User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Operazione Peter Pan

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,938
     Likes dati
    1
     Like avuti
    351
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Operazione Peter Pan

    Con il nome di "Operazione Peter Pan" a Cuba si diede il via al sequestro di migliaia di bambini, tolti con l'inganno alle loro famiglie grazie al tramite della Chiesa Cattolica, con la gentile collaborazione della CIA.
    I sacerdoti requisirono ai genitori oltre 14.000 bambini cubani che vennero spediti negli USA per essere venduti a famiglie benestanti o rinchiusi in orfanotrofi.
    I preti visitarono migliaia di case di poveri contadini analfabeti facendogli credere che Fidel Castro avrebbe spedito forzatamente tutti i loro figli in Unione Sovietica e che, per colpa del comunismo, avrebbero perso la patria potestà e i loro bambini sarebbero diventati di proprietà dello stato.
    All’indomani del trionfo della Rivoluzione la Chiesa Cattolica aveva mantenuto inalterate le proprie peggiori caratteristiche reazionarie: era tradizionalista, bigotta, oscurantista e rivendicava l’appoggio convinto a tutte le dittature e i governi fantoccio degli USA che si erano succeduti fino ad allora.
    Buona parte delle chiese si trovavano nei quartieri ricchi, dove dimorava la borghesia bianca benestante.
    Il novanta per cento dei preti che operavano a Cuba erano di nazionalità spagnola, apertamente franchisti e visceralmente anticomunisti.
    La gerarchia cattolica era ancora più spostata a destra.
    Il Cardinale Primate di Cuba Manuel Arteaga, amico fraterno del tiranno Fulgencio Batista, era solito benedire le armi della soldataglia impegnata nella sanguinaria repressione.
    Rimase a gozzovigliare con il dittatore fino a poche ore prima che le truppe castriste conquistassero l'Avana.
    Appena la Rivoluzione iniziò a distribuire la terra ai contadini e a
    garantire case, scuole, ospedali e lavoro per tutti, la Chiesa Cubana
    mise in atto ogni forma di boicottaggio e aperta eversione contro il Governo Socialista, lo Stato Cubano e la sua Costituzione.
    La parte più retriva della Chiesa, radicata soprattutto tra i grandi proprietari terrieri e la borghesia cittadina, si fece sempre più aggressiva arrivando a mettere in piedi vere e proprie milizie armate controrivoluzionarie come il Movimento Anticomunista Cattolico Unito.
    L’invasione della Baia dei Porci fu appoggiata platealmente dal
    Cardinale Cattolico Francio J. Spellman.
    Le truppe mercenarie portavano sulla divisa uno stemma a forma di croce e la scritta “Dios, Patria y Libertad” e diversi sacerdoti cattolici parteciparono armi in mano al tentativo di invasione.
    Tra quelli che vennero catturati nessuno risultava cubano, erano tutti nati in Spagna o negli Stati Uniti.
    Soltanto una piccola parte del clero si schierò apertamente dalla parte della Rivoluzione, una parte estremamente minoritaria e marginalizzata anche all’interno della chiesa: si trattava dei sacerdoti che provenivano dall'Euskall Herria, allontanati dalle diocesi spagnole in quanto considerati “scomodi” e dispersi tra Africa e America Latina.
    Erano i cosiddetti “Preti Rossi Repubblicani” dei Paesi Baschi, intimamente antifranchisti, che a Cuba trovarono un’altra occasione per declinare il loro internazionalismo e il loro antifascismo riannodando quel filo rosso che si era spezzato nella loro terra

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Oct 2015
    Messaggi
    1,203
     Likes dati
    158
     Like avuti
    253
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Operazione Peter Pan

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    -- Con il nome di "Operazione Peter Pan" a Cuba si diede il via al sequestro di migliaia di bambini, tolti con l'inganno alle loro famiglie grazie al tramite della Chiesa Cattolica, con la gentile collaborazione della CIA.... --






    Sideros _ hai saputo dell' ultima schifezza di questo nocivo catto-cristianesimo ?
    La storia si ripete.....

    Ti allego il link di come il pretume di questa religione trattava i bimbi indigeni (i discendenti dei nativi del Canada).
    Questi erano (purtroppo) affidati agli stregoni della croce... con il sublime compito di essere "educati" alla vera religione salvifica......



    Canada, trovati i RESTI di 215 BAMBINI vicino a una scuola
    webinfo@adnkronos.com (Web Info) - sab 29 maggio 2021, 10:28 AM


    -------------------------



    Orrore in Canada, dove vicino a una scuola sono stati trovati i resti sepolti di 215 bambini, alcuni di soli tre anni come spiega la Cnn. Si tratta di membri della comunità di nativi, mentre la scuola in questione è la Kamloops Indian Residential School.
    L'istituto, uno dei più grandi del Canada e attivo fino alla fine degli anni Settanta, faceva parte di una rete di scuole fondate dal governo canadese e amministrate dalle Chiese CATTOLICHE che rimuovevano i figli degli indigeni dalla loro cultura per assimilarli alla propria.

    Si tratta di una conferma di quello che aveva da tempo denunciato la comunità di Tk'emlúps te Secwépemc, che vive nella Columbia Britannica dove si trovava la scuola. ''Con l'aiuto di uno specialista di radar è emersa la cruda verità:
    - la conferma dei resti di 215 bambini che erano studenti della scuola residenziale indiana di Kamloops", ha affermato il capo della comunità Tk'emlúps te Secwépemc, Rosanne Casimir. "Per quanto ne sappiamo, questi bambini scomparsi sono morti senza documenti", ha affermato.

    Harvey McLeod, che ha frequentato la scuola per due anni alla fine degli anni '60, in un'intervista telefonica alla Cnn ha detto che
    - ''è stato molto doloroso avere la conferma di quello che temevano fosse accaduto''. E ricordando quando era un bambino, dice che ''a volte le persone non tornavano, eravamo felici per loro, pensavamo che scappassero. Poi si è iniziato a dire che potevano essere morti''.

    Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha scritto su Twitter:
    "La notizia che i resti sono stati trovati nell'ex scuola residenziale di Kamloops mi spezza il cuore, è un doloroso ricordo di quel capitolo oscuro e vergognoso della storia del nostro paese. Penso a tutti coloro che sono stati colpiti da questa angosciante notizia. Siamo qui per voi''.


    https://it.yahoo.com/notizie/canada-...082845213.html



    --------------------------------------------------------------

    ANSA:

    Canada: shock in comunità nativi, trovati resti 215 bimbi
    Sepolti vicino a una ex scuola gestita dalla Chiesa cattolica !!


    https://www.ansa.it/sito/notizie/top...6fd4bcfdf.html




    -----------------------------------------------------


    RAI News

    Canada, trovati i resti di 250 bambini vicino a una ex scuola CATTOLICA per nativi I bambini della comunità di nativi venivano separati dalle famiglie e dalla propria cultura.
    Il premier: "Capitolo oscuro e vergognoso della storia del nostro Paese" -



    https://www.rainews.it/dl/rainews/ar...b8e2ef109.html



    -------------------------------------------


    LA STAMPA


    Orrore in Canada

    guarda il filmato (sopporta la pubblicita' della Voiello) e poi.......


    https://video.lastampa.it/esteri/can.../139754/140012


    alleluja, alleluja

    -

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Oct 2015
    Messaggi
    1,203
     Likes dati
    158
     Like avuti
    253
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Operazione Peter Pan

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Con il nome di "Operazione Peter Pan" a Cuba si diede il via al sequestro di migliaia di bambini, tolti con l'inganno alle loro famiglie grazie al tramite della Chiesa Cattolica.....



    Sideros... le solite lacrime di coccodrillo del santo vicario del salvatore del mondo... per l' ennesima nefandezza cattolica in Canada -


    Il dolore del Papa per le fosse comuni di bambini indigeni in Canada

    Eliana Ruggiero
    dom 6 giugno 2021, 4:13 PM

    AGI - Il Papa è intervenuto sul caso delle fosse comuni di bambini indigeni scoperte nei terreni di una ex scuola cattolica in Canada, dopo che il governo canadese aveva chiesto al Pontefice di presentare le scuse della Chiesa.

    "Seguo con dolore le notizie che giungono dal Canada circa la sconvolgente scoperta dei resti di 215 bambini, alunni della Kamloops Indian Residential School, nella provincia della Columbia britannica.
    Mi unisco ai vescovi canadesi e a tutta la Chiesa cattolica in Canada nell'esprimere la mia vicinanza al popolo canadese traumatizzato dalla scioccante notizia", ha detto Francesco al termine dell'Angelus.

    "La triste scoperta accresce ulteriormente la consapevolezza dei dolori e delle sofferenze del passato", ha aggiunto Bergoglio, esortando le autorità politiche e religiose del Canada a continuare "a collaborare con determinazione per fare luce su quella triste vicenda e impegnarsi umilmente in un cammino di riconciliazione e guarigione".

    "Questi momenti difficili - ha sottolineato il Papa - rappresentano un forte richiamo per tutti noi, per allontanarci dal modello colonizzatore e anche dalle colonizzazioni ideologiche di oggi e camminare fianco a fianco nel dialogo, nel rispetto reciproco e nel riconoscimento dei diritti e dei valori culturali di tutte le figlie e i figli del Canada.

    Affidiamo al Signore le anime di tutti i bambini deceduti nelle scuole residenziali del Canada e preghiamo per le famiglie e le comunità autoctone canadesi affrante dal dolore. Preghiamo in silenzio", ha concluso Francesco, invitando a pregare in silenzio.

    Le fosse comuni sono state scoperte la scorsa settimana nel giardino della Kamloops Indian Residential School, British Columbia, aperta dalla Chiesa cattolica nel 1890 e rimasta attiva fino al 1978.
    Tra la fine dell'800 e la prima metà del ‘900, i bambini indigeni venivano strappati alle loro famiglie fin da piccolissimi per essere avviati all'”educazione cattolica” e bianca, quasi sempre in istituti gestiti dalla Chiesa.

    Il premier canadese Justin Trudeau aveva parlato di “capitolo vergognoso della nostra storia”. L'istituto incriminato faceva parte di una rete canadese di scuole residenziali create per assimilare forzatamente i bambini indigeni, rimuovendoli dalle loro case e comunità, vietando loro di parlare la loro lingua madre o di praticare la propria cultura.

    Gli abusi fisici, emotivi e sessuali erano dilaganti all'interno di queste istituzioni, così come il lavoro forzato, la malnutrizione e devastanti epidemie di morbillo, tubercolosi e influenza.

    E' un passato doloroso con il quale il Paese sta facendo i conti: almeno 150 mila bambini sono stati costretti a frequentare quelle scuole, vittime innocenti di quello che, nel 2015, la Commissione verità e riconciliazione ha descritto come una “cultura del genocidio” ai danni degli indigeni del Canada.

    Secondo la stessa commissione, nelle scuole residenziali si sono verificati 3.201 decessi, anche se il vero totale potrebbe non essere mai conosciuto a causa di morti non contabilizzate e documenti andati distrutti.


    link:

    https://it.yahoo.com/notizie/il-dolo...141300427.html


    https://www.vaticannews.va/it/papa/n...-indigeni.html



    https://www.corriere.it/esteri/vatic...26b05a64.shtml





    --

  4. #4
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    40,833
     Likes dati
    5,019
     Like avuti
    8,410
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Operazione Peter Pan

    Ehi, l'importante era convertire i bambini alla "civiltà" e al cattolicesimo. Che questo avvenisse criminalmente, sottraendoli alle loro famiglie, era solamente un aspetto trascurabile della questione. Tanti soldatini fedeli di "cristo re", molto meglio dei soldatini fideli di castro. Vuoi mettere la differenza?

 

 

Discussioni Simili

  1. Peter Gomez
    Di Malaparte nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-12-09, 21:56
  2. Peter Fox Haus AM See
    Di steen nel forum Musica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-08-09, 13:26
  3. Peter Handke
    Di rafrad6164 nel forum Politica Europea
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17-02-08, 18:43
  4. chi era Peter Benenson
    Di benfy nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-02-05, 17:03
  5. Peter Handke
    Di carbonass nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-03-02, 23:51

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •