User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
Like Tree1Likes

Discussione: commenti ad historiae lucensis

  1. #1
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    65,025
    Mentioned
    1149 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito commenti ad historiae lucensis

    @occidentale scusa se salto di 400 anni rispetto all'epoca di cui parli.

    Mi interessa molto l' ultimo periodo dell' indipendenza di Lucca dal 1815 al 1847 con gli ultimi due personaggi molto in colore.

    La duchessa Maria Luisa di Borbone ex regina d 'Etruria dipinta da Goya : talmente brutta che quando Napoleone pretese che il fratello Luciano la sposasse ne nacque un litigio insanabile tra i due fratelli.

    E poi Carlo II estremamente eccentrico, vagamente protestante, impopolare al punto che durante una rivolta nel 1847 decise di vendere il ducato a Leopoldo II di Toscana, gli ando' di lusso perche' poche settimane dopo mori' la duchessa Maria Luisa di Parma e lui divenne duca di Parma anche se nel giro di 3 mesi a Parma scoppio' una rivolta e Carlo si rifugio' in esilio e abdico'

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    88,793
    Mentioned
    872 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Re: cmmenti ad historiae lucensis

    Se ne parlerà.
    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  3. #3
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    61,414
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1011 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito commenti ad historiae lucensis

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Contrariamente a quanto si pensa, Lucca rimase indipendente grazie alla sua forza, anche se questo porto' alla caduta della signoria dei Guinigi e al ripristino della repubblica oligarchica e alla perdita di certi mercati, specie in area ligure.
    Ma ci arriveremo.
    Non bisogna dimenticare l'influenza di Carlo iv che scese due volte in Italia nel 1354-1355 e nel 1368-1369.
    Una volta assunta la decisione di riequilibrare la mappa geopolitica della Toscana accogliendo le suppliche dei Lucchesi, nell’aprile 1369 si stabilì con la sua corte nel palazzo dell’Augusta, cacciò i governatori pisani e dichiarò ristabilita la libertà di Lucca sotto la sua giurisdizione. Pochi giorni dopo i Lucchesi riuniti nella piazza S. Michele in Foro gli resero omaggio e giuramento di fedeltà.

    Racconta Giovanni Sercambi (1347 – 1424), uomo politico e letterato lucchese nelle sue Croniche: “Essendo nel palagio del castello, lo ‘mperadore e il chardinale e e la imperatrice, essendo in tale maniera a una delle finestre del palagio, fu veduto per li soprascritti uno nipote del conservadore di Luccha, il quale conservadore avea nome ser Macteo d’Arezzo, e un figliuolo di Biagio Guidicci di Luccha, di nome Simone, d’anni X, uzare contro natura. Per la qual cosa i dicti furono presi per lo maniscalco dell’imperatore, il quale ha nome Bosch de Villaritz, et indicati al fuoco”. Una trasgressione infame a cui corrispose una punizione orrenda: il nipote del conservatore Matteo d’Arezzo, ghibellino, rappresentante del governo pisano, venne evirato pubblicamente in piazza San Michele e arso a porta San Donato. E toccò proprio allo zio dare fuoco alle fascine che alimentavano il rogo.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  4. #4
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    88,793
    Mentioned
    872 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Re: commenti ad historiae lucensis

    Citazione Originariamente Scritto da TheMeroving Visualizza Messaggio
    Non bisogna dimenticare l'influenza di Carlo iv che scese due volte in Italia nel 1354-1355 e nel 1368-1369.
    Una volta assunta la decisione di riequilibrare la mappa geopolitica della Toscana accogliendo le suppliche dei Lucchesi, nell’aprile 1369 si stabilì con la sua corte nel palazzo dell’Augusta, cacciò i governatori pisani e dichiarò ristabilita la libertà di Lucca sotto la sua giurisdizione. Pochi giorni dopo i Lucchesi riuniti nella piazza S. Michele in Foro gli resero omaggio e giuramento di fedeltà.

    Racconta Giovanni Sercambi (1347 – 1424), uomo politico e letterato lucchese nelle sue Croniche: “Essendo nel palagio del castello, lo ‘mperadore e il chardinale e e la imperatrice, essendo in tale maniera a una delle finestre del palagio, fu veduto per li soprascritti uno nipote del conservadore di Luccha, il quale conservadore avea nome ser Macteo d’Arezzo, e un figliuolo di Biagio Guidicci di Luccha, di nome Simone, d’anni X, uzare contro natura. Per la qual cosa i dicti furono presi per lo maniscalco dell’imperatore, il quale ha nome Bosch de Villaritz, et indicati al fuoco”. Una trasgressione infame a cui corrispose una punizione orrenda: il nipote del conservatore Matteo d’Arezzo, ghibellino, rappresentante del governo pisano, venne evirato pubblicamente in piazza San Michele e arso a porta San Donato. E toccò proprio allo zio dare fuoco alle fascine che alimentavano il rogo.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Non c'entra assolutamente niente con la vicenda del Guinigi, caro signore.
    Come non c'entrava niente l'allusione a Carlo V già cancellata.
    Inutile che cerchi di infilarci la storia di Pisa, che ormai era praticamente alla fine della sua parabola di stato indipendente.
    I pisani erano già stati cacciati e presto sarebbero finiti sotto il giogo di Firenze, per sempre.
    Lucca, invece, no.
    That's All, Folks.
    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  5. #5
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    61,414
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1011 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: commenti ad historiae lucensis

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Non c'entra assolutamente niente con la vicenda del Guinigi, caro signore.
    Come non c'entrava niente l'allusione a Carlo V già cancellata.
    Inutile che cerchi di infilarci la storia di Pisa, che ormai era praticamente alla fine della sua parabola di stato indipendente.
    I pisani erano già stati cacciati e presto sarebbero finiti sotto il giogo di Firenze, per sempre.
    Lucca, invece, no.
    That's All, Folks.
    Più che alla sua forza militare Lucca dovette la propria indipendenza ad una sapiente alchimia di relazioni diplomatiche.
    La protezione di Carlo IV e un esempio. Anche le vicende legate al l'assedio di Lucca fa parte dei Fiorentini e alla successiva caduta del Guinigi una parte preponderante fu recitata da Francesco Sforza e dalle sue milizie mercenarie.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  6. #6
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    61,414
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1011 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: commenti ad historiae lucensis

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Non c'entra assolutamente niente con la vicenda del Guinigi, caro signore.
    Come non c'entrava niente l'allusione a Carlo V già cancellata.
    Inutile che cerchi di infilarci la storia di Pisa, che ormai era praticamente alla fine della sua parabola di stato indipendente.
    I pisani erano già stati cacciati e presto sarebbero finiti sotto il giogo di Firenze, per sempre.
    Lucca, invece, no.
    That's All, Folks.
    Ma poi scusami. Le vicende dei comuni toscani sono profondamente intrecciate fra di loro. Perché devi ridurre la questione ad un litigio fra campanili?

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  7. #7
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    88,793
    Mentioned
    872 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Re: commenti ad historiae lucensis

    Citazione Originariamente Scritto da TheMeroving Visualizza Messaggio
    Ma poi scusami. Le vicende dei comuni toscani sono profondamente intrecciate fra di loro. Perché devi ridurre la questione ad un litigio fra campanili?

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Perche' si parla di Lucca.
    All'epoca, poi, esistevano Lucca, Siena e Firenze, di fatto.
    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  8. #8
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    61,414
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1011 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: commenti ad historiae lucensis

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Perche' si parla di Lucca.
    All'epoca, poi, esistevano Lucca, Siena e Firenze, di fatto.
    Io infatti stavo parlando di Lucca e di Carlo IV. Il riferimento al governatore pisano è solo accidentale perché in quella fase della storia della città Lucca era stata sottoposta al controllo di svariate città. È una parte della storia di Lucca che non va raccontata?
    Inoltre si può affermare che a partire dalla dominazione fiorentina la repubblica Marinara Pisana non esiste più, ma non si può affermare che non esista più Pisa!

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di TheMeroving; 08-08-20 alle 11:34
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  9. #9
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    65,025
    Mentioned
    1149 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: commenti ad historiae lucensis

    Ce ne una che so di quel periodo: avevo un amico, purtroppo ora non piu' tra i vivi, che veniva da Montecarlo, vicino a Lucca, che prese il nome dell'imperatore Carlo IV

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 May 2013
    Località
    Delegazione Apostolica di Spoleto
    Messaggi
    5,497
    Mentioned
    241 Post(s)
    Tagged
    53 Thread(s)

    Predefinito Re: commenti ad historiae lucensis

    Ho visitato Lucca qualche anno fa, davvero una perla!
    Purtroppo sulla storia medievale di Lucca non ne so abbastanza per scrivere cose degne di nota, (leggerò con interesse chi ne sa di più), ma mi ha sempre affascinato la storia di questa piccola repubblica aristocratica che è riuscita a conservarsi indipendente, comprendendo l'appendice del Ducato, fino alle soglie dell'unità d'Italia, superando sorelle ben più maggiori come Genova e Venezia.
    occidentale likes this.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Historiae Lucensis - Storie di Lucca
    Di occidentale nel forum Patria Italiana
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 08-08-20, 18:58
  2. cmmenti ad historiae lucensis
    Di TheMeroving nel forum Patria Italiana
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-08-20, 02:43
  3. Commenti
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-03-06, 17:47
  4. A voi i commenti...
    Di perseomoderno nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-01-05, 08:08
  5. Commenti??
    Di MrBojangles nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-05-02, 12:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226