User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
Like Tree25Likes

Discussione: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Nov 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    37,855
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    783 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Come scrivo da molto tempo questo Movimento di Grillo/Casaleggio è stato per il nostro Paese più un disturbo che non un aiuto.

    Intanto la cazzata che hanno vantato da sempre, quella di non essere di destra nè di sinistra, che è appunto una sonora cazzata. Come ha ben detto un giornalista italiano il M5S è un motore di sinistra con comandi di destra, e questo porta a una notevole confusione anche negli alleati e nelle politiche governative. Che sono inoltre, queste politiche, già per conto loro deboli e confuse, vedere le dimissioni GIUSTE di Fieramonti, vedere il problema pesante, per i loro capi, di dover tener fede alle parole che confliggono sempre, o quasi sempre, con le situazioni reali.

    Un esempio eclatante è la espulsione del leghista Paragone dal Movimento, un’espulsione più che logica, considerato come Paragone si è sempre posto nei confronti della politica grillina, espulsione che segue la sua accettazione ridicola (si sapeva bene che era un leghista) nelle fila dei senatori grillini.

    Un altro esempio è la posizione di Di Maio nei governi dove il Movimento partecipa. Nel primo aveva assunto addirittura tre importanti incarichi e nel secondo, giovane e inesperto com’è, addirittura quello di Ministro degli Esteri e qui il suo primo “successo” è stata la giravolta di El Serraji che dopo la visita di Di Maio si è rivolto alla Turchia.

    Abbiamo poi tutti i problemi concreti e reali relativi alla confusione ideologica del Movimento, dal negare i bruciatori a tenere in sospeso costruzioni stradali, alla confusa politica estera in generale, alla deriva populista delle iniziative del Movimento (vedi il RdC, per esempio), per non parlare poi del sorgere di nette derive di destra da parte di personaggi come Di Battista che dopo aver plaudito a Paragone sembra strizzare l’occhio persino alla Meloni.

    Insomma, un bel casino. Il problema è che questi personaggi occupano anche posizioni di responsabilità. E mi spiace dire queste parole perchè tra loro grillini ci sono certamente molti che lo sono con passione.
    Dobbiamo difendere i nostri valori, solo che spesso non ricordiamo quali siano questi valori

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    10 Nov 2013
    Messaggi
    28,722
    Inserzioni Blog
    64
    Mentioned
    842 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Citazione Originariamente Scritto da cireno Visualizza Messaggio
    Come scrivo da molto tempo questo Movimento di Grillo/Casaleggio è stato per il nostro Paese più un disturbo che non un aiuto.

    Intanto la cazzata che hanno vantato da sempre, quella di non essere di destra nè di sinistra, che è appunto una sonora cazzata. Come ha ben detto un giornalista italiano il M5S è un motore di sinistra con comandi di destra, e questo porta a una notevole confusione anche negli alleati e nelle politiche governative. Che sono inoltre, queste politiche, già per conto loro deboli e confuse, vedere le dimissioni GIUSTE di Fieramonti, vedere il problema pesante, per i loro capi, di dover tener fede alle parole che confliggono sempre, o quasi sempre, con le situazioni reali.

    Un esempio eclatante è la espulsione del leghista Paragone dal Movimento, un’espulsione più che logica, considerato come Paragone si è sempre posto nei confronti della politica grillina, espulsione che segue la sua accettazione ridicola (si sapeva bene che era un leghista) nelle fila dei senatori grillini.

    Un altro esempio è la posizione di Di Maio nei governi dove il Movimento partecipa. Nel primo aveva assunto addirittura tre importanti incarichi e nel secondo, giovane e inesperto com’è, addirittura quello di Ministro degli Esteri e qui il suo primo “successo” è stata la giravolta di El Serraji che dopo la visita di Di Maio si è rivolto alla Turchia.

    Abbiamo poi tutti i problemi concreti e reali relativi alla confusione ideologica del Movimento, dal negare i bruciatori a tenere in sospeso costruzioni stradali, alla confusa politica estera in generale, alla deriva populista delle iniziative del Movimento (vedi il RdC, per esempio), per non parlare poi del sorgere di nette derive di destra da parte di personaggi come Di Battista che dopo aver plaudito a Paragone sembra strizzare l’occhio persino alla Meloni.

    Insomma, un bel casino. Il problema è che questi personaggi occupano anche posizioni di responsabilità. E mi spiace dire queste parole perchè tra loro grillini ci sono certamente molti che lo sono con passione.
    Caro amico del beneamato Partito Democratico la risposta è "criticare il beneamato Movimento equivale a criticare la nostra beneamata Santa Alleanza di governo".
    Sarebbe più opportuno criticare il maleodiato Salvini.
    Sono sicuro che per te non sarà affatto un problema, anzi.
    Come dice il mio amico Dav: Sono con il Pd ed ero con il Pd. E nel Pd si può stare in maggioranza ed in minoranza a prescindere dai leader. Adesso io sono in minoranza.
    Ma il Pd è sempre il Pd.
    I AM PD

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    11 Mar 2012
    Messaggi
    14,102
    Mentioned
    59 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Citazione Originariamente Scritto da cireno Visualizza Messaggio
    Come scrivo da molto tempo questo Movimento di Grillo/Casaleggio è stato per il nostro Paese più un disturbo che non un aiuto.

    Intanto la cazzata che hanno vantato da sempre, quella di non essere di destra nè di sinistra, che è appunto una sonora cazzata. Come ha ben detto un giornalista italiano il M5S è un motore di sinistra con comandi di destra, e questo porta a una notevole confusione anche negli alleati e nelle politiche governative. Che sono inoltre, queste politiche, già per conto loro deboli e confuse, vedere le dimissioni GIUSTE di Fieramonti, vedere il problema pesante, per i loro capi, di dover tener fede alle parole che confliggono sempre, o quasi sempre, con le situazioni reali.

    Un esempio eclatante è la espulsione del leghista Paragone dal Movimento, un’espulsione più che logica, considerato come Paragone si è sempre posto nei confronti della politica grillina, espulsione che segue la sua accettazione ridicola (si sapeva bene che era un leghista) nelle fila dei senatori grillini.

    Un altro esempio è la posizione di Di Maio nei governi dove il Movimento partecipa. Nel primo aveva assunto addirittura tre importanti incarichi e nel secondo, giovane e inesperto com’è, addirittura quello di Ministro degli Esteri e qui il suo primo “successo” è stata la giravolta di El Serraji che dopo la visita di Di Maio si è rivolto alla Turchia.

    Abbiamo poi tutti i problemi concreti e reali relativi alla confusione ideologica del Movimento, dal negare i bruciatori a tenere in sospeso costruzioni stradali, alla confusa politica estera in generale, alla deriva populista delle iniziative del Movimento (vedi il RdC, per esempio), per non parlare poi del sorgere di nette derive di destra da parte di personaggi come Di Battista che dopo aver plaudito a Paragone sembra strizzare l’occhio persino alla Meloni.

    Insomma, un bel casino. Il problema è che questi personaggi occupano anche posizioni di responsabilità. E mi spiace dire queste parole perchè tra loro grillini ci sono certamente molti che lo sono con passione.
    Io non critico affatto il Movimento 5 stelle.
    Critico il Partito 5 stelle.

    Finché era un movimento d'opinione andava bene: quando si è voluto trasformare in un partito, ha mostrato la sua inconsistenza. E' un nano che vuole indossare i vestiti di una persona normale: come Bagonchi al Circo Medrano.
    Quello faceva ridere, ma questi fanno pena.

    Mia figlia lavora con dei bambini piccoli; dopo una giornata trascorsa a bamboleggiare, torna a casa e clontinua a parlare nel modo che ha fatto nelle ore precedenti: lentamente, scandendo le parole, evitando avverbi o parole complicate.
    Ma dopo un po' torna ad essere normale, che si rende conto di essere in un ambiente diverso.
    Meno male che il suo compagno è un tipo tranquillo, altrimenti si infastidirebbe parecchio.
    FrancoAntonio and Sparviero like this.

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    64,872
    Mentioned
    1149 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Citazione Originariamente Scritto da Corrado Visualizza Messaggio
    Io non critico affatto il Movimento 5 stelle.
    Critico il Partito 5 stelle.

    Finché era un movimento d'opinione andava bene: quando si è voluto trasformare in un partito, ha mostrato la sua inconsistenza. E' un nano che vuole indossare i vestiti di una persona normale: come Bagonchi al Circo Medrano.
    Quello faceva ridere, ma questi fanno pena.

    Mia figlia lavora con dei bambini piccoli; dopo una giornata trascorsa a bamboleggiare, torna a casa e clontinua a parlare nel modo che ha fatto nelle ore precedenti: lentamente, scandendo le parole, evitando avverbi o parole complicate.
    Ma dopo un po' torna ad essere normale, che si rende conto di essere in un ambiente diverso.
    Meno male che il suo compagno è un tipo tranquillo, altrimenti si infastidirebbe parecchio.
    capita anche a me, mia moglie è insegnante, il loro è un mondo a parte e dopo un po' si fa l'abitudine
    a volte ti fa incavolare perchè tu hai avuto una giornata di probelmi e scontri e lei ha parlato di argomenti leggeri tornando a casa serena e rilassata ma poi ti accorgi che è un vantaggio

  5. #5
    Quia Multi Sumus
    Data Registrazione
    24 Apr 2019
    Messaggi
    8,173
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Non si può criticare, si deve annientare.
    RigorMontis and Sparviero like this.

  6. #6
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    64,872
    Mentioned
    1149 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Citazione Originariamente Scritto da Legion Visualizza Messaggio
    Non si può criticare, si deve annientare.
    è un movimento nato a causa di un vuoto politico e per incarnare una protesta, quando viene a mancare il motivo per cui è nato, perchè il M5S si è alleato e si è appiattito al partito che deve combattere, ha perso la sua ragione d'esistere

    Inoltre ha creato il tripolarismo che ha impedito la nascita di governi stabili e maggioranze coerenti

    si stempererà negli altri partiti e resterà uno zoccolo duro con piccole percentuali, soprattutto al sud

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Nov 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    37,855
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    783 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Citazione Originariamente Scritto da Capitano Visualizza Messaggio
    Caro amico del beneamato Partito Democratico la risposta è "criticare il beneamato Movimento equivale a criticare la nostra beneamata Santa Alleanza di governo".
    Sarebbe più opportuno criticare il maleodiato Salvini.
    Sono sicuro che per te non sarà affatto un problema, anzi.
    ecco, hai recitato la tua preghierina laica del giorno, hai avuto il plauso(chissà poi cosa c'è da applaudire in quel che hai scritto?) da parte di due tuoi correligionari (io non mi vanterei del lo ro plauso, comunque) e quindi hai fatto quanto dovevi. Grazie e buona giornata.
    RigorMontis likes this.
    Dobbiamo difendere i nostri valori, solo che spesso non ricordiamo quali siano questi valori

  8. #8
    Conservative
    Data Registrazione
    02 May 2011
    Località
    Hinterland milanese
    Messaggi
    3,759
    Mentioned
    29 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Il M5S è criticato fin dalla sua nascita.

    Dagli avversari politici perché è naturale che sia così.
    Dal mainstream perché incanalava l'unica opposizione sociale al sistema attuale.
    Da molti suoi elettori per quello che ha fatto da quando è maggioranza in Parlamento: alcuni per la sua alleanza con la Lega, altri per quella col PD.
    We'd all like t'vote for th'best man, but he's never a candidate
    (Frank McKinney Hubbard)

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Nov 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    37,855
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    783 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoAntonio Visualizza Messaggio
    è un movimento nato a causa di un vuoto politico e per incarnare una protesta, quando viene a mancare il motivo per cui è nato, perchè il M5S si è alleato e si è appiattito al partito che deve combattere, ha perso la sua ragione d'esistere

    Inoltre ha creato il tripolarismo che ha impedito la nascita di governi stabili e maggioranze coerenti

    si stempererà negli altri partiti e resterà uno zoccolo duro con piccole percentuali, soprattutto al sud
    Tu non ci fosse andresti inventato! Non per niente ma perchè riempi sempre il forum di cose assurde come quella che ho grassettato nel tuo post qua sopra.
    Perchè non sapevo, grazie di avermi informato adesso, che il M5S fosse nato "per combattere il PD", questa non la sapevo. Interessante. Solo che penso sia una solenne scemenza.
    Dobbiamo difendere i nostri valori, solo che spesso non ricordiamo quali siano questi valori

  10. #10
    GRILLINO/A SEI VOMITEVOLE
    Data Registrazione
    15 Oct 2018
    Messaggi
    17,365
    Inserzioni Blog
    7
    Mentioned
    384 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Si può criticare il Movimento 5 Stelle?

    Citazione Originariamente Scritto da cireno Visualizza Messaggio
    ecco, hai recitato la tua preghierina laica del giorno, hai avuto il plauso(chissà poi cosa c'è da applaudire in quel che hai scritto?) da parte di due tuoi correligionari (io non mi vanterei del lo ro plauso, comunque) e quindi hai fatto quanto dovevi. Grazie e buona giornata.
    A cirè, siccome al contrario di quello che pensano i maligni io sono super partes, un like lo do pure a te.
    Iside likes this.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-03-17, 15:06
  2. Non è reato criticare i cinque stelle
    Di elnick nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 04-05-16, 16:14
  3. Doppiopesismo abituale, quando Ingroia si può duramente criticare
    Di salvo.gerli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-07-12, 10:33
  4. Criticare la Lega si può
    Di isoica nel forum Lega
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 07-07-09, 13:16
  5. La TV non può criticare il governo !
    Di ilgiardiniere nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 03-10-08, 17:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226