Una donna di 47 anni di origini sarde si era fatta convincere da un’amica marocchina ad accettare un matrimonio di convenienza con suo nipote, un giovane di 27 anni

Sequestrata e segregata in Marocco dal marito. Liberata e incubo finito - IlGiornale.it


...Lo scorso novembre si era trasferita in Marocco e aveva in programma di ritornare nel nostro Paese subito dopo aver risolto le pratiche. Si trattava di difficoltà burocratiche legate al divorzio con il marito precedente, anche lui di nazionalità magrebina...





(dajeee.....provaci ancora!)