User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree9Likes
  • 1 Post By fante di denari
  • 2 Post By Dr. Gori
  • 3 Post By fante di denari
  • 2 Post By Qualunquista76
  • 1 Post By CoronaFerrea

Discussione: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

  1. #1

    Data Registrazione
    20 Apr 2015
    Messaggi
    6,583
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Tra le persone che soffrono perché costrette a casa per colpa del coronavirus ce ne sono alcune che proprio non possono fare a meno di uscire. Non per sfizio o per fare una corsetta antistress, ma perché hanno un grave problema di salute come l’autismo, una malattia che comporta gravi disturbi della comunicazione, del comportamento e dell’interazione con gli altri. Pur presentando diverse manifestazioni cliniche le caratteristiche tipiche di chi soffre di autismo sono: 1) deficit nella comunicazione e nell’interazione sociale. 2) comportamenti e interessi ristretti e ripetitivi.

    I vari decreti che il Governo ha emanato per fronteggiare il coronavirus si sono dimenticati di queste persone. E così capita, spesso, che quando escono fuori di casa, accompagnati dai genitori per una breve passeggiata (senza le scuse di dover fare la spesa), vengono presi di mira da chi dal balcone o dalla finestra (magari quelle stesse persone che si affacciano per cantare l’inno o per esporre le scritte “andrà tutto bene”) insultano chi si trova per strada.

    La signora Marianna Ferraro, di Lucca, racconta a La Nazione la propria difficoltà: “Cosa si fa di male se si esce di casa per una breve passeggiata mi chiedo? Lorenzo (25 anni, ndr) è un ragazzo autistico, dolcissimo e super collaborativo ma non sopporta di starsene chiuso in casa a giornate. Quando è successo perché pioveva, ha ballato tutta la notte, non abbiamo chiuso occhio”.

    Qualche giorno fa l’episodio che ha rattristato e al contempo fatto arrabbiare la mamma di Lorenzo. “Mentre eravamo a passeggiare vicino casa, proprio come vogliono le disposizioni, da un palazzo, con tanto di altoparlante, ci hanno urlato: andate a casa! Non paghi hanno anche azionato una sorta di sirena della polizia. Come fossimo delinquenti. Lorenzo si è spaventato moltissimo. Avverto: se succede di nuovo chiamo i carabinieri. E nel frattempo invito tutti in questo particolare periodo, a attingere alle proprie riserve di umanità e vicendevole amore. E invece di stare a guardare gli altri dalla finestra per accusarli ingiustamente, mettersi magari a fare due biscotti, ma con tanto zucchero, che aiuta a addolcirsi”.

    La signora Marianna non vuole fare la furba e uscire di casa con la scusa del figlio che ha dei problemi. Ma tiene a sottolineare che “il decreto restrittivo si è completamente dimenticato dei ragazzi con disabilità, alcuni anche violenti, difficili da gestire, in questo momento completamente sulle spalle delle famiglie. Portarli fuori, farli svagare, è una valvola importante, non certo uno sfizio, tanto meno una scorrettezza”.

    Ma la legge cosa dice? Se un genitore o un adulto accompagna il ragazzo e porta con sé il certificato della legge 104 (che attesta la disabilità) non ci sono problemi. Lorenzo e le persone come lui, dunque, possono passeggiare. Di certo non lo devono fare con un cartello su cui c’è scritto “sono disabile, posso uscire”. Ecco perché gli improvvisati “giustizieri di quartiere” i cui video in questi giorni impazzano sui social sarebbe bene che accendessero il cervello prima di entrare in azione. Lasciate che siano le forze dell’ordine a occuparsi dei controlli, nel rispetto della legge e con le dovute maniere.

    https://larno.ilgiornale.it/2020/03/...box=1585154645
    verum est fortis dicere

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2

    Data Registrazione
    20 Apr 2015
    Messaggi
    6,583
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    “Mentre eravamo a passeggiare vicino casa, proprio come vogliono le disposizioni, da un palazzo, con tanto di altoparlante, ci hanno urlato: andate a casa! Non paghi hanno anche azionato una sorta di sirena della polizia. Come fossimo delinquenti. Lorenzo si è spaventato moltissimo. Avverto: se succede di nuovo chiamo i carabinieri. E nel frattempo invito tutti in questo particolare periodo, a attingere alle proprie riserve di umanità e vicendevole amore. E invece di stare a guardare gli altri dalla finestra per accusarli ingiustamente, mettersi magari a fare due biscotti, ma con tanto zucchero, che aiuta a addolcirsi”

    Fissati. Invasati. Idioti.
    FRUGALE likes this.
    verum est fortis dicere

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    29 Jan 2020
    Messaggi
    231
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Quello che hai denunciato tu è una problema reale ma allo stesso tempo privo di soluzioni,in quanto il virus se ne frega se uno è disabile o autistico,non guarda in faccia a nessuno purtroppo e le persone che hanno detto di stare a casa facevano solo i propri interessi e anche quelli pubblici mi permetto di dire,tu pensa anche ai drogati che sono una marea in italia,e come li tieni in una crisi d'astinenza?bisogna capire che a volte per alcuni problemi non c'è soluzione è la natura che ti fa capire che ancora comanda lei e che in fondo siamo molto piccoli e fragili.

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    8,852
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Si è creato un clima da caccia alle streghe, e gli invasati trionfano.
    Orwell docet...

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    29 Jul 2017
    Messaggi
    670
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Citazione Originariamente Scritto da fante di denari Visualizza Messaggio
    Fissati. Invasati. Idioti.
    Bé però attenzione.

    I tizi non possono sapere se fosse disabile o meno e soprattutto se ha necessità vitale di uscire (e proprio il gov aveva incoraggiato questo tipo di scoraggiamento-delazione dei cittadini)
    22gradi and FRUGALE like this.
    Prendi l'abbrivio nel lepido areale,
    ché la moral sentina non abbia a trionfare.
    Ibis redibis ed ectrodeiscenza, siate ipocoristiche, irrogate decenza

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    11 Mar 2012
    Messaggi
    13,182
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Citazione Originariamente Scritto da Dr. Gori Visualizza Messaggio
    Bé però attenzione.

    I tizi non possono sapere se fosse disabile o meno e soprattutto se ha necessità vitale di uscire (e proprio il gov aveva incoraggiato questo tipo di scoraggiamento-delazione dei cittadini)
    Hai detto bene: i tizi non possono sapere.

    E se non possono sapere, perché si ergono a piccoli sceriffi? Con quale cazzo di autorità?

    Al tempo dell'invasione piemontese in Sicilia, i Bersaglieri torturarono una persona per farla parlare, senza risultati.
    Continuate a torturarlo! ordinò il generale.
    Dopo parecchio tempo un medico scoprì che era sordomuto dalla nascita.

  7. #7

    Data Registrazione
    20 Apr 2015
    Messaggi
    6,583
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Intanto continua in tutta Italia la differenza di trattamento per italiani e immigrati. Mentre i primi vengono molestati dai droni anche se osano passeggiare per i cazzi propri, i nostri ospiti sono liberi di bivaccare e aggregarsi in pericolosi capannelli.

    Come a Padova:

    https://m.facebook.com/massimobitonc...itonci%2F&_rdr
    verum est fortis dicere

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    29 Jan 2020
    Messaggi
    231
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Citazione Originariamente Scritto da fante di denari Visualizza Messaggio
    Intanto continua in tutta Italia la differenza di trattamento per italiani e immigrati. Mentre i primi vengono molestati dai droni anche se osano passeggiare per i cazzi propri, i nostri ospiti sono liberi di bivaccare e aggregarsi in pericolosi capannelli.

    Come a Padova:

    https://m.facebook.com/massimobitonc...itonci%2F&_rdr
    E' giusto, qui in italia sono considerati una razza superiore,quindi per loro le regole non valgono.
    22gradi and Sparviero like this.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Jan 2018
    Messaggi
    2,398
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: “Quando esco con mio figlio autistico mi insultano”

    Citazione Originariamente Scritto da fante di denari Visualizza Messaggio
    Intanto continua in tutta Italia la differenza di trattamento per italiani e immigrati.
    Con questi ultimi però nessuno fa il leone.
    Sparviero likes this.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 99
    Ultimo Messaggio: 24-01-20, 09:05
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-01-17, 23:27
  3. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-02-16, 14:25
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-06-13, 11:30
  5. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 14-10-12, 19:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226