User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Avamposto
    Ospite

    Predefinito La lurida storia del pedofilo ebreo Louis Schloss






    LA LURIDA STORIA DELL' EBREO SCHLOSS, VITTIMA DELL' " OLOCAUSTO" ..

    In questo articolo potete leggere la storia di Louis Schloss : ascesa e tramonto di un ricchissimo industriale pedofilo ebreo . I rapporti fra pedofilia e Talmud giudaico. Questa è una vicenda di cui non sentirete mai parlare i fanatici dell' "olocausto ebraico "... La "carriera " di pedofilo di Schloss, venne arrestata da una campagna di stampa diretta dal giornale nazionalsocialista , " Der Sturmer", diretto dall' indomabile Julius Streicher. In seguito a ciò, il pedofilo Schloss venne sbattuto in galera e in un campo di concentramento tedesco durante la guerra. Per questa battaglia antipedofilia, Streicher venne impiccato dal tribunale di Norimberga. la lurida figura dell' ebreo Schloss è perfettamente rappresentativa della caratura morale delle "vittime" ebraiche per mano tedesca e va ricordata degnamente nel Giorno della Memoria.



    Articolo dell'AVV. E. LONGO :

    "IL VOLTO RIBUTTANTE DEL GIUDAISMO" -


    Non passa giorno che i media non ci martellino il capo e la coscienza con uno dei luoghi comuni più assurdi e insensati : la pretesa dogmatica che la cultura e la religione ebraica siano la pietra di paragone per ogni valutazione morale.
    L’ebraismo internazione si è ritagliato uno spazio tutto particolare nel dirigere la manipolazione delle coscienze nella dittatura del Nuovo ordine Mondiale : lo spazio di giudice insindacabile della moralità ed etica altrui.
    La religione ebraica viene considerata l’elemento portante di questa nuova “tavola della legge”. Molti finiscono con l’appaiare il Giudaismo con il Cristianesimo, adducendo una affinità ed identità tre le due religioni che non è mia esistita.
    Questo continuo martellamento delle coscienze finisce con l’affievolire il senso critico che è alla base della coscienza occidentale.
    Come un Dogma religioso che è un postulato a priori che non può esser messo in discussione, così la pretesa superiorità morale del popolo levantino che nel corso dei secoli ha preteso di sostituire Dio con se stesso, così la fola della assoluta moralità delle religione ebraica non è più messa in discussione.
    Eppure, e voler guardare dietro la patina agiografica imposti dalla propaganda, emergono ben altri meandri di questa, presunta spiritualità ebraica.Ripugnanti.
    Ai lettori di stomaco forte ne segnalo alcuni. Che non sentirete certo mia menzionare dagli opioni maker che vogliono imporci l’obbedienza, pronta cieca ed assoluta, nei confronti di questo lercio popolo levantino. (...)
    Le religione ebraica non si fonda come molti ingenuamente credono, sul Vecchio Testamento, ma si fonda invece su cupe elaborazioni pseudo-religiose distillate nel corso di secoli e secoli dal ceto rabbinico giudaico nel cupo buio ossessivo delle sinagoghe.
    Questa codificazione, chiamata Talmud, vene per secoli tenuta segreta.
    E leggendo queste riflessioni è agevole leggere il perché.
    E si capisce anche perché i teologhi cattolici medievali definivano il Talmud con un libro “defecato dalla bocca di Satana”.
    Duretto vero ? ma si capisce subito il perché…
    Sta scritto nel Talmud, fra miriadi di altre nefandezze :
    “ E’ giusto per una bambina di tre anni avere rapporti sessuali”(Abodah Zarah 37°, Kethuboth,11b,39°; Sanhedrin, 55b, Yebamoth, 12°,57b,58°,68,b);
    “ Quando un uomo compie rapporti omosessuali con un bambino al di sotto dei 9 anni d’età non è da condannare “ (Sanhedrin, 54b,55°);
    “ I rapporti sessuali con un bambino ai di sotto degli 8 anni d’età sono leciti” (Sanhedrin, 69b),
    Raggelante, ma vero : per secoli e secoli gli ebrei hanno giustificato le loro più sordide depravazioni sessuali con la scusa della “religione “!
    Quello che avete letto non è uno stralcio del diario di quale pedofilo criminale belga, ma autentici estratti di codici “etici” del popolo di Israele.
    Non c’è quindi da meravigliarsi de questa lurida Europa unita, unita sotto il segno macabro dell’alto capitale finanziario e del rifiuto di ogni principio etico, trovi ai suoi vertici personaggi sordidi che hanno fatto del vizio più criminale e abietto, la pedofilia, un canone da imporre al degradato e degenere vecchio continente, sotto la patina della “democrazia” e del “pluralismo”.
    Da duemila anni l’ebraismo ha covato come “santi” questi comportamenti abietti nascondendoli agli occhi dei “profani” nei cupi segreti delle loro sinagoghe.
    Questa sarebbe la “sorgente di vita” che il popolo ebraico offre all’umanità?

    Voglio chiudere queste note che non hanno bisogno di commenti con due riflessioni piuttosto pertinenti.
    La vignetta che ho proposto in apertura è tratta da un libro bruciato sul rogo della intolleranza democratica ed ebraica : “il fungo velenoso”, un testo scritto da un collaboratore del giornalista Julius Streicher, impiccato a Norimberga dai Vincitori del Conflitto Mondiale. Per questo libro a Streicher fu comminata la pena capitale.
    A Streicher venne imputato in particolare un punto, che aveva suscitato la vendetta della potente – già allora – lobby ebraico-pedofila : nel suo libro e negli scritti del suo giornale aveva contribuito potentemente a far finire la “carriera” di pedofilo impunito ad un certo Louis Schloss, ricchissimo industriale ebreo e pedofilo, , non dissimile dai gerarchi di Forcolandia che commissionano delitti e crimini pedofili a orridi assassini come quelli di cui le cronache del Belgio ci hanno a lungo parlato.
    Schloss, lurido essere la cui memoria viene ricordata il giorno dello Shoah, finì i suoi giorni in qualche carcere concentrazionario tedesco sul finire della guerra.
    Difficile non sentirsi sollevati da questa notizia.
    Oggi i criminali pedofili e assassini non finiscono in qualche campo di concentramento a spaccare pietre, ma sui seggi del Parlamento Europeo : a promulgare leggi. Magari ispirate al Talmud, come quelle voluta dalla potente e criminale lobby pedofila che controlla la nuova Europa…
    Oggi Schloss siederebbe sicuramente su qualche banco del governo europeo, assieme a molti altri suoi correligionari, come “padre fondatore”.
    In compenso, la sua lurida figura viene commemorata, al pari di quella di migliaia di altri suoi correligionari depravati come lui, il giorno della Shoah…
    La potente lobby ebraico-pedofila ha avuto la sua vendetta e Streicher, che sgominò questo verminaio all’insegna di Sion fu trucidato a Norimberga e il suo nome bandito dalla memoria dei Tedeschi e degli Europei.
    Oggi i fetidi precetti del Talmud divengono una delle bandiere dell’Europa che sta nascendo.
    Loschi figuri come l’ebreo Schloss, anziché finire in un fiume con una macina al collo come dice il Vangelo, si apprestano a divenire padri fondatori della nuova Europa unita.
    L’”evangelizzazione” dell’Europa alle “sorgenti di vita” del Talmud ha inizio !
    La storia conosce pagine di cui vergognarsi.
    Intanto i precetti depravati del Talmud, lungi dall’essere banditi dal consesso del mondo civile in quanto atroci ed immorali, continuano la loro lurida applicazione e a trovare proseliti. E nuove innocenti vittime.
    E’ di poche settimane fa la notizia della diffusa pedofilia nel ceto rabbinico. Il Daily News del 4 febbraiio riporta il disgustoso episodio di un Capo Rabbino che aveva infettato con la sua lurida bava un bambino per praticargli una circoncisione rituale del prepuzio a colpi di morsi. La fortuna di quel povero bambino disgraziato, finito sotto le attenzione del vampiro, è stata, paradossalmente, quella di finire infettato, perché così, ricorrendo all’ospedale, è stato strappato alla attenzione del perverso seguace del Talmud.
    Se fossi in un giudice americano, io sbatterei in qualche penitenziario il lurido pedofilo giudeo e toglierei immediatamente la patria potestà ai genitori degenerati del piccolo che, coscienti di quanto gli stava per succedere (in sostanza una pratica pedofila abietta e cruenta), lo hanno consegnato nelle mani del mostruoso seguace del Talmud, perché gli praticasse la circoncisione, detta nel giudaismo metzizah bi peh, codificata dai canoni rabbinici di secoli e secoli, e che prevede una circoncisione praticata in questo modo, fino alla finale, schifosa suzione orale del sangue del bambino che cola dal prepuzio da parte del rabbino ingordo e depravato.
    Il prepuzio staccato a morsi viene poi conservato dal Rabbino nella Sinagoga.
    E gli ebrei ci vengono a dire che questo è un sacro rito di “purificazione”…
    Né il rabbino, né i genitori sciagurati sono stati perseguiti dalla legge..Impuniti in nome della democrazia, della ipocrita tolleranza religiosa e della pretesa superiorità della religione ebraica : una “religione” che pratica queste nefandezze celandole agli occhi dei profani con il segreto. Nessuna associazione per i diritti dei bambini è insorta.
    Sbattere il rabbino ai lavori forzati e cacciare i genitori depravati del piccolo in qualche oscura galera del Tennesse, sarebbe stato interpretato delle potenti centrali opinioniste ebraiche come un “atto di antisemitismo”.
    Il giudice sarebbe stato perseguitato fino all’annichilimento.
    L’Occidente morirà soffocato a causa della sua viltà.
    Ma questa è solo un pagina casualmente aperta su un mondo verminoso che coltiva vizi innominabili impunemente . E pretende di divenire giudice delle coscienze altrui.
    Non uno, ma mille Streicher sarebbero necessari per disinfestare questa società degradata che intravediamo nel nostro futuro.
    E intanto, gente come Schloss e tanti altri vengono ricordati come vittime nella ossessionante e stregonica holo-halloween dello Shoah…
    Perché i sacerdoti della Shoah, il nuovo Vitello d’Oro il cui culto è imposto al mondo, anziché propinarci le fole di libri falsi come “il diario di Anna Frank” non ci fanno leggere invece “il diario di Louis Schloss”, il criminale pedofilo fatto internare da Streicher? Sarebbe molto più educativo e , soprattutto, darebbe l’esatta idea di chi erano le cosiddette “vittime della barbarie nazista”, sulle cui biografie criminali non si vuole scoprire il velo…Ed i discendenti di costoro oggi sono liberi compiere le loro nefandezze impuniti alla luce del sole.
    La promessa diabolica del Nuovo ordine Mondiale è stata realizzata : “Novus Ordo Seculorum annuit coeptis” = “il nuovo ordine dei secoli arride agli iniziati”.
    Fino a quando ? -


    Edoardo Longo"



    LA LURIDA STORIA DELL' EBREO SCHLOSS, VITTIMA DELL - Twitzer.com

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,354
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: La lurida storia del pedofilo ebreo Louis Schloss

    Citazione Originariamente Scritto da Avamposto Visualizza Messaggio
    E si capisce anche perché i teologhi cattolici medievali definivano il Talmud con un libro “defecato dalla bocca di Satana”.
    Come considera questi teologi la chiesa di oggi :gratgrat: ?
    Eretici, credenti che sbagliano e perchè ?
    C' è qualcosa che non va in chi frequenta le chiese oggi, se non si fa certe domande :giagia: forse farebbero meglio a starsene fuori .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  3. #3
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La lurida storia del pedofilo ebreo Louis Schloss

    Mah..personalmente come non mi convince la montatura massonica
    contro la Chiesa riguardo la pedofilia,così non mi convincono troppo
    articoli contro pedofili negri,o giudei o protestanti.
    La pedofilia va sistemata con la repressione sul piano penale(utopia nelle fetenti democrazie d'occidente) e l'educazione e il ritorno ai valori
    cristiani su quello culturale.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,354
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: La lurida storia del pedofilo ebreo Louis Schloss

    Citazione Originariamente Scritto da Nazionalistaeuropeo Visualizza Messaggio
    Mah..personalmente come non mi convince la montatura massonica
    contro la Chiesa riguardo la pedofilia,così non mi convincono troppo
    articoli contro pedofili negri,o giudei o protestanti.
    La pedofilia va sistemata con la repressione sul piano penale(utopia nelle fetenti democrazie d'occidente) e l'educazione e il ritorno ai valori
    cristiani su quello culturale.
    Dubito che un pedofilo possa essere recuperato :gratgrat: , più che altro bisogna impedire che i anche chi non lo è di antura cada nell'inganno, poi per me vi sono elitè occulte che proteggono questo fenomeno...
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La lurida storia del pedofilo ebreo Louis Schloss

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Dubito che un pedofilo possa essere recuperato :gratgrat: , più che altro bisogna impedire che i anche chi non lo è di antura cada nell'inganno, poi per me vi sono elitè occulte che proteggono questo fenomeno...
    Si.
    Ci hai preso in pieno.
    La stampaccia tenta(esaltando le notizie degli stupri in famiglia e facendo l'equazione preti=pedofili) di far
    passare la pedofilia per "cristiana" e legata al concetto di famiglia che loro vogliono demolire.
    Intendiamoci..i casi di incesto e pedofilia in famiglia non mancano,ma ragionando così allora potremmo ipotizzare che il suicidio(frequente tra agenti di custodia è carcerati) è legato al carcere(cosa falsissima) o l'omicidio
    legato alla mentalità "contadina" visto che nelle campagne spesso si risolvono questioni con il fucile.
    Se uno indaga a fondo e lascia cantare i pagati per mentire scopre che dietro la pedofilia ci sono decine di associazioni(LEGALI) che promuovono l'odioso crimine(loro lo chiamano rapporto intergenerazionale!).
    La più famosa di questa è la NAMBLA americana,ma c'è ne sono anche in Olanda,Francia,Germania,faccio notare che la laida democrazia mette fuorilegge i movimenti "razzisti" in quanto criminali(mah!) mentre questi sono liberi di promuovere il crimine.
    Spesso sono state scoperte associazioni pseudoesoteriche(una anche in ITalia)che praticavano la pedofilia.

    ORRORI SUI BAMBINI E IMPERIALISMO SATANICO

    Pedofilia: la rete infame

    indagare la pedofilia esoterica... - INFORMARMY.com

    PEDOFILIA: IL VOLTO OSCENO DEL POTERE

    Esoterismo e pedofilia: 4 arresti nel Foggiano

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Sep 2010
    Località
    Ovunque
    Messaggi
    9,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La lurida storia del pedofilo ebreo Louis Schloss

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Dubito che un pedofilo possa essere recuperato :gratgrat: , più che altro bisogna impedire che i anche chi non lo è di antura cada nell'inganno, poi per me vi sono elitè occulte che proteggono questo fenomeno...
    Credo che Maurizio Blondet nel suo "Gli adelphi della dissoluzione" abbia raccontato di queste elite's di plutocrati e delle tendenze per così dire sataniche di certe conventicole di miliardari annoiati che - oltre alla pedofilia - sarebbero coinvolti in scambi e compravendita di organi, traffici di sostanze stupefacenti con centinaia di miliardi d'affari e anche nei famigerati snuff films....

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,354
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: La lurida storia del pedofilo ebreo Louis Schloss

    Citazione Originariamente Scritto da Ottobre Nero Visualizza Messaggio
    Credo che Maurizio Blondet nel suo "Gli adelphi della dissoluzione" abbia raccontato di queste elite's di plutocrati e delle tendenze per così dire sataniche di certe conventicole di miliardari annoiati che - oltre alla pedofilia - sarebbero coinvolti in scambi e compravendita di organi, traffici di sostanze stupefacenti con centinaia di miliardi d'affari e anche nei famigerati snuff films....
    Questo spiegherebbe perchè tanta gente scopare in amerika e Europa .

    Alexsandra Space - News: Visti per Voi
    Snuff movie, pedo-snuff movie e satanismo : La verità segreta

    L’origine degli Snuff movie, è misteriosa quanto il fenomeno stesso. Approssimativamente, è comunque plausibile l’ipotesi, che i video la cui effettiva veridicità è estremamente complicata da essere provata, abbiano iniziato ad essere realizzati e prodotti, nel 1971, dopo che i coniugi Findlay, realizzarono un film intitolato “Slaughter”. Ciò che suscitò interesse, non fu la pellicola, in sé per sé scadente e poco convincente, quanto le dichiarazioni rilasciate dal produttore Allan Shackleton, che rivelò, probabilmente solo per catalizzare l’attenzione sul film da lui prodotto, che la sequenza in cui un’attrice incinta veniva torturata ed uccisa, fosse accaduta realmente sul set, senza alcun trucco di montaggio.

    Il film venne in seguito intitolato “ Snuff”, ed uscì nelle sale nel 1976. Ciò che più colpisce di tutto ciò, non è tanto la rivelazione di Shackleton, che tra l’altro venne in seguito ritrattata, quanto la similitudine tra la trama del film e la storia del noto Charles Manson. La trama del film, non di certo passata agli archivi per il suo spessore quanto per la storia costruita attorno di dichiarazioni e smentite, racconta di una banda di criminali, che uccide in nome del diavolo. La sequenza conclusiva vede il gruppo entrare in una villa, ed uccidere chiunque gli si pari davanti. Tale episodio, non può che far tornare alla memoria la setta satanica The Family, capeggiata da Charles Manson, che il 12 gennaio 1976, si recò in una villa, ed uccise numerose persone, tra cui la moglie di Roman Polansky.

    Tutto ciò, rende ancora più indefinibili i connotati degli snuff movie, che non sono semplicemente dei video realizzati da psicopatici in cerca di pretesti per sfogare la propria violenza, ma che anzi potrebbero benissimo essere collegati a riti satanici, traffici di organi, pedo-pornografia e quanto altro di ancora più terribile.

    I casi di sparizione minorile

    Ogni anni in Italia e nel mondo, sono migliaia le persone che spariscono nel nulla. I scomparsi, sono soprattutto giovanissimi, e solo nel nostro paese, è possibile stimare circa 2000 casi di sparizioni l’anno. Di questi, moltissimi vengono rintracciati in poco tempo e condotti dalle loro famiglie, ma è comunque alto il numero di giovani, che non torneranno più a casa. Il numero purtroppo aumenta ogni anno di più, solo in America, la stima degli scomparsi è impressionante, circa 2200 bambini al giorno. Molti di questi, vengono trovati in poco tempo, per gli altri, il destino ha tracciato sentieri terribili. Alcuni, finiranno nella rete della prostituzione, altri in quella della pedofilia, altri ancora verranno offerti a Satana da esaltati religiosi di ogni genere. Cosa si nasconde dietro a queste sparizioni? Cos accadrà a queste innocenti creature?...

    I pedo-snuff movie

    I pedo-snuff movie, sono video in cui vengono ripresi rapporti sessuali tra uomini e bambini. Il mercato di questi deplorevoli filmini è molto difficile da essere stanato, molto del materiale reperibile su internet, non è reale, nonostante ogni anno aumenti sempre in maniera più esponenziale. La diffusione di questi video, almeno quelli veri in tutto e per tutto, avviene principalmente all’interno di gruppi molto ristretti, di cultori del genere. Si tratta di materiale così scottante, che ogni azione per mantenere l’anonimato, è lecita…

    La storia di Paul Bonacci

    Il 3 marzo 1994, La Yorkshire television, era pronta a trasmettere in America su Discovery Channel, un documentario di 56 minuti, intitolato “ La cospirazione del silenzio”. In cui veniva fatta luce su un giro di pedofilia, e satanismo, che coinvolgeva importanti uomini d’affari degli Stati Uniti. A poche ore dalla messa in onda del documentario shock, il congresso degli Stati Uniti ne vietò la diffusione, e pretese la distruzione di tutte le copie del documento. Le ragioni di tale volontà, sono probabilmente riconducibili all’intenzione di non alimentare ulteriormente voci che vogliono uomini politici americani, coinvolti in giri di pedofilia, e nella realizzazione di pedo-snuff movie.

    Nel 1988, scoppiò lo scandalo. Larry King, legato al partito repubblicano, indagato per il fallimento della Franklin Bank & Trust, sembrò essere colpevole di azioni ben peggiori rispetto a quella per cui era imputato. Venne infatti fuori, che l’uomo organizzata dei party per pedofili, e dei pedo- snuff movie, a cui partecipavano numerosi uomini che ricoprivano ruoli di fondamentale importanza nella società americana. Grazie ad alcune testimonianze, è possibile avere un quadro più chiaro di ciò che accadeva realmente all’interno di questi pseudo-party. King, venne inseguito condannato per falso in bilancio, ma a suo carico, non fu mai avviato alcun processo per le accuse lanciategli da alcuni giovani superstiti dalle atrocità subite.

    Uno di questi giovani, si chiama Paul Bonacci, ed è recluso in isolamento nel centro correzionale di Lincoln a seguito alle numerose minacce ricevute. Le dichiarazioni di Bonacci, furono così scioccanti, che vennero chieste numerose perizie psichiatriche. Ciò che comunque emerse, fu l’assoluta sanità mentale del giovane. Riporto testualmente alcune sue dichiarazione… “ Nell’estate del 1985, Larry King, mi portò insieme ad un altro ragazzo di nome Nicholas, in California, nel Colorado, per girare un film…C’era un ragazzo in gabbia, ci fecero spogliare ed indossare dei vestiti tipo Tarzan, e ci obbligarono a picchiare e ad avere rapporti sessuali con questo. In seguito, arrivò un uomo, che iniziò a picchiare il ragazzo e a sbatterlo come se fosse una bambola. Prese poi una pistola, e lo uccise sparandogli in testa”. “ Sono stato testimone del sacrificio di bambini di pochi mesi. Era la ricorrenza della nascita di Cristo, e tutti cantavano per pervertire il suo sangue. Con un pugnale, uccisero e fecero a pezzi il piccolo, poi riempirono una coppa con il suo sangue, mescolandolo ad urina, e ci obbligarono a bere dalla coppa, mentre loro cantavano Satana è il Signore”.
    Le dichiarazioni di Bonacci, sono terribili, ma purtroppo non è mai stata, e forse mai verrà fatta, luce sull’intera vicenda.

    Qualcuno però ha provato a farlo, investigatori privati, le vittime di questo sistema, ma tutti sono stati costretti a ritrattare, altri sono stati uccisi. Si tratta di un segreto così sconvolgente, che rischierebbe di gettare gli interi Stati Uniti nel caos. Ecco la lunga lista dei personaggi coinvolti o vicini alla verità, morti tutti in circostanze poco chiare…
    Dan Ryan, Bill Baker, Curtis Tucker, Charlie Rogers, Bill Skaleske, Joe Malek, Mike Lewis, Gary Caradoni, Troy Boner,
    Siamo partiti dal documentario che Disvery Channel nell’ormai lontano 1994, avrebbe dovuto trasmettere. Una copia, del filmato, giunse all’ex senatore del Nebraska John De Camp, che è divenuto poi l’avvocato difensore delle vittime. Ad oggi è l’unico, che prosegue nella sua battaglia, affinché venga fatta chiarezza su questa terribile pagina della storia Americana.

    Dai pedo-snuff movie ai crimini a sfondo satanico

    Gli snuff movie, rappresentato a questo punto, solo l’ultimo anello di una catena terrificante di violenze, torture e crimini. Un altro aspetto oltre a quello legato alla realizzazione dei pedo-snuff movie, che coinvolge bambini e uomini insospettabili, è quello relativo alle uccisione con movente satanico. Le sette sataniche, ed i conseguenti crimini, sono in costante aumento in tutto il mondo.
    Ciò che comunque emerge, è la protezione di cui godono questi uomini, vicini, se non addirittura facente parti dei centri del potere mondiale…

    Sudafrica: Anche in Africa le sette sataniche continuano indisturbate ad agire. Bambini vengono uccisi ed offerti come sacrifici al principe delle tenebre. Altri vengono costretti a partecipare ad orge, ed ad avere rapporti sessuali con animali, come cani e capre. Il tutto in nome di Satana.

    Inghilterra: Anche a Londra, vi sono bambini che vengono torturati, violentati ed uccisi, giovani ragazze incinte rigorosamente minorenni, vengono torturate, e i loro feti vengono estratti a forza. Riti satanici, che prevedono inoltre il cibarsi dei feti per purificarsi. Tutto questo non è totalmente verificabile, ma si tratta comunque di episodi che godono di credibilità, come confermato da gruppi adepti alla prevenzione delle crudeltà, nei confronti di bambini. Nel 1990, un bambino inglese, ha rivelato di esser stato violentato dopo essere stato costretto a bere pozioni magiche e alla reclusione in una gabbia. Il piccolo ha fatto inoltre riferimenti ad uccisioni di neonati, a tombe dissotterrate e al cannibalismo.

    Belgio: L’europarlamentare belga Olivier Dupuis, durante un congresso del partito radicale, rivelò di come nel suo paese, era solita “la caccia al bambino”, che si svolgeva come si svolge una caccia al coniglio. I piccoli, venivano disposti liberamente in un territorio circoscritto, e poi ricercati fino ad essere uccisi. Dupuis, sostenne che tra i partecipanti alla caccia, vi erano numerosi uomini di influenza politica e sociale del Belgio.

    Il traffico degli organi

    Le sparizioni di bambini, avvengono ininterrottamente in tutto il mondo. Come già scritto, molti di loro, finiscono nelle mani sbagliate dei pedofili, altri, finiscono invece nelle mani di uomini, interessati a ricavarne gli organi. Proprio così, esisterebbero infatti dei veri e propri cataloghi, su cui trovare gli organi in offerta, che alimentato il traffico illecito, e che uccidono innocenti creature.

    Tutto questo, nonostante non sia propriamente correlato agli snuff movie, conclude un terribile cerchio di episodi e di eventi, che hanno come aspetto principale, le violazioni più malate, e perverse, che ragazzi e ragazze, subiscono ancora oggi nel 2007, in tutto il mondo, in questa atroce casa della follia.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

 

 

Discussioni Simili

  1. La sanita' lurida
    Di trilex nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-07-12, 23:35
  2. la coscienza lurida
    Di Maverik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-06-08, 08:25
  3. Porca lurida vacca malefica, è la 6°...
    Di FdV77 nel forum Fondoscala
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 28-11-07, 18:11
  4. Schloss Tirol
    Di Rotgaudo (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-08-07, 19:37
  5. Mediterraneo: la lurida propaganda dei Comunisti
    Di tigermen nel forum Fondoscala
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 22-04-06, 22:07

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226