User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    8,419
     Likes dati
    17
     Like avuti
    67
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Superiorita' della legge del taglione rispetto alla legge pagana del piu forte .

    SUPERIORITA' DELLA LEGGE DEL TAGLIONE RISPETTO ALLA LEGGE DEL PIU FORTE .
    LA legge del taglione è una esclusività eminentemente ebraico-cristiana e si ispira a una legge oggettiva,giusta,ordinata,razionale non a una legge del signore più forte del momento mascherata da legge naturale .
    Una legge di chi ha più muscoli per imporre una propria ragione o norma ,spesso come succede oggi nella legge di una maggioranza del popolo sovrano che può essere svincolata da qualsiasi legge morale giusta e oggettiva , quella legge che i giusnaturalisti consacreranno dopo la Rivoluzione Francese affermando che il popolo delega alcuni a governare mediante un contratto e questo contratto si baserebbe sulla legge naturale o sulla volontà popolare . A torto la legge del taglione è stata fatta passare da una teologia a-cristiana e modernista come la legge della vendetta degli uomini primitivi , una legge non umana ma delle bestie ….
    La natura pagana o irrazionale ,come avviene nelle legislazioni libertarie dei nuovi stati europei dopo la Rivoluzione, ha trovato la sua formulazione nella visione democratica dello stato dove trionfa la volontà , si fa per dire, del popolo sovrano , non la giustizia oggettiva,e questa volontà democratica può vincere con una maggioranza di un voto dettato spesso solo da interessi faziosi e particolari legati , diciamolo, ai generali istinti della natura umana : potere,piacere ,sesso, denaro,idolatria ecc..
    La legge del taglione è , bisogna gridarlo , una legge divina ed il primo ispiratore di questa legge è Dio stesso la cui giustizia non ha limiti .
    Essa è alla base di ogni rapporto di giustizia fra gli esseri umani solo che bisogna distinguere il piano religioso dal piano sociale , cioè il discorso di fede dal discorso della ragione naturale , però bisogna dire anche che è sempre la legge del taglione la misura del grado della stessa carità religiosa, la quale non è soggetta alla legge in quanto la supera non evitandola ma ampliandola …. come dice San Paolo . I giuristi dei secoli ‘500 -600 pongono le basi culturali del diritto moderno. Tra i più eminenti troviamo non a caso il protestante Ugo Grozio che ritiene i fondamenti della convivenza umana degli uomini essere “la ragione e la natura “ che coincidono fra loro . Il diritto naturale che regola la convivenza umana ha questo fondamento razionale-naturale .

    “Il diritto naturale è un dettame della retta ragione, tale che, a seconda che sia conforme o difforme rispetto alla stessa natura razionale, comporta necessariamente approvazione o riprovazione morale, e che, di conseguenza, viene imposto o vietato da Dio, autore della natura “ .

    Ma si noti quale consistenza ontologica Grozio dia al diritto naturale: esso risulta talmente stabile e fondato che Dio stesso non lo potrebbe mutare. Ciò significa che il diritto naturale rispecchia la razionalità, che è il criterio stesso con cui Dio ha creato il mondo, e che, come tale, Dio non potrebbe alterare se non contraddicendosi: il che è impensabile. Ora questo diritto naturale nel diritto positivo si fonda proprio sulla famigerata legge del taglione che è in odio ad ogni prete, frate e suora o monaco cattolico che sia !!
    I dieci comandamenti stessi hanno alla base la legge del taglione in quanto ; “ non ammazzare , non rubare , non fare falsa testimonianza ,non prendere la donna del tuo prossimo e altri , comportano una pena ( occhio per occhio) rispetto all’ordine razionale o morale , una punizione spesso incarnata dalle sentenze di uno stato , ma qualora non esistesse,da una qualsiasi autorità comune a più uomini riuniti che potrebbero punire e redarguire, pur sapendo che un delitto può sfuggire solo a una autorità sociale e mai a quella morale di cui è composta la stessa razionalità umana . Altra regola derivante dalla legge del taglione o legge del giusto prezzo, ad esempio, è la stabilità del matrimonio monogamico dove la ragione stessa dice all’uomo che un nucleo familiare che si sfalda non è secondo natura in quanto impedisce , deforma e limita il coretto sviluppo vitale dei membri del primo nucleo di vita comune – Nella legislazione mosaica infatti non si parla mai di amore nel matrimonio ma di patto di stabilità tra due individui , perché non è necessario l’ amore a fare un patto . Dopo la Rivoluzione Francese quasi tutti i tribunali civili emettono le sentenze in nome del popolo sovrano , cioè una sentenza non si basa più su una giustizia oggettiva valida per tutti e il giusto prezzo da pagare di conseguenza ,ma si basa sulla “democratica” volontà popolare che cosi avrebbe deciso …….e il giudice ne rappresenterebbe l ‘ esecutore .
    Una volontà popolare legata agli istinti che si può comprare con lusinghe e promesse di maggior benessere per tutti . Chi credesse che il diritto anglosassone si basa sulla legge naturale , cioè la legge del taglione , si sbaglia in quanto quel diritto si basa sulla “common law”, cioè sul “senso comune “ , su alcune consuetudini da tutti praticate , ma sempre del popolo e della gente che a torto scambiano per diritto naturale anche se nominano Dio e la bibbia nelle loro sentenze . In realtà sia quelli della volontà popolare del popolo rivoluzionario e sia quelli del diritto naturale cioè i giusnaturalisti moderni , hanno alla base la legge del più forte in quanto sono regolati e si ispirano a principi democratici nei loro tribunali e nelle loro Costituzioni . Con Hobbes abbiamo l ‘abbaglio di parificare il diritto naturale valido per tutti agli istinti umani dell’uomo ,questa confusione ha portato a non capire più cosa sia la legge naturale che con gli ebrei è rivelata direttamente,mentre nei pagani è intuita e descritta nei loro ordinamenti legislativi : sono la stessa cosa se sono leggi oggettive . Egli confonde tranquillamente il diritto naturale universale con gli istinti ferini insiti in ogni essere umano che qualora fossero lasciati liberi e non governati da un re o da un sovrano delegato ( dal popolo ) a cui tutto è concesso , si vivrebbe con la legge della giungla allo stato di natura , cioè con la legge del più forte . Questo concetto fondamentale troverà un avallo pseudoscientifico nel darwinismo non a caso tanto amato da Marx e dal comunismo in quanto capace di scardinare con la scusa del volere popolare ogni legge oggettiva o universale del diritto naturale . In conclusione possiamo dire che le civiltà democratiche non sono l’erede del diritto romano o ebraico le quali distinguevano una legge universale naturale valida per tutti , la tanto odiata Legge del Taglione , pur partendo da diversi presupposti ,ma si basano unicamente sulla “decisione popolare democratica e darwiniana “ di una data fazione sociale che è tanto più forte da imporre delle norme valide per tutti. By Affus .

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,941
     Likes dati
    1
     Like avuti
    351
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Superiorita' della legge del taglione rispetto alla legge pagana del piu forte

    Il caso Estermann è un triplice omicidio commesso il 4 maggio 1998 nella Città del Vaticano che causò la morte del comandante della Guardia Svizzera Pontificia Alois Estermann e sua moglie Gladys Meza Romero uccisi dal vicecaporale Cédric Tornay che poi si suicidò.

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,941
     Likes dati
    1
     Like avuti
    351
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Superiorita' della legge del taglione rispetto alla legge pagana del piu forte

    Il rapimento di Emanuela Orlandi, con complicità di alti prelati vaticani


  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Feb 2020
    Messaggi
    352
     Likes dati
    6
     Like avuti
    170
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Superiorita' della legge del taglione rispetto alla legge pagana del piu forte

    Affus, credimi, non ce l'ho con te. Io cerco di evitare i tuoi post ma le castronerie che scrivi a volte superano i miei atti di buona volontà.

    Dagli orari dei tuoi post vedo che soffri d'insonnia: ne hai inserito uno verso le 3.00 di questa notte, un altro stamane verso le 5.00, e continui imperterrito. Stai bene in salute ?

    Quando arriverà in te Hypnos con suo figlio Morfeo ?

    Esiodo dice ì che i sogni erano figli di Nyx.

    Secondo Ovidio il dio dei sogni, Morfeo, assume le forme delle persone o delle cose sognate.

    Penso che tra le cose sognate da te in modo erroneo, ci sia la cosiddetta "legge del taglione", che consideri "esclusività eminentemente ebraico-cristiana"

    Sappi che era già conosciuta nel codice di Hammurabi (XVIII sec. a.C.) e in alcune precedenti raccolte di leggi sumero-accadiche.

    Jesus decise di eliminarla, perciò, non ha spazio nella vita cristiana.

    Nel discorso della montagna, Gesù insegnò infatti: "Avete inteso che fu detto: Occhio per occhio e dente per dente; ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi se uno ti percuote la guancia destra, tu porgigli anche l'altra; e a chi ti vuoi chiamare in giudizio per toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà a fare un miglio, tu fanne con lui due" (Mt 5,38-41).

    Affus quando dico che devi studiare anziché scrivere sciocchezze, lo dico per la tua dignità, se vuoi.

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    8,419
     Likes dati
    17
     Like avuti
    67
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Superiorita' della legge del taglione rispetto alla legge pagana del piu forte

    Citazione Originariamente Scritto da Doxa Visualizza Messaggio
    Affus, credimi, non ce l'ho con te. Io cerco di evitare i tuoi post ma le castronerie che scrivi a volte superano i miei atti di buona volontà.

    Dagli orari dei tuoi post vedo che soffri d'insonnia: ne hai inserito uno verso le 3.00 di questa notte, un altro stamane verso le 5.00, e continui imperterrito. Stai bene in salute ?

    Quando arriverà in te Hypnos con suo figlio Morfeo ?

    Esiodo dice ì che i sogni erano figli di Nyx.

    Secondo Ovidio il dio dei sogni, Morfeo, assume le forme delle persone o delle cose sognate.

    Penso che tra le cose sognate da te in modo erroneo, ci sia la cosiddetta "legge del taglione", che consideri "esclusività eminentemente ebraico-cristiana"

    Sappi che era già conosciuta nel codice di Hammurabi (XVIII sec. a.C.) e in alcune precedenti raccolte di leggi sumero-accadiche.

    Jesus decise di eliminarla, perciò, non ha spazio nella vita cristiana.

    Nel discorso della montagna, Gesù insegnò infatti: "Avete inteso che fu detto: Occhio per occhio e dente per dente; ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi se uno ti percuote la guancia destra, tu porgigli anche l'altra; e a chi ti vuoi chiamare in giudizio per toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà a fare un miglio, tu fanne con lui due" (Mt 5,38-41).

    Affus quando dico che devi studiare anziché scrivere sciocchezze, lo dico per la tua dignità, se vuoi.
    Si , hai ragione ma Jesus si rivolge al singolo circa la legge del taglione , mai allo Stato e all Autotita ! c'è una bella differenza . Non dice , ad esempio, a un giudice , perdona l'assassino, il ladro, lo stupratore !!!! capito mi hai ? la notte mi porta a fare queste fondamentali distinzioni , altrimenti si diventa pagani per la confusione mentale che ci viene in mente .

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,941
     Likes dati
    1
     Like avuti
    351
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Superiorita' della legge del taglione rispetto alla legge pagana del piu forte

    Affus dii notte dormi, tu sei in preda ad una mania religiosa

 

 

Discussioni Simili

  1. Andrebbe riprisitnata la legge del taglione?
    Di odiopuro nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-04-10, 15:02
  2. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 08-07-05, 15:23
  3. Ostaggi, ci vuole la legge del taglione
    Di Il Condor nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 19-04-04, 14:39
  4. legge del taglione
    Di Affus nel forum Cattolici
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 24-05-03, 01:11
  5. Maghrebino punito con la legge del taglione
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-01-03, 12:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •