User Tag List

Pagina 4 di 10 PrimaPrima ... 345 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 92
Like Tree49Likes

Discussione: La sanità privata costa meno di quella statale?

  1. #31
    Social liberal
    Data Registrazione
    26 May 2020
    Messaggi
    1,388
    Mentioned
    87 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio
    Manca il dato essenziale della qualità delle prestazioni, delle giornate di degenza a parità di intervento eseguito nelle cliniche private e nell'eoc, dell'esito del follow-up, dell'indice di mortalità per i diversi interventi chirurgici, dell'indice di gradimento dell'utente, delle liste d'attesa, etc., etc.. Un'analisi basata sui soli costi, senza considerare la qualità delle prestazioni non ha molto significato.
    @Scipione non so, a me non sembra che la gente operata e ricoverata alla Clinica Santa Chiara (quella più economica) si lamenti.
    @anguilla
    Ci sono solo due cose per cui è lecito limitare la libertà individuale: la salute e la vita. Riconosci un fascista dal fatto che vuole opprimere la libertà individuale per via di stupidi piagnistei ma non per tutelare la salute e la vita.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #32
    Social liberal
    Data Registrazione
    26 May 2020
    Messaggi
    1,388
    Mentioned
    87 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da buonsen Visualizza Messaggio
    Una differenza sui costi potrebbe essere dovuta alle diseconomie di scala per il posizionamento sul territorio.
    Per intenderci una struttura privata con una singola sede sarà quasi certamente posizionata in un contesto ad alta densità abitativa.
    Se le sedi sono due o tre, anche le altre saranno posizionate in altre città o grossi centri della regione.
    Le strutture pubbliche devono coprire tutto il territorio, soprattutto quelli meno appetibili. Penso a un ospedale con relativo pronto soccorso posto in qualche area montana poco abitata, ma con distanze tali dai centri urbani tali da renderle strutture indispensabili. Queste ultime strutture avendo generalmente meno pazienti, ma costi base di struttura simili al resto della rete, creano diseconomie di scala che alzano il prezzo finale della singola prestazione.
    Ciò spiegherebbe perché le strutture pubbliche in Canton Ticino hanno costi per prestazione superiore, ma vengono tranquillamente accettati e pagati dallo Stato e dalle casse private.
    Non so @buonsen, a me sembra che l'EOC sia ben ottimizzato geograficamente.

    Hanno messo una struttura in ognuna delle quattro maggiori città del Canton Ticino:
    - Locarno
    - Bellinzona
    - Lugano
    - Mendrisio

    Poi hanno messo i centri specialistici all'interno di queste sedi. Per esempio, hanno messo il cardiocentro e il neurocentro a Lugano, l'oncologia a Bellinzona e poi altre aree specialistiche in tutte e tre le sedi.

    Quindi coloro che hanno bisogno di cure oncologiche vanno tutti a Bellinzona e coloro che hanno bisogno di cure cardiologiche o neurologiche specialistiche vanno tutti a Lugano.
    Poi altre aree specialistiche presenti in tutte le sedi

    Poi, per interventi di Pronto Soccorso e per il trattamento di malattie acute hanno messo altre due strutture:
    - EOC di Faido, una struttura al centro della Valle Leventina per servire la popolazione della valle
    - EOC di Acquarossa, una struttura al centro della Vale di Blenio per servire la popolazione della valle

    Queste due strutture possiedono soltanto 15 posti letto ciascuna per alcune cure farmacologiche in degenza.

    Per capirci, non è che abbiano disseminato strutture in tutti gli angoli del territorio: geograficamente è centralizzato.
    Ci sono solo due cose per cui è lecito limitare la libertà individuale: la salute e la vita. Riconosci un fascista dal fatto che vuole opprimere la libertà individuale per via di stupidi piagnistei ma non per tutelare la salute e la vita.

  3. #33
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,938
    Mentioned
    129 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia&Libertà Visualizza Messaggio
    @Scipione non so, a me non sembra che la gente operata e ricoverata alla Clinica Santa Chiara (quella più economica) si lamenti.
    @anguilla
    Soprattutto se ci ha lasciato le penne...
    amaryllide likes this.

  4. #34
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    39,453
    Mentioned
    745 Post(s)
    Tagged
    31 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia&Libertà Visualizza Messaggio
    @Scipione non so, a me non sembra che la gente operata e ricoverata alla Clinica Santa Chiara (quella più economica) si lamenti.
    @anguilla
    Ma cosa ne sai se la clinica Santa Chiara si prenda solo l'intervento semplice e rimandi al cantone quelli più complessi? Per fare un esempio, mia sorella per l'appendicite è stata sotto i ferri diverse ore (quando mediamente è un intervento che ne dura un paio) perchè aveva l'intestino talmente ingarbugliato che praticamente l'appendice ce l'aveva quasi sulla schiena, anzichè davantie ci sono volute ore solo per tirarla fuori. La clinica privata appena vedeva che c'era qualcosa che allunga i tempi la rimandava a casa perchè le appendiciti sono redditizie solo se ne fai 5-6 al giorno. Sai quante volte ai PS arrivano codici rossi di gente portata in condizion critiche dalla clinica privata che non ha i mezzi (costosi) per le operazioni più complicate...
    Scipione likes this.
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  5. #35
    Social liberal
    Data Registrazione
    26 May 2020
    Messaggi
    1,388
    Mentioned
    87 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    Ma cosa ne sai se la clinica Santa Chiara si prenda solo l'intervento semplice e rimandi al cantone quelli più complessi? Per fare un esempio, mia sorella per l'appendicite è stata sotto i ferri diverse ore (quando mediamente è un intervento che ne dura un paio) perchè aveva l'intestino talmente ingarbugliato che praticamente l'appendice ce l'aveva quasi sulla schiena, anzichè davantie ci sono volute ore solo per tirarla fuori. La clinica privata appena vedeva che c'era qualcosa che allunga i tempi la rimandava a casa perchè le appendiciti sono redditizie solo se ne fai 5-6 al giorno. Sai quante volte ai PS arrivano codici rossi di gente portata in condizion critiche dalla clinica privata che non ha i mezzi (costosi) per le operazioni più complicate...
    Parli dell'Italia @amaryllide? Cliniche private convenzionate o NON convenzionate?

    Comunque il discorso è abbastanza semplice: quando in un mercato c'è libera iniziativa, si vengono a creare diversi concorrenti, alcuni dei quali offrono prodotti o servizi di buona qualità con prezzi adeguati, altri che offrono prodotti o servizi di qualità con prezzi esagerati, altri che offrono prodotti o servizi di bassa qualità.

    È ovvio che ti può succedere di acquistare un prodotto di qualità infima. Per esempio, io avevo comprato un caffé solubile che non costava niente: dopo aver bevuto la PRIMA tazza ho buttato via tutto tutto quanto (ed era una confezione bella grande), perché era imbevibile. Non lo comprerò mai più. Quindi da me si sono presi tipo 1 o 2 euro, ma non riceveranno più altri soldi dal sottoscritto. Se per quel prezzo mi avessero dato un caffé per lo meno bevibile magari sarei diventato un cliente di fiducia e avrebbero fatto molti più profitti grazie al mio portafoglio e magari tra una chiaccherata e l'altra avrei consigliato anche ad altre persone di comprarlo.
    La logica del mercato è abbastanza banale: fai tanti profitti se molte persone comprano il tuo prodotto, mentre i profitti si riducono se diminuiscono gli acquirenti o non riesci proprio ad acquisirne in partenza, quindi il prodotto va fuori mercato e tu fallisci.

    Da come parlano molti utenti in questo forum sembra che fare business sia una cosa semplice, tipo che prendo la sabbia, la metto in una confezione, scrivo su "caffé solubile", lo vendo a 100 euro e divento ricco. Mica funziona così!!


    Comunque, torniamo al tema di discussione.
    Finché si parla di un cazzo di caffé solubile posso anche usare un approccio di tipo trial&error, ma già per un parcheggio a Malpensa vado a guardare i feedback degli utenti. Se vedo 350 reclami il parcheggio non lo prendo.
    Figuriamoci quindi se si tratta di una cosa delicata come un intervento chirurgico: se la tua clinica non ha un buon nome non la tocco nemmeno con il bastone.
    Se poi invece mi fido ma resto deluso, nella clinica non ci metto più piede e sconsiglio a tutti i miei conoscenti di andarci. Se molte persone hanno la mia esperienza, allora la cliinica si crea una cattiva reputazione, nessuno ci va più e quindi va fuori mercato.

    Che tua sorella abbia avuto una brutta esperienza non mi soprende, perché i disservizi capitano sempre. A me è capitato nella sanità statale: ho avuto un ascesso a seguito di un intervento chirurgico, sono stato tre settimane con la febbre sotto antibiotici e ho dovuto fare un altro intervento chirurgico per rimuovere l'ascesso.
    Quello che mi sorprenderebbe piuttosto sarebbe sapere che tua sorella ha sperimentato un disservizio, mille altre persone anche e ciononostante la clinica va avanti a gonfie vele. Quindi o quello di tua sorella è stato un caso isolato come probabilmente il mio ma in generale il servizio funziona bene, oppure la clinica è destinata ad andare in fallimento perché sempre più persone la eviteranno come la peste per via della sua cattiva reputazione.

    Io per esempio ero sul punto di abbandonare il mio medico di famiglia dopo che ha sbagliato la diagnosi per la seconda volta... perché una persona dovrebbe continuare a usare un servizio che non funziona, quando ci sono altre alternative? È masochista?

    Questo ci porta a capire perché è importante che un servizo non sia un monopolio, perché se il monopolio funziona male poi non ti restano alternative.



    Detto tutto questo, comunque a me sembra anche evidente che la sanità non possa essere lasciata al "mercato libero" come i parcheggi di Malpensa, perché è una cosa molto delicata. Quindi, prima di tutto, qualsiasi medico, clinica o ambulatorio autorizzato a operare sul territorio deve avere una qualità certificata dallo stato. Non esiste che metti un macellaio a fare il chirurgo, né nel privato né nel pubblico.

    Se poi si parla di cliniche e studi medici privati convenzionati allora a maggior ragione devono avere una qualità IPERCERTIFICATA (non solo certificata), perché i servizi convenzionati si prendono soldi della collettività.

    Dal momento che la Clinica Santa Chiara è convenzionata con il Canton Ticino (e quindi anche con le casse malati) e la Svizzera non è la Nigeria non penso proprio che i chirurghi della Santa Chiara ti ammazzino o che operino con le cesoie da giardiniere arrugginite.

    Se mai il discorso è che per alcune cose ti mandano all'EOC perché ci sono aree specialistiche (cardiocentro, neurocentro, oncologia,...), ma se vieni mandato alla Santa Chiara per un tipo di prestazione di cui loro si occupano non penso proprio che ti ammazzino: vuol dire che loro quella cosa la sanno fare.

    Più che altro la questione interessante è quella del tampone, perché in questo caso converrai che parliamo di una banalità, non certo di medicina ultraspecialistica.

    Perché alla Santa Chiara costa solo 135 CHF, cioè il 35% in meno che all'EOC?
    - EOC: 200 CHF
    - Studio medico Sanacare Lugano: 200 CHF
    - Clinica Moncucco: 200 CHF
    - Unilabs di Breganzona: 168 CHF
    - Clinica Santa Chiara: 135 CHF

    Possiamo dire che lo stato risparmia soldi grazie a tutti quelli che vanno a fare il tampone gratuito (cioè, pagato dallo stato) alla Santa Chiara piuttosto che all'EOC?

    @Scipione
    Ci sono solo due cose per cui è lecito limitare la libertà individuale: la salute e la vita. Riconosci un fascista dal fatto che vuole opprimere la libertà individuale per via di stupidi piagnistei ma non per tutelare la salute e la vita.

  6. #36
    Social liberal
    Data Registrazione
    26 May 2020
    Messaggi
    1,388
    Mentioned
    87 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio
    Soprattutto se ci ha lasciato le penne...
    I famigliari non hanno nulla da reclamare ovviamente...
    Ci sono solo due cose per cui è lecito limitare la libertà individuale: la salute e la vita. Riconosci un fascista dal fatto che vuole opprimere la libertà individuale per via di stupidi piagnistei ma non per tutelare la salute e la vita.

  7. #37
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    56,507
    Mentioned
    99 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia&Libertà Visualizza Messaggio
    È una cosa di cui si discute spesso anche in questo forum: costa di più la sanità privata o quella statale?? Diversi utenti di questo forum hanno le loro posizioni ideologiche, ma raramente qualcuno si preoccupa di mettere dei dati, quindi lo faccio io... e se volete controargomentare vi invito a farlo con dei dati.

    Senza farlo apposta, sono inciampato su un articolo che confronta le tariffe dei vari fornitori di prestazioni sanitarie nel Canton Ticino in Svizzera.

    Qui sotto vi metto degli esempi di tariffe:
    - I fornitori statali li metto in rosso comunismo
    - I fornitori privati li metto in verde

    Per chi non lo sapesse, la sanità ticinese è così strutturata:
    - C'è una società statale chiamata EOC (Ente Ospedaliero Cantonale) che eroga servizi ospedalieri nelle varie regioni del cantone. Il sito web: https://www.eoc.ch/

    - Ci sono varie cliniche e ambulatori privati che operano in concorrenza all'EOC.

    - Il cantone, per quanto concerne le cure mediche in degenza, paga il 55% dei costi: lo fa sia per i degenti nelle cliniche private che per i degenti negli ospedali statali EOC. Il restante 45% è a carico dell'assicurazione sanitaria del paziente.

    Quindi un abitante del Canton Ticino può curarsi "gratuitamente" sia negli ospedali statali EOC che nelle cliniche private.

    Fatta questa introduzione, arriviamo al punto.

    Grazie all'articolo sono arrivato a un link che mette a confronto le tariffe dell'EOC con quelle delle varie cliniche private. Essendo una di quelle persone che si erano convinte (per puro pregiudizio) che la sanità statale costasse meno, sono rimasto piuttosto sorpreso scoprendo che invece le cliniche private per le stesse prestazioni fanno pagare meno rispetto agli ospedali statali EOC.

    Vediamo un paio di esempi.

    Asportazione dell'appendice

    Per chi non lo sapesse, un intervento che fa chi soffre di appendicite.

    Vediamo le tariffe:
    - EOC: 6'790 CHF
    - Clinica Moncucco: 6'160 chf
    - Clinica Santa Chiara: 6'089 CHF



    Intervento alla mammella in caso di tumore maligno

    - EOC: 9'945 CHF
    - Clinica Sant'Anna: 9'260 CHF
    - Clinica Moncucco: 9'022 CHF
    - Clinica Santa Chiara: 8'918 CHF



    Intervento in caso di Ictus

    - EOC: 8'938 CHF
    - Clinica Moncucco: 8'108 CHF
    - Clinica Santa Chiara: 8'015 CHF



    Impianto di protesi al ginocchio

    - EOC: 17'895 CHF
    - Clinica Ars Medica: 16'663 CHF
    - Clinica Moncucco: 16'234 CHF
    - Clinica Santa Chiara: 16'048 CHF



    Parto

    - EOC: 5'284 CHF
    - Clinica Sant'Anna: 4'920 chf
    - Clinica Santa Chiara: 4'739 CHF



    Intervento in caso di infarto

    - Cardiocentro Ticino: 6'852 CHF
    - EOC: 6'809 CHF

    - Clinica Moncucco: 6'177 CHF
    - Clinica Santa Chiara: 6'106 CHF


    Interventi su intestino tenue e crasso

    - EOC: 17'070 CHF
    - Clinica Moncucco: 15'486 CHF
    - Clinica Santa Chiara: 15'308 CHF



    Chiaramente non sto qui a elencare tutte le tariffe, ma penso che il concetto si sia capito. Se volete controllare ogni tariffa il link è questo: https://www.spitaltarife.preisueberwacher.ch/it
    Non troverete una prestazione sanitaria che costa meno nell'EOC che nelle cliniche private: TUTTI i trattamenti costano tipo il 10% in meno nelle cliniche private.

    Veniamo ora al tampone per il COVID-19.

    In Svizzera funziona così: il test viene fornito dell'EOC e da vari concorrenti privati. Per le persone che hanno sintomi, il test viene pagato dallo stato, mentre per coloro che non hanno sintomi (che vogliono fare il test solo per capire se sono portatori sani del virus oppure no) paga la cassa malati.

    Comunque, vediamo le tariffe di vari fornitori per il tampone.

    - EOC: 200 CHF
    - Studio medico Sanacare Lugano: 200 CHF
    - Clinica Moncucco: 200 CHF
    - Unilabs di Breganzona: 168 CHF
    - Clinica Santa Chiara: 135 CHF


    Ecco, sul tampone possiamo dire che alcuni fornitori privati costano tanto quanto l'EOC, ma l'EOC non batte nessun privato. Invece la Clinica Santa Chiara fa pagare ben il 30% in meno rispetto all'EOC.


    CONCLUSIONE

    Fermo restando che lo stato deve sicuramente pagare le cure mediche (in quanto non si può assolutamente accettare che anche un solo abitante resti senza) e che quindi il liberismo è una cagata, quello che ci si chiede d'innanzi a questi dati è perché non si possa fare una socialdemocrazia basata su servizi privati.

    Ovvero: i privati forniscono i servizi, lo stato li paga. Quindi se Fabrizio ha un ictus va in una clinica privata qualsiasi sotto casa sua, la quale fa l'intervento che deve fare. Poi la clinica fattura allo stato le prestazioni mediche per Fabrizio.

    Fabrizio si è cureato gratuitamente (come se fosse la sanità pubblica) e lo stato spende il 10% in meno di quello che spenderebbe se Fabrizio fosse andato in un ospedale statale.

    Oppure, Michele ha i sintomi del COVID-19, quindi va alla Clinica Santa Chiara a fare il tampone, che costa 135 CHF. Lo stato paga la fattura, così Michele si è fatto il tapone gratuitamente e lo stato ha pagato 65 CHF in meno di quanti ne avrebbe spesi nell'ospedale statale.

    Che ve ne pare??
    La sanità non deve essere oggetto di profitto.
    Condor and Sheldon Cooper like this.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  8. #38
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,938
    Mentioned
    129 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia&Libertà Visualizza Messaggio
    I famigliari non hanno nulla da reclamare ovviamente...
    E da che dato verificabile ricaveresti tali lamentele?

  9. #39
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    39,453
    Mentioned
    745 Post(s)
    Tagged
    31 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia&Libertà Visualizza Messaggio
    È ovvio che ti può succedere di acquistare un prodotto di qualità infima. Per esempio, io avevo comprato un caffé solubile
    Il caffè schifoso nel campo della salute non sei tu che cambi il caffè, sei tu che esci morto dall'operazione, eh...
    Figuriamoci quindi se si tratta di una cosa delicata come un intervento chirurgico: se la tua clinica non ha un buon nome non la tocco nemmeno con il bastone.
    scusami la franchezza, ma tu CHI SEI per avere la competenza per giudicare la qualità della sanità? Faccio un esempio pratico che dimostra l'assoluta follia di far valutare la sanità al singolo. Non mi ricordo quale ospedale della mia regione ha un tasso di decessi per operazioni cardiache altissimo, nettamente peggiore del più scalcinato ospedale di provincia. Se il singolo si va a leggere le statistiche fugge a gambe levate da quell'ospedale, perchè non sa, E NON PUO' SAPERE perchè non è un medico, che quell'ospedale è un punto di riferimento MONDIALE per la chirurgia cardiaca, e che opera solo casi che qualunque altro ospedale rifiuterebbe perchè disperati. E' chiaro che se l'ospedale di provincia fa solo operazioni di routine e quello tratta i casi più delicati con operazioni di avanguardia mondiale, per forza avrà una mortalità maggiore. Fare una classifica che mette tutti assieme ha lo stesso senso che dire che il Canicattì che è più forte del Real Madrid perchè ha più punti in classifica. Peccato che il Canicattì gioca in promozione e il Real nella Liga.
    Che tua sorella abbia avuto una brutta esperienza non mi soprende
    Non hai capito l'esempio. Mia sorella il privato NON LA OPERAVA, punto. E' chiaro che se il caso rognoso se lo prende il pubblico, PER FORZA costa di più, mentre il pubblico opera una come mia sorella in sei ore, il privato fa 3 appendiciti di routine, son buoni tutti a spendere di meno così..
    Quindi o quello di tua sorella è stato un caso isolato come probabilmente il mio ma in generale il servizio funziona bene, oppure la clinica è destinata ad andare in fallimento perché sempre più persone la eviteranno come la peste per via della sua cattiva reputazione.
    Non è la gente che la evita, sono loro che si scelgono le operazioni più convenienti...
    Se mai il discorso è che per alcune cose ti mandano all'EOC perché ci sono aree specialistiche (cardiocentro, neurocentro, oncologia,...)
    e grazie al c... quelle costano, e le lasciano in mano allo stato, poi dicono che lo stato è più inefficiente. Certo, lo stato deve curare tutti, non si sceglie l'operazione semplice e sbologna quella costosa ad altri...

    Perché alla Santa Chiara costa solo 135 CHF, cioè il 35% in meno che all'EOC?[/QUOTE]
    "solo" 135 franchi si fa per dire, da noi il privato te lo fa a 60....
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  10. #40
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Mar 2013
    Messaggi
    4,060
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: La sanità privata costa meno di quella statale?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia&Libertà Visualizza Messaggio

    CONCLUSIONE

    Fermo restando che lo stato deve sicuramente pagare le cure mediche (in quanto non si può assolutamente accettare che anche un solo abitante resti senza) e che quindi il liberismo è una cagata, quello che ci si chiede d'innanzi a questi dati è perché non si possa fare una socialdemocrazia basata su servizi privati.

    Ovvero: i privati forniscono i servizi, lo stato li paga. Quindi se Fabrizio ha un ictus va in una clinica privata qualsiasi sotto casa sua, la quale fa l'intervento che deve fare. Poi la clinica fattura allo stato le prestazioni mediche per Fabrizio.

    Fabrizio si è cureato gratuitamente (come se fosse la sanità pubblica) e lo stato spende il 10% in meno di quello che spenderebbe se Fabrizio fosse andato in un ospedale statale.

    Oppure, Michele ha i sintomi del COVID-19, quindi va alla Clinica Santa Chiara a fare il tampone, che costa 135 CHF. Lo stato paga la fattura, così Michele si è fatto il tapone gratuitamente e lo stato ha pagato 65 CHF in meno di quanti ne avrebbe spesi nell'ospedale statale.

    Che ve ne pare??
    Chi controlla la qualità dell'operato del privato?
    Il privato stesso?
    Come quel macellaio ortopedico di una clinica privata di Milano, finito sott'inchiesta per arbitrarie procurate lesioni a pazienti, al fine di "sperimentare" alcune protesi?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia&Libertà Visualizza Messaggio
    @anton magari i privati non sono molto interessati a buttarsi in certe cose e infatti secondo l'economia mainstream lo stato deve erogare i servizi che al privato non convengono.

    Il punto è che per quanto riguarda le cose che i privati sono interessati a offrire le tariffe sono più basse, quindi non vedo perché lo stato non possa pagare determinate cure mediche da privati che riescono a fornirle a prezzi relativamente bassi.
    Quasi certamente la risposta al perché nel pubblico alcune prestazioni costino di più che nel privato è proprio in questo.
    L'indicizzazione dei costi e ricavi di un bilancio ti porta anche a sviluppare le tariffe sulle prestazioni erogate.
    Tutto entra nel calderone dell'indicizzazione.
    Ciò premesso, un'appendice costa di più nel pubblico perché quella tariffa tiene conto anche della ripartizione del costo (in %) di un intervento oncologico in neurochirurgia su tutte le prestazioni erogate. Altrimenti il delicato intervento al cervello non se lo potrebbe permettere neanche il miliardario.
    amaryllide likes this.

 

 
Pagina 4 di 10 PrimaPrima ... 345 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fine della sanita pubblica a favore di quella privata
    Di vituperiopisa nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-05-16, 11:33
  2. fine della sanita PUBBLICA a favore di quella PRIVATA
    Di vituperiopisa nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-05-16, 11:32
  3. Impresa statale socialista e iniziativa privata a Cuba.
    Di Gianky nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-07-14, 22:23
  4. Il Nobel Krugman lascia la superfacolta` privata per un college statale
    Di MaIn nel forum Internazionale Progressista
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-03-14, 00:31
  5. Sanità pubblica o Sanità privata
    Di Bladerunner60 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 188
    Ultimo Messaggio: 13-03-08, 11:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226