User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Alba gu brath

  1. #1
    Sardista po s'Indipendentzia
    Data Registrazione
    31 Aug 2005
    Messaggi
    2,052
     Likes dati
    1
     Like avuti
    17
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Alba gu brath

    Giusto per rievocare la scomparsa di Sean Connery, non va dimenticato che la Scozia perde forse il testimonial più famoso per la causa indipendentista.
    Trascrivo il ricordo (tradotto in italiano approssimato) di Nicola Sturgeon, Primo Ministro scozzese e leader dello SNP (Scottish National Party) tratto dal suo profilo facebook:

    31/ottobre/2020

    “Avevo il cuore spezzato nel sapere questa mattina della scomparsa di Sir Sean Connery.
    La nostra nazione oggi piange uno dei suoi figli più amati.
    Sean nacque in una classe operaia di Edimburgo e attraverso talento e puro lavoro, divenne un'icona cinematografica e uno degli attori più realizzati al mondo.
    Sarà ricordato meglio come James Bond - per molti, il classico 007- ma i suoi ruoli erano molti e vari.
    Sean era una leggenda globale ma, prima di tutto, era uno scozzese patriottico e orgoglioso.
    La sua torrida presenza all'inaugurazione del parlamento scozzese è stato segno della sua dedizione al suo paese.
    È stato un grande sostenitore del SNP e un sostenitore per tutta la vita di una Scozia indipendente - gli dobbiamo un grande debito di gratitudine come partito e movimento.
    È stato un privilegio aver conosciuto Sean. Quando gli ho parlato l'ultima volta era chiaro anche allora che la sua salute stava fallendo - ma la voce, lo spirito e la passione che tutti amavamo così bene erano ancora lì.
    Mi mancherà. Alla Scozia mancherà. Al mondo mancherà.
    I miei pensieri e le mie condoglianze sono con Micheline, i suoi figli Jason e Stefan, suo fratello Neil e tutta la famiglia.”



    Come è noto, lo Scottish National Party (SNP) è stato tra i primi fondatori dell’EFA-ALE (European Free Alliance – Alleanza Libera Europea) ed è attualmente presente al Parlamento europeo con tre rappresentanti.
    L’EFA, che ha recentemente e giustamente espulso il PSd’Az.

  2. #2
    Sardista po s'Indipendentzia
    Data Registrazione
    31 Aug 2005
    Messaggi
    2,052
     Likes dati
    1
     Like avuti
    17
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Alba gu brath




    “Scozia per sempre: libertà!”
    Scritta murale in gaelico scozzese, su un muro di Glasgow.



  3. #3
    Sardista po s'Indipendentzia
    Data Registrazione
    31 Aug 2005
    Messaggi
    2,052
     Likes dati
    1
     Like avuti
    17
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Alba gu brath

    Tratto dal canale YouTube di Limes. Rivista Italiana di Geopolitica

    Uk, Scozia addio? La sfida al 'Global Britain' - Mappa Mundi

    Le elezioni in Scozia. Lo scontro sul referendum. Il confine che non c'è. Il ruolo degli Stati Uniti. In studio Dario Fabbri e Alfonso Desiderio. Puntata registrata l'11/5/2021







    Interessante esposizione sugli sviluppi delle ultime elezioni in Scozia.
    Nell’introduzione, Lucio Caracciolo riferisce dei 64 seggi allo SNP che sommati agli 8 dei Verdi scozzesi (favorevoli all’indipendenza) sommano 72 seggi su 129 del Parlamento e pertanto possiedono la maggioranza assoluta.
    Quindi, un eventuale referendum sull’indipendenza nella primavera prossima, Corte Suprema inglese permettendo, li vedrebbe vincitori.

    Ciò che mi lascia perplesso negli interventi è il fatto che lo Scottish National Party viene tradotto, sia da Caracciolo che da Fabbri, con Partito “Nazionalista” Scozzese e non Partito Nazionale Scozzese.
    Assimilando poi il “nazionalismo” a una forma di “populismo” (nella accezione della sinistra italiana).
    Altra perplessità scaturisce nel sentir parlare indifferentemente di “secessione” e indipendenza e considerare l’indipendentismo come puro sentimento…

    A parte questo, fa riflettere quanto la condizione dell’indipendentismo in Sardegna sia così indietro rispetto alla Scozia.
    Come ho già esplicitato in altri post, un referendum simile per noi sardi sarebbe attualmente improponibile se non controproducente. Non ci sono le condizioni.
    L’unico progetto politico praticabile in questo momento, che dovrebbe unire tutte le componenti indipendentiste ma oserei dire anche quelle sinceramente autonomiste è sì un referendum, ma per il riconoscimento istituzionale e giuridico della NAZIONE sarda.
    Il solo che darebbe legittimazione e rappresentatività al popolo sardo nel confronto sia con lo Stato italiano che con l’Europa e a livello internazionale.

 

 

Discussioni Simili

  1. 18 settembre 2014 - Alba gu bràth
    Di kappa nel forum Lega
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 20-09-14, 21:08
  2. L'alba
    Di diego76 nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-10-13, 18:35
  3. -15 all'alba
    Di Vir! nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-12-08, 00:07
  4. Un'ora all'Alba.
    Di brunik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 159
    Ultimo Messaggio: 02-05-06, 18:20
  5. mih... l'alba!!!
    Di Jaki nel forum Fondoscala
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-04-03, 11:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •