User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree3Likes
  • 1 Post By Generale gothic
  • 1 Post By mailander
  • 1 Post By Generale gothic

Discussione: Autonomia al Neverendum

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Autonomia al Neverendum

    Stamattina (sabato 11 luglio 2020) a Brescia e a Venezia due conferenze-stampa, che dai rumori mi parevano al bar de la Staziun,
    a nome di (A) una Assemblea Nazionale Lombarda e di (B) una Asenblèa Nasionae Veneta, per annunciare una rimpatriata davanti al portone (chiuso) del palazzo di regione Lombardia e regione Venezia nel pomeriggio di sabato prossimo 18 luglio, un paio d’ore tra le 15,00 e le 17,30 allo scopo di memorizzare che...

    in quel momento saran passati mille giorni diconsi 1000 giorni dal famoso Referendum per la presunta Autonomia, che avvenne il giorno 22 ottobre 2017 se non mi sbaglio di una virgola.

    Al di là di tutto, mi sembra fondamentale l’aver pensato al Never-endum.

    Rilevo le informazioni dal loro stesso papiro: la riugnone veneziana della Asenblèa Nasionae Veneta si farà nel giorno del Redentore e fin’ora dichiarano la partecipazione 32 venexiani e altri 163 si dichiarano interessati, mentre la riugnone Lombarda si farà il sabato 18 luglio anticlericale, cui dichiarano la partecipazione fin’ora 29 lumbard e altri 41 si dichiarano interessati, ma i 29 diventeranno 30 perchè ovviamente ci vado anch’io, in bicicletta, ormai i mezzi pubblici a Milano fan vomitare.

    Non ho il papiro di Venezia ma da quello di Milano so’ che parteciperanno 5 sigle, oltre agli organizzatori che si dichiarano Assemblea etc. e cioè Rete 22 Ottobre, Milano Città Stato, Prolombardia indipendenza, Grande Nord, Terre di Lombardia, più le due Assemblee organizzatorie, oltre al Blog di Carlo Lottieri che sembra starci di mezzo perchè si rituittano reciprocamente.

    https://www.facebook.com/photo?fbid=...31035214168188

    Così vado a sbirciare i follow-me di tutti questi qua sul face:

    2.133 La “Nuova Costituente” dal 30 april 2020 (che è un Blog di Carlo Lottieri)
    1.954 La “Assemblea Nazionale Lombarda” dal 2 april 2020
    1.886 La “Asenblèa Nasionae Veneta” non si sa da quando
    120 La “Rete 22 Ottobre” non si sa da quando ed è pure un gruppo privato
    503 La “Rete 22 Ottobre – Milano” che non si sa da quando ma è pubblicamente visibile
    81.713 il “Milano Città-Stato” non si sa da quando
    4.669 il “Pro Lombardia indipendenza” non si sa da quando
    4.930 il “Grande Nord” dal 16 novembre 2017 (che è il gruppo bossiano di Bernardelli)
    4.532 il “Terre di Lombardia” dal febbraio 2015 (che è del assessore Fava in regione)
    2 (due) la “mia pagina facebù” dal 16 dicembre 2014 ma è più vecchia, perchè me l’han chiusa per via del testo “lumbard” abbastanza spaventoso. Poi sarebbero 3 i follos ma 1 è una spia.

    Ultima modifica di mailander; 12-07-20 alle 01:50 Motivo: punto
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Ho trovato notizia dell’appuntamento veneziano sul sito di Leonardo Facco, che tra l’altro lo scorfano gli ha appenapena scancellato il profilo face per una sciocchezza...

    https://www.miglioverde.eu/venezia-p...er-lautonomia/

    Leonardo Facco credeva che ci fosse differenza tra i poteri dei privati e quelli pubblici: evidentemente non era così.

    Altro gruppetto che invece si aggrega alla riugnone di Milano è (oserei dire) qualcuno della Lega di Crema che lo annunciava già il giorno 3 luglio ma lo scopro oggi quaggiù: https://www.facebook.com/ComitatoCre...ardiaAutonoma/

    con 738 follow e non si sa da quando, ma erano già attivi nel 2017 sembrerebbe. Comunque dice che han ricevuto minacce di espulgimenti se non si addomesticano. Ma poi altra notizia dice che se non fai la tessera di tua sponte, dalla via Bellaria te la spediscono a casa tua lo stesso “a-gratis-et-amore-dei” per cui una mano lava l’altra.

    Non mi piacciono invece molti dei contenuti divulgati dai siti “autonomisti” elencati ieri, che ho visto oggi: mi sembrano dozzinali, roba tipica della Lega bossiana con la ruota di bicicletta e il rubinetto del bidè, se poi ci metti la bandierina quadrata col gallinaccio mi figuro chi troverò davanti al portone del palazzo faraonico sabet dopumesdì.

    Con quei argomenti lì ...il Trota dorme sonni tranquilli.

    Ultima modifica di mailander; 14-07-20 alle 00:36 Motivo: link
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Pomeriggio di sabato 18 luglio davanti il palazzone della regione Lombardia il gruppetto del “neverendum” forse un centinaio o anche il doppio, mentre sulla fotografia pubblicata da Venezia non appare neanche una ventina di intervenuti, forse trenta credo.



    A Milano c’era anche il Carlo Lottieri che però era sulla strada per Venezia dalla Malpensa, oltre Marco Bassani e Alessandro Vitale che invece han parlato al microfono.

    Gli interventi mi son sembrati di circostanza e in fin dei conti lo scopo era soltanto quello di fissare la Data dei 1000 giorni “di balle” come dice lo striscione, insieme alla “autonominga” evidente.

    Non ho ascoltato di proposito nè Boni nè Stefanazzi (tutto inutile) mi han riconosciuto prima che li potessi notare il tassista Babbini e il Vittorio di Ornago. Dico al Giuliano “andiamo anche noi a dire qualcosa?” dice “non c’è più niente da dire” mentre Fumagalli dice che col 40% è finito in Consiglio Comunale ...ha fatto un intervento strizzapalle in dialetto, che lui lo parla come all’osteria, sempre i capelli lunghi ma bianchi.

    L’intervento più lucido mi è sembrato dell’attempato studente di Gianfranco Miglio, Alessandro Vitale, sconsolato dice c’è troppa confusione di vertice, teoria, filosofia, obiettivi, logistica, organizzazione, marketing, comunicazione, pianificazione, il solito rebelotto legajolo insegnato ben bene dal cerchio maggico per tenerti ancorato ai nastri di partenza: se ne vien fuori coltanto col lanciafiamme o un caffè avvelenato tipo Sindona, ma bisogna far presto.

    C’è un certo entusiasmo, ma praticamente si riduce, nei fatti e forse non nelle intenzioni, nell’ennesima clacque bossiana per far occupare li mejo posti ai bossiani, per esempio Boni, Bassani, Bernardelli, i soliti.

    Se la caverà chi riesce a fare chiarezza, cioè a sgomitare per farsi ascoltare, ma poi ti devono ascoltare anche gli elettori. Potrebbero farsi notare se prendessero sul serio la Rappresentanza etnica, non è mai troppo tardi, ma non è una cosa che s’inventa estemporaneamente, ha ragione Alessandro Vitale...

    eppoi significa scontrarsi con Salvini.

    Ultima modifica di mailander; 20-07-20 alle 02:56 Motivo: link
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    9,568
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Non sono mai stato secessionista, ma francamente la faccenda del covid è la goccia che ha fatto traboccare il vaso per quanto mi riguarda.
    La Lombardia assieme al Veneto sono di fatto il traino della baracca.
    Vedere come da altre regioni di mantenuti con all'attivo scandali ed inefficienze secolari,hanno preso la palla al balzo per buttarci addosso merda, come cani rabbiosi che si gettano sull'osso, beh mi ha veramente schifato.
    cgs71 likes this.
    J'aime écouter des mensonges quand je connais la vérité.

  5. #5
    Valsesiano-Padano-Europeo
    Data Registrazione
    07 Jan 2010
    Località
    Valsesia
    Messaggi
    1,985
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Citazione Originariamente Scritto da Generale gothic Visualizza Messaggio
    Non sono mai stato secessionista, ma francamente la faccenda del covid è la goccia che ha fatto traboccare il vaso per quanto mi riguarda.
    La Lombardia assieme al Veneto sono di fatto il traino della baracca.
    Vedere come da altre regioni di mantenuti con all'attivo scandali ed inefficienze secolari,hanno preso la palla al balzo per buttarci addosso merda, come cani rabbiosi che si gettano sull'osso, beh mi ha veramente schifato.
    Disgustato, schifare è un termine da allogeni...
    Abbiamo lasciato sparire tanti sentieri, abbiamo lasciato incolti prati e boschi: siamo perduti in un esodo senza terre promesse. Ma la nostra terra promessa è qui, tra questi monti e questi sassi, qui per stillare latte e miele da questa dura terra

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Citazione Originariamente Scritto da Generale gothic Visualizza Messaggio
    hanno preso la palla al balzo per buttarci addosso m
    ...questo è un fatto, sig. Generale.

    Ha pure poco senso, perchè i numeri li conoscono prima loro dalle posizioni di governo, dai prefetti in sù, totale appannaggio di personale meridionale. Come dice Miglio “han fatto l’italia ed han fatto pure gli ‘taliani dandogli un posto a Roma” è evidente.

    Però è anche un fatto che la Lega ha ben altra missione, se deve tenere al guinzaglio il sistema economico del Nord, nel senso che col piede in due scarpe conserva un prodotto interno lordo compatibile col Gruppo G7 oppure otto fa lo stesso... questo rimane comunque un problema da risolvere, anche nel caso di una Repubblica del Nord.

    Mi pare un problema mica da ridere: o riduciamo forzosamente il Pil franco-tedesco (fandogli una guerra) oppure ci teniamo quello ‘tagliano così com’è.

    Altra soluzione (per restare nel G7) sarebbe che il Pil del Nord lo gestisca il Nord a Nord, sia pure senza abbandonare i peninsulari però alle condizioni del sistema economico del Nord, già considerato “schiavista” ma è appunto quello che tira la baracca.

    L’intrallazzo degli ultimi sei mesi ha fatto arroccare tutto il sistema produttivo, quaggiù al Nord si è ritirato come le antenne delle lumache: se Carlo Bonomi nuovo presidente di confindustria dice “bisogna, bisogna, bisogna, bisogna” lo dice guardando a Roma, ormai all’estero.
    Ultima modifica di mailander; 09-08-20 alle 02:30 Motivo: virgola
    Generale gothic likes this.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    a distanza di oltre venti giorni dal sabato 18 luglio vedo che non appare nulla di nulla, nemmeno quattro parole sul partecipare alle elezioni regionali di questo settembre dove sarebbe facile come a Venezia, un po’ di chiasso non guasta, o almeno prevedere elezioni comunali l’anno prossimo, ma

    secondo me (elezioni a parte) per distaccarsi dalla Lega dovrebbero comunque interferire già oggi coi poteri locali: voglio dire presentare istanze e contestazioni provocatorie obbligando a riunirsi le commissioni municipali ed agitare le acque un po’ dappertutto, roba che a parte i comizii la Lega non ha mai fatto, la Lega non ha mai interferito col potere.

    Chiaro che sto parlando di un’altra Lega, mille anni fa: quando Salpini era all’asilo.

    Soltanto Carlo Lottieri, ma quasi da solo, mi sembra ben disposto, dice “l’obiettivo di nuovacostituente.org è fare emergere rivendicazioni di autogoverno ovunque, a ogni latitudine, e farle convergere contro il palazzo romano” che sembra un progetto della madonna, tenuto conto che il suo obiettivo è comunque il federalismo che punta a costituire diversi Stati interni all’ordinamento di oggi, ricostruendolo.

    Mi pare che così per lui le elezioni siano quasi secondarie, in primis vuole una mobilitazione (che vorrebbe organizzare) appunto per interferire col sistema, mentre con le elezioni il sistema ti compra. Non è detto che lo faccia, ma è la cosa più facile.

    Vedo però che gli altri cincischiano o non vogliono mobilitare per niente, sognano un (altro) partito, se non addirittura il partito del Bossi, come si vede da molte cose.

    Prima di tutto Miglio viene continuamente citato ma nessuno ha commentato una mezza dozzina di articoli che illustrano la conferenza del 2009 in cui i colleghi di Miglio (Albertoni, Bassani etc.) raccontano il caso: e allora se non infilzate il Bossi parlando di Miglio state sempre col Bossi. Autocritiche non se ne vedono.

    Si vede invece spazio per Pagliaruni, Potelli, Moroni, e addirittura Lioni che dice: Salvini caccia fuori i 49 miglioni ...e sembra sostenuto da Golia Poni perchè glielo ritwistera pure, non ci posso credere, questo sarebbe il partito del Grande Nord?

    Possiamo dormire sonni tranquilli.

    https://rep.repubblica.it/pwa/interv...EfYQD_H_sMzRBU
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    9,568
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Ops
    mailander likes this.
    J'aime écouter des mensonges quand je connais la vérité.

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    9,568
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Citazione Originariamente Scritto da mailander Visualizza Messaggio
    ...questo è un fatto, sig. Generale.

    Ha pure poco senso, perchè i numeri li conoscono prima loro dalle posizioni di governo, dai prefetti in sù, totale appannaggio di personale meridionale. Come dice Miglio “han fatto l’italia ed han fatto pure gli ‘taliani dandogli un posto a Roma” è evidente.

    Però è anche un fatto che la Lega ha ben altra missione, se deve tenere al guinzaglio il sistema economico del Nord, nel senso che col piede in due scarpe conserva un prodotto interno lordo compatibile col Gruppo G7 oppure otto fa lo stesso... questo rimane comunque un problema da risolvere, anche nel caso di una Repubblica del Nord.

    Mi pare un problema mica da ridere: o riduciamo forzosamente il Pil franco-tedesco (fandogli una guerra) oppure ci teniamo quello ‘tagliano così com’è.

    Altra soluzione (per restare nel G7) sarebbe che il Pil del Nord lo gestisca il Nord a Nord, sia pure senza abbandonare i peninsulari però alle condizioni del sistema economico del Nord, già considerato “schiavista” ma è appunto quello che tira la baracca.

    L’intrallazzo degli ultimi sei mesi ha fatto arroccare tutto il sistema produttivo, quaggiù al Nord si è ritirato come le antenne delle lumache: se Carlo Bonomi nuovo presidente di confindustria dice “bisogna, bisogna, bisogna, bisogna” lo dice guardando a Roma, ormai all’estero.
    Ma guarda è molto semplice, finora il nord ha tirato la carretta compensando le disefficenze da quarto mondo del meridione, che senza il nord sarebbe nelle condizioni della Grecia.
    Peccato che i tempi cambiano, l'economia mondiale non è più quella di vent'anni fa e adesso il resto bella nazione per noi è una zavorra che ci sta trascinando sempre più a fondo.
    Al netto di tutte le chiacchiere questa è l'unica realtà.
    J'aime écouter des mensonges quand je connais la vérité.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Autonomia al Neverendum

    Si, l’unica realtà, di oggi, ma mi pare anche di ieri,

    casomai la differenza può essere che (1) ieri lo sopportavamo e oggi siamo alle strette, ma (2) il Sud, nel senso dei governanti sudisti (non tanto i sudisti senza governo) ha moltiplicato la sua aggressività, mentre (3) il Nord si sta arroccando, spaventato dalla facilità con cui vengon drenate le proprie risorse, e (4) spaventato dalla spavalderia dei parassiti filogovernativi certificati e anche di quelli traghettati (dalla guardia costiera) quando (5) c’è qualcosa che mi sfugge...

    ma non vorrei che fosse una Rappresentanza nordista, che al di la della politica preferirei “civica” cioè municipale, etnica, irredentista, totale, operativa anche in senso militare o militante...

    ovvero ribelle direi: nel momento in cui il presidente siciliano Musumeci oppure veneziano Zazzaia (coi capelli alla siciliana) oppure varesotto Fontana, prendono una qualsiasi decisione devono portarla alla conclusione

    accettando cioè affrontando lo scontro inevitabile oppostogli dal segretario comunale, dal prefetto, dal maggistrato costi quel che costi.

    Oggi ormai in uno scontro aperto e visibile o meglio vistoso, buona parte della gente qualunque farebbe quadrato, ha voglia di una bella gazzarra, una possibile vendetta, ma...

    se non si muovono le elites, la gente sopporta e sta a guardare mugugnando, che mi pare la cosa migliore.

    Lo scenario che potrebbe aprirsi alle prossime elezioni è proprio questo: se le vince Salvini, la gente qualsiasi crederà di trovarsi in un ambiente “politico” talmente favorevole che di suo potrebbe schiacciare l’acceleratore (*) in qualunque direzione.

    Uno scenario oggi incompreso dall’attuale maggioranza pidiotax ma inteso & temuto dall’attuale minoranza al calduccio sulla cadrega irresponsabile.

    Sarà fantapolitica? Comunque non siamo più ostaggio del Bossi, possiamo far di tutto.


    (*) sono stato a vedere la rimpatriata del 18 luglio proprio per indovinare se qualcosa si muove in qualunque direzione: e per muoversi in qualunque direzione hai sempre bisogno di ampio spazzio (lo sta fabbricando Salvini, che lui lo capisca oppure no) non ti basta una strettoia a senso unico.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-06-09, 16:24
  2. Pistorio (MPA), Autonomia o rivoluzione
    Di x_alfo_x nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-05-09, 15:26
  3. Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 12-05-09, 21:11
  4. [*Crespi*]: Pdl al 43%, L'Autonomia vicina al 4%
    Di Newborn nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-04-09, 19:14
  5. Lombardo e il Movimento per l'Autonomia... si ma 'autonomia' di che e da che?
    Di Federico III nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 01-02-06, 14:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226