User Tag List

Pagina 15 di 30 PrimaPrima ... 514151625 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 150 di 300
Like Tree78Likes

Discussione: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

  1. #141
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    30 Mar 2013
    Località
    Estero
    Messaggi
    8,960
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca C. Visualizza Messaggio
    A parte Assad che è vivo, Haider si è andato a schiantare ubriaco a 140 all'ora con la sua auto

    Ora prendo i popcorn e attendo la tua replica sul gomblotto contro di lui
    https://www.welt.de/politik/ausland/...eschaltet.html

    Ma prima di lui volevano farlo Busch Junior e Obama che aveva gia' i missili in carica sulle portaerei e questo con l'ISIL in pieno successo territoriale.
    Gli uomini non diventano adulti, usano solo giocattoli piu' grandi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #142
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    30 Mar 2013
    Località
    Estero
    Messaggi
    8,960
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    @Giò

    Mi ricordo benissimo questo tuo post. E pure tanti altri sparsi nei diversi thread.

    Certe cose le posso capire, ad esempio, la crisi economica tedesca spaventosa.

    Io non riesco a capire perché Hitler non si limitò a restare in Germania per continuare a migliorarla. Per quale motivo ha voluto attaccare gli altri stati?
    A cosa servivano tutti quei campi di concentramento pieni di orrore?
    Perché nessuno è intervenuto per cessare il terrore e la morte che i sodati tedeschi hanno inflitto alle popolazioni civili? Sto parlando degli anni 1941- 1942. La guerra era iniziata da poco. I tedeschi bruciavano interi villaggi insieme agli abitanti, sparavano i civili senza alcun motivo valido. Raccattavano i giovani e i bambini per deportarli in Germania dove loro facevano gli schiavi. Molti dei deportati morirono di fame, di freddo, per le botte. Ma come si può affermare che chi ha ordinato questo orrore lottava contro il comunismo e per la pace nel mondo?

    Molti fascisti d’oggi, specialmente quelli giovani, ammirano Hitler, lo considerano un grande, festeggiano il suo compleanno, fanno i tatuaggi su certi temi e così via...

    Se hai tempo e voglia prova a leggere questo post e dimmi cosa ne pensi.

    https://forum.termometropolitico.it/...l#post18908816

    Che sia tutto vero ci credo con qualche dubbio. La storia la scrivono semprei i vincitori.

    Dovremmo chiederci perche' il Papa di allora, Pio XII non proferi' parola contro i tedeschi per i campi di concentramento e le stragi.
    Nulla, non disse mai nulla.
    Gli uomini non diventano adulti, usano solo giocattoli piu' grandi.

  3. #143
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    118,050
    Mentioned
    543 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    @Giò

    Mi ricordo benissimo questo tuo post. E pure tanti altri sparsi nei diversi thread.

    Certe cose le posso capire, ad esempio, la crisi economica tedesca spaventosa.

    Io non riesco a capire perché Hitler non si limitò a restare in Germania per continuare a migliorarla. Per quale motivo ha voluto attaccare gli altri stati?
    Come ti dicevo in quel post, Hitler attaccò altri Stati per vendicare i torti che riteneva che la Germania avesse subito col trattato di Versailles e per dare alla Germania quello che reputava essere un congruo spazio vitale in modo da dare uno sbocco alla sua ingente "massa demografica".

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    A cosa servivano tutti quei campi di concentramento pieni di orrore?
    Avevano un duplice scopo: uno repressivo ed uno di sfruttamento.

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    Perché nessuno è intervenuto per cessare il terrore e la morte che i sodati tedeschi hanno inflitto alle popolazioni civili? Sto parlando degli anni 1941- 1942. La guerra era iniziata da poco. I tedeschi bruciavano interi villaggi insieme agli abitanti, sparavano i civili senza alcun motivo valido. Raccattavano i giovani e i bambini per deportarli in Germania dove loro facevano gli schiavi. Molti dei deportati morirono di fame, di freddo, per le botte. Ma come si può affermare che chi ha ordinato questo orrore lottava contro il comunismo e per la pace nel mondo?
    Gli orrori dei campi di concentramento sono emersi soprattutto nel secondo dopoguerra. In precedenza quasi nessuno era a conoscenza di quanto avveniva con esattezza all'interno dei lager. Gli stessi Alleati anglo-americani, pur favorendo la diffusione di talune voci per scopi di propaganda contro il nemico, erano abbastanza scettici sulla veridicità di determinati racconti. Quanto alle violenze dell'esercito tedesco, esse furono indubbie, ma tieni conto che la seconda guerra mondiale fu costellata di crimini di guerra da una parte e dall'altra.

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    Molti fascisti d’oggi, specialmente quelli giovani, ammirano Hitler, lo considerano un grande, festeggiano il suo compleanno, fanno i tatuaggi su certi temi e così via...
    Sono relativamente pochi e perlopiù enfatizzati dai giornalisti per scopi denigratori. Spesso comunque l'ammirazione per Hitler è una reazione contro la denigrazione eccessiva e la distorsione storica che è stata operata sulla sua figura ed in generale sull'Asse.

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    Se hai tempo e voglia prova a leggere questo post e dimmi cosa ne pensi.

    https://forum.termometropolitico.it/...l#post18908816
    Ho letto, ma non vedo che c'entri il libro della Arendt con l'omicidio di Willy Monteiro, se non per un generico riferimento comune alla violenza (peraltro, decontestualizzato).
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  4. #144
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    118,050
    Mentioned
    543 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    Giò, Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza. Concordi o no?
    No. La violenza era già presente nella società tedesca ed era considerata, analogamente a quanto avveniva in altre nazioni europee, uno strumento di lotta politica come un altro. Hitler sicuramente l'adoperò, ma il nazionalsocialismo non nacque dal nulla.
    occidentale likes this.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  5. #145
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    118,050
    Mentioned
    543 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoAntonio Visualizza Messaggio
    anche l'ammiraglio Horthy in Ungheria durante i suoi 25 anni al potere introdusse aspetti del fascismo soprattutto nel periodo in cui fu suo primo ministro Gombos ufficiale di origine tedesca 1932-1936
    Hai ragione ma l'Ungheria mantenne un pluralismo politico e partitico che le impedì di rientrare nel novero dei regimi fascisti propriamente detti o d'ispirazione fascista, a mio avviso. Era una sorta di reggenza democratico-autoritaria, per quanto quest'espressione possa apparire paradossale.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  6. #146
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    118,050
    Mentioned
    543 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da Niemand Visualizza Messaggio
    Che sia tutto vero ci credo con qualche dubbio. La storia la scrivono semprei i vincitori.

    Dovremmo chiederci perche' il Papa di allora, Pio XII non proferi' parola contro i tedeschi per i campi di concentramento e le stragi.
    Nulla, non disse mai nulla.
    Che non abbia detto nulla non è esattamente vero. Non denunciò apertamente fatti specifici perché non c'erano informazioni sufficientemente sicure. Nel Radiomessaggio natalizio del '42 parlò apertamente, in termini di condanna, delle "centinaia di migliaia di persone, le quali, senza veruna colpa propria, talora solo per ragione di nazionalità o di stirpe, sono destinate alla morte o ad un progressivo deperimento". Ovviamente, non mancò anche di denunciare le "molte migliaia di non combattenti, donne, bambini, infermi e vecchi, a cui la guerra aerea, (...) senza discernimento o con insufficiente esame, ha tolto vita, beni, salute, case, luoghi di carità e di preghiera". Giusto per far capire che nessuno in quel conflitto era esente da colpe.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  7. #147
    Forumista senior
    Data Registrazione
    22 Feb 2015
    Messaggi
    3,269
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da Wu Wei Visualizza Messaggio
    Eh beh, una fonte davvero attendibile e al di sopra delle parti...
    sicuramente piu' attendibili dei siti giudaici

  8. #148
    ἀναρχία
    Data Registrazione
    07 Jun 2019
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    8,950
    Inserzioni Blog
    7
    Mentioned
    177 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da Gaudente Visualizza Messaggio
    sicuramente piu' attendibili dei siti giudaici
    Se lo dici tu...
    OGNI GERARCHIA È UN INVITO ALLA RIVOLUZIONE

    D'ogni legge nemico e di ogni fede

  9. #149
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    65,121
    Mentioned
    1150 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    Finora nessuno mi ha risposto se Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza.

    È una domanda scomoda?
    non si sa con precisione perchè a Germania negli anni 20 era percorsa da violenza già per conto suo con una spaventosa disoccupazione, inflazione, gente alla miseria, prostituzione, scontri destra e sinistra.
    Hitler era uno dei tanti capi politici emergenti: poteva vincere lui come un'altro: il seme della violenza originato dalla disperazione esisteva già ed era datato alla sconfitta del 1918
    Niemand likes this.

  10. #150
    Sognatrice
    Data Registrazione
    07 May 2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    44,088
    Inserzioni Blog
    3
    Mentioned
    1005 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Hitler ha indotto il popolo tedesco alla violenza

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoAntonio Visualizza Messaggio
    non si sa con precisione perchè a Germania negli anni 20 era percorsa da violenza già per conto suo con una spaventosa disoccupazione, inflazione, gente alla miseria, prostituzione, scontri destra e sinistra.
    Hitler era uno dei tanti capi politici emergenti: poteva vincere lui come un'altro: il seme della violenza originato dalla disperazione esisteva già ed era datato alla sconfitta del 1918
    Franco, forse non ci siamo capiti, sto dicendo che la gente che stava bene e non aveva problemi di nessun genere è arrivata al punto di torturare i bambini, bruciare interi villaggi con gli abitanti, seppellire la gente viva, parlo di donne e bambini, non di uomini cattivi e barbuto, colpevoli di crimini atroci.

    E c’è qualcuno che li considera eroi e si rammarica che non abbaino conquistato il mondo.. Possibile?

    Scusa se insisto, tu sei un utente onesto, non sei di parte, quindi sì o no?
    Il linguaggio è un labirinto di strade. Vieni da una parte e ti sai orientare; giungi allo stesso punto da un'altra parte, e non ti raccapezzi più.
    Ludwig Wittgenstein

 

 
Pagina 15 di 30 PrimaPrima ... 514151625 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fa onore al popolo tedesco
    Di Rollingstone nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-05-09, 22:15
  2. La Germania E Il Popolo Tedesco Eterni Obbiettivi Dei Nemici
    Di Harm Wulf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 02-04-07, 21:00
  3. Il popolo tedesco ora ci odia?
    Di Boogeyman nel forum Fondoscala
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 12-07-06, 18:34
  4. profilo razziale del popolo tedesco
    Di Felix (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 06-01-04, 00:17
  5. Insufficienti le scuse di Berlusconi al popolo tedesco
    Di brunik nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 06-07-03, 16:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226