User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    26,409
     Likes dati
    6,975
     Like avuti
    12,116
    Mentioned
    190 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Questa NON è una guida è solo per mostrare cosa intendo quando parlo di partizionare in "modalità avanzata" ; ovviamente NON consiglio questa pratica a chi non è esperto di backup e table partion, MBR, UEFI etc, etc.
    La procedura può provocare la perdita dati e dell'intero sistema operativo!




    Considerando che la distribuzione che attualmente utilizzo maggiormente è Linux Mint ed è stata installata su di un HD giusto per testarla, ora il "testing" lo considero terminato dato che funziona alla grande, quindi la mia necessità è quella di disporre di maggior spazio sia per / (la directory "core/radice" del S.O) e la /home (la directory utenti con diversi settaggi per programmi installati, preferenze etc, etc.).

    In questi giorni, è uscita Linux Mint 20 “Ulyana” (link)

    Tralasciando che è possibile clonare e poi "gestire" la distro da HD all'altro - ma non ne ho la necessità e presenterebbe più problemi che vantaggi nel mio caso - , la strada che ho deciso di intraprendere è la seguente :

    Manterrò Mint 19.3 dove è adesso, ed installerò Linux Mint 20 “Ulyana” - edizione Cinnamon desktop che adoro - sull'altro hard drive ; la testerò alla bisogna e la personalizzerò con quel che mi piace, contemporaneamente, disinstallerò quel che non mi serve e piace.Lo scopo è ottenere massime prestazioni, un'ambiente più ordinato e pulito dell'attuale con spazio che mi consentirà di giocare a Civil6 ed altro di SteamOS (con Proton PlayonLinux, etc, etc), encodare programmi win con Wine ed installare sempre a "target".

    Oltre alla "nuova" Mint, installerò Ubuntu Mate (link) (altro D.E flavour che mi piace un casino su Ubuntu) e l'hd sarà inoltre partizionato per ospitare :

    - Scambio dati tra linux e Windows (in NTFS) - 40 Giga bastano.

    - Virtual : Spazio dedicato alla virtualizzazione (VirtualBox) "fisico" al fine di preservare il lavoro testando ambienti per diverso tempo (sempre in NTFS) - 180 Giga .Anche in questo caso, il filesystem è quello di Windows (NTFS) dato che in questo modo, settando Virtualbox (o altro) potrò gestire "le macchine virtuali" sia da Win che da linux (con opportuni settings).

    - Backup per Linux (in EXT4 , dato che Timeshift opera su filesystem Linux). - 250 Giga


    L'hard drive in questione, ospita anche Windows 10 a 64 Bit ; naturalmente rimane installato come primo S.O (per motivi legati al boot).
    Il software dedicato alla gestione del disco per il partizionamento è Gparted (link) ; ovviamente io opero direttamente da Linux, ma esistono innumerevoli programmi per Windows e Mac.


    Per acculturarvi su cosa significhi partizionare l'H.D, basta una ricerca e trovate di tutto e di più...ovviamente poi ci torniamo sopra perchè lo scopo è condividere quel che conosco con altri, riguardo il partizionamento...ergo, non esitate a chiedere info in proposito.

    Lascio comunque questo link che è esaustivo su cosa s'intenda per MBR, Partizioni primarie, Estese e Logiche (ed altro) giusto per dare l'idea :
    Partizione Primaria, Partizione Logica e Partizione Estesa (Partizione Disco di Base) - Link -


    Bene, inziamo a divertirci!

    Dopo aver piallato quel che c'era prima (ho cancellato una partizione primaria ed una estesa che ospitavano (su logiche) il vecchio Ubuntu), ho creato una partizione estesa subito dopo Windows 10.

    Ho creato una logica da 1 giga circa all'inizio dell'estesa, che ospiterà un'ulteriore installazione di Grub perchè in caso le cose si mettessero "male", riuscirei comunque a gestire anche da questa posizione l'avvio dei sistemi operativi.

    A tal proposito, per ordine e funzionalità, io installo il bootloader del S.O direttamente in partizione / (root), mente sul Master Boot Record installo un vecchissimo ma semplicissimo e funzionale bootmanager che si chiama GAG (link).

    Viceversa, alla fine dell'estesa, ho creato una partizione logicadi SWAP file (Link) (su Linux è utilizzata al fine di migliorare il paging, liberando ed alleggerendo la memoria fisica ).La vecchia formula era "la RAM esistente X2", attualmente in macchine da 4 Giga o superiori, è possibile restare a pari, ma io sono "vecchia scuola" e quindi ne ho creata una di 12Giga.

    Ecco la situazione descritta, dove inizio ad operare :





    Da qui, creo la partizioni / e /home per Mint , rispettivamente di 120 e 180 Gb all'inizio dell'estesa (a spanne dovrei avere spazio sufficiente per operare come detto prima), quindi la partizione di backup in fondo all'estesa di 250 Gb dedicata al backup per Linux con filesystem EXT4 :





    Ora aggiungo le partizioni per virtualizzare con V.M e la partizione per scambio dati Win/Linux in fondo all'estesa :






    Lo spazio dedicato per Ubuntu Mate, sarà leggermente superiore dato che intendo lasciarmi libera la possibilità di aggiungere altri D.E/Flavours (Gnome, KDE, Budgie) allo scopo di divertirmi ed imparare/testare su diversi ambienti più "pesanti e moderni"
    :






    Tutto questo "zigzagare" nel creare le partizioni (dal "fondo" all' "inizio", per poi ripetere le operazioni), mi è servito per allocare correttamente lo spazio dell'Hard Disk ; se si fosse avanzato sufficiente spazio lo avrei lasciato NON partizionato e quindi disponibile DOPO le partizioni create per ospitare i sistemi operativi e quindi VICINO a "scambio dati" (la partizione verde a destra in NTFS) ; questo perchè in caso avessi avuto bisogno di riallocare lo spazio ad installazione dei S.O (Mint ed Ubuntu), mi sarei ritrovato con il problema del dover modificare i files di configurazione che "mappano" il sistema operativo (per gli addetti ai lavori, si sarebbe trattato di mettere mano a /etc/fstab[ (link) ; intendiamoci, non è roba "trascendentale" per chi come me è nel mondo Linux da oltre un decennio ed è abituato a risolvere i problemi "da shell e a manina", (tra l'altro anche con l'UIID (link) possono nascere problemi (initramfs) non indifferenti.

    Detto questo, di solito lascio una partizione primaria (di pochi giga), per installare un sistema minimale che può venirmi in aiuto se sussistessero problematiche alla partizione estesa.....ma posso gestire comunque da secondo Hard disk, quello dove ho installato un Windows 7 a 32 bit, e la Linux Mint dalla quale scrivo ora....quando la Mint 20 sarà installata e funzionale al 100%, elimerò questa e dedicherò lo spazio ad altro.


    Questo, per chiudere, è il secondo hard disk di cui sopra : come potete notare, la prima partizione in NTFS (verde e primaria) ospita Windows 7 a 32bit, segue una primaria con la possibilità di installare Grub e quindi una estesa con due logiche per la / (root) e /home di Mint (dalla quale scrivo) e per finire, altra area di SWAP file.












    Va bon, adesso non resta che installare i S.O e goderseli per benino.

    Spero di avervi incuriosito e "divertito".


    Max
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie.Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino.Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. » Filippo Corridoni
    « Nec spe nec metu » Isabella d'Este

  2. #2
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    26,409
     Likes dati
    6,975
     Like avuti
    12,116
    Mentioned
    190 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Ho impiegato più tempo nel modificare ed hostare le foto che per tutta l'operazione.


    Manterrò aggiornato anche questo thread, se @22gradi è d'accordo, con l'esito delle installazioni ed altro che possa essere interessante, divertente e curioso.

    Grazie a tutti per la pazienza...non rispondo per eventuali rimborsi di farmaci contro il mal di testa.


    Max
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie.Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino.Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. » Filippo Corridoni
    « Nec spe nec metu » Isabella d'Este

  3. #3
    Flexitariano
    Data Registrazione
    16 Jul 2014
    Località
    Italia. Land of Brodi.
    Messaggi
    47,434
     Likes dati
    13,012
     Like avuti
    17,670
    Mentioned
    1195 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Citazione Originariamente Scritto da Max72 Visualizza Messaggio
    Ho impiegato più tempo nel modificare ed hostare le foto che per tutta l'operazione.


    Manterrò aggiornato anche questo thread, se @22gradi è d'accordo, con l'esito delle installazioni ed altro che possa essere interessante, divertente e curioso.

    Grazie a tutti per la pazienza...non rispondo per eventuali rimborsi di farmaci contro il mal di testa.


    Max
    Questo è uno di quei 3d che può davvero aiutare le persone che vogliono usare Linux e i partizionamenti. Bene così, bravo!
    "La Gloria non la cerco per me stesso ma per la mia Nazione" (22gradi)

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    25 Aug 2011
    Località
    mid-west liguria
    Messaggi
    5,318
     Likes dati
    1,151
     Like avuti
    1,794
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    121 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Bravo.
    Io l'avrei fatto in un modo diverso, ma ho apprezzato.
    Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi. - Robert Oppenheimer
    Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. - B.B.
    POL Progressista

  5. #5
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    67,520
     Likes dati
    3,674
     Like avuti
    9,430
    Mentioned
    1139 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    I veri uomini usano soltanto arch Linux e il terminale. Al massimo dwm, ma solo quando è indispensabile



    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    25 Aug 2011
    Località
    mid-west liguria
    Messaggi
    5,318
     Likes dati
    1,151
     Like avuti
    1,794
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    121 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Citazione Originariamente Scritto da TheMeroving Visualizza Messaggio
    I veri uomini usano soltanto arch Linux e il terminale. Al massimo dwm, ma solo quando è indispensabile



    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Se vuoi veramente essere portabile devi usare slackware, che funziona nativamente anche su arm...
    Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi. - Robert Oppenheimer
    Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. - B.B.
    POL Progressista

  7. #7
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    67,520
     Likes dati
    3,674
     Like avuti
    9,430
    Mentioned
    1139 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Citazione Originariamente Scritto da i-alca Visualizza Messaggio
    Se vuoi veramente essere portabile devi usare slackware, che funziona nativamente anche su arm...
    Anche arch se è per questo..

    https://archlinuxarm.org/

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  8. #8
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    26,409
     Likes dati
    6,975
     Like avuti
    12,116
    Mentioned
    190 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Citazione Originariamente Scritto da i-alca Visualizza Messaggio
    Bravo.
    Io l'avrei fatto in un modo diverso, ma ho apprezzato.

    Grazie.

    Se hai tempo e voglia, puoi esporci come avresti operato?

    Sono thread didattici e lo scopo è imparare.
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie.Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino.Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. » Filippo Corridoni
    « Nec spe nec metu » Isabella d'Este

  9. #9
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    26,409
     Likes dati
    6,975
     Like avuti
    12,116
    Mentioned
    190 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Ho installato entrambi i S.O senza problemi.

    Domani inizierò a dedicarmi ad entrambi.
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie.Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino.Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. » Filippo Corridoni
    « Nec spe nec metu » Isabella d'Este

  10. #10
    Flexitariano
    Data Registrazione
    16 Jul 2014
    Località
    Italia. Land of Brodi.
    Messaggi
    47,434
     Likes dati
    13,012
     Like avuti
    17,670
    Mentioned
    1195 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: [Linux] Partizionamento H.D per multi S.O

    Citazione Originariamente Scritto da Max72 Visualizza Messaggio
    Grazie.

    Se hai tempo e voglia, puoi esporci come avresti operato?

    Sono thread didattici e lo scopo è imparare.
    Esatto, se @i-alca vuole è sempre ben accetta una sua dimostrazione.
    "La Gloria non la cerco per me stesso ma per la mia Nazione" (22gradi)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I movimenti per la multi etnia sono di tipo sovversivo e terrorista
    Di alessandro74 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 382
    Ultimo Messaggio: 25-10-14, 20:22
  2. Linux sempre più Linux
    Di Oli nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-12-07, 03:22
  3. Partizionamento Server caslingo
    Di Max72 nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-01-07, 03:38
  4. Guerre sporche per conto delle multi
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-04-03, 10:40
  5. Il Nicaragua chiede alle multi Usa risarcimento per lavoratori
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-01-03, 16:38

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •