User Tag List

Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 99
Like Tree31Likes

Discussione: Raccontini senza impegno

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,758
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Raccontini senza impegno

    LA CASA DEL NONNO MARIO

    Durante la mia prima infanzia, mio padre restò senza lavoro e mia mamma dovette lavorare e gestire due bambini piccoli (mia sorella non era ancora nata) ed in questo periodo io e mio fratello, refrattari a qualunque tentativo di piazzarci all'asilo, passavamo spesso intere giornate a casa di mio nonno paterno.

    Mio nonno Mario viveva con la nonna Jolanda e la zia Liliana, affetta da poliomielite e ritardo cognitivo, in una casa popolare in un rione periferico della cittadina dell'oltrepò dove nacqui tanti anni fa; si trattava di un'appartamento modestissimo situato in un ancor più modesta casa popolare senza ascensore né riscaldamento, ancora con le stufe e la cucina economica a carbone e certe cantine buie ed odorose di salnitro, traboccanti di antracite, damigiane di rosso e biciclette sgangherate.

    Se molte cose mancavano in casa di mio nonno, non mancavano però la radio ed il giradischi, ed un mangiadischi per la zia Liliana, in quanto il nonno non voleva che si usasse il suo catafalco per i dischi di Gianni Morandi, Fausto Leali e Caterina Caselli che la zia riusciva non so come ad introdurre in casa di soppiatto suscitando ogni volta la bonaria riprovazione del nonno.

    Perché per il nonno, ex tenore della corale locale, la musica si riduceva a Verdi, Puccini (comunque in sottordine a Verdi) con al massimo una concessione a qualche canzonetta cantata dal suo idolo assoluto, Claudio Villa.

    A casa del nonno ascoltai per la prima volta il Nabucco, l'Aida, le arie d'opera e le romanze...cose di cui a casa mia, dove c'era solo qualche decina di dischi di jazz e rock'n'roll anni 50, non se ne vedeva l'ombra...

    Erano, quelli di mio nonno, dei venerabili dischi di bachelite dura, pesante e fragile, alcuni ancora a 78 giri, che portavano con loro un inconfondibile odore di polvere, nostalgia e carta ingiallita...il nonno li ascoltava raramente come se si trattasse di mistici talismani, e spesso si faceva pregare da me e mio fratello: "Nonno, metti su la marcia trionfale! Nonno, la gelida manina!"...ma alla fine, intenerito dalle moine dei nipotini, finiva per cedere ed estrarre dalla frusciante carta velina i preziosi cimeli.

    Me lo ricordo come fosse oggi, seduto sulla sua adorata sedia sdraio, canticchiare i passi salienti delle sue arie preferite con la sua querula, ma sempre intonata, vocetta senile...allora le sue mani devastate dal tornio si mutavano in colombe in volo nel cielo rarefatto del melodramma ottocentesco.

    Non mi pareva strano, allora, come mio nonno, operaio in pensione che quasi non parlava l'italiano, discettasse con competenza di Caruso e Di Stefano, di Del Monaco e Corelli, e concludesse sempre: comunque come Beniamino Gigli non c'é nessuno, né mai ci sarà...

    Poi mio padre trovò un nuovo lavoro, e coi primi soldini cominciarono ad arrivare i dischi di musica classica (il primo, ne sono certo, fu l'eroica di Beethoven), cominciai le prime lezioni di piano, e poi il jazz, il rock, i primi successi come musicista...ma ancora mi viene talvolta da dire tra me e me: "Nonno, metti su la marcia trionfale! Nonno, la gelida manina!"

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Color d'oriental zaffiro
    Data Registrazione
    05 Oct 2004
    Messaggi
    1,732
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Peccato non aver postato questo bel racconto in Hdemia: altri avrebbero potuto accodarsi e scrivere i propri "raccontini senza impegno".
    Se ci ripensi, puoi chiedere add un moderatore del Sottoscala di spostare il thread.
    A me farebbe piacere...

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,758
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Ottima idea, non sapevo!

    Chi modera qui che glie lo chiedo subito?

  4. #4
    Color d'oriental zaffiro
    Data Registrazione
    05 Oct 2004
    Messaggi
    1,732
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Ottima idea, non sapevo!

    Chi modera qui che glie lo chiedo subito?
    Sono tre: Rachel Walling, ಠ_ಠ, Dario

    (grazie!)

  5. #5
    socialdemocratico di m
    Data Registrazione
    21 Aug 2013
    Località
    tra la Ghisolfa e il West
    Messaggi
    46,661
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    349 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Citazione Originariamente Scritto da Blue Visualizza Messaggio
    Sono tre: Rachel Walling, ಠ_ಠ, Dario

    (grazie!)
    anche io avrei un racconto, non proprio brevissimo, e forse non proprio intellettuale. potrei postarlo lì?
    Blue likes this.
    il mio caimano nero piangendo mi confidò
    che non approvava il progetto del metrò

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,758
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Citazione Originariamente Scritto da standing bull Visualizza Messaggio
    anche io avrei un racconto, non proprio brevissimo, e forse non proprio intellettuale. potrei postarlo lì?
    Adesso chiedo lo spostamento, poi sarei contentissimo se tu ti volessi unire!

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,758
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    @ Rachel Walling, @ಠ_ಠ, @Dario

    Potreste cortesemente spostare questo thread in Hdemia? Grazie.
    Blue likes this.

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,758
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    @ Rachel Walling, @ಠ_ಠ, @Dario

    Potreste cortesemente spostare questo thread in Hdemia? Grazie.
    @Rachel Walling

  9. #9
    Color d'oriental zaffiro
    Data Registrazione
    05 Oct 2004
    Messaggi
    1,732
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Citazione Originariamente Scritto da standing bull Visualizza Messaggio
    anche io avrei un racconto, non proprio brevissimo, e forse non proprio intellettuale. potrei postarlo lì?
    Ma certo!
    Ultima modifica di Blue; 12-10-20 alle 00:46

  10. #10
    Sognatrice
    Data Registrazione
    07 May 2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    44,782
    Inserzioni Blog
    3
    Mentioned
    1021 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Raccontini senza impegno

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    LA CASA DEL NONNO MARIO

    Durante la mia prima infanzia, mio padre restò senza lavoro
    E perché non si è cercato un altro? Poteva emigrare, no? O forse stava bene sul divano?

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    e mia mamma dovette lavorare e gestire due bambini piccoli
    “Che disperazione,
    che delusione
    dover campar
    sempre in disdetta,
    sempre in bolletta.”

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    (mia sorella non era ancora nata)
    Lavorare no, ma sfornare i figli sì?

    I poveri.....pensano solo a procreare.

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    ed in questo periodo io e mio fratello, refrattari a qualunque tentativo di piazzarci all'asilo, passavamo spesso intere giornate a casa di mio nonno paterno.
    Ma chi portava i pantaloni in casa? I due mocciosi?

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Mio nonno Mario viveva con la nonna Jolanda e la zia Liliana, affetta da poliomielite e ritardo cognitivo, in una casa popolare in un rione periferico della cittadina dell'oltrepò dove nacqui tanti anni fa
    Ah, eri un sottoproletario?

    Non l’avrei mai detto.

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    si trattava di un'appartamento modestissimo situato in un ancor più modesta casa popolare senza ascensore né riscaldamento, ancora con le stufe e la cucina economica a carbone e certe cantine buie ed odorose di salnitro, traboccanti di antracite, damigiane di rosso e biciclette sgangherate
    “Che disperazione,
    che delusione
    dover campar
    sempre in disdetta,
    sempre in bolletta.”

    “Se potessi avere
    mille euro al mese”
    Non staresti in una casa del ca@@o
    Ma in un bel palazzo.

    Oje!

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Se molte cose mancavano in casa di mio nonno, non mancavano però la radio ed il giradischi, ed un mangiadischi per la zia Liliana, in quanto il nonno non voleva che si usasse il suo catafalco per i dischi di Gianni Morandi, Fausto Leali e Caterina Caselli che la zia riusciva non so come ad introdurre in casa di soppiatto suscitando ogni volta la bonaria riprovazione del nonno.

    Perché per il nonno, ex tenore della corale locale, la musica si riduceva a Verdi, Puccini (comunque in sottordine a Verdi) con al massimo una concessione a qualche canzonetta cantata dal suo idolo assoluto, Claudio Villa.

    A casa del nonno ascoltai per la prima volta il Nabucco, l'Aida, le arie d'opera e le romanze...cose di cui a casa mia, dove c'era solo qualche decina di dischi di jazz e rock'n'roll anni 50, non se ne vedeva l'ombra...

    Erano, quelli di mio nonno, dei venerabili dischi di bachelite dura, pesante e fragile, alcuni ancora a 78 giri, che portavano con loro un inconfondibile odore di polvere, nostalgia e carta ingiallita...il nonno li ascoltava raramente come se si trattasse di mistici talismani, e spesso si faceva pregare da me e mio fratello: "Nonno, metti su la marcia trionfale! Nonno, la gelida manina!"...ma alla fine, intenerito dalle moine dei nipotini, finiva per cedere ed estrarre dalla frusciante carta velina i preziosi cimeli.

    Me lo ricordo come fosse oggi, seduto sulla sua adorata sedia sdraio, canticchiare i passi salienti delle sue arie preferite con la sua querula, ma sempre intonata, vocetta senile...allora le sue mani devastate dal tornio si mutavano in colombe in volo nel cielo rarefatto del melodramma ottocentesco.
    Facevate un tubo dalla mattina fino alla sera, vedo.

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Non mi pareva strano, allora, come mio nonno, operaio in pensione che quasi non parlava l’italiano
    Che lingua parlava, swahili?

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Poi mio padre trovò un nuovo lavoro
    “Ma se la legge d’attrazion
    non si avverasse”?

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    e coi primi soldini cominciarono ad arrivare i dischi di musica classica (il primo, ne sono certo, fu l'eroica di Beethoven), cominciai le prime lezioni di piano, e poi il jazz, il rock, i primi successi come musicista...ma ancora mi viene talvolta da dire tra me e me: "Nonno, metti su la marcia trionfale! Nonno, la gelida manina!"
    Sempre pensare ai lussi ‘sti poveri, non di pane e polenta.
    Il linguaggio è un labirinto di strade. Vieni da una parte e ti sai orientare; giungi allo stesso punto da un'altra parte, e non ti raccapezzi più.
    Ludwig Wittgenstein

 

 
Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-09-17, 21:01
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21-03-10, 21:51
  3. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 07-11-08, 17:14
  4. Guerra senza fine. Afganistan: cresce l'impegno tricolore
    Di Gian_Maria nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-09-05, 16:34
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-04-02, 21:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226