramente dal momento che un pedofilo vero è attratto dagli impuberi (non dagli adolescenti) è difficile che trovi un 18enne che soddisfi appieno i suoi gusti estetici, però magari un ragazzo di 14 anni che sembra un bambino lo trova e si accontenta.
    Un 18enne che dimostra 14 anni magari non lo disdegnerebbe, direbbe "sempre meglio che niente".

    Ti ripeto ancora una volta che i pedofili non sono disturbati, sono solo persone che hanno determinati gusti estetici. L'unica cosa che puoi dire è che sono sfortunati ad avere dei gusti estetici che li portano a desiderare persone con cui fare sesso è illegale.
    Poi per carità, ci sarà anche qualche pedofilo che è tale per altri motivi, ma nella maggior parte dei casi si tratta banalmente di gusti estetici.

    E da quale studio/indagine scientifica avresti dedotto questo?
    « Povera Roma mia de travertino
    te sei vestita tutta de cartone
    pe' fatte rimira' da 'n imbianchino
    venuto da padrone! »

  6. #576
    Social-liberale
    Data Registrazione
    14 Dec 2015
    Messaggi
    613
    Mentioned
    84 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da pasquino 2.0 Visualizza Messaggio
    E da quale studio/indagine scientifica avresti dedotto questo?
    @pasquino 2.0 @Vero Leone Padano

    Dallo studio di Ray Blanchard: "Sexual attraction to others".

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20848175

    La domanda che si pone lo studio sostanzialmente è "qual'è la logica delle preferenze sessuali negli umani?" e per rispondere a questa domanda ha cercato di capire in che modo le diverse preferenze sessuali si intersecano tra loro.
    Il suo studio è composto da sei campioni: teleiofili eterosessuali, teleiofili omosessuali, ebefili eterosessuali, ebefili omosessuali, pedofili eterosessuali e pedofili omosessuale.

    I teleiofili sono persone che preferiscono gli adulti, gli ebefili persone che preferiscono i pubescenti e i pedofili persone che preferiscono bambini impuberi.

    Blanchard si è detto: "Molto probabilmente l'attrazione di un individuo non svanisce di colpo al variare di età e sesso delle persone che ha davanti. Se io riesco a capire quanto si eccitano sessualmente le persone con le varie categorie non preferenziali, posso poi analizzare cos'ha in comune la seconda categoria preferita con quella in assoluto preferita... e allora avrò capito la logica della sessualità umana!".

    Quindi Blanchard ha sottoposto gli individui delle sei categorie a un test fallometrico in cui venivano mostrate (in successione) foto di donne, uomini, ragazzini, ragazzine, bambini e bambine. Il test fallometrico ha prodotto, per ciascuna categoria, una funzione che mostra l'andamento dell'eccitazione sessuale al variare delle categorie di persone mostrate nelle immagini.

    Ha cercato poi di trovare, con un approccio euristico, la funzione matematica che riproduceva l'andamento delle curve nei grafici.


    Come prima ipotesi, ha provato a costruire una funzione matematica che si basa sul sesso delle persone (assumendo che, molto banalmente, le persone preferiscono le persone di un sesso o dell'altro) e questa funzionava male.

    Come seconda ipotesi, ha provato a costruire una funzione matematica che si basa sull'intersezione tra sesso ed età (assumendo che una persona è attratta da un incrocio tra sesso ed età) e nemmeno questo funzionava.

    Infine, ci ha azzeccato con la terza ipotesi: una funzione matematica che si basa sulle caratteristiche fisiche (assumendo che una persona è attratta da determinate caratteristiche fisiche). Questo modello è stato in grado di descrivere l'andamento delle curve.

    Quindi le preferenze sessuali degli umani (pedofili compresi) si basano molto semplicemente su una preferenza estetica.


    Molte persone credono al primo modello: quello secondo cui la preferenza sessuale degli umani sarebbe basata semplicemente sull'avere una preferenza per un sesso o per l'altro.
    A mettere in crisi questa errata idea sono soprattutto i pedofili omosessuali: i test fallometrici di Blanchard mostrano che i pedofili omosessuali si eccitano di più con le bambine che con i maschi adulti. Perché? Perché le bambine sono fisicamente simili ai bambini. Il fatto che gli uomini adulti siano dello stesso sesso dei bambini maschi è del tutto irrilevante: gli uomini hanno caratteristiche fisiche praticamente opposte ai bambini... e questo è quello che conta!

    I pedofili omosessuali, inoltre, sono spesso più attratti dalle femmine adulte che dai maschi adulti... perché? Perché le donne sono più simili ai bambini di quanto lo siano gli uomini (hanno pochi peli, la voce di tonalità alta, la pelle liscia, una statura mediamente non elevata, una massa corporea mediamente non elevata, ecc ecc....) e quindi per i pedofili omosessuali sono più attraenti.

    Se la pedofilia è semplicemente una preferenza estetica, allora non è un disturbo mentale. I pedofili non sono attratti dai bambini perché non riescono a relazionarsi con gli adulti, ma perché trovano che le caratteristiche fisiche dei bambini siano più attraenti rispetto a quelle degli adulti.

    Perché la maggior parte delle persone sono attratte da adulti del sesso opposto? Suppongo che il motivo risieda nel fatto che il cervello maschile sia incline a trovare attraenti caratteristiche fisiche che le donne possiedono (caratteri sessuali secondari femminili) e che il cervello femminile sia incline a trovare attraenti caratteristiche fisiche che gli uomini possiedono (caratteri sessuali secondari maschili). Se esiste la norma, allora esiste anche la non norma, cioè maschi e femmine con gusti estetici atipici, ed è per questo che una minoranza di persone sono omosessuali, altre pedofile, e così via...
    Un liberale teme la tirannia del popolo più di quanto tema la tirannia di un sovrano.

  7. #577
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    18 Dec 2014
    Località
    Roma, (purtroppo ancora) Italia
    Messaggi
    12,419
    Mentioned
    181 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    @Karl Popper

    Ti rispondo di qua così torniamo in topic.

    Citazione Originariamente Scritto da Karl Popper Visualizza Messaggio
    @Iohannes68

    Esatto, sono i genitori a dover stabilire se il loro figlio di 9 anni può frequentare una 18enne, non lo stato.

    Comunque la mia proposta di legge permette al bambino di 9 anni di querelare la ragazza in qualsiasi momento (anche dopo 10 anni) qualora ritenga di aver subito abusi.

    La differenta starebbe semplicemente nel fatto che mentre attualmente gli atti sessuali con minori di 14 anni sono puniti d'ufficio, nel sistema da me voluto invece sarebbero puniti solo in caso di querela da parte del minore.
    Questo perché solo le persone coinvolte possono stabilire se hanno o meno subito una violenza, non può farlo lo stato!

    Lasciare che lo stato e la collettività decidano arbitrariamente che mio figlio di 9 anni ha subito una violenza (anche se per lui non è così) è inaccettabile.

    Io agli antipedofili ho provato anche a offrire un compromesso tra la mia idea e la loro, cioè che lo stato al massimo, nel caso in cui venga appurato il consenso del minore, si limita a emanare un ordine restrittivo al maggiorenne nei confronti del minore e se il maggiorenne poi viola l'ordine restrittivo finisce in galera.
    Però niente, loro vogliono la testa del pedofilo, perché per loro è una questione morale e vogliono che l'adulto venga giustiziato, magari addirittura con una condanna a morte (ha proposto qualcuno).
    Ribadisco il mio imbarazzo nel parlare di queste cose, e che a mio avviso la legislazione attuale, pur essendo chiaramente illiberale, può anche rimanere, in quando dà allo stato la facoltà di scegliere qualcosa che il soggetto (minore) non può fare. Ben diverso per esmepio il divieto di prostituzione, di omosessualità, di religione, etc, perché lì si tratta di adulti coscienti. Voglio dire, in questi ultimi casi noi sappiamo di chi è questa facoltà (dei soggetti interessati) e quindi lo stato li deruba di un diritto; nel caso dei minori, invece, purtroppo, noi non sappiamo a chi spetta questa facoltà e quindi sappiamo solo che non spetta allo stato. Lo stato "ruba" qualcosa ma non sappiamo a chi. Siamo in presenza di un furto senza il derubato. Quindi, inevitabilmente, se la legge attuale va cambiata, bisogna trasferire questa facoltà dallo stato ai genitori del minore.

    Per quanto riguarda la tua proposta di legge, invece, rilevo la contraddizione del minore che può querelare in un secondo momento. Perdonami, in questo modo metti l'altra parte in una condizione di ricatto eterno. Io propongo di copulare, se tu accetti copuliamo e la cosa deve finire là. Altro che dopo 10 anni mi quereli. Ma scherzi? Io magari dopo 10 anni neanche mi ricordo con chi ho copulato, e devo andare a difendermi da una che ha cambiato idea?

    Non scherziamo. Tu vuoi copulare con mia figlia di 10 anni? E mia figlia è d'accordo? Vieni da me, mi chiedi il permesso e io ti prendo a calci. Ogni altra ipotesi è impossibile, comunque, se io ti dò il mio assenso, tu ci copuli e basta, la cosa finisce lì. Altro permesso, altro coito. Ma non esiste che io ti dia il permesso e poi mia figlia, tra 10 anni ti querela. Semmai mia figlia deve querelare me, non te.

    Ti devi decidere: se un minore è incapace di esercitare un suo diritto, questo diritto deve essere esercitato da qualcun altro, sperando che questo lo eserciti nel migliore dei modi. Senza ricatti/estorsioni dopo 10 anni per qualcosa che 10 anni fa era legale. Per quanto mi riguarda, io mi ritengo infinitamente migliore nell'esercitare i diritti di mio figlio rispetto allo stato.
    attila621 likes this.

  8. #578
    Forumista storico
    Data Registrazione
    23 Jan 2011
    Messaggi
    37,436
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    159 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da pasquino 2.0 Visualizza Messaggio
    E da quale studio/indagine scientifica avresti dedotto questo?
    azzzz....certo trovo strano....
    anche certe domande...vaa...che sarò bigotto...

    ma esiste tutto l'indotto, il creato ad arte.....
    quelle forzature mediatiche e non dei così detti grandi...

    a cui tutto deve essere concesso..."non solo sesso"...
    e truppe di studiosi...a confutare turbe...

    eppure sarebbe semplice...lasciateli stare...lasciateli vivere...
    "porcellini con le ali"..disposti a tutto per i propri "ideali"
    e tirateve na sega....accompagnatevi al ditalino..

    azzz....e la vergogna scomparsa...

    " l' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."
    Dostoevskij.


    " l' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."
    Dostoevskij.

  9. #579
    Forumista storico
    Data Registrazione
    23 Jan 2011
    Messaggi
    37,436
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    159 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    che ve posto e figurinne...e nostre sacrosante figurinne emmerda...


    " l' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."
    Dostoevskij.

  10. #580
    Social-liberale
    Data Registrazione
    14 Dec 2015
    Messaggi
    613
    Mentioned
    84 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Palermo, sesso con una bimba di 10 anni per 5 euro: condannati due pensionati co

    Citazione Originariamente Scritto da Iohannes68 Visualizza Messaggio
    @Karl Popper

    Ti rispondo di qua così torniamo in topic.

    Ribadisco il mio imbarazzo nel parlare di queste cose, e che a mio avviso la legislazione attuale, pur essendo chiaramente illiberale, può anche rimanere, in quando dà allo stato la facoltà di scegliere qualcosa che il soggetto (minore) non può fare. Ben diverso per esmepio il divieto di prostituzione, di omosessualità, di religione, etc, perché lì si tratta di adulti coscienti. Voglio dire, in questi ultimi casi noi sappiamo di chi è questa facoltà (dei soggetti interessati) e quindi lo stato li deruba di un diritto; nel caso dei minori, invece, purtroppo, noi non sappiamo a chi spetta questa facoltà e quindi sappiamo solo che non spetta allo stato. Lo stato "ruba" qualcosa ma non sappiamo a chi. Siamo in presenza di un furto senza il derubato. Quindi, inevitabilmente, se la legge attuale va cambiata, bisogna trasferire questa facoltà dallo stato ai genitori del minore.

    Per quanto riguarda la tua proposta di legge, invece, rilevo la contraddizione del minore che può querelare in un secondo momento. Perdonami, in questo modo metti l'altra parte in una condizione di ricatto eterno. Io propongo di copulare, se tu accetti copuliamo e la cosa deve finire là. Altro che dopo 10 anni mi quereli. Ma scherzi? Io magari dopo 10 anni neanche mi ricordo con chi ho copulato, e devo andare a difendermi da una che ha cambiato idea?

    Non scherziamo. Tu vuoi copulare con mia figlia di 10 anni? E mia figlia è d'accordo? Vieni da me, mi chiedi il permesso e io ti prendo a calci. Ogni altra ipotesi è impossibile, comunque, se io ti dò il mio assenso, tu ci copuli e basta, la cosa finisce lì. Altro permesso, altro coito. Ma non esiste che io ti dia il permesso e poi mia figlia, tra 10 anni ti querela. Semmai mia figlia deve querelare me, non te.

    Ti devi decidere: se un minore è incapace di esercitare un suo diritto, questo diritto deve essere esercitato da qualcun altro, sperando che questo lo eserciti nel migliore dei modi. Senza ricatti/estorsioni dopo 10 anni per qualcosa che 10 anni fa era legale. Per quanto mi riguarda, io mi ritengo infinitamente migliore nell'esercitare i diritti di mio figlio rispetto allo stato.
    @Iohannes68

    Capisco perfettamente il tuo discorso, ma la legge da me pensata tiene conto della critica fatta dagli antipedofili, cioè: "un bambino potrebbe essere consenziente ma pentirsi a distanza di anni".
    Quando fai una proposta di legge devi tener conto anche delle critiche fatte dagli altri, altrimenti te la bocciano. La libertà si ottiene un passo alla volta attraverso la negoziazione democratica.

    Quindi quando lo stato scopre che hai compiuto atti sessuali con minori di 14 anni, interroga il minore per capire se era consenziente e se il minore sostiene fermamente di essere consenziente l'indagine viene archiviata, ma viene riaperta se il minore querela anche dopo 10 anni.

    Il fatto che gli antipedofili mi abbiano bocciato questa proposta fa capire che a loro non fotte un cazzo di proteggere i minori (un 20enne che ha fatto sesso con una maggiorenne a 9 anni e ha un ricordo positivo e quindi non querela da cosa esattamente dovrebbe essere protetto?): vogliono solo imporre a tutti quanti le loro fisime morali, usando la coercizione. Non sono diversi da quelli che hanno castrato chimicamente Alan Turing perché l'omosessualità sarebbe immorale!

    Per concludere, comunque hai torto quando dici che un minore non può dare nessun consenso. I bambini non sono ritardati mentali o vegetali, riescono a capire se una cosa la trovano piacevole oppure no. Hanno delle opinioni!
    Il problema sta semplicemente nel fatto che certi adulti (con una mentalità illiberale) non le vogliono ascoltare e fanno lo stesso con gli altri adulti: pensano di dover decidere loro per tutti.
    L'errore fatto dagli antipedofili è quello di credere che il sesso richieda chissà quali capacità mentali, come se fare sesso equivalesse a pilotare un Boeing 747. In realtà il sesso lo fanno tutti gli idioti, anche con il QI più basso immaginabile... persino gli animali lo fanno! Le capacità mentali richieste sono inferiori rispetto a quelle richieste in tante attività che i bambini svolgono nella vita quotidiana, in particolare a scuola, dove bisogna imparare concetti che sono più complicati rispetto a una sega.
    Un liberale teme la tirannia del popolo più di quanto tema la tirannia di un sovrano.

 

 
Pagina 58 di 73 PrimaPrima ... 84857585968 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-11-19, 09:44
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-04-19, 15:03
  3. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-07-18, 16:55
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-09-16, 17:32
  5. Scommessa: niente sesso per due anni in cambio di due milioni di euro
    Di DrugoLebowsky nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 122
    Ultimo Messaggio: 04-02-08, 21:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226