Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
Costantino lo è ancora per la Chiesa Ortodossa. In quella cattolica il culto è permesso in alcune zone delle Sicile dove è ancora sentito.


Riguarda la polemica dei santi rimangono sostanzialmente i numeri enormi di cristiani che hanno creduto e testimoniato molti dei quali colti e spesso cervelli di prima grandezza basti pensare ad Agostino, Tommaso D'Aquino e un Pascal, quindi credere nel Cristianesimo è un atto di ragione,
mentre credere nell'esoterismo (chissà perchè poi il paganesimo viene sempre coniugato ad una metafisica esoterica) è un atto solitario di fiducia puramente in sè stessi. Oggettivamente quindi un azzardo. Magari ci si azzecca ma non si venga a dire che il cristianesimo è irrazionale. Tutto qua.
Il paganesimo è legato all'esoterismo, perché, nei secoli del vostro dominio avete cercato in tutte le maniere di cancellare la complessa teologia dei vari paganesimi (oltretutto avete messo il nome di paganesimo per degraderà ulteriormente questo universo di credenze, pagano uguale a: villano, zotico ecc. oltretutto copiando le liturgie e le feste calendariali). Voi siete talmente razionali che nel rito fondamentale della messa fate delle operazioni alchemico-magiche trasformate il pane e il vino in carne e sangue, sei un mistificatore accusi i pagani di essere creduloni e non ti accorgi che l'irrazionalità è essenziale nella vostra liturgia, che anch'essa è una degenerazione dei sacrifici pagani. Sei ridicolo!