User Tag List

Pagina 17 di 18 PrimaPrima ... 7161718 UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 177
Like Tree87Likes

Discussione: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

  1. #161
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    24,748
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Quale e' la bevanda piu popolare in Irak ????
    Qual'è la temperatura a Sidney ????
    Citazione Originariamente Scritto da Halberdier Visualizza Messaggio
    Mah, hanno cominciato che i feriti erano zero, poi una quindicina, poi una trentina e infine una cinquantina. Di questo passo per la fine di febbraio avremo duecento feriti.
    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    l'epidemia di "malditestavirus" non si placa, siamo a oltre 100 contagiati. I morti non li sapremo mai, perchè gli USA sono una grande democrazia i cui media dicono sempre la verità, mica come la Cina Komunista che ci nasconde che i morti non sono quelli ammessi ufficialmente ma sono 1000mila volte di più
    https://thehill.com/policy/defense/4...r-iran-missile
    Eh, queste malattie contagiose...
    E Febbraio è ancora lungo...
    amaryllide likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #162
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    66,272
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    516 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    l'epidemia di "malditestavirus" non si placa, siamo a oltre 100 contagiati. I morti non li sapremo mai, perchè gli USA sono una grande democrazia i cui media dicono sempre la verità, mica come la Cina Komunista che ci nasconde che i morti non sono quelli ammessi ufficialmente ma sono 1000mila volte di più
    https://thehill.com/policy/defense/4...r-iran-missile
    I morti ???????

    Non risultano. Ricordiamo infatti essi vengono comunicati puntalmente ci sono anche le foto e i nomi degli stessi.

    Insomma NON SIAMO IN RUSSIA.

    Quanto agli episodi relativi al "brain injury" parliamo di quello che viene definito "mild TBI".

    Secondo talune statistiche, perlatro NON confermate, il 19% dei 2 milioni di uomini transitati in questi ultimi 20 anni tra Irak, afganistan, siria.... e' stato interessato da una forma di "mild TBI".

    Ora mi pare evidente che rispetto agli standard del vietnam o della II guerra mondiale tale "sindrome" sia il piu il frutto di precauzioni forse un po eccessive.

  3. #163
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    29,455
    Mentioned
    547 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    I morti ???????

    Non risultano.
    Certo che non risultano. Non risultano morti in Iraq, muoiono in Germania, dove com'è noto c'è una guerra in corso. Così quei figli di cagna dell'esercito non pagano nemmeno la pensione alle vedove perchè non sono ufficialmente morti in combattimento.
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  4. #164
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    66,272
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    516 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    Certo che non risultano. Non risultano morti in Iraq, muoiono in Germania, dove com'è noto c'è una guerra in corso. Così quei figli di cagna dell'esercito non pagano nemmeno la pensione alle vedove perchè non sono ufficialmente morti in combattimento.
    Ebete, NON RISULTATO ESSERCI STATI MORTI IN IRAK..... nascondere dei morti ai familiari in un paese come gli USA e' sostanzialmente impossibile.

    Come e' di fatti impossibile mentire sulla presenza di militari in una base piuttosto che in un altra quando parliamo di regioni cosi lontane.... fanno parzialmente eccezione solo i membri di talune unita del JSOC.... ma qui parliamo di aviari e personale di reparti convenzionali.

  5. #165
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    66,272
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    516 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    non pagano nemmeno la pensione alle vedove perchè non sono ufficialmente morti in combattimento.

    OGGI SEI IN VENA DI CAZZATE UNA DIETRO L'ALTRA!!!!!!

    https://www.thebalancecareers.com/ac...ements-3356940

  6. #166
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    24,748
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    L'Iraq dice che sta discutendo di legami militari più profondi con la Russia
    Il parlamento iracheno ha approvato una risoluzione non vincolante che sollecita un ritiro delle truppe statunitensi
    Di Associated Press

    BAGHDAD (AP) - Iraq e Russia hanno discusso delle prospettive di approfondimento del coordinamento militare, ha detto giovedì il Ministero della Difesa iracheno, a causa di una tensione nelle relazioni tra Baghdad e Washington dopo l'attacco aereo statunitense che ha ucciso un alto generale iraniano all'interno dell'Iraq.
    La dichiarazione del ministero ha fatto seguito a un incontro a Baghdad tra il capo di stato maggiore dell'esercito iracheno, il tenente generale Othman Al-Ghanimi e l'ambasciatore russo Maksim Maksimov, nonché un addetto alla difesa appena arrivato.
    L'incontro arriva durante un momento incerto nel futuro delle relazioni militari Iraq-USA, a seguito dell'attacco dei droni degli Stati Uniti del 3 gennaio che ha ucciso il più potente comandante militare iraniano, il generale Qassem Soleimani, e il leader della milizia irachena Abu Mahdi al-Muhandis vicino all'aeroporto di Baghdad. L'attacco ha spinto i potenti partiti sciiti a chiedere una revisione dell'attuale assetto strategico tra l'Iraq e la coalizione guidata dagli Stati Uniti.

    Al-Ghanimi ha elogiato il ruolo di Mosca nella battaglia contro il gruppo dello Stato islamico, affermando di aver fornito "alle nostre forze armate attrezzature e armi avanzate ed efficaci che hanno avuto un ruolo importante nella risoluzione di molte battaglie", secondo la dichiarazione del ministero.
    La dichiarazione afferma che le parti hanno discusso delle prospettive di "cooperazione e coordinamento". Entrambe le parti hanno sottolineato l'importanza di scambiare informazioni e coordinamento per prevenire la rinascita dello Stato islamico.
    Maksimov ha esteso l'invito ad al-Ghanimi a visitare la Russia e incontrare la sua controparte "nel quadro di un rafforzamento della cooperazione tra le due parti", afferma la nota.
    Non ci sono stati commenti immediati da Mosca.

    Un alto funzionario dell'intelligence militare irachena ha detto all'Associated Press che la Russia, tra gli altri paesi, si è fatta avanti per offrire supporto militare sulla scia delle difficili relazioni USA-Iraq a seguito dell'uccisione di Soleimani.
    “L'Iraq ha ancora bisogno di aerei da ricognizione. Ci sono paesi che hanno dato segnali all'Iraq di sostenerci o di dotarci di aerei da ricognizione come la Russia e l'Iran ", ha detto il funzionario, che ha richiesto l'anonimato a causa della natura sensibile delle informazioni.

    In risposta all'attacco dei droni che uccise Soleimani, il parlamento iracheno approvò una risoluzione non vincolante che sollecitava un ritiro delle truppe statunitensi, e quindi il Primo Ministro del guardiano Adel Abdul-Mahdi ha chiesto apertamente un ritiro delle truppe.
    Da allora, i leader iracheni hanno ridimensionato la retorica. Dietro porte chiuse, l'amarezza ha avvelenato la società.
    Questa settimana alti funzionari militari iracheni hanno riferito ad AP che l'Iraq ha detto ai suoi militari di non chiedere assistenza alla coalizione guidata dagli Stati Uniti in operazioni congiunte mirate al gruppo dello Stato islamico e di minimizzare la cooperazione.
    Il generale marino Frank McKenzie, il massimo comandante degli Stati Uniti in Medio Oriente, ha recentemente riconosciuto che le relazioni con l'Iraq sono "in un periodo di turbolenza".
    https://www.marketwatch.com/story/ir...sia-2020-02-10
    (originale in inglese, traduzione di Google e mia)
    amaryllide likes this.

  7. #167
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    24,748
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    E dopo la Camera...
    Iran: Senato Usa limita poteri di guerra di Trump

    Il Senato statunitense ha votato in maniera bipartisan la risoluzione in cui limita i poteri di guerra contro l'Iran del presidente Donald Trump.
    La Casa Bianca, secondo il testo approvato, dovrà chiedere l'autorizzazione del Congresso prima di decidere ulteriori azioni militari verso Teheran. Trump si è detto pronto a mettere il veto sulla risoluzione.
    Ben otto senatori repubblicani hanno votato per la risoluzione concepita per porre un freno all'azione di Trump, dopo il raid aereo in cui è stato ucciso il capo delle Guardie Rivoluzionarie iraniane Qassem Soleimani. La Camera aveva varato una simile risoluzione giorni fa.
    Trump nelle ultime ore aveva lanciato un monito su Twitter a non legargli le mani sul fronte dell'Iran.
    https://www.tvsvizzera.it/tvs/iran--...trump/45558002
    amaryllide likes this.

  8. #168
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Oct 2015
    Messaggi
    20,398
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    in europa c'è chi paga e chi prende....


    http://www.europarl.europa.eu/news/i...i-stati-membri

  9. #169
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    18,814
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    Citazione Originariamente Scritto da Halberdier Visualizza Messaggio
    Qual'è la temperatura a Sidney ????


    Eh, queste malattie contagiose...
    E Febbraio è ancora lungo...
    sidney in austria o in australia ??
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  10. #170
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    18,814
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA.

    Citazione Originariamente Scritto da vostok Visualizza Messaggio
    ma feccessero una bella infornata di settore destro e fecciume simile e via in iraq... meglio ancora in yemen .....
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

 

 
Pagina 17 di 18 PrimaPrima ... 7161718 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-10-19, 20:23
  2. Il nuovo Iraq laico e democratico...risultato dell'occupazione Usa
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-02-06, 02:35
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-02-05, 20:12
  4. Il futuro dell'Iraq e l'occupazione USA - Noam Chomsky
    Di vlad84 nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-02-05, 13:47
  5. Iraq: La forza dell’occupazione, i numeri dell’orrore…
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-09-04, 15:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226