User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    8,420
     Likes dati
    17
     Like avuti
    67
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Le falsificazioni di Bergoglio

    FRATELLI TUTTI.
    Monsignor Viganò: “Dimensione soprannaturale totalmente assente. Imbarazzante la falsificazione di san Francesco. Sconcertante l’appiattimento sul pensiero unico mondialista”
    Ad una lettura cursoria del testo dell’enciclica Fratelli tutti si sarebbe indotti a credere che essa sia stata scritta da un massone, non dal Vicario di Cristo. Tutto quanto vi è contenuto è ispirato ad un vago deismo e ad un filantropismo che non ha nulla di cattolico: Nonne et ethnici hoc faciunt? Non fanno così anche i pagani? (Mt 5, 47).
    Macroscopica e decisamente imbarazzante la falsificazione storica dell’incontro di San Francesco con il Sultano: secondo l’estensore dell’Enciclica il Poverello «non faceva la guerra dialettica imponendo dottrine»; in realtà le parole di San Francesco che i cronisti riportano suonano ben diverse: «Se mi vuoi promettere, a nome tuo e a nome del tuo popolo, che passerete alla religione di Cristo, qualora io esca illeso dal fuoco, entrerò nel fuoco da solo. Se verrò bruciato, ciò venga imputato ai miei peccati; se, invece, la potenza divina mi farà uscire sano e salvo, riconoscerete Cristo, potenza di Dio e sapienza di Dio, come il vero Dio e Signore, Salvatore di tutti».
    La dimensione soprannaturale è totalmente assente, così come assente è il riferimento alla necessità dell’appartenenza al Corpo Mistico di Cristo che è la Santa Chiesa per poter conseguire la salvezza eterna. Vi è anzi un gravissimo travisamento del concetto di «fratellanza»: per il Cattolico essa è possibile solo in Cristo se si ha Dio come Padre tramite il Battesimo, (Gv 1,12) mentre per Bergoglio si realizzerebbe per il solo fatto di appartenere all’umanità.
    Il concetto cattolico di «libertà della Religione» viene sostituito dal concetto di «libertà religiosa» teorizzato dal Concilio Vaticano II, giungendo a barattare il diritto divino della Chiesa alla libertà di culto, di predicazione e di governo con il riconoscere il diritto all’errore di propagarsi non solo in genere, ma addirittura nelle nazioni cristiane. I diritti della verità non possono essere barattati concedendo diritti all’errore. La Chiesa ha il diritto nativo alla libertà, mentre non c’è l’hanno le false religioni.
    Sconcerta l’appiattimento dell’Enciclica sulla narrazione del Covid, confermando l’asservimento al pensiero unico e all’élite globalista; né stupisce l’insistenza ossessiva sull’unità e la fraternità universale, assieme alla condanna del legittimo diritto dello Stato di tutelare la propria identità non solo di cultura ma anche e soprattutto di Fede.
    Questa Enciclica costituisce il manifesto ideologico di Bergoglio – la sua Professio fidei massonicae – e la sua candidatura alla presidenza della Religione Universale, ancella del Nuovo Ordine Mondiale. Tanta attestazione di subalternità al pensiero mainstream gli potrà forse valere il plauso dei nemici di Dio, ma conferma l’inesorabile abbandono della missione evangelizzatrice della Chiesa. D’altra parte, l’abbiamo già udito: «Il proselitismo è una solenne sciocchezza».
    Bergoglio è un falsificatore della realtà. Mente con un’improntitudine che non conosce eguali. D’altra parte, il principale esperto nell’adulterare la verità è proprio quella dittatura cinese che fa lapidare la peccatrice da Nostro Signore. (Il regime comunista ha distribuito nelle scuole un libro con alcuni episodi tratti da varie religioni, fra cui quello dell’adultera, che viene lapidata da Gesù. Un’adulterazione completa del testo.) Evidentemente la contiguità del regime comunista alla chiesa bergogliana non si limita all’Accordo ma include anche lo stesso modus operandi.
    + Carlo Maria Viganò

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    8,420
     Likes dati
    17
     Like avuti
    67
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Le falsificazioni di Bergoglio

    san francesco fu ingannato dal sultano , perchè passò indenne per il fuoco, ma i muslim non li fece convertire .
    San Paolo ai Filippesi . "Guardatevi dai cani, guardatevi dai cattivi operai, guardatevi da quelli che si fanno circoncidere!" Anche gli islamici si fanno circoncidere ?

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    8,420
     Likes dati
    17
     Like avuti
    67
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Le falsificazioni di Bergoglio

    Un papa empio e codardo confonde la legge naturale con la legge del vangelo,una chiede giustizia e pena certa per ogni piu' piccola mancanza ,l'altra perdona dal peccato contro dio solo se uno si pente .

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    8,420
     Likes dati
    17
     Like avuti
    67
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Le falsificazioni di Bergoglio

    Bergoglio nascondeva e nasconde un grande segreto nella sua vita e nella sua missione ma che ora e' a conoscenza di tutti : Non crede alla divinita' di gesu' cristo !!!!!!

  5. #5
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    43,601
     Likes dati
    52,029
     Like avuti
    26,930
    Mentioned
    152 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Le falsificazioni di Bergoglio

    Citazione Originariamente Scritto da Affus Visualizza Messaggio
    Bergoglio nascondeva e nasconde un grande segreto nella sua vita e nella sua missione ma che ora e' a conoscenza di tutti : Non crede alla divinita' di gesu' cristo !!!!!!
    prove?
    Ti ricordo che non è il forum cattolico questo

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Oct 2015
    Messaggi
    1,203
     Likes dati
    158
     Like avuti
    253
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Le falsificazioni di Bergoglio

    Citazione Originariamente Scritto da Affus Visualizza Messaggio
    - Un papa empio e codardo confonde la legge naturale con la legge del vangelo, una chiede giustizia e pena certa per ogni piu' piccola mancanza ,l'altra perdona dal peccato contro dio solo se uno si pente .



    Un altro "credente" (alla Minutella) catto-cristiano che contesta la scelta divina !

    Addirittura vi sono siti di granitici credenti che bollano questo pontefice massimo di essere l' incarnazione dell' anti-cristo !

    Evidentemente conoscono poco la (loro) storia del papato dei secoli passati !
    Dei veri filibustieri, macellai.. che confronto a Bergoglio/Francesco _ questo è un santo !

    Basterebbe pensare al famigerato Stefano VI _ l' artefice di quel celeberrimo Concilio cadaverico di papa Formoso _ (anno 896)
    Questo rancoroso Stefano, poco dopo la sua elezione (ispirato dal santo spirito ??) fece ri-esumare il cadavere in putrefazione del suo predecessore Formoso e lo pose sul trono papale.
    Fu dunque accusato di simonia, blasfemia, spergiuro...eccc..
    Da qui la punizione:
    - amputarono le 3 dita della sua mano destra (quella che benedice il gregge catto-cristiano), e legandolo al collo _ trascinaro il cadavere per le vie della citta' Eterna e poi gettato nel Tevere !
    Dopo quasi un mese crollo' la facciata del Laterano _ e fu interpretato come la punizione divina.. da qui la sommossa del gregge della croce che penso' bene di strangolare il nefasto vicario Stefano..


    A seguire questa "sublime e toccante" azione prettamente cristiana ancora lo scempio del cadavere di Clemente III - concorrente del santo padre (sic !) Raniero Bieda/Pasquale II.

    Legarono il collo del cadavere di Clemente e, dopo averlo oltraggiato nelle vie di Roma, fu buttato nel sacro fiume come un sacco dell' umido nostrano. (anno 1100).


    Come non ricordare i "magnifici":
    - Leone VIII (anno 963) + Giovanni XIX (anno 1024), i quali - in UN sol giorno - furono ordinati preti, vescovi e.. e.. papi del Redentore del mondo !


    E quel ragazzotto-papa Teofilatto/Benedetto IX - salito sul trono di Pietro all' eta' di 15 anni (ripeto 15 anni !).
    Questo, tra l' altro, è l' unico che per 3 volte sali' al soglio.. e come compi' l' abominevole vendita (!) della sua sacra funzione di rappresentante del diocatto-cristiano al suo padrino Graziano /Gregorio VI --

    Del Borgia/Alessandro le sue gesta sono a conoscenza anche le giraffe.....

    Cosi' come i macellai Lotario/Innocenzo III + Ghislieri/Pio V _ sono stati dei veri anticristi incarnati...


    E che dire di quel ragazzotto di 13 anni (!) Giovanni de Medici, elevato alla porpora cardinalizia dal prolifico (!) capo supremo della santa ekklesia Cybo/Innocenzo VIII ?
    Quali furono i suoi speciali meriti ?
    Era solo il fratello di Maddalena de Medici che sposo' proprio il figlio di "sua santita' - quel Franceschetto (cosi' chiamato per la sua bassa statura).
    E proprio questo ragazzotto-cardinale diventera' quel supponente Leone X !

    E qui a sbarrare la strada di questo altezzoso pontefice massimo sara l' impavido Panzer Martin Luther !!
    Questo personaggio teutonico ha veramente cambiato la storia (come riporta l' inviso teologo Hans Kueng _ nel suo corposo "cristianesimo della Rizzoli).

    Il rancore dei catto-cristiani contro i devoti riformati, malgrado siano passati piu' di 500 anni da quel fulgido evento, è ancora immutato !

    Quel KO assestato sul grugno del santo vicario è ancora piu' vivo che mai !

    E comunque - risulta incomprensibile che i credenti catto-cristiani si permettono di criticare/contestare la "scelta" del (loro) santo spirito contro detto Bergoglio/Francesco, tanto da etichettarlo addirittura come l' anti-cristo !

    Loro vorrebbero un altro (macellaio) Pio V - oppure (il famigerato) Innocenzo III ??

    --

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Oct 2019
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,176
     Likes dati
    389
     Like avuti
    433
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Le falsificazioni di Bergoglio

    @toros

    Egregio Toros ci fornisci troppe notizie storiche in un solo post
    e noi non possiamo digerirle. Mi ricorda la storia della rivoluzione
    di Francia in cui non soloi regnanti viventi venivano ghigliottinati
    ma anche i regnanti defunti vedevano le tombe scoperchiate e le
    loro ossa gettate ai cani e nella Senna.
    Questo papa non piace a molti eppure prima di ogni concilio si dice:
    VISUM EST SPIRITUI SANCTO ET NOBIS!
    Penso che vorrebbero un altro macellaio come Pio V o il tremendo
    Innocenzo III.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Oct 2015
    Messaggi
    1,203
     Likes dati
    158
     Like avuti
    253
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Le falsificazioni di Bergoglio

    Citazione Originariamente Scritto da liutgarda Visualizza Messaggio
    @toros - Egregio Toros ci fornisci troppe notizie storiche in un solo post e noi non possiamo digerirle. Mi ricorda la storia della rivoluzione di Francia in cui non soloi regnanti viventi venivano ghigliottinati ma anche i regnanti defunti vedevano le tombe scoperchiate e le loro ossa gettate ai cani e nella Senna.
    Questo papa non piace a molti eppure prima di ogni concilio si dice: VISUM EST SPIRITUI SANCTO ET NOBIS!
    Penso che vorrebbero un altro macellaio come Pio V o il tremendo Innocenzo III. -




    Gent.le Liutgarda,

    hai ragione.. troppe notizie.

    E comunque i "veri" nemici della chiesa romana sono all' Interno di essa !

    Sono i nostalgici che "sognano" (poveretti) il RI-torno della chiesa Trionfante, la supponente istituzione (divina _ sic !) che governa il mondo e tutti ai suoi piedi a baciare le (puzzolenti) pantofole.. del "santo padre".

    Non si rendono conto della crescente s-cristianizzazione e, soprattutto, dell' avanzata del suo vero quanto temibile concorrente: l' islam.

    --

 

 

Discussioni Simili

  1. Cina Basta Con Le Falsificazioni
    Di wallace89 nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-09-08, 12:07
  2. Le FALSIFICAZIONI di AUSCHWITZ....
    Di Sesquipedal nel forum Storia
    Risposte: 170
    Ultimo Messaggio: 10-12-06, 14:15
  3. Le falsificazioni di Auschwitz
    Di Ichthys nel forum Destra Radicale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 10-12-06, 12:47
  4. falsificazioni americane
    Di adsum nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-02-04, 17:45
  5. falsificazioni americane
    Di adsum nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-05-03, 01:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •