User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
Like Tree6Likes

Discussione: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 May 2016
    Messaggi
    11,243
    Mentioned
    173 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    La petizione lanciata da decine di personalità francesi, tra cui la sindaca di Parigi Anne Hidalgo e José Bové, leader degli agricoltori: «Azienda predatrice di posti di lavoro e ricchezze». La replica: «Siamo il 2% del commercio al dettaglio in Francia»


    https://www.corriere.it/esteri/20_no...47aa4d2b.shtml

    PARIGI — «Caro Babbo Natale, quest’anno prendiamo l’impegno di un Natale senza Amazon». Comincia così la petizione lanciata da decine di personalità francesi, la più in vista delle quali è la sindaca di Parigi, Anne Hidalgo, contro lo strapotere della piattaforma americana (di recente finita sotto la lente della Commissione Ue) nella vendita e consegna di oggetti di consumo, soprattutto in tempi di lockdown.


    «Impresa predatrice»
    Il tono della petizione è molto duro, sopratutto se consideriamo che a firmarla c’è anche la sindaca (di sinistra) della capitale francese che nelle scorse settimane non ha escluso di correre per l’Eliseo alle prossime elezioni presidenziali (primavera 2022). «Quest’anno festeggeremo #NoelSansAmazon. Ci impegniamo a non comprare alcun regalo su questa piattaforma. Faremo a meno di questa impresa predatrice di posti di lavoro (per un impiego creato da Amazon ce ne sono tra 2,2 e 4,6 distrutti sui nostri territori), predatrice di commercio, predatrice di terre (se contiamo i depositi Amazon oggi allo studio, l’azienda occuperà da sola due milioni di metri quadrati di terre in Francia, ovvero l’equivalente di 185 campi da calcio!), predatrice di aiuti pubblici, utilizzatrice di infrastrutture pubbliche senza partecipare al loro finanziamento», e seguono altre rimostranze sulle tasse e l’Iva non pagata e lo sfruttamento dei piccoli venditori che usano Amazon come tramite per raggiungere i clienti.


    I negozi di quartiere
    Tra i firmatari c’è anche José Bové, il leader sindacale degli agricoltori che una ventina di anni fa divenne celebre per la sua lotta contro i McDonald’s simbolo dell’imperialismo economico e anche culturale americano, in difesa dei prodotti e dei ristoranti della tradizione francese. Se la presenza dei fast food è stata ormai digerita, il nemico di oggi è Amazon e il bene da difendere sono i negozi di quartiere, minacciati dalla «concorrenza sleale» del gigante fondato da Jeff Bezos. «Privilegiamo i negozi vicino a noi, quelli di quartiere e del centro città».


    Le librerie e il «click and collect»
    Già durante il primo lockdown, e ancora di più in questo secondo, sono state fortissime le polemiche perché il governo non ha inserito i libri tra i «beni essenziali», obbligando le librerie a chiudere. Nei primi giorni del secondo confinamento si è assistito al paradosso dei libri impossibili da acquistare nelle librerie di quartiere, ma disponibili negli ipermercati. La soluzione trovata è stata quella di vietare la vendita di libri nella grande distribuzione, e di consentire le librerie a rimanere aperte usando il sistema del «click and collect»: il cliente non può entrare in negozio ma passare per ritirare gli acquisti fatti in precedenza online.


    La lista dei desideri
    La petizione chiede poi dei regali a Babbo Natale: «Leggi che proibiscano la costruzione di nuovi depositi giganti, che mettano fine alla concorrenza sleale e all’ingiustizia fiscale, che puniscano i «banditi del digitale» che abusano dei nostri dati personali, che siano utili alla nostra economia piuttosto che accrescere ancora la fortuna già assurda di Jeff Bezos (200 miliardi di dollari ossia il Pil della Grecia), che cresceva del 30% durante i tre mesi della prima ondata».


    La difesa di Amazon France
    Di fronte alla petizione una prima difesa è arrivata dal presidente di Amazon France Logistique, Ronan Bolé, che ha risposto alle domande della radio pubblica France Bleue. «Amazon non è il vincente di questa crisi, come lo si vuole spesso rappresentare. Amazon non rappresenta in Francia che il 2 per cento del commercio al dettaglio. Un articolo su due venduto su Amazon lo è attraverso venditori terzi che usano la nostra piattaforma. Certo, il commercio online aumenta, ma non solo su Amazon. Paghiamo in Francia tutte le tasse dovute, ovvero 250 milioni nel 2018 e 420 nel 2019. Cerchiamo già di aiutare i commercianti nella loro transizione verso il digitale, ma se una nuova tassa dovesse arrivare (per aiutare i negozi chiusi, ndr), la pagheremo».
    LupoSciolto° likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 May 2016
    Messaggi
    11,243
    Mentioned
    173 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    servirà a poco
    ma almeno aldilà delle Alpi si pongono il problema

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    15,816
    Mentioned
    156 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Citazione Originariamente Scritto da jethrotull Visualizza Messaggio
    servirà a poco
    ma almeno aldilà delle Alpi si pongono il problema
    Già. Qui sembra inutile parlarne. Tristissima situazione.
    Socialismo patriottico

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    15,816
    Mentioned
    156 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Amazon manderà a casa anche i farmaci. Per ora solo negli Usa



    https://www.lantidiplomatico.it/dett...a/29296_38247/
    Socialismo patriottico

  5. #5
    Alleanza Ribelle
    Data Registrazione
    19 Oct 2012
    Località
    Shanghai, RPC
    Messaggi
    6,936
    Mentioned
    74 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Amazon sta distruggendo la libera concorrenza in Europa.

    Ma poi, francamente, mi spiegate cos'avrebbe di così favoloso? Io ho visto i prezzi di Amazon e sinceramente non mi pare proprio la via del risparmio, proprio per niente.

    3/4 degli elettrodomestici costa esattamente come nei centri commerciali/negozi appositi. Che senso ha spendere 10€ di spedizione quando con 5km di strada (chi abita in città pure meno!) posso comprarmi il prodotto in loco, vedendolo e provandolo.

    Sinceramente io tutta questa convenienza in Amazon non ce la vedo, ma proprio zero.
    LupoSciolto° likes this.
    TIOCFAIDH ÁR LÁ
    ╾━╤デ╦︻

    革命无罪,造反有理

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    15,816
    Mentioned
    156 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Citazione Originariamente Scritto da RibelleInEsilio Visualizza Messaggio
    Amazon sta distruggendo la libera concorrenza in Europa.

    Ma poi, francamente, mi spiegate cos'avrebbe di così favoloso? Io ho visto i prezzi di Amazon e sinceramente non mi pare proprio la via del risparmio, proprio per niente.

    3/4 degli elettrodomestici costa esattamente come nei centri commerciali/negozi appositi. Che senso ha spendere 10€ di spedizione quando con 5km di strada (chi abita in città pure meno!) posso comprarmi il prodotto in loco, vedendolo e provandolo.

    Sinceramente io tutta questa convenienza in Amazon non ce la vedo, ma proprio zero.
    Per quanto concerne beni di comune utilità compro sempre in loco.

    Per libri e dischi, alle volte, mi tocca acquistare online ma preferisco IBS o altri canali. Mai Amazon.
    Socialismo patriottico

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    15,816
    Mentioned
    156 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Black Friday, colonizzazione culturale che vende la nostra anima alle multinazionali



    https://www.lantidiplomatico.it/dett...i/27802_38291/
    Socialismo patriottico

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 May 2016
    Messaggi
    11,243
    Mentioned
    173 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Citazione Originariamente Scritto da RibelleInEsilio Visualizza Messaggio
    Amazon sta distruggendo la libera concorrenza in Europa.

    Ma poi, francamente, mi spiegate cos'avrebbe di così favoloso? Io ho visto i prezzi di Amazon e sinceramente non mi pare proprio la via del risparmio, proprio per niente.

    3/4 degli elettrodomestici costa esattamente come nei centri commerciali/negozi appositi. Che senso ha spendere 10€ di spedizione quando con 5km di strada (chi abita in città pure meno!) posso comprarmi il prodotto in loco, vedendolo e provandolo.

    Sinceramente io tutta questa convenienza in Amazon non ce la vedo, ma proprio zero.


    so che mi tiro addosso delle antipatie ma confesso che faccio acquisti su Amazon
    ho la mamma con il morbo di Alzheimer e quindi incontinente
    la Regione mi passa un pannolone al giorno (il tipo "pull up" indossa e getta senza sfilare)
    gli altri 4 che mi servono quotidianamente li acquisto da una ditta farmaceutica che opera tramite Amazon
    non la nomino per non far pubblicità ma uno scatolone da 8 pacchi (112 pannoloni ) lo pago 86 euro
    se vado in farmacia gli stessi 8 pacchi stessa marca li pago 160 euro

    considera che in questi 86 euro ci guadagna la ditta produttrice di Pescara, la ditta napoletana che li distribuisce,
    ci guadagna Amazon e il corriere che mi porta il pacco sotto casa. insomma in 4 ci stanno negli 86

    perchè dovrei darne 160 alla farmacia?
    si tratta di prodotti per anziani malati, mica di creme di bellezza o cazzatine varie
    prodotti indispensabili in famiglie che hanno un problema grave
    perchè nessuno provvede a calmierare i prezzi?

    Ovvio che poi Amazon passa anche da ste cose...
    Kavalerists likes this.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    15,816
    Mentioned
    156 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Citazione Originariamente Scritto da jethrotull Visualizza Messaggio

    perchè nessuno provvede a calmierare i prezzi?
    Concordo. Dovrebbe intervenire lo stato.
    Socialismo patriottico

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Jun 2014
    Località
    las tunas
    Messaggi
    2,553
    Mentioned
    101 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: «Natale senza Amazon»: la petizione in Francia a favore dei piccoli negozi

    Citazione Originariamente Scritto da LupoSciolto° Visualizza Messaggio
    Black Friday, colonizzazione culturale che vende la nostra anima alle multinazionali



    https://www.lantidiplomatico.it/dett...i/27802_38291/
    hanno rovinato il mercato
    possono farlo perchè non pagano le tasse come i commercianti normali e sono tassati meno
    nella gioia e nel dolore INTER eterno amore !!!
    mai stati in B

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-07-20, 16:04
  2. Crisi, Cgia: in 8 anni persi 158.000 piccoli negozi e botteghe
    Di adry571 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 29-08-17, 18:50
  3. Tutta colpa dei piccoli negozi
    Di trenta81 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-12-07, 21:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226