User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 61
Like Tree8Likes

Discussione: Disoccupazione giovani.

  1. #1
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 May 2019
    Messaggi
    3,649
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Disoccupazione giovani.

    Perché i giovani sono disoccupati? Cosa è cambiato rispetto al passato? Cosa vogliono i giovani e cosa si aspettano?
    A parer mio la scuola inserisce nei giovani aspettative che non gli appartengono, i profeti dei diritti sociali hanno sbagliato, tutti siamo figli di un supporto, cosa il "progresso sociale" ha tolto all'uomo povero?
    Semplice, la possibilità di prepararsi e di accontentarsi del lavoro dei genitori, degli avi come un tempo.
    I giovani proletari hanno perso la modestia del ceto e la possibilità quindi di accontentarsi, di non volere di più rispetto a quel che gli spetta.
    Che intendo? Semplice, il figlio di avvocati andrà naturale e disinvolto verso la carriera e lo studio paterni, il figlio di un tornista oggi non è farse svantaggiato di fronte alla carriera d'avvocatura rispetto ai figli di avvocati?
    Insomma è ipocrita mettere come varco dell'età dell'obbligo i 16 anni che praticamente costringono molti studenti a farsi di strascico gli ultimi due anni perché ormai tanto loro quanto le famiglie avranno investito risorse economiche e mentali nei 3 anni precedenti.
    Insomma, i ragazzi non sono educati alla modestia e vengono infilati in calzoni che non gli sono propri. Essi sviluppano desideri che le famiglie non possono economicamente reggere, e di conseguenza che neanche loro possono reggere psicologicamente perché il tutto richiede loro molto più impegno che ad altri che dispongono di maggiori risorse economiche, il tutto avendo come ricompensa per il proprio sforzo prospettive di successo che non sono pari a quelle di studenti di altri ceti sociali (che spesso avranno il traguardo del lavoro molto più certo).

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Drugrillo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    40,216
    Inserzioni Blog
    3
    Mentioned
    391 Post(s)
    Tagged
    51 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    C'è un solo motivo, e tecnico, per cui c'è un'alta disoccupazione in Italia e lo stesso motivo per cui non cresciamo (perchè appunto lavora poca gente quindi no PIL...)

    perchè c'è una bassa circolazione di denaro, i soldi in Italia ci sono ma son bloccati in poche mani, i ricchi, che eccedono in risparmi , e poi gli altri, o perchè hanno paura o perchè son vecchi, consumano poco e risparmiano tanto

    nell'economia moderna, non in quella pre-industriale che piace a Ciano scuro, i soldi servono se girano...con investimenti e consumi...
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  3. #3
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    9,553
    Mentioned
    125 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Citazione Originariamente Scritto da ciano.scuro Visualizza Messaggio
    Perché i giovani sono disoccupati? Cosa è cambiato rispetto al passato? Cosa vogliono i giovani e cosa si aspettano?
    A parer mio la scuola inserisce nei giovani aspettative che non gli appartengono, i profeti dei diritti sociali hanno sbagliato, tutti siamo figli di un supporto, cosa il "progresso sociale" ha tolto all'uomo povero?
    Semplice, la possibilità di prepararsi e di accontentarsi del lavoro dei genitori, degli avi come un tempo.
    I giovani proletari hanno perso la modestia del ceto e la possibilità quindi di accontentarsi, di non volere di più rispetto a quel che gli spetta.
    Che intendo? Semplice, il figlio di avvocati andrà naturale e disinvolto verso la carriera e lo studio paterni, il figlio di un tornista oggi non è farse svantaggiato di fronte alla carriera d'avvocatura rispetto ai figli di avvocati?
    Insomma è ipocrita mettere come varco dell'età dell'obbligo i 16 anni che praticamente costringono molti studenti a farsi di strascico gli ultimi due anni perché ormai tanto loro quanto le famiglie avranno investito risorse economiche e mentali nei 3 anni precedenti.
    Insomma, i ragazzi non sono educati alla modestia e vengono infilati in calzoni che non gli sono propri. Essi sviluppano desideri che le famiglie non possono economicamente reggere, e di conseguenza che neanche loro possono reggere psicologicamente perché il tutto richiede loro molto più impegno che ad altri che dispongono di maggiori risorse economiche, il tutto avendo come ricompensa per il proprio sforzo prospettive di successo che non sono pari a quelle di studenti di altri ceti sociali (che spesso avranno il traguardo del lavoro molto più certo).
    Propongo di istituire direttamente le caste in stile indiano.

  4. #4
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    38,766
    Mentioned
    601 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Visualizza Messaggio
    C'è un solo motivo, e tecnico, per cui c'è un'alta disoccupazione in Italia e lo stesso motivo per cui non cresciamo (perchè appunto lavora poca gente quindi no PIL...)

    perchè c'è una bassa circolazione di denaro, i soldi in Italia ci sono ma son bloccati in poche mani, i ricchi, che eccedono in risparmi , e poi gli altri, o perchè hanno paura o perchè son vecchi, consumano poco e risparmiano tanto

    nell'economia moderna, non in quella pre-industriale che piace a Ciano scuro, i soldi servono se girano...con investimenti e consumi...
    E l'Austerity

    Ma come, non era la panacea di tutti i mali?
    Ethnos likes this.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

  5. #5
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 May 2019
    Messaggi
    3,649
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Visualizza Messaggio
    C'è un solo motivo, e tecnico, per cui c'è un'alta disoccupazione in Italia e lo stesso motivo per cui non cresciamo (perchè appunto lavora poca gente quindi no PIL...)

    perchè c'è una bassa circolazione di denaro, i soldi in Italia ci sono ma son bloccati in poche mani, i ricchi, che eccedono in risparmi , e poi gli altri, o perchè hanno paura o perchè son vecchi, consumano poco e risparmiano tanto

    nell'economia moderna, non in quella pre-industriale che piace a Ciano scuro, i soldi servono se girano...con investimenti e consumi...
    Le persone esistono comunque, il proletariato ha mosso guerra al Capitale per un secolo. Ti dispiace che il Capitale ora risponda? Da un lato dici che trattengono Capitali (e latri per le patrimoniali) dall'altra ti chiedi perché i soldi a te non arrivano.
    Ma lo sai come si fanno arrivare i soldi ai poveracci? Facendoli lavorare, e cioè investendo nel loro lavoro. L'aristocrazia ha liquidato a prezzi di stato nel 50 e poi la borghesia si è ritrovata travolta dall'ex popolazione contadina che ha portato il suo potere rivendicativo nelle città e contro i datori di lavoro borghesi.
    In ogni caso il punto è che se ai tempi del 69 Agnelli si mangiava il fegato perché non poteva più licenziare in tronco i comunisti e perché gli sfondavano le fabbriche e lo stato non faceva niente e perché per forza di così si dovettero concedere Statuto dei Lavoratori, SSN e riforma dell'istruzione per calmare la più grossa popolazione comunista d'Italia.
    Ora fammi capire perché secondo te chi è stato costretto a mangiarsi il fegato negli anni 70 dovrebbe investire nel tuo lavoro piuttosto che in quello di un polacco? Avete sbagliato una volta, le più grandi e più ricche famiglie d'Italia che erano ricche nella terra hanno liquidato e messo nei caveau i soldi ed il sud ha subito una storica fuga di Capitali nel 50 ai tempi della riforma agraria (chi altro vuoi che li avesse i soldi al sud, ma anche al nord le famiglie più ricche erano appunto quelle storiche, le grandi famiglie Piemontesi e Venete). Oggi state per subire l'ennesima botta e già la state subendo, il Capitale rimasto di vronte alla pacificazione sopraggiunta dopo il 1989 può ormai delocalizzare all'estero e di fronte alla crisi liquidare e traslare nel finanziario i Capitali. Ennesima fuga di Capitali. In futuro i ricchi, come già accade oggi, vivranno in Italia ma i vestiranno comodamente nell'economia globale (come molti già fanno da un pezzo). Devi capire che in una economia globale tu puoi pure morire di fame, letteralmente, come la maggior parte degli italiani ma chi ha i soldi potrà campare lo stesso. Tu non servi più, non serve la robotizzazione per rendere inutili le masse occidentali, basta la possibilità di delocalizzare, che dico, liquidare, tanto alla fine chi è di qui e vende (capito perché gli è andata bene alla vecchia aristocrazia nei 50?) vende a indiani e cinesi, vedi l'Arcelor Mittal ex Ilva, si vende agli indiani qua e si fanno di là investimenti nelle industrie indiane. Capito ora? Non è che i soldi non circolano sciocco, è che tu hai fatto il gradasso e chi ha i soldi ormai ti può escludere dal giro, c'è il buon Prakesh di là che per due pugni di riso fa il suo mestiere, tu taci nella fame. Chi oggi vende questi grossi pezzi ex IRI ormai lo fa perché ha fatto i soldi. Liquida chi può permettersi di farlo e di mettere i soldi al sicuro nella finanza. Ma tu che pensi che facciano i ricchi che da 70 anni (da quando ha iniziato a farlo l'aristocrazia più alta [mica i poveracci col blasone ad un elmo]) liquidano? Tengono i soldi sotto il materasso? No vanno in banca, lontani dagli occhi dei pezzenti, e li che i soldi dei ricchi che possono permettersi di staccarsi dal lavoro patrio, e cioè dalle pretese di quelli come te ed i tuoi avi è li che quei soldi diventano investimento vero e cioè speculazione bancaria.
    I soldi sono come una calamita, tendono a portare la ricchezza verso dove c'è già per effetto della pratica dell'investimento che consente a chi ha già i soldi di rischiare e cioè di speculare ed ammassare denari sulle spalle di tutti i poveracci che subiscono di volta in volta le speculazioni.
    Tanto sulle spalle di chi le banche le ha, e lo stato che salva le banche (in Italia o altrove in Occidente), sfogano gli effetti delle varie "crisi" e problematiche che possono raggiungere? Sulle spalle di quelli come voi, che perdono lavoro e perdono risparmi, c'è Prasad di là che si merita un tornio su cui sanguinare più di quanto non te lo meriti tu. @Robert.
    Ethnos likes this.

  6. #6
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 May 2019
    Messaggi
    3,649
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Che fai scappi @Robert? Ti ho visto spesso propinato questa teoria dei soldi che ci sono ma non circolano. Ti avrò aperto un mondo dicendoti che è da un centinaio d'anni che in Occidente l'obbiettivo di chi ha i soldi è farne abbastanza da poter liquidare ogni mezzo per poi spedire tutto nei caveau più convenienti del pianeta. Si insomma, nessuno tiene i soldi sotto il materasso o nel mattone. Sapessi quanti mattoni. Ora che hai scoperto che l'atteggiamento proletario provoca la fuga di Capitali, cosa ne pensi? Specie alla luce degli eventi ArcelorMittal.

  7. #7
    Giornalista d'inchiesta
    Data Registrazione
    17 Aug 2019
    Messaggi
    6,855
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Citazione Originariamente Scritto da ciano.scuro Visualizza Messaggio
    Le persone esistono comunque, il proletariato ha mosso guerra al Capitale per un secolo. Ti dispiace che il Capitale ora risponda? Da un lato dici che trattengono Capitali (e latri per le patrimoniali) dall'altra ti chiedi perché i soldi a te non arrivano.
    Ma lo sai come si fanno arrivare i soldi ai poveracci? Facendoli lavorare, e cioè investendo nel loro lavoro. L'aristocrazia ha liquidato a prezzi di stato nel 50 e poi la borghesia si è ritrovata travolta dall'ex popolazione contadina che ha portato il suo potere rivendicativo nelle città e contro i datori di lavoro borghesi.
    In ogni caso il punto è che se ai tempi del 69 Agnelli si mangiava il fegato perché non poteva più licenziare in tronco i comunisti e perché gli sfondavano le fabbriche e lo stato non faceva niente e perché per forza di così si dovettero concedere Statuto dei Lavoratori, SSN e riforma dell'istruzione per calmare la più grossa popolazione comunista d'Italia.
    Ora fammi capire perché secondo te chi è stato costretto a mangiarsi il fegato negli anni 70 dovrebbe investire nel tuo lavoro piuttosto che in quello di un polacco? Avete sbagliato una volta, le più grandi e più ricche famiglie d'Italia che erano ricche nella terra hanno liquidato e messo nei caveau i soldi ed il sud ha subito una storica fuga di Capitali nel 50 ai tempi della riforma agraria (chi altro vuoi che li avesse i soldi al sud, ma anche al nord le famiglie più ricche erano appunto quelle storiche, le grandi famiglie Piemontesi e Venete). Oggi state per subire l'ennesima botta e già la state subendo, il Capitale rimasto di vronte alla pacificazione sopraggiunta dopo il 1989 può ormai delocalizzare all'estero e di fronte alla crisi liquidare e traslare nel finanziario i Capitali. Ennesima fuga di Capitali. In futuro i ricchi, come già accade oggi, vivranno in Italia ma i vestiranno comodamente nell'economia globale (come molti già fanno da un pezzo). Devi capire che in una economia globale tu puoi pure morire di fame, letteralmente, come la maggior parte degli italiani ma chi ha i soldi potrà campare lo stesso. Tu non servi più, non serve la robotizzazione per rendere inutili le masse occidentali, basta la possibilità di delocalizzare, che dico, liquidare, tanto alla fine chi è di qui e vende (capito perché gli è andata bene alla vecchia aristocrazia nei 50?) vende a indiani e cinesi, vedi l'Arcelor Mittal ex Ilva, si vende agli indiani qua e si fanno di là investimenti nelle industrie indiane. Capito ora? Non è che i soldi non circolano sciocco, è che tu hai fatto il gradasso e chi ha i soldi ormai ti può escludere dal giro, c'è il buon Prakesh di là che per due pugni di riso fa il suo mestiere, tu taci nella fame. Chi oggi vende questi grossi pezzi ex IRI ormai lo fa perché ha fatto i soldi. Liquida chi può permettersi di farlo e di mettere i soldi al sicuro nella finanza. Ma tu che pensi che facciano i ricchi che da 70 anni (da quando ha iniziato a farlo l'aristocrazia più alta [mica i poveracci col blasone ad un elmo]) liquidano? Tengono i soldi sotto il materasso? No vanno in banca, lontani dagli occhi dei pezzenti, e li che i soldi dei ricchi che possono permettersi di staccarsi dal lavoro patrio, e cioè dalle pretese di quelli come te ed i tuoi avi è li che quei soldi diventano investimento vero e cioè speculazione bancaria.
    I soldi sono come una calamita, tendono a portare la ricchezza verso dove c'è già per effetto della pratica dell'investimento che consente a chi ha già i soldi di rischiare e cioè di speculare ed ammassare denari sulle spalle di tutti i poveracci che subiscono di volta in volta le speculazioni.
    Tanto sulle spalle di chi le banche le ha, e lo stato che salva le banche (in Italia o altrove in Occidente), sfogano gli effetti delle varie "crisi" e problematiche che possono raggiungere? Sulle spalle di quelli come voi, che perdono lavoro e perdono risparmi, c'è Prasad di là che si merita un tornio su cui sanguinare più di quanto non te lo meriti tu. @Robert.
    Rilancio con Fusaro contro questo manifesto del turbocapitalismo reazionario. Il nuovo Sgarbi educato.

    Ethnos likes this.
    Presidente onorario di Italia Morta.

  8. #8
    Giornalista d'inchiesta
    Data Registrazione
    17 Aug 2019
    Messaggi
    6,855
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Citazione Originariamente Scritto da ciano.scuro Visualizza Messaggio
    Che fai scappi @Robert? Ti ho visto spesso propinato questa teoria dei soldi che ci sono ma non circolano. Ti avrò aperto un mondo dicendoti che è da un centinaio d'anni che in Occidente l'obbiettivo di chi ha i soldi è farne abbastanza da poter liquidare ogni mezzo per poi spedire tutto nei caveau più convenienti del pianeta. Si insomma, nessuno tiene i soldi sotto il materasso o nel mattone. Sapessi quanti mattoni. Ora che hai scoperto che l'atteggiamento proletario provoca la fuga di Capitali, cosa ne pensi? Specie alla luce degli eventi ArcelorMittal.
    Rispondo io. Quello che tu descrivi non è un problema perchè può produrre lo stato al posto di chi scappa, che ha una banca centrale.
    Considero la fuga di capitali mittalliani come una manna dal cielo quindi positivo; gli altri capitali in realtà non scappano se ci sono le condizioni per investire, ma rimangono fermi nel paese in attesa.

    Il proletario non esiste più, è più eterogeneo e comprende il ceto medio, persone molto qualificate e più potenti cioè se agiscono con la violenza fanno più danni; per questo questa volta la lotta tra capitale e lavoro non produrrà solo il taglio di qualche testa capitalista ma la scomparsa permanente dei capitalisti, perchè è una lotta su una scala dove il turno dei capitalisti non ripristina la fase precedente ma fa avanzare a passi il lavoro.
    Presidente onorario di Italia Morta.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    21,570
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Visualizza Messaggio
    C'è un solo motivo, e tecnico, per cui c'è un'alta disoccupazione in Italia e lo stesso motivo per cui non cresciamo (perchè appunto lavora poca gente quindi no PIL...)

    perchè c'è una bassa circolazione di denaro, i soldi in Italia ci sono ma son bloccati in poche mani, i ricchi, che eccedono in risparmi , e poi gli altri, o perchè hanno paura o perchè son vecchi, consumano poco e risparmiano tanto

    nell'economia moderna, non in quella pre-industriale che piace a Ciano scuro, i soldi servono se girano...con investimenti e consumi...
    aah di certo i giovvvani i soldi li fanno girare: smartphone, droga, alcol, videogiochi, playstation e poi.... e poi più nulla o quasi .
    Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio

  10. #10
    calici amari
    Data Registrazione
    09 Jul 2009
    Messaggi
    9,771
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Disoccupazione giovani.

    Citazione Originariamente Scritto da furioso2013 Visualizza Messaggio
    aah di certo i giovvvani i soldi li fanno girare: smartphone, droga, alcol, videogiochi, playstation e poi.... e poi più nulla o quasi .
    .

    il problema è che i gggiovani non usano i loro soldi, ma quelli dei genitori.

    .
    furioso2013 likes this.
    Corpo sano in ambiente sano.

    Chi avvelena una persona per vendetta viene condannato per veneficio.
    Chi avvelena milioni di esseri umani per profitto viene onorato come capitano d'industria.

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sale la disoccupazione dei giovani
    Di Ludis nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30-09-11, 18:22
  2. La disoccupazione rende giovani
    Di Desmofan nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 17:23
  3. Disoccupazione record. Giovani disoccupati "ufficiali" 28,9%
    Di Freccia Tricolore nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 83
    Ultimo Messaggio: 09-01-11, 20:07
  4. Giovani, disoccupazione e precariato
    Di Avamposto nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-10-10, 18:11
  5. Noi siamo i giovani, i giovani più giovani...
    Di tityro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-06-06, 14:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226