User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16
Like Tree2Likes

Discussione: 8 settembre 1943; se Umberto II non si fosse trovato a Roma...

  1. #11
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jan 2018
    Messaggi
    134
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 8 settembre 1943; se Umberto II non si fosse trovato a Roma...

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoAntonio Visualizza Messaggio
    mi risulta da vecchie letture che dovrai andare a rivedere che attorno a Roma c'erano delle divisioni utilizzabili contro i tedeschi, ma che non ci fu la volontà di impiegarle perchè Badoglio era nel panico e non all'altezza della situazione e non diede gli ordini adeguati e che un piano non venne mai utilizzato
    Le Divisioni c'erano: ma, una volta esaurito il munizionamento disponibile (poche ore di fuoco), come avrebbero fatto a rifornirsi?
    Senza contare che queste Divisioni mancavano totalmente di artigieria, di mezzi corazzati e di copertura aerea.
    A Cefalonia la Divisione Acqui combatté valorosamente: ma, una volta esaurite le munizioni, sappiamo tutti quale fu il tragico epilogo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    duca di rivoli
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    LOMBARDIA - Alpi
    Messaggi
    18,160
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: 8 settembre 1943; se Umberto II non si fosse trovato a Roma...

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoAntonio Visualizza Messaggio
    mi risulta da vecchie letture che dovrai andare a rivedere che attorno a Roma c'erano delle divisioni utilizzabili contro i tedeschi, ma che non ci fu la volontà di impiegarle perchè Badoglio era nel panico e non all'altezza della situazione e non diede gli ordini adeguati e che un piano non venne mai utilizzato
    c'era l'ariete 2 (ex divisione M), qualche reparto motorizzato e se non sbaglio i granatieri. badoglio &c. avevano cominciato a concentrare le poche forze disponibili attorno a roma, ma non c'era un piano reale di resistenza. speravano che ci pensassero gli alleati a risolvere i problemi con uno sbarco vicino a roma e paracadutisti.
    i reparti sparsi per la penisola erano quasi senza armi, avevano bruciato tutto quello che rimaneva dopo le campagne di russia e alamein per prolungare la resistenza in tunisia. ci sono eccezioni come riporta la testimonianza di P.C. Dominioni con il suo battaglione guastatori ad asiago, riequipaggiato e ad armamento completo (comprese armi fornite dai tedeschi) che in assenza di ordini si è sciolto al sole in un paio di giorni, con alcuni finiti nella RSI, altri nella resistenza (tra cui il comandante stesso), la maggior parte prigionieri in germania. un reparto del genere poteva interrompere in più punti il brennero e rallentare l'afflusso dei tedeschi, se glielo avessero ordinato.

  3. #13
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    66,522
    Mentioned
    1177 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: 8 settembre 1943; se Umberto II non si fosse trovato a Roma...

    Citazione Originariamente Scritto da Rusky Visualizza Messaggio
    Le Divisioni c'erano: ma, una volta esaurito il munizionamento disponibile (poche ore di fuoco), come avrebbero fatto a rifornirsi?
    Senza contare che queste Divisioni mancavano totalmente di artigieria, di mezzi corazzati e di copertura aerea.
    A Cefalonia la Divisione Acqui combatté valorosamente: ma, una volta esaurite le munizioni, sappiamo tutti quale fu il tragico epilogo.
    infatti le divisioni dovevano coprire uno sbarco alleato che era previsto in quei giorni: gli alleati non dissero mai con precisione dove doveva avvenire questo sbarco perchè ovviamente non si fidavano di Badoglio, questi avrebbe voluto uno sbarco nei dintorni di Roma per alleggerire le posizioni italiane e andare a dare man forte alle divisioni italiane che si sarebbero opposte ai tedeschi, infine lo sbarco avvenne il 9 settembre a Salerno

  4. #14
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    66,522
    Mentioned
    1177 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: 8 settembre 1943; se Umberto II non si fosse trovato a Roma...

    stupisce il livello di approssimazione e la supponenza dei governanti dell'epoca:

    non si sa in base a quali meriti Badoglio pretendeva e sperava che gli alleati sbarcassero nei dintroni di Roma, come fecero poi nel gennaio del 1944, e questo lo pretendeva quando era ancora in guerra contro di loro senza far capire se aveva intenzione o meno di annunciare ufficialmente l'avvenuta firma dell'Armistizio, cosa che fece con molta riluttanza alle 19,42 dell'8 settembre

    in quei giorni (4-5 settembre) Vittorio Emanuele III si espresse col suo aiutante generale Puntoni dicendo che Badoglio lo aveva deluso e che non era assolutamente l'uomo adatto alla situazione, eppure non fece nulla per sostituirlo, intanto il CSM era andato in treno a Torino a mettere in salvo il mobilio della sua casa… fece ritorno la sera del 7 settembre, il Massimo esponente militare irreperibile per alcuni giorni in un momento simile….

    Il generale Castellano che era tornato da Cassibile dove aveva firmato l'armistizio torno' con due informazioni tragicamente sbagliate per il futuro del paese

    - che l'armistizio sarebbe stato annunciato entro il 15 settembre, "forse il 12"
    - che era imminente uno sbarco, quando gli chiesero dove fece capire, "vicino a Roma" e invece era Salerno

    questa la classe dirigente militare del momento, sembra una compagnia di comici

  5. #15
    duca di rivoli
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    LOMBARDIA - Alpi
    Messaggi
    18,160
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: 8 settembre 1943; se Umberto II non si fosse trovato a Roma...

    ma la storia dei mobili quanto è vera?
    insomma, la propaganda fascista o comunque nostalgica ci ha marciato molto su aneddoti, fatterelli, confidenze strappate al bar.
    si sono dette tante di quelle palle che è difficile starci dietro, perchè i personaggi erano quello che erano.
    basta pensare a quanti hanno provato a spacciare (e a ristampare pochi anni fa per risarcire dell'utri che li aveva comprati) i finti diari di mussolini, oppure quelli che non portano mai una prova dei presunti tradimenti dei generali, bollettini nemici inesistenti, idem il "proclama" di juin. non voglio dire che badoglio & C. non fossero dei cialtroni, ma che spessissimo si ha a che fare con informazioni da novella 2000 riportate da personaggi interessati a riscattare se stessi o il regime che ha governato l'italia per 20 anni senza fornirlo di uno strumento bellico adeguato alle ambizioni. allora si inventano i tradimenti.
    hitler in 6 anni ha creato una macchina da guerra formidabile, noi in 20 abbiamo perso ogni credibilità derivata dalla vittoria nella grande guerra passando da potenza vincitrice con una poderosa macchina da guerra ad essere umiliati dai greci. però il problema è che badoglio è andato a mettere in salvo la mobilia (?), un altro faceva musica da film (?), un altro pensava solo all'amante e così via, non che il regime promuoveva i più leccaculo e rodomonti invece che quelli bravi a fatti e non a parole.
    è anche questa una delle colpe di montanelli (e soprattutto di gervaso), che essendo giornalista in queste cose ci sguazzava e ha sdoganato questo modo di fare storia. e pensare che montanelli considerava badoglio meglio della maggior parte dei generali adorati dal regime.

  6. #16
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    66,522
    Mentioned
    1177 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: 8 settembre 1943; se Umberto II non si fosse trovato a Roma...

    Citazione Originariamente Scritto da massena Visualizza Messaggio
    ma la storia dei mobili quanto è vera?
    insomma, la propaganda fascista o comunque nostalgica ci ha marciato molto su aneddoti, fatterelli, confidenze strappate al bar.
    si sono dette tante di quelle palle che è difficile starci dietro, perchè i personaggi erano quello che erano.
    basta pensare a quanti hanno provato a spacciare (e a ristampare pochi anni fa per risarcire dell'utri che li aveva comprati) i finti diari di mussolini, oppure quelli che non portano mai una prova dei presunti tradimenti dei generali, bollettini nemici inesistenti, idem il "proclama" di juin. non voglio dire che badoglio & C. non fossero dei cialtroni, ma che spessissimo si ha a che fare con informazioni da novella 2000 riportate da personaggi interessati a riscattare se stessi o il regime che ha governato l'italia per 20 anni senza fornirlo di uno strumento bellico adeguato alle ambizioni. allora si inventano i tradimenti.
    hitler in 6 anni ha creato una macchina da guerra formidabile, noi in 20 abbiamo perso ogni credibilità derivata dalla vittoria nella grande guerra passando da potenza vincitrice con una poderosa macchina da guerra ad essere umiliati dai greci. però il problema è che badoglio è andato a mettere in salvo la mobilia (?), un altro faceva musica da film (?), un altro pensava solo all'amante e così via, non che il regime promuoveva i più leccaculo e rodomonti invece che quelli bravi a fatti e non a parole.
    è anche questa una delle colpe di montanelli (e soprattutto di gervaso), che essendo giornalista in queste cose ci sguazzava e ha sdoganato questo modo di fare storia. e pensare che montanelli considerava badoglio meglio della maggior parte dei generali adorati dal regime.
    I generali Italiani ernao dei vecch notabili ultraprivilegiati e scandalosamente pagati oltre che troppo numerosi: per il fascismo non fu difficile accusarli di ciltronismo e di approssimazione, solo che fino a due mesi prima è stato Mussolini a volerli a quei posti, se pensa che rano degli idioti perhcè non li ha licenziati o mandati alla corte marziale?

    Vittorio Ambrosio dice che è andato a Torino a bruciare documenti che sapeva solo lui dove si trovavano e nel frattempo nascose dei mobili di valore della sua casa, quindi prevedeva già che Torino sarebbe stata ocupata dai tedeschi, strano che non prese un aereo e che preferi' perdere alcuni giorni in treno cuccetta, come qualsiasi passeggero, questo episodio è riportato da diversi libri

    quest'altro articolo riporta la foto della moglie e della nuora di Badoglio a passeggio per Losanna a fare shopping, dove erano state evacuate due giorni pima dell'armistizio) mentre Mafalda di Savoia veniva catturata e spedita a Buchenwald

    FASCISMO - 8 SETTEMBRE - LA RESA E LA FUGA

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. 23 Settembre 1943 --- 23 Settembre 1985
    Di Napoli Capitale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-09-10, 07:54
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-02-07, 15:01
  3. 25 luglio 1943 - 8 settembre 1943;1 febbraio 2007 - ………?…………..
    Di Veneto Governo nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-02-07, 22:27
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-09-06, 18:52
  5. 8 Settembre 1943 8 Settembre 2003
    Di Ambrogio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-09-03, 11:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226