User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    17,319
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Covid-19, troppe morti per tromboembolia: AIFA approva l’uso dell’Eparina

    https://www.maurizioblondet.it/covid-19-tante-morti-per-tromboembolia-aifa-approva-luso-delleparina/


    Covid-19, troppe morti per tromboembolia: AIFA approva l’uso dell’Eparina

    Maurizio Blondet 14 Aprile 2020


    Filippo Drago, docente di Farmacologia e direttore dell’Unità di Farmacologia clinica al Policlinico di Catania, ha comunicato un importante aggiornamento in tema di cura del Covid-19.

    “L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) con le indicazioni di oggi ha dato un segnale per quello che riguarda l’uso in prevenzione delle eparine a basso peso molecolare nei pazienti Covid-19, ma ha anche già approvato uno studio specifico proposto da me e da Pierluigi Viale, direttore dell’unità operativa Malattie infettive

    dell’Ospedale Sant’Orsola-Malpighi di Bologna, per valutare gli effetti della somministrazione di dosi medio-alte del farmaco non tanto per prevenire eventi trombo-embolici, ma per curare quelli già in atto e che spesso portano alla mortedei pazienti. Si attende ora il via libera del comitato etico dell’Istituto Spallanzani di Roma“.

    “Dati preclinici – prosegue Drago nell’intervista rilasciata ad Adnkronos – ci dicono che il Sars-Cov-2 si lega a un analogo dell’eparina, all’eparina endogena per capirsi, quella prodotta dal nostro corpo, inattivandola. C’è quindi la necessità di supplementare l’eparina dall’esterno con una molecola come l’enoxaparina. Ma l’uso di questo tipo di medicinale, le eparine a basso peso molecolare, è già previsto nelle linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) anche per i pazienti Covid, come preventivo di eventi tromboembolici”.

    “Il problema è diverso perché abbiamo l’impressione, supportata da esami autoptici su diversi pazienti, che questi pazienti muoiano non tanto per insufficienza polmonare grave – sottolinea – quanto per eventi tromboembolici, problemi che sono legati a un danno da parte del virus sull’endotelio basale e alveolare del polmone. Siamo convinti che somministrando enoxaparina non solo in fase preventiva, ma anche terapeutica a dosi medio-alte, si possano prevenire i trombi e anche limitare la carica virale, risolvendo la polmonite”.

    Il nuovo studio “è stato approvato dalla commissione tecnico-scientifica dell’Aifa – fa sapere Drago, che è componente dell’unità di crisi Covid-19 della Società italiana di farmacologia – il comitato etico unico centralizzato dello Spallanzani dovrà ora valutarlo, ma dovrebbe partire martedì in centri clinici che sono distribuiti su tutto il territorio, a differenza di altri studi concentrati solo nel nord Italia. Questa è una cosa che vorrei sottolineare: in alcuni trial i centri del Sud sono pochissimi, mentre al Nord sono molto numerosi”.

    “Siamo convinti – ribadisce l’esperto – che l’uso dell’enoxaparina possa fare molto di più che prevenire coaguli in questi pazienti. Ho visto le Tac di questi pazienti e sono sconvolgenti: il polmone non c’è più, i pazienti non respirano più se non con margini di tessuto, il problema però è che con la respirazione assistita questi pazienti possono durare di più se non ci sono fenomeni tromboembolici. Il danno endoteliale è catastrofico e c’è persino il rischio di una coagulazione intravascolare disseminata (Cid) che quando si verifica è inarrestabile: il paziente muore per trombosi diffusa”.

    Attraverso l’utilizzo dell’eparina si tenterà di arginare proprio questa situazione.

    Dott. Simone Gussoni

    Fonte:AdnKronos

    Non è meglio prevenire?

    MB – E’ una bella notizia, ma anche tragica. Sostanzialmente, le migliaia di vittime del C-19 sono morte per un fatale errore di diagnosi, inutilmente ventilate mentre soffocavano perché non avevano più polmone; errore dovuto ovviamente alla violenza improvvisa di massa dell’aggressione, alla fretta di salvare vite, alla natura poco conosciuta dell’aggressione di questo virus; tragici errori inevitabili alle frontiere della medicina.

    Ora, speriamo che l’eparina sciolga i trombi già formati (un mio lettore, ex consubim, mi ha detto che da un mese aveva suggerito all’assessore sanità di Lombardia di provare con camera iperbarica ed eparina – ausili purtoppo ben noti ai sommozzatori professionisti di alta profondità – senza avere risposta).


    Ben conosce l’eparina, il Consubim
    Ma una volta appurato l’errore diagnostico, è- mi pare – la procedura di presa in carico del malato a dover essere modificata.

    Come hanno scoperto i medici, “molti morti, anche quarantenni avevano una storia di febbre alta per 10-15 giorni non curata adeguatamente”, e sono arrivati all’ospedale quando ormai non avevano più polmoni. Bisogna quindi prevenire, prendendo subito sul serio chi accusa febbre alta e sintomi, e somministrargli l’eparina a domicilio.

    E’, mi pare, il contrario di quel che succede adesso: chi ha i primi sintomi è consigliato di stare a casa e prendere un febbrifugo, per non intasare gli ospedali. Sbaglio?

    (Il giornalista Dario Voltolini mi gira uno studio inglese tradotto, che consiglia l’uso di tensioattivi: anchge qui, è un medico italiano a pensare fuori dalle righe:

    Covid-19, cellule alveolari di tipo II e surfactant (articolo tradotto in italiano pubblicato sul Journal of Medical – Clinical Research & Reviews)

    Covid-19, Type II Alveolar Cells and Surfactant Bracco Lorenzo MD*Journal of Medical – Clinical Research & ReviewsCitation:Bracco Lorenzo MD. Covid-19, Type II Alveolar Cells and Surfactant. J Med – Clin Res & Rev. 2020; 4(4): 1-3. Covid-19, cellule alveolari di tipo II e surfactant
    (articolo tradotto in italiano)

    Bracco Lorenzo MD*

    Medico Chirurgo, Specialista in Fisiatria,“Diplôme de Université Paris VII” Opzione Clinical in Pathologia Tropicale e Epidemiologia, Psicoterapeuta.

    *Correspondenze:Bracco Lorenzo MD, Lorenzo Bracco Foundation, Corso Marconi 37, 10125 Torino, Italy, Tel: +39 0116688992 Mobile: +39 3331632321 email: lorenzobraccofoundation@gmail.com



    Abstract

    Nel caso di infezione polmonare da Covid-19 il virus infetta le cellule alveolari di tipo II che di conseguenza riducono la produzione di surfactant polmonare. Il surfactant, termine medico per “tensioattivo”, ha la funzione di ridurre la tensione superficiale degli alveoli. Meno surfactant polmonare c’è, più gli alveoli tendono a collassare per l’aumentata tensione superficiale della loro superficie.

    Di conseguenza il polmone tenderebbe a collassare, ovvero a ridurre il proprio volume, ma il collasso è impedito dal movimento muscolare dell’inspirazione, che invece ne aumenta il volume. Questo comporta che nello spazio interstiziale si crea una “zona di bassa pressione” che richiama liquido e sostanze che spesso sono infiammatorie e che col tempo si organizzano dando luogo a polmonite interstiziale.

    La mia proposta è di somministrare al paziente Covid-19 in ventilazione assistita il surfactant polmonare. Questa tecnica è usata abitualmente nei neonati pretermine con carenza di produzione di surfactant polmonare per immaturità delle cellule alveolari di tipo II, in attesa che tali cellule una volta maturate lo producano autonomamente.

    Analogamente la somministrazione di surfactant durante l’infezione polmonare da Covid-19 permetterebbe di mantenere durante la fase acuta dell’infezione la giusta quantità di surfactant e darebbe il tempo alle cellule di tipo II di guarire e di riprendere autonomamente la produzione di surfactant.

    Keywords:Coronavirus, Covid-19, surfactant, tensioattivo, polmone, polmonite interstiziale, cellule alveolari tipo II, ventilazione assistita, ventilatore polmonare, C-PAP, Easy Covid-19, interstizio polmonare, alveolo polmonare, cellule alveolari tipo I, tensione superficiale, clorochinina, azitromicina, tocilizumab.

    Covid-19, cellule alveolari di tipo II e surfactant (articolo tradotto in italiano pubblicato sul Journal of Medical ? Clinical Research & Reviews) - Dieta Nicchia Ecologica

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ... sempre più nera...
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    40,361
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    122 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Covid-19, troppe morti per tromboembolia: AIFA approva l’uso dell’Eparina

    Certo che leggere errore diagnostico, anche se in buona fede, fa male.
    Ognuno dipinge il quadro della propria vita con i colori delle proprie scelte

  3. #3
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    11 Mar 2020
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Covid-19, troppe morti per tromboembolia: AIFA approva l’uso dell’Eparina

    Il fenomeno Burioni l'ha bollata come "una scemenza di proporzioni immense".... e pretende zittire chiunque la pensi diversamente, colleghi compresi. È un soggetto che andrebbe attenzionato, troppo pericoloso.

 

 

Discussioni Simili

  1. Eparina funziona
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 13-04-20, 23:09
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-04-16, 17:18
  3. Pillola 5 giorni dopo, Aifa: ricetta solo per minori
    Di Scipione nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 04-04-15, 10:48
  4. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02-12-14, 22:10
  5. AIFA vs Clinica S.Rita. Per la serie "due pesi due misure"
    Di UgoDePayens nel forum Conservatorismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-07-08, 14:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226