User Tag List

Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 89
Risultati da 81 a 83 di 83
  1. #81
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    09 Jun 2010
    Messaggi
    5,367
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Romani e meridionali sono i veri Italiani

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Visualizza Messaggio
    Premessa: mi sto avvicinando alle tematiche razziali da poco. Ciò che qui ho scritto è solo una riflessione personale a seguito dei miei primissimi studi.
    Non pretendo assolutamente che ciò che qui ho scritto sia la verità, anzi.

    Mi interessa in particolar modo evidenziare le caratteristiche della Razza mediterranea, completamente distinta dalle razze africane e negroidi eppure da decenni accomunata ad esse. Inoltre, è secondo me interessante comprendere che la razza italica E' mediterranea.

    L'Oligarca: I veri italiani sono i meridionali!

    Su una cosa la Lega nord ha ragione: loro non sono italiani.

    Il problema è che non sono superiori a nessuno, men che meno a romani, napoletani e meridionali in genere. In quanto i settentrionali apparterrebero, in larga parte, alla razza alpina, mentre gli Italiani appartengono alla razza mediterranea.

    A dirlo fu William Z. Ripley in The Races of Europe (1899), quando parlò di 3 razze presenti in Europa: la razza nordica (gli ariani), la razza mediterranea (i greco-latini), la razza alpina. Di queste 3 razze, solo quella alpina è da considerarsi non indigena: si originò in Asia e arrivò in Europa causando la separazione delle razze indigene (la nordica e la mediterranea), che invece abitavano l'Europa da sempre. Tale teoria, fatta propria anche da Madison Grant, altro antropologo americano, nel suo libro "The Passing of the Great race" (1916), dimostra anche la non appartenenza dei nordafricani alla razza mediterranea, in quanto i magrebini (in particolare i marocchini) sono frutto dell'incrocio tra la razza semitica proveniente da oriente e le razze dell'africa nera.

    E' un punto fondamentale: per decenni la definizione di "razza mediterranea" ha accomunato greci e latini coi magrebini e i nord africani in genere, mentre già le cronache della Roma Repubblicana testimoniano una netta differenza. L'Italia era razzialmente omogenea e distinta dalle razze nordafricane e semitiche. Ciò che contraddistingue le popolazioni europee da quelle africane è la presenza di sangue nordico piuttosto che negroide/semita. In ogni caso, è stato dimostrato che la razza mediterranea italiana non presenta praticamente alcun elemento africano (indagini sul DNA). Quindi quando si parla di razza

    Ovviamente qui parliamo di ceppi, poi nei secoli sicuramente vi sono state varie commistioni. Va però ricordato che gli Italiani hanno una origine puramente mediterranea: già Aristotele sottolineava che il "tipo greco" era diverso, anche per pigmentazione della pelle e per struttura fisica, dai tipi nordici (più chiari e alti, ma meno muscolosi) e dai tipi africani (più bassi e scuri, ma più atletici). Ovviamente il Fascismo fu "costretto" a rivedere in parte queste teorie, cercando di apparentare quanto più possibile la razza mediterranea e quella ariana, anche se in effetti le due razze hanno motle caratteristiche comuni proprio perchè indigene, mentre quella alpina è, come detto, originaria dell'Asia.

    Fino all'arrivo dei Longobardi (razza alpina) l'Italia era razzialmente uniforme. E nonostante le invasioni barbariche (i cui popoli erano in parte nordici ed in parte alpini, e quelli giunti in Italia erano nella maggior parte alpini), studi sui crani latini e romani hanno rivelato che il 70% erano di tipo dolicocefalo mediterraneo mentre il 30% di tipo brachicefalo alpino. La "razza italica", quindi, era totalmente mediterranea ed è rimasta tale al 70 % anche a seguito delle invasioni longobarde e celtiche alpine. Ciò dimostra anche la forza della razza mediterranea, che ancora oggi accomuna tutti i popoli che si affacciano sul nord del Mediterraneo (buona parte degli spagnoli, gli italiani fino all'etruria, i greci). Discorso diverso per serbi, croati, sloveni, albanesi... che sono di origine diversa (in genere slava, quindi alpina).

    Quindi quando la Lega nord offende i meridionali ed i romani, in realtà offende TUTTI gli italiani. Quando parla di razza "padana" (in realtà, dovrebbe dire alpina), fa riferimento ad una razza non europea: i settentrionali sono stati i primi clandestini d'europa. La razza italiana è puramente europea, in quanto discende da coloro che fondarono e civilizzarono per primi l'Europa: i mediterranei (greci e latini, cosa diversa dagli etruschi). Razza italiana e razza mediterranea sono da considerarsi sinonimi. Ariani e mediterranei sono da considerarsi pari tra loro, entrambi indigeni in Europa.

    Sulla fratellanza razziale tra ariani e mediterranei, e sulla differenza di entrambi rispetto alla razza alpina, vedasi I capelli biondi nella Grecia antica | Adriano Romualdi : uno scritto di Adriano Romualdi.
    Gli italiani sono un mix di popoli quindi vanno distinti.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #82
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    27 Aug 2010
    Messaggi
    15,554
    Mentioned
    593 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Romani e meridionali sono i veri Italiani

    CarE Nazionalsocialischecche toutte!

    Per fortuna l'italia farà la secessione e romane e napoletacchie le restituiamo all'africa che in mezzo alle negre come loro stanno bene touttA

  3. #83
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    55,405
    Mentioned
    89 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Romani e meridionali sono i veri Italiani

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Visualizza Messaggio
    Premessa: mi sto avvicinando alle tematiche razziali da poco. Ciò che qui ho scritto è solo una riflessione personale a seguito dei miei primissimi studi.
    Non pretendo assolutamente che ciò che qui ho scritto sia la verità, anzi.

    Mi interessa in particolar modo evidenziare le caratteristiche della Razza mediterranea, completamente distinta dalle razze africane e negroidi eppure da decenni accomunata ad esse. Inoltre, è secondo me interessante comprendere che la razza italica E' mediterranea.

    L'Oligarca: I veri italiani sono i meridionali!

    Su una cosa la Lega nord ha ragione: loro non sono italiani.

    Il problema è che non sono superiori a nessuno, men che meno a romani, napoletani e meridionali in genere. In quanto i settentrionali apparterrebero, in larga parte, alla razza alpina, mentre gli Italiani appartengono alla razza mediterranea.

    A dirlo fu William Z. Ripley in The Races of Europe (1899), quando parlò di 3 razze presenti in Europa: la razza nordica (gli ariani), la razza mediterranea (i greco-latini), la razza alpina. Di queste 3 razze, solo quella alpina è da considerarsi non indigena: si originò in Asia e arrivò in Europa causando la separazione delle razze indigene (la nordica e la mediterranea), che invece abitavano l'Europa da sempre. Tale teoria, fatta propria anche da Madison Grant, altro antropologo americano, nel suo libro "The Passing of the Great race" (1916), dimostra anche la non appartenenza dei nordafricani alla razza mediterranea, in quanto i magrebini (in particolare i marocchini) sono frutto dell'incrocio tra la razza semitica proveniente da oriente e le razze dell'africa nera.

    E' un punto fondamentale: per decenni la definizione di "razza mediterranea" ha accomunato greci e latini coi magrebini e i nord africani in genere, mentre già le cronache della Roma Repubblicana testimoniano una netta differenza. L'Italia era razzialmente omogenea e distinta dalle razze nordafricane e semitiche. Ciò che contraddistingue le popolazioni europee da quelle africane è la presenza di sangue nordico piuttosto che negroide/semita. In ogni caso, è stato dimostrato che la razza mediterranea italiana non presenta praticamente alcun elemento africano (indagini sul DNA). Quindi quando si parla di razza

    Ovviamente qui parliamo di ceppi, poi nei secoli sicuramente vi sono state varie commistioni. Va però ricordato che gli Italiani hanno una origine puramente mediterranea: già Aristotele sottolineava che il "tipo greco" era diverso, anche per pigmentazione della pelle e per struttura fisica, dai tipi nordici (più chiari e alti, ma meno muscolosi) e dai tipi africani (più bassi e scuri, ma più atletici). Ovviamente il Fascismo fu "costretto" a rivedere in parte queste teorie, cercando di apparentare quanto più possibile la razza mediterranea e quella ariana, anche se in effetti le due razze hanno motle caratteristiche comuni proprio perchè indigene, mentre quella alpina è, come detto, originaria dell'Asia.

    Fino all'arrivo dei Longobardi (razza alpina) l'Italia era razzialmente uniforme. E nonostante le invasioni barbariche (i cui popoli erano in parte nordici ed in parte alpini, e quelli giunti in Italia erano nella maggior parte alpini), studi sui crani latini e romani hanno rivelato che il 70% erano di tipo dolicocefalo mediterraneo mentre il 30% di tipo brachicefalo alpino. La "razza italica", quindi, era totalmente mediterranea ed è rimasta tale al 70 % anche a seguito delle invasioni longobarde e celtiche alpine. Ciò dimostra anche la forza della razza mediterranea, che ancora oggi accomuna tutti i popoli che si affacciano sul nord del Mediterraneo (buona parte degli spagnoli, gli italiani fino all'etruria, i greci). Discorso diverso per serbi, croati, sloveni, albanesi... che sono di origine diversa (in genere slava, quindi alpina).

    Quindi quando la Lega nord offende i meridionali ed i romani, in realtà offende TUTTI gli italiani. Quando parla di razza "padana" (in realtà, dovrebbe dire alpina), fa riferimento ad una razza non europea: i settentrionali sono stati i primi clandestini d'europa. La razza italiana è puramente europea, in quanto discende da coloro che fondarono e civilizzarono per primi l'Europa: i mediterranei (greci e latini, cosa diversa dagli etruschi). Razza italiana e razza mediterranea sono da considerarsi sinonimi. Ariani e mediterranei sono da considerarsi pari tra loro, entrambi indigeni in Europa.

    Sulla fratellanza razziale tra ariani e mediterranei, e sulla differenza di entrambi rispetto alla razza alpina, vedasi I capelli biondi nella Grecia antica | Adriano Romualdi : uno scritto di Adriano Romualdi.
    Vero.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 89

Discussioni Simili

  1. Anche oggi gli italiani veri sono scesi in piazza
    Di Giovanni81 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 23-12-13, 14:30
  2. Cinque meridionali che rendono giustizia a tutti gli Italiani !
    Di King Z. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 01-08-13, 23:10
  3. ITALIANI o VENETI: chi sono i veri razzisti?
    Di DVD (POL) nel forum Veneto
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-04-08, 18:49
  4. Veri Italiani
    Di scurpiddu nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-05-06, 12:49
  5. Ma i meridionali e romani cosa dicono?
    Di diego10 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 23-04-03, 01:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226