User Tag List

Pagina 22 di 24 PrimaPrima ... 12212223 ... UltimaUltima
Risultati da 211 a 220 di 239
Like Tree114Likes

Discussione: Social networks, che sta succedendo?

  1. #211
    Forumista junior
    Data Registrazione
    18 Aug 2017
    Località
    Brighton, UK
    Messaggi
    36
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca C. Visualizza Messaggio
    Secondo te perché per aprire un canale TV occorre una concessione e per aprire un sito internet no?
    Carissimo,
    Aprire un sito internet è una operazione facile in apparenza ma richiede la presenza di una infrastruttura di rete (pubblica/privata). Questo a meno che il tuo sito internet non lo voglia vedere solo te e mostrare ai tuoi amici che vengono a casa tua.
    Una piccola premessa: In Italia ed in particolar modo con il provider TIM si usa una rete basata sull'ipv4. Il numero di indirizzi disponibili in questo protocollo è appunto un numero finito e questo numero è 4.294.967.296 che sembra una cifra enorme ma che in realtà ha iniziato ad esaurirsi abbastanza presto, già dai primi anni '90: https://en.wikipedia.org/wiki/IPv4_a...v4-exhaust.svg

    Quindi tu paghi la connettività al tuo provider, che a sua volta con quei soldi ha comprato una classe di indirizzi e a te ne ha allocato uno o alcuni (e il cui numero totale è finito e l'abbiamo visto) e varia attrezzatura di rete come router, switch e connettività a sua volta da un rivenditore più grosso e così via. Nel costo della tua connessione c'è anche compreso l'affitto di quella classe di indirizzi. E' iniziata da un po' la transizione verso l'uso dell'IPv6 che garantirà un numero di indirizzi di circa 3.4 x 10 alla trentottesima potenza. Abbastanza per un po', ma sin quando non verrà completata (ed in Italia per esempio la rete V6 non è affatto pronta) gli indirizzi raggiungibili dal tuo browser saranno quelli.

    Non capisco come tu possa pensare che l'infastruttura di rete esistente sia una risorsa infinita.

    La TV, digitale o analogica che sia è regolata diversamente e localmente (ogni paese ha le sue regole e aderisce a determinati standard tecnologici) e raggiunge potenzialmente un numero molto inferiore di persone. Mentre le classi di indirizzi vengono allocate dal RIPE che 'concede' le 'frequenze' (classi di indirizzi) ai vari provider che poi affittano questi indirizzi a te, utente finale. Nella TV digitale il servizio (nazionale) è invece amministrato dal Ministero delle Telecomunicazioni.

    Watch your thoughts for they become words. Watch your words for they become actions. Watch your actions for they become... habits. Watch your habits, for they become your character. And watch your character, for it becomes your destiny.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #212
    proceduralista etico
    Data Registrazione
    04 Nov 2019
    Messaggi
    3,172
    Mentioned
    80 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Nic0le Visualizza Messaggio
    Carissimo,
    Aprire un sito internet è una operazione facile in apparenza ma richiede la presenza di una infrastruttura di rete (pubblica/privata). Questo a meno che il tuo sito internet non lo voglia vedere solo te e mostrare ai tuoi amici che vengono a casa tua.
    Una piccola premessa: In Italia ed in particolar modo con il provider TIM si usa una rete basata sull'ipv4. Il numero di indirizzi disponibili in questo protocollo è appunto un numero finito e questo numero è 4.294.967.296 che sembra una cifra enorme ma che in realtà ha iniziato ad esaurirsi abbastanza presto, già dai primi anni '90: https://en.wikipedia.org/wiki/IPv4_a...v4-exhaust.svg

    Quindi tu paghi la connettività al tuo provider, che a sua volta con quei soldi ha comprato una classe di indirizzi e a te ne ha allocato uno o alcuni (e il cui numero totale è finito e l'abbiamo visto) e varia attrezzatura di rete come router, switch e connettività a sua volta da un rivenditore più grosso e così via. Nel costo della tua connessione c'è anche compreso l'affitto di quella classe di indirizzi. E' iniziata da un po' la transizione verso l'uso dell'IPv6 che garantirà un numero di indirizzi di circa 3.4 x 10 alla trentottesima potenza. Abbastanza per un po', ma sin quando non verrà completata (ed in Italia per esempio la rete V6 non è affatto pronta) gli indirizzi raggiungibili dal tuo browser saranno quelli.

    Non capisco come tu possa pensare che l'infastruttura di rete esistente sia una risorsa infinita.

    La TV, digitale o analogica che sia è regolata diversamente e localmente (ogni paese ha le sue regole e aderisce a determinati standard tecnologici) e raggiunge potenzialmente un numero molto inferiore di persone. Mentre le classi di indirizzi vengono allocate dal RIPE che 'concede' le 'frequenze' (classi di indirizzi) ai vari provider che poi affittano questi indirizzi a te, utente finale. Nella TV digitale il servizio (nazionale) è invece amministrato dal Ministero delle Telecomunicazioni.
    La stai buttando sul pedante. Se scrivi solo per far vedere che sei un esperto di telecomunicazioni, ok. Se ci atteniamo alla sostanza della questione è sufficiente constatare che chiunque può aprire un sito internet in un qualsiasi momento e che il mio computer può accedere a 100000000000000000 di siti internet. Con il mio 100000000000000001
    se un italiano con la villa ai caraibi vuole la casa popolare faccia pure ... perchè dovrebbe darmi fastidio? (New Troll)

  3. #213
    Forumista junior
    Data Registrazione
    18 Aug 2017
    Località
    Brighton, UK
    Messaggi
    36
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca C. Visualizza Messaggio
    La stai buttando sul pedante. Se scrivi solo per far vedere che sei un esperto di telecomunicazioni, ok. Se ci atteniamo alla sostanza della questione è sufficiente constatare che chiunque può aprire un sito internet in un qualsiasi momento e che il mio computer può accedere a 100000000000000000 di siti internet. Con il mio 100000000000000001
    Se scrivi boiate in un forum troverai certamente qualcuno che ti farà osservare che sei in errore e questa non è pedanteria, è la vita. Facci l'abitudine
    Comunque ho perso interesse nella discussione. Salut!

    Watch your thoughts for they become words. Watch your words for they become actions. Watch your actions for they become... habits. Watch your habits, for they become your character. And watch your character, for it becomes your destiny.

  4. #214
    Forumista junior
    Data Registrazione
    18 Aug 2017
    Località
    Brighton, UK
    Messaggi
    36
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca C. Visualizza Messaggio
    La stai buttando sul pedante. Se scrivi solo per far vedere che sei un esperto di telecomunicazioni, ok. Se ci atteniamo alla sostanza della questione è sufficiente constatare che chiunque può aprire un sito internet in un qualsiasi momento e che il mio computer può accedere a 100000000000000000 di siti internet. Con il mio 100000000000000001
    Ma sì, ma sì. Hai ragione tu.

    Watch your thoughts for they become words. Watch your words for they become actions. Watch your actions for they become... habits. Watch your habits, for they become your character. And watch your character, for it becomes your destiny.

  5. #215
    Moderatore
    Data Registrazione
    09 Apr 2013
    Località
    Toscana - EU
    Messaggi
    5,015
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Nic0le Visualizza Messaggio
    Carissimo,
    Aprire un sito internet è una operazione facile in apparenza ma richiede la presenza di una infrastruttura di rete (pubblica/privata). Questo a meno che il tuo sito internet non lo voglia vedere solo te e mostrare ai tuoi amici che vengono a casa tua.
    Una piccola premessa: In Italia ed in particolar modo con il provider TIM si usa una rete basata sull'ipv4. Il numero di indirizzi disponibili in questo protocollo è appunto un numero finito e questo numero è 4.294.967.296 che sembra una cifra enorme ma che in realtà ha iniziato ad esaurirsi abbastanza presto, già dai primi anni '90: https://en.wikipedia.org/wiki/IPv4_a...v4-exhaust.svg

    Quindi tu paghi la connettività al tuo provider, che a sua volta con quei soldi ha comprato una classe di indirizzi e a te ne ha allocato uno o alcuni (e il cui numero totale è finito e l'abbiamo visto) e varia attrezzatura di rete come router, switch e connettività a sua volta da un rivenditore più grosso e così via. Nel costo della tua connessione c'è anche compreso l'affitto di quella classe di indirizzi. E' iniziata da un po' la transizione verso l'uso dell'IPv6 che garantirà un numero di indirizzi di circa 3.4 x 10 alla trentottesima potenza. Abbastanza per un po', ma sin quando non verrà completata (ed in Italia per esempio la rete V6 non è affatto pronta) gli indirizzi raggiungibili dal tuo browser saranno quelli.

    Non capisco come tu possa pensare che l'infastruttura di rete esistente sia una risorsa infinita.

    La TV, digitale o analogica che sia è regolata diversamente e localmente (ogni paese ha le sue regole e aderisce a determinati standard tecnologici) e raggiunge potenzialmente un numero molto inferiore di persone. Mentre le classi di indirizzi vengono allocate dal RIPE che 'concede' le 'frequenze' (classi di indirizzi) ai vari provider che poi affittano questi indirizzi a te, utente finale. Nella TV digitale il servizio (nazionale) è invece amministrato dal Ministero delle Telecomunicazioni.
    Tutto giusto, ma nella sostanza non cancella l'obiezione che le frequenze televisive erano talmente poche da generare necessariamente posizioni oligopolistiche, mentre lo stesso problema non si ripropone in rete per via dei POSSIBILI siti.
    Poi le economie di rete e di scala fanno si che le posizioni oligopolistiche "naturali" della tv si trasformino in posizioni sostanzialmente monopolistiche sulla rete, per cui se chiedo di cercare qualcosa sul web, 96 persone su 100 in Italia lo faranno con google.
    Unita nella diversità - In verscheidenheid verenigd - United in diversity - Unis dans la diversité

  6. #216
    Chugalug
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    59,696
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    629 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Si ma l'obiezione è stata superata da tempo dal fatto che non puoi decidere di non far entrare un trans nel tuo negozio NONOSTANTE sia privato, quindi son diverse pagine che è assodato che "privato" non significa "faccio tutto auello che voglio"
    Il pensiero è quella cosa che si colloca tra il secondo e il settimo bicchiere

  7. #217
    Moderatore
    Data Registrazione
    09 Apr 2013
    Località
    Toscana - EU
    Messaggi
    5,015
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Marximiliano Visualizza Messaggio
    Si ma l'obiezione è stata superata da tempo dal fatto che non puoi decidere di non far entrare un trans nel tuo negozio NONOSTANTE sia privato, quindi son diverse pagine che è assodato che "privato" non significa "faccio tutto auello che voglio"
    In realtà puoi decidere di non far entrare UNA SPECIFICA persona, se hai un valido motivo, come ad esempio un precedente tentativo di furto.
    Quello che non puoi fare è impedire l'ingresso ad una specifica persona senza un valido motivo o un gruppo di persone per un motivo discriminatorio.

    Se un trans ha provato a fregarti dei vestiti, vedrai che nel negozio non entra più.
    Unita nella diversità - In verscheidenheid verenigd - United in diversity - Unis dans la diversité

  8. #218
    Chugalug
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    59,696
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    629 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Jeff. Visualizza Messaggio
    In realtà puoi decidere di non far entrare UNA SPECIFICA persona, se hai un valido motivo, come ad esempio un precedente tentativo di furto.
    Quello che non puoi fare è impedire l'ingresso ad una specifica persona senza un valido motivo o un gruppo di persone per un motivo discriminatorio.

    Se un trans ha provato a fregarti dei vestiti, vedrai che nel negozio non entra più.
    L'assessore del veneto però non ha cantato faccetta nera in un social network.
    E anche parlando di trump bisogna trovare un'effettiva incitazione alla rivolta e non a una generica manifestazione, cosa che non pare proprio esserci.
    Questo tenuto anche conto che come persona è liberissimo di ritenere che ci siano stati brogli nonostante l'espressione contraria di tutti i gradi di giudizio, purchè a questi si adegui, cosa che sta facendo
    Il pensiero è quella cosa che si colloca tra il secondo e il settimo bicchiere

  9. #219
    Moderatore
    Data Registrazione
    09 Apr 2013
    Località
    Toscana - EU
    Messaggi
    5,015
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    Citazione Originariamente Scritto da Marximiliano Visualizza Messaggio
    L'assessore del veneto però non ha cantato faccetta nera in un social network.
    E anche parlando di trump bisogna trovare un'effettiva incitazione alla rivolta e non a una generica manifestazione, cosa che non pare proprio esserci.
    Questo tenuto anche conto che come persona è liberissimo di ritenere che ci siano stati brogli nonostante l'espressione contraria di tutti i gradi di giudizio, purchè a questi si adegui, cosa che sta facendo
    Ma lo strike è avvenuto per i contenuti postati, così come a Trump hanno contestato i contenuti postati, che sono stati ritenuti contrari alle clausole di utilizzo di utilizzo delle piattaforme anche in considerazione degli effetti che quegli stessi contenuti hanno generato al di fuori della piattaforma.
    Trump ed i suoi sostenitori sono liberissimi di ritenere quello che preferiscono, ma sul poterlo esprimere su social e siti se ne occupa la moderazione dei relativi social e siti.
    Unita nella diversità - In verscheidenheid verenigd - United in diversity - Unis dans la diversité

  10. #220
    Forumista senior
    Data Registrazione
    27 Jan 2019
    Messaggi
    2,778
    Mentioned
    57 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Social networks, che sta succedendo?

    In pratica tre o quattro persone al mondo hanno la facoltà di decidere chi debba parlare e, fatto ancora più disarmate, cosa sia lecito dire e cosa no..
    Incredibile poi che alcuni cosiddetti democratici applaudano a queste iniziative, senza rendersi conto che oggi tocca ad altri ma domani il bavaglio potrebbe essere imposto a loro.
    Mah..
    Hockey, Nic0le and acquazzurra like this.

 

 
Pagina 22 di 24 PrimaPrima ... 12212223 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Social networks on Nokia E7 (Symbian^3)
    Di Templares nel forum Telefonia e Hi-Tech
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-09-10, 11:00
  2. The simple truth about Smart Networks
    Di Templares nel forum Telefonia e Hi-Tech
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-09-10, 11:00
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-07-10, 22:10
  4. Dal social network al social media
    Di Fuori_schema nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-02-10, 11:44
  5. Social-Card o Social-Fuffa?
    Di BOY74 nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30-11-08, 21:23

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226