User Tag List

Pagina 3 di 20 PrimaPrima ... 23413 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 195
Like Tree27Likes

Discussione: Marxismo ed etica

  1. #21
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,433
    Mentioned
    153 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    La rivoluzione socialista dovrà essere fatta dalla classe lavoratrice (non solo in un paese) organizzata politicamente e consapevolmente socialista. Ma finché la vasta maggioranza dei lavoratori non sarà in grado di vedere oltre il capitalismo (e lo stato), non ci potrà essere nessuna rivoluzione socialista. Il principale compito oggi di un partito socialista dovrebbe proprio essere quello di favorire con le sue attività di propaganda e di discussione la formazione di tale visione nei lavoratori.
    Quindi condividi la mia proposta di approfondimento e capillare comunicazione dell’etica socialista?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #22
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    11,645
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Quindi condividi la mia proposta di approfondimento e capillare comunicazione dell’etica socialista?
    Io la vedo di più come una questione di convenienza (soprattutto per i lavoratori), non di etica, che è un concetto borghese.
    Bisogna urgentemente dichiarare le risorse naturali e artificiali del pianeta l’eredità comune di tutta l’Umanità per poterle impiegare democraticamente nell’interesse di tutti.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/

  3. #23
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,433
    Mentioned
    153 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    Io la vedo di più come una questione di convenienza (soprattutto per i lavoratori), non di etica, che è un concetto borghese.
    Etica non può essere un concetto borghese, in quanto esistente già in epoca ellenistica quando la borghesia non si poteva nemmeno immaginarla

    Purtroppo temo che il rifiuto di confrontarsi coi temi etici per un malinteso “pragmatismo” sia, come ho già detto, un grosso tallone d’Achille di certo socialismo.
    Blake likes this.

  4. #24
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,339
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    1) ed è proprio per questo che un marxista oggi deve interessarsi anche di temi etici.

    Sto maturando la tesi per cui il comunismo storico abbia fallito anche a causa del fatto che mancava nella classe operaia russa, per non dire nel partito, una visione etica autenticamente socialista.

    Quindi per il proletariato il fine non era la società socialista ma semplicemente “stare un po’ meglio di prima” senza dover per forza abbandonare il modo di produzione capitalista, e quindi l’etica borghese.

    Per le élites, accanto a genuini socialisti, purtroppo emersero opportunisti e “burocrati della rivoluzione“ che ben presto occuparono tutte le leve di potere sovietiche.

    Sia detto en passant, non sarebbe bastato Stalin a mutare la repubblica dei soviet in un incubo terrorista, senza l’appoggio di una pletorica schiera di piccoli e medi burocrati pronti a tutto pur di lucrare i loro meschini interessi, ovvero persone completamente strutturate in una weltanschauung etica tutta borghese.

    Oggi un marxista dotato di un po’ di sano realismo politico capisce senza sforzo che non si può immaginare neanche lontanamente una rivoluzione socialista in tempi brevi, e perciò deve interrogarsi su quali siano le prassi concrete percorribili per non avvitarsi in una parolaia attesa messianica della “rivoluzione che avverrà da sola quando il popolo sarà divenuto socialista”.

    Bene, sto cominciando a pensare che la riscoperta dell’etica marxista e la sua diffusione tra i lavoratori attraverso la prassi delle lotte quotidiane per il salario, la dignità, la casa, potrebbe essere un buon approccio: lottare per risultati concreti ma non solamente per il risultato in se, bensì alla luce di una visione etica nuova.

    @Sinistra Anti-PD, @Kavalerists, @anton, @Gian_Maria, @cireno
    solo che per riuscirci bisogna riuscire a contrastare e dimostrare falso il pensiero unico che privato è meglio... sostenuto da tutti i giornali e le tv del padronato,,, dimenticando di dire che è meglio solo per i capitalisti e speculatori.. mentre con la corruzione convincono i governi a varare leggi che difendono i loro privilegi.....
    dimenticando inoltre che in un regime comunista non contrastato da sanzioni, missili, golpe, etc,, lo stato è l'unico ente a battere moneta quindi indifferente al pareggio di bilancio e altre trappole che impongono il rigore, uno stato che non ha bisongo di imporre imposte, perchè i soldi rientrerebbero tutti nelle casse dello stato.... ed è quindi inutile tesorizzare perchè ognuno potrà avere sempre tutti i bisogni soddisfatti e non avrà nulla da dover accumulare se non figurine... dei calciatori...
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  5. #25
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,433
    Mentioned
    153 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da anton Visualizza Messaggio
    solo che per riuscirci bisogna riuscire a contrastare e dimostrare falso il pensiero unico che privato è meglio... sostenuto da tutti i giornali e le tv del padronato,,, dimenticando di dire che è meglio solo per i capitalisti e speculatori.. mentre con la corruzione convincono i governi a varare leggi che difendono i loro privilegi.....
    dimenticando inoltre che in un regime comunista non contrastato da sanzioni, missili, golpe, etc,, lo stato è l'unico ente a battere moneta quindi indifferente al pareggio di bilancio e altre trappole che impongono il rigore, uno stato che non ha bisongo di imporre imposte, perchè i soldi rientrerebbero tutti nelle casse dello stato.... ed è quindi inutile tesorizzare perchè ognuno potrà avere sempre tutti i bisogni soddisfatti e non avrà nulla da dover accumulare se non figurine... dei calciatori...
    D’accordo su tutto, tranne che sulle figurine.

    L’album dei calciatori verrà sostituito dall’album Panini dei maestri del marxismo.

    La figurina di Trockji sarà introvabile.

  6. #26
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    11,645
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Etica non può essere un concetto borghese, in quanto esistente già in epoca ellenistica quando la borghesia non si poteva nemmeno immaginarla
    E' nato con la società di classe, e attualmente è in essere quella borghese.
    Bisogna urgentemente dichiarare le risorse naturali e artificiali del pianeta l’eredità comune di tutta l’Umanità per poterle impiegare democraticamente nell’interesse di tutti.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/

  7. #27
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    11,645
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da anton Visualizza Messaggio
    solo che per riuscirci bisogna riuscire a contrastare e dimostrare falso il pensiero unico che privato è meglio... sostenuto da tutti i giornali e le tv del padronato,,, dimenticando di dire che è meglio solo per i capitalisti e speculatori.. mentre con la corruzione convincono i governi a varare leggi che difendono i loro privilegi.....
    dimenticando inoltre che in un regime comunista non contrastato da sanzioni, missili, golpe, etc,, lo stato è l'unico ente a battere moneta quindi indifferente al pareggio di bilancio e altre trappole che impongono il rigore, uno stato che non ha bisongo di imporre imposte, perchè i soldi rientrerebbero tutti nelle casse dello stato.... ed è quindi inutile tesorizzare perchè ognuno potrà avere sempre tutti i bisogni soddisfatti e non avrà nulla da dover accumulare se non figurine... dei calciatori...
    Regime comunista, battere moneta, pareggio di bilancio… ma di cosa stiamo parlando?
    Bisogna urgentemente dichiarare le risorse naturali e artificiali del pianeta l’eredità comune di tutta l’Umanità per poterle impiegare democraticamente nell’interesse di tutti.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/

  8. #28
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    22 Nov 2019
    Messaggi
    6,433
    Mentioned
    153 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    E' nato con la società di classe, e attualmente è in essere quella borghese.
    Premesso che ogni modo di produzione, tranne forse quello primitivo, è stato caratterizzato da classi contrapposte, farei notare che l’Etica Nicomachea è ben antecedente alla nascita di qualunque concetto capitalista/borghese.

    L’etica è il quadro di riferimento del Bene.

    Ora sono d’accordo che il Bene borghese non è quello socialista, ma da qui a dire che il comunismo non ha una visione di Bene ce ne passa: il Bene socialista è la liberazione dell’individuo dall’alienazione propria del modo di produzione capitalista e la sua crescita umana, sociale e culturale.

    Se no si finisce a fare i leninisti di retroguardia per i quali “è buono tutto quello che è utile per la rivoluzione”.
    Blake likes this.

  9. #29
    Disilluso cronico
    Data Registrazione
    25 Nov 2009
    Località
    All your base are belong to us
    Messaggi
    15,943
    Mentioned
    173 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    1) ed è proprio per questo che un marxista oggi deve interessarsi anche di temi etici.

    Sto maturando la tesi per cui il comunismo storico abbia fallito anche a causa del fatto che mancava nella classe operaia russa, per non dire nel partito, una visione etica autenticamente socialista.

    Quindi per il proletariato il fine non era la società socialista ma semplicemente “stare un po’ meglio di prima” senza dover per forza abbandonare il modo di produzione capitalista, e quindi l’etica borghese.
    Il GROSSO problema di questa visione è che se si contrappongono etica e senso comune (e desiderare una vita migliore per se e per la propria famiglia è senso comune, non etica borghese) non possono esserci vincitori, solo perdenti.
    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Sia detto en passant, non sarebbe bastato Stalin a mutare la repubblica dei soviet in un incubo terrorista, senza l’appoggio di una pletorica schiera di piccoli e medi burocrati pronti a tutto pur di lucrare i loro meschini interessi, ovvero persone completamente strutturate in una weltanschauung etica tutta borghese.
    Questo è un altro problema: attribuire idee od intenzioni malevole di default a chi si trova nella parte avversa impedisce un'analisi concreta e corretta della situazione: molti di quei burocrati cercavano solo di adattarsi ad un sistema che nonostante tutti i suoi buoni propositi mostrava sempre più un volto mostruoso, altri speravano ancora che fosse solo un momento di transizione e cercavano di barcamenarsi, altri ancora avevano paura... poi c'erano certamente approfittatori, sicofanti e semplicemente individui che facevano i loro interessi e basta, ma una base che ancora ci credeva, negli apparatchik, c'era, poi il tempo e la dura realtà, grandi nemici di ogni utopia, hanno eroso pian piano quello che c'era fino a far restare la massa di grigi burocrati di cui ben sappiamo.

    Citazione Originariamente Scritto da anton Visualizza Messaggio
    solo che per riuscirci bisogna riuscire a contrastare e dimostrare falso il pensiero unico che privato è meglio... sostenuto da tutti i giornali e le tv del padronato,,, dimenticando di dire che è meglio solo per i capitalisti e speculatori.. mentre con la corruzione convincono i governi a varare leggi che difendono i loro privilegi.....
    dimenticando inoltre che in un regime comunista non contrastato da sanzioni, missili, golpe, etc,, lo stato è l'unico ente a battere moneta quindi indifferente al pareggio di bilancio e altre trappole che impongono il rigore, uno stato che non ha bisongo di imporre imposte, perchè i soldi rientrerebbero tutti nelle casse dello stato.... ed è quindi inutile tesorizzare perchè ognuno potrà avere sempre tutti i bisogni soddisfatti e non avrà nulla da dover accumulare se non figurine... dei calciatori...
    Indifferente, purtroppo, anche alle situazioni metereologiche che non si adeguano ai programmi, ai fallimenti la cui colpa viene sempre data a complotti e sabotatori, al fatto che la storia vada in tutt'altra direzione...
    .
    L'ultimo uomo ad essere entrato in Parlamento con intenzioni oneste.

    Non basta negare le idee degli altri per avere il diritto di dire "Io ho un'idea". (G. Guareschi)

  10. #30
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    11,645
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Marxismo ed etica

    Citazione Originariamente Scritto da Bandierarossa Visualizza Messaggio
    Ora sono d’accordo che il Bene borghese non è quello socialista, ma da qui a dire che il comunismo non ha una visione di Bene ce ne passa:
    Sicuramente non è un Bene calato dall'alto da una classe dominante (nemmeno se si definisce socialista/comunista) o da una presunta divinità.
    Bisogna urgentemente dichiarare le risorse naturali e artificiali del pianeta l’eredità comune di tutta l’Umanità per poterle impiegare democraticamente nell’interesse di tutti.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/

 

 
Pagina 3 di 20 PrimaPrima ... 23413 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-04-11, 22:32
  2. Dalla crisi del marxismo al marxismo della crisi
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-10-10, 00:01
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-10-10, 18:57
  4. Etica fondamentalista - Etica laica
    Di Upuaut nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-01-07, 18:55
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-03-05, 10:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226