User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Santuari Pagani

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Santuari Pagani

    La Casa di Cleopatra, Sito Archeologico di Delos, Grecia
    Le statue di Cleopatra e di suo marito Dioscuride sono state collocate vicino all'ingresso della loro casa per salutare gli ospiti….




    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Santuari Pagani

    La Fonte di Giuturna si trova in un angolo di Foro Romano, ed è capace di narrarci storie pagane e cristiane, antiche ed antichissime...




  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Santuari Pagani

    Mitreo di Halberg.


  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Santuari Pagani

    A Konarak si trova uno dei piu’ bei monumenti dell’India, il tempio del Sole, detto anche la “pagoda nera” perché costruito in scura pietra vulcanica.
    Un tempo si trovava sulla spiaggia, probabilmente serviva da segnale ai naviganti, ma oggi per la modifica naturale della linea costiera si trova arretrato rispetto al mare.
    Il tempio del Sole di Konarak è strutturato come un gigantesco carro del Sole, trainato da 12 paia di ruote e da 7 cavalli. Tutta la superfice del tempio è finemente scolpita e decorata... la celebre “Pagoda Nera” costruita secondo la forma di un carro solare che giace su dodici enormi ruote, ognuna delle quali corrisponde a un segno dello Zodiaco, presenta in varie sculture le più belle illustrazioni in assoluto della Vita in tutti i suoi stadi dalle più selvagge scene erotiche che adornano gran parte della superficie delle mura inferiori, alla serena fissità della meditazione solitaria : la meditazione dello stesso Dio Sole, la cui statua domina in posizione seduta l’intera struttura.

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Santuari Pagani


    A voler dar credito allo scrittore greco Plutarco, nel lontano 356 a.C due avvenimenti importanti accaddero la notte del 21 luglio. A Pella, in Macedonia, nacque un bambino che avrebbe poi conquistato una fama immortale, uno dei più grandi imperatori dell’atichità, Alessandro Magno.


    Quella stessa notte, al di là del Mar Egeo, nella colonia greca di Efeso (nell’attuale Turchia) un uomo qualunque era deciso a conquistare l’immortalità.
    Per raggiungere il suo scopo non trovò di meglio che dare fuoco a una delle sette meraviglie del mondo antico, il Tempio di Artemide a Efeso. Addirittura, coloro che lo avevano visto ne parlavano come la più grande delle sette meraviglie, impressionante per le sue dimensioni e per la suggestiva collocazione tra la città e il mare.

    Il tempio dedicato alla dea Artemide, detto anche Artemision, era forse l’edificio più grande dell’epoca: secondo lo scrittore di viaggi Pausania superava “tutti gli edifici tra gli uomini”. In effetti, era praticamente grande il doppio del Partenone di Atene, con i suoi (circa) 125 metri di lunghezza e 66 di larghezza, e con le 127 colonne di marmo alte più di 18 metri, a formare due file intorno alla cella dove era custodita la statua lignea della dea.

    Per costruirlo, secondo Plinio il Vecchio, c’erano voluti 120 anni, ma la storia del tempio è in realtà molto più lunga. Nel VII (o forse nell’VIII) secolo a.C. era stato eretto un tempio più semplice dedicato ad Artemide, in un luogo all’aperto già sacro alla dea. Poi, durante il regno di Creso (re della Lidia), che aveva conquistato Efeso, iniziarono i lavori di edificazione dell’Artemision, all’incirca intorno al 550 a.C. Pare che il ricchissimo sovrano abbia finanziato in parte la costruzione del tempio, che è conosciuto anche come “tempio di Creso”.

    Era talmente bello e imponente l’Artemision di Efeso, che sembrava impossibile fosse opera solo degli uomini. Gli Efesî credevano che senza l’intervento della dea gli enormi blocchi degli architravi (del peso stimato di circa 24 tonnellate ciascuno) non sarebbero mai stati portati così in alto, a sormontare le splendide colonne decorate con figure a rilievo.

    Secondo il poeta Pindaro invece, forse per il fregio decorativo dov’erano raffigurate scene con le Amazzoni, il tempio era stato costruito addirittura dalle leggendarie donne-guerriere, che cercavano rifugio a Efeso durante i loro scontri con Eracle.

    Insomma, una meraviglia senza uguali secondo Antipatro di Sidone:

    “…tranne l’Olimpo, il Sole non ha ancora mai contemplato nulla di simile”

    Quella notte del 21 luglio la dea Artemide (che a Efeso era venerata soprattutto come dea della fertilità), secondo Plutarco, era troppo impegnata ad assistere alla nascita di Alessandro per accorgersi che la sua magnifica casa di Efeso andava a fuoco.

    Per giunta per mano di un uomo insignificante di nome Erostrato, un pastore alla ricerca di una fama imperitura, che pensò bene di procurarsela incendiando il grandioso tempio, dove il fuoco arse senza fatica per la trabeazione in legno, forse a partire proprio dalla statua della dea.

    Gli Efesî condannarono a morte l’empio piromane, ed emanarono anche un divieto: il nome di Erostrato non doveva essere ricordato per nessun motivo, proprio per negargli la soddisfazione di aver raggiunto il suo infame scopo.

    La damnatio memoriae non riuscì, perché lo storico Teopompo, che visse alla corte del padre di Alessandro Magno, ne tramandò il nome, così come il geografo Strabone e un paio di autori romani. Tanto che da lui deriva il termine erostratismo, ovvero la “patologica ansia di sopravvivere nella memoria dei posteri“. Il pastore greco in cerca d’immortalità è quindi riuscito nel scopo, visto che ha ispirato, fra gli altri, autori come Jean-Paul Sartre, Alberto Moravia e Fernando Pessoa.

    Il Tempio di Artemide invece non è sopravvissuto alla furia del tempo e degli uomini. Fu ricostruito con la stessa magnificenza dell’originale nel III secolo a.C. a spese degli Efesî, che rifiutarono l’aiuto economico di Alessandro Magno. L’imperatore macedone voleva che il suo nome comparisse in un’iscrizione sul tempio, ma i cittadini di Efeso trovarono una buona scusa per non accettare: era ingiusto che un dio (come veniva considerato Alessandro) presentasse dei doni a un altro dio…

    Nel 267 d.C. il tempio venne nuovamente distrutto, questa volta dai Goti, e nuovamente ricostruito, o forse restaurato, finché nel 401 fu raso al suolo, forse da una folla di cristiani che obbedivano agli ordini dell’arcivescovo di Costantinopoli, Giovanni Crisostomo.

    Della più grande tra le sette meraviglie del mondo antico oggi rimangono solo le fondamenta e una solitaria colonna composta con vecchi resti, che lungi dal ricordare la magnificenza di un tempo sembra piuttosto il simbolo di un malinconico abbandono.


  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Santuari Pagani

    L'acropoli: sotto il teatro e sopra il tempio dedicato alla divinità tutelare, questo complesso è rimasto intatto perchè è stato dimenticato per secoli e costruito in luoghi impervi.....

    Il teatro tempio di Pietravairano: scoperto nel 2001 da Nicolino Lombardi, finito di scavare e restaurare nel 2016.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Santuari Pagani

    Scoperto nel senese un grande santuario dedicato al dio Apollo della Roma


    https://www.finestresullarte.info/archeologia/scoperto-santuario-apollo-san-casciano-dei-bagni-siena?fbclid=IwAR1L5myVSGxixGhC1ze72yWOSWf_Elq8vCN WP7wyodoeuvFSIg8LMKocHpI


 

 

Discussioni Simili

  1. Sui santuari pagani si erigeranno le chiese
    Di sideros nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-04-14, 21:46
  2. Santuari e luoghi di culto significativi
    Di UgoDePayens nel forum Cattolici
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 18-05-09, 18:11
  3. i santuari ideologici del liberismo
    Di pietroancona nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-06-07, 20:05
  4. "Santuari" per i clandestini
    Di Roderigo nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 18-07-02, 14:39
  5. "Santuari" per i clandestini
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-07-02, 16:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226