User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19
Like Tree5Likes

Discussione: Ai piedi del Maestro

  1. #11
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,269
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    Citazione Originariamente Scritto da Ucci Do Visualizza Messaggio
    Però vedi che, anche per te, il presupposto è che il nostro specchio è offuscato?

    E se io lo sapessi e semplcente volessi farmi un altro giro di giostra?

    Perché sbaglierei?
    Se un giorno tornando a casa dal lavoro riferissi a tua moglie che un tuo collega ti ha informato che l'azienda proporrà un corso gratuito che migliorerà il tuo curriculum, la tua carriera e lo stipendio, e tu le dicessi che non parteciperai perché vuoi continuare a fare il tuo solito giro in giostra, tanto voi state bene come state...
    Sono strasicuro che lei ti direbbe che sei alquanto stupido.
    Il miglioramento continuo...Non ti dice niente questa frase?
    Sono altrettanto sicuro che questa cosa l'hai sentita parecchie volte.
    Se lo puoi fare per la materia, beh allora lo puoi fare anche per lo spirito.

    Sei felice? Benissimo !! Io ti dico che puoi esserlo ancora e ancora di più.

    Ogni essere umano ha un suo limite al dolore che non è capace di oltrepassare, ma se si tratta della felicità tutti sono capaci di andare fuori scala.
    Alla felicità non c'è limite.
    Quindi significa che noi siamo affini alla felicità. Siamo fatti di felicità.
    La felicità è per noi come l'acqua per i pesci.

    Solo che l'uomo è quel pesce che pur vivendo nell'acqua ha sete!
    Tutto qui...

    Non c'è niente di sbagliato se tu usi il tuo abbonamento al luna park stando sempre seduto sul cavallo nella giostra.
    Ti sto solo dicendo che non c'è solo quello; c'è pure il Calcioinculo, il Tagadà, le Montagne Russe e pure lo zucchero filato.
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    25,472
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    654 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    Citazione Originariamente Scritto da Z4rdoz Visualizza Messaggio
    Se un giorno tornando a casa dal lavoro riferissi a tua moglie che un tuo collega ti ha informato che l'azienda proporrà un corso gratuito che migliorerà il tuo curriculum, la tua carriera e lo stipendio, e tu le dicessi che non parteciperai perché vuoi continuare a fare il tuo solito giro in giostra, tanto voi state bene come state...
    Sono strasicuro che lei ti direbbe che sei alquanto stupido.
    Il miglioramento continuo...Non ti dice niente questa frase?
    Sono altrettanto sicuro che questa cosa l'hai sentita parecchie volte.
    Se lo puoi fare per la materia, beh allora lo puoi fare anche per lo spirito.

    Sei felice? Benissimo !! Io ti dico che puoi esserlo ancora e ancora di più.

    Ogni essere umano ha un suo limite al dolore che non è capace di oltrepassare, ma se si tratta della felicità tutti sono capaci di andare fuori scala.
    Alla felicità non c'è limite.
    Quindi significa che noi siamo affini alla felicità. Siamo fatti di felicità.
    La felicità è per noi come l'acqua per i pesci.

    Solo che l'uomo è quel pesce che pur vivendo nell'acqua ha sete!
    Tutto qui...

    Non c'è niente di sbagliato se tu usi il tuo abbonamento al luna park stando sempre seduto sul cavallo nella giostra.
    Ti sto solo dicendo che non c'è solo quello; c'è pure il Calcioinculo, il Tagadà, le Montagne Russe e pure lo zucchero filato.
    Stai dicendo questo (uso un video)



    Non ti credere che io rigetti questo insegnamento o lo elimini.
    Ne faccio i conti ogni giorno...


    P.s. non riesco a lasciare alle mie spalle ciò che credevo fosse il “vivere bene”.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  3. #13
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Nel giallo della Rosa sempiterna
    Messaggi
    23,812
    Mentioned
    255 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    il samsara è già il nirvana
    Ucci Do likes this.

  4. #14
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,269
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    Citazione Originariamente Scritto da Ucci Do Visualizza Messaggio
    Stai dicendo questo (uso un video)



    Non ti credere che io rigetti questo insegnamento o lo elimini.
    Ne faccio i conti ogni giorno...


    P.s. non riesco a lasciare alle mie spalle ciò che credevo fosse il “vivere bene”.



    Alcune frasi le ho trovate fresche e nuove perché la Verità è fresca e nuova.
    Se io posso sperimentare quello di cui sta parlando Mooji è grazie al fatto che ho ascoltato il mio Maestro che mi ha indicato dove trovare quello che c'è GIA' in ogni essere umano.
    Quello che c'è già è il Vero Noi !! Il Vero Sè
    Questa è la cosa paradossale che molti si stanno perdendo.
    Paura, remore, timori, per qualcosa che non si conosce è la normalità per la nostra mente.
    Noi non siamo la nostra mente.
    Questa identificazione ci frega ? Si

    Mi ricordo che Carmelo Bene una volta disse : Si, io guardo la televisione, ma non l'accendo !
    Le cose stanno proprio così : noi possiamo osservare la nostra mente senza ascoltarla !
    E' esattamente quello che ha detto Mooji: -chi scrive poesie alla luna quando c'è il sole ????- BELLISSIMO.

    Dice che non tutti usciranno dal Samsara, e sta parlando proprio di quelli che sono lì ai suoi piedi, che stanno praticando questa Conoscenza Interiore.
    Ma questo non può essere una sentenza per darci qualche alibi per rinunciare.
    La nostra risorsa è il presente. E nel presente ci sono tutte le possibilità.
    Sta in noi metterci nella posizione per accogliere questa Grazia, per accogliere questa Verità.
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

  5. #15
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,269
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    A quel tempo mi sono chiesto da dove venisse questa chiarezza nel chiedere al vento che arrivasse un Maestro nella mia vita.
    Stavo bene, la mia vita era gradevole, nessun problema economico, insomma un pacato e tranquillo vivere.
    Quando "per caso" lessi Siddharta mi venne da ridere perchè sebbene vivessi come un principe c'erano quelle stesse domande esistenziali che non trovavano risposta.
    C'era questa sete di fondo alquanto misteriosa, nonostante che la mia vita fosse felice.
    Da dove veniva questa sensazione che dovesse esistere una completa pienezza?
    Quest' impossibilità di assaporare quel gusto era l'unica insoddisfazione che avessi.
    Anch'io avrei potuto benissimo dire a me stesso che mi sarei dovuto accontentare.
    Anch'io avrei potuto dirmi che con tutta la sofferenza che c'è nel mondo con che coraggio potevo essere insoddisfatto per una sensazione fondata sul nulla.
    Eppure ho fatto questa semplice richiesta.
    Non sono dovuto andare in India. Un Maestro Indiano è venuto da me.
    Qualcuno dirà che questa cosa è incredibile e invece vi dico che questa cosa è la normalità.
    Se chiedete con il Cuore vi sarà dato.
    La Verità è la cosa più semplice e banale che esista, è sotto i nostri occhi e noi non la vediamo.
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

  6. #16
    Forumista
    Data Registrazione
    02 Feb 2010
    Messaggi
    967
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    Citazione Originariamente Scritto da Z4rdoz Visualizza Messaggio
    Non sono dovuto andare in India. Un Maestro Indiano è venuto da me.
    caspita, questa si che è una grande notizia, ma se me lo dicevi prima... ti ricordi anche con che compagnia aerea è volato qui da te?
    pensa che ingenuo (vorrei dire fesso o pirla ma forse è poco elegante) quando appena diciottenne feci circa diecimila chilometri via terra attraversando luoghi infestati da banditi col rischio di prendermi malattie facilmente mortali e saltando numerosi pasti quando avrei potuto starmene tranquillamente stravaccato sul sofà a sgranocchiare popcorn mentre guardavo la partita o amici e qualcuno avrebbe suonato il mio campanello per portarmi la felicità
    sarà per questo karma che ora devo fare questa cosa al contrario e andare in India a suonare ai campanelli altrui
    avrei potuto tranquillamente ignorare chi mi diceva che la mia esistenza era inutile fino a quando vivevo solo per me e che invece avrebbe acquistato un significato quando avrei iniziato a vivere per gli altri
    Così lontano mi spinsi che la via del ritorno smarrii.

  7. #17
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,269
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    Citazione Originariamente Scritto da baba Visualizza Messaggio
    caspita, questa si che è una grande notizia, ma se me lo dicevi prima... ti ricordi anche con che compagnia aerea è volato qui da te?
    pensa che ingenuo (vorrei dire fesso o pirla ma forse è poco elegante) quando appena diciottenne feci circa diecimila chilometri via terra attraversando luoghi infestati da banditi col rischio di prendermi malattie facilmente mortali e saltando numerosi pasti quando avrei potuto starmene tranquillamente stravaccato sul sofà a sgranocchiare popcorn mentre guardavo la partita o amici e qualcuno avrebbe suonato il mio campanello per portarmi la felicità
    sarà per questo karma che ora devo fare questa cosa al contrario e andare in India a suonare ai campanelli altrui
    avrei potuto tranquillamente ignorare chi mi diceva che la mia esistenza era inutile fino a quando vivevo solo per me e che invece avrebbe acquistato un significato quando avrei iniziato a vivere per gli altri
    Caro Baba, se non altro hai avuto una vita avventurosa.
    Capisco il tuo scetticismo, perchè il primo scettico ero proprio io.
    Ma questo Maestro mi ha tolto dall'imbarazzo: la prima cosa che mi ha detto è stata che non dovevo avere fiducia in lui.
    Mi ha detto che dovevo avere fiducia in me e di metter alla prova le indicazioni che mi dava.
    Ho rivolto l'attenzione dentro di me, dove lui mi ha detto di guardare.
    Sono sicuro che sono le stesse tecniche Yoga che Mooji sta dando ai suoi premies.
    Sono le stesse tecniche di Paramahansa Yogananda e di ogni Maestro.
    Ma non è lo yoga che ci fa scoprire cosa c'è dentro di noi: E' il nostro Cuore

    In un altro topic "The Dance of Life" ho dichiarato questa mia devozione per il regalo che ho ricevuto nella mia vita.
    Dovresti sapere qual'è il mio sentimento verso questa famoso "karma" per i tanti scontri avuti con primahyadum.
    Se ogni essere umano non si mette nella posizione per ricevere questo regalo può avere qualsiasi karma ultra-favorevole, ma mancherà questo appuntamento.
    Il Maestro di Paramahansa Yogananda, Sri Yukteswar, lo dice chiaramente che possiamo spezzare le catene delle configurazioni astrali sfavorevoli (stava parlando dell'Astrologia Vedica)

    So bene che tu sei un essere pieno di compassione per il prossimo, ma il primo essere umano che dobbiamo guardare con compassione siamo proprio noi stessi.
    Non siamo nulla eppure siamo i destinatari di un amore inimmaginabile.
    Ogni essere umano è polvere eppure ad ogni essere umano è dedicata l'attenzione del Brahman, e ogni essere umano può avere l'esperienza del Brahman.
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

  8. #18
    Forumista
    Data Registrazione
    02 Feb 2010
    Messaggi
    967
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    Citazione Originariamente Scritto da Z4rdoz Visualizza Messaggio
    Caro Baba, se non altro hai avuto una vita avventurosa.
    Capisco il tuo scetticismo, perchè il primo scettico ero proprio io.
    Ma questo Maestro mi ha tolto dall'imbarazzo: la prima cosa che mi ha detto è stata che non dovevo avere fiducia in lui.
    Mi ha detto che dovevo avere fiducia in me e di metter alla prova le indicazioni che mi dava.
    Ho rivolto l'attenzione dentro di me, dove lui mi ha detto di guardare.
    Sono sicuro che sono le stesse tecniche Yoga che Mooji sta dando ai suoi premies.
    Sono le stesse tecniche di Paramahansa Yogananda e di ogni Maestro.
    Ma non è lo yoga che ci fa scoprire cosa c'è dentro di noi: E' il nostro Cuore

    In un altro topic "The Dance of Life" ho dichiarato questa mia devozione per il regalo che ho ricevuto nella mia vita.
    Dovresti sapere qual'è il mio sentimento verso questa famoso "karma" per i tanti scontri avuti con primahyadum.
    Se ogni essere umano non si mette nella posizione per ricevere questo regalo può avere qualsiasi karma ultra-favorevole, ma mancherà questo appuntamento.
    Il Maestro di Paramahansa Yogananda, Sri Yukteswar, lo dice chiaramente che possiamo spezzare le catene delle configurazioni astrali sfavorevoli (stava parlando dell'Astrologia Vedica)

    So bene che tu sei un essere pieno di compassione per il prossimo, ma il primo essere umano che dobbiamo guardare con compassione siamo proprio noi stessi.
    Non siamo nulla eppure siamo i destinatari di un amore inimmaginabile.
    Ogni essere umano è polvere eppure ad ogni essere umano è dedicata l'attenzione del Brahman, e ogni essere umano può avere l'esperienza del Brahman.
    Caro Z4rdoz, questa esistenza è stata e continua a essere avventurosa nonostante questo corpo cominci a mostrare i segni del tempo che trascorre inesorabilmente.
    Mi trovo d'accordo su alcune tue affermazioni ma altre mi lasciano perplesso.
    La felicità è l'opposto dell'infelicità ed entrambe sono radicate nella dualità. In un certo qual modo anche un ebete è felice senza dover far ricorso a tecniche yoga.
    La felicità e l'infelicità generano vibrazioni nella mente ma è nel Shunya Avastha che si raggiunge la condizione del vuoto, della non esistenza. Questo stato non si raggiunge né 'facendo' né 'non-facendo' ma attraverso la grazia del Guru, attraverso la propria memoria superiore e innata delle azioni della vita precedente, attraverso la propria sacra pratica spirituale. In questo stato non si prova nessun fremito, nessuna vibrazione,nessuna gioia, nessun dolore.
    Così lontano mi spinsi che la via del ritorno smarrii.

  9. #19
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Messaggi
    1,269
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ai piedi del Maestro

    Citazione Originariamente Scritto da baba Visualizza Messaggio
    Caro Z4rdoz, questa esistenza è stata e continua a essere avventurosa nonostante questo corpo cominci a mostrare i segni del tempo che trascorre inesorabilmente.
    Mi trovo d'accordo su alcune tue affermazioni ma altre mi lasciano perplesso.
    La felicità è l'opposto dell'infelicità ed entrambe sono radicate nella dualità. In un certo qual modo anche un ebete è felice senza dover far ricorso a tecniche yoga.
    La felicità e l'infelicità generano vibrazioni nella mente ma è nel Shunya Avastha che si raggiunge la condizione del vuoto, della non esistenza. Questo stato non si raggiunge né 'facendo' né 'non-facendo' ma attraverso la grazia del Guru, attraverso la propria memoria superiore e innata delle azioni della vita precedente, attraverso la propria sacra pratica spirituale. In questo stato non si prova nessun fremito, nessuna vibrazione,nessuna gioia, nessun dolore.
    Comprendo che in un forum si debba scrivere e che questo metodo di comunicazione purtroppo generi dei fraintendimenti, perché le parole nascondono delle trappole:
    sono esse stesse trappole mentali.
    Poi le parole scritte sono diverse da quelle orali.

    Questa felicità che tu anteponi all'infelicità NON E' la Felicità che ho sempre scritto con la lettera maiuscola.
    Appagamento, Pienezza, Vita, Verità, Felicita, Pace, sono la stessa identica cosa.
    Realizzare l'Advaita Vedanta è proprio trascendere questa trappola della dualità in cui ogni cosa è separata.
    Questa separazione tra tutte le cose, che le parole creano come uno steccato nel Tutto, non esiste.

    Per esempio questa tua perplessità che possa accadere che un Maestro venga dall'India solo per noi, ti dovrebbe insospettire: c'è qualcosa dentro di te che rifiuta che la perfezione
    scenda verso l'imperfezione.
    E' proprio questa la trappola: credere che esista un percorso, una strada, un sentiero, una pratica spirituale che percorrendola ci porti alla perfezione.
    Non ho mai visto un uccellino appena nato che vada a cercarsi il cibo. Vedo sempre un uccello che sa volare che gli porta del cibo e lo nutre.

    E' sempre la perfezione che va incontro all'imperfezione, è sempre una Grazia che scenda su una persona benedetta, non è mai il contrario.
    Non metto in atto nessuna pratica spirituale, o qualsivoglia yoga: Il Brahman mi ama cosi tanto che è lui che medita per me e so che lo sta già facendo per ogni essere umano, ma se gli esseri umani non ne sono consapevoli perché credono di essere persi in questa separazione duale, beh ...
    Tutte le azioni, i movimenti, le opere di esseri umani inconsapevoli generano caos nella loro vita.
    Questa velleità che una nostra azione possa fare felice una persona, fa ridere, compresa quella che è la grazia del guru che ci riempirà il Cuore.
    Conosci il detto: se dai un pesce a una persona la nutrirai per un giorno, se gli insegni a pescare la sfamerai per tutta la vita.

    Agli esseri umani manca questo Insegnamento Supremo. Poter sperimentare, contemplare, godere della Perfezione per essere appagati per sempre.
    Un Vero Maestro dona gratuitamente questo Insegnamento Supremo e dopo il Darshan possiamo volare via da lui senza catene.
    *
    Chi vuol non ha,
    chi sa non può,
    chi nè vuol nè sa tutt' ha e può.

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Il maestro MUTI..."maestro" anche per ciò...
    Di Zorro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-11-11, 16:42
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-04-10, 00:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226