Su tutti i media mondiali si festeggia la pace commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina. Festeggia Wall Street.
Ebbene, noi se Cina e Stati Uniti, i 2 imperi di un modello che detestiamo, vanno d' amore e d' accordo, non festeggiamo! Ciò rappresenta la pace tra le malefiche liberiste social-darwiniste classi dirigenti dei rispettivi paesi. E' il male che si unisce, rendendo più possibile la costituzione del New World Order o mondialismo con l' uso della tecnologia per schiacciare, plasmare l' umanità e sfoltire quella in eccesso in base ai loro parametri tecno-liberisti.
Come non negare, inoltre, che costoro stiano magari mettendosi d' accordo per fottere qualcun altro, che ne so, l' Iran, l' Europa ...
Noi non ci batteremo per far sopravvivere un sistema che detestiamo, vogliamo la sua fine, pertanto auspichiamo quanto presto possibile il ritorno alla divisione del male con agognata distruzione di questi imperi maledetti.
Con i pacifisti che acclamano il mondo guidato dalla Cina ci soffiamo bellamente il naso.
Auguriamo a Cina e America una bella indigestione di funghi!