User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    97,567
     Likes dati
    19,908
     Like avuti
    34,473
    Mentioned
    1097 Post(s)
    Tagged
    64 Thread(s)

    Predefinito Il Mistero di Nan Madol

    Secondo stime prudenti, calcolando soltanto quello che si vede fuori dal mare, per costruire la misteriosa città di Nan Madol ci sono volute 750.000 tonnellate di basalto colonnare.

    Facciamo un paragone?
    Gli egizi trasportarono via fiume, dalle miniere di Asswan, circa 8.000 tonnellate di granito per costruire l’interno della Grande Piramide. (Non parliamo delle rocce di calcare con cui venne realizzato il 90% della struttura). Nan Madol pesa quindi circa 10 volte il peso del cuore di granito della Grande Piramide.

    Ora immaginate di trovarvi a Nan Madol, e di guardare a Nord.
    Cosa vedreste? Oceano, per almeno 1.000 km.
    Ad Est?
    Oceano, per migliaia di chilometri.
    Ad Ovest?
    Oceano per almeno 1.000 chilometri.
    A Sud?
    Oceano per almeno 1.000 chilometri.
    Nan Madol è costruita nel cuore dell’Oceano.
    La terraferma più vicina è a oltre 1.000 km di distanza.
    L’isola su cui si poggia la città, Pohnpei, è una delle tante isole vulcaniche disperse nell’Oceano Pacifico, di nemmeno 30 km di diametro.

    Su di un’isoletta simile penseresti di trovare qualche villaggio fatto di capanne, un paio di canoe e nulla di più.
    Non certo una metropoli di quelle dimensioni, lunga 1,5 km, costruita con blocchi di basalto colonnare, diversi dei quali pesanti svariate tonnellate. Trovare Nan Madol su di un’isoletta simile, corrisponde a trovare una città sulla Luna.

    Pensare che le poche migliaia di abitanti di un’isoletta sperduta nell’Oceano Pacifico siano stati in grado di costruire una meraviglia simile, è poco più di una allegra barzelletta.
    Avrebbero impiegato secoli, forse millenni, ammesso che fossero stati in grado di spostare quei blocchi di basalto enormi. Ma alcuni dei blocchi di Nan Madol pesano 50 tonnellate.
    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"


    IL DISPUTATOR CORTESE

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  2. #2
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    97,567
     Likes dati
    19,908
     Like avuti
    34,473
    Mentioned
    1097 Post(s)
    Tagged
    64 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mistero di Nan Madol

    Inoltre un’analisi delle rocce con cui è stata costruita Nan Madol ha rivelato che solo il 40% proviene dall’isola vulcanica di Pohnpei, dove è stata costruita. Da dove proviene il restante 60% del basalto usato?

    Non lo sa nessuno.

    Si ha anche paura di ipotizzare da dove possa essere provenuto, e come venne trasportato.


    Per trasportare il granito con cui costruire l’interno della Grande Piramide lungo il fiume Nilo ci volle una delle più grandi civiltà del passato, l’Egitto.


    A Nan Madol è stato trasportato un volume 10 volte maggiore.
    Ci voleva una civiltà 10 volte più grande?


    Certo non era sufficiente un villaggio di allegri isolani sperduti nel Pacifico. Nan Madol ha tutta l’aria di essere una capitale: ma sembra sia sparito il dominio su cui regnava.
    Attorno alla città c’è solo oceano a perdita d'occhio in ogni direzione.


    Ma se non sono stati loro, allora chi?
    da dove venivano? E perché sono scomparsi?
    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"


    IL DISPUTATOR CORTESE

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 Jan 2016
    Località
    La Mente Universale
    Messaggi
    31,957
     Likes dati
    4,976
     Like avuti
    9,244
    Mentioned
    583 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Il Mistero di Nan Madol

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Secondo stime prudenti, calcolando soltanto quello che si vede fuori dal mare, per costruire la misteriosa città di Nan Madol ci sono volute 750.000 tonnellate di basalto colonnare.

    Facciamo un paragone?
    Gli egizi trasportarono via fiume, dalle miniere di Asswan, circa 8.000 tonnellate di granito per costruire l’interno della Grande Piramide. (Non parliamo delle rocce di calcare con cui venne realizzato il 90% della struttura). Nan Madol pesa quindi circa 10 volte il peso del cuore di granito della Grande Piramide.

    Ora immaginate di trovarvi a Nan Madol, e di guardare a Nord.
    Cosa vedreste? Oceano, per almeno 1.000 km.
    Ad Est?
    Oceano, per migliaia di chilometri.
    Ad Ovest?
    Oceano per almeno 1.000 chilometri.
    A Sud?
    Oceano per almeno 1.000 chilometri.
    Nan Madol è costruita nel cuore dell’Oceano.
    La terraferma più vicina è a oltre 1.000 km di distanza.
    L’isola su cui si poggia la città, Pohnpei, è una delle tante isole vulcaniche disperse nell’Oceano Pacifico, di nemmeno 30 km di diametro.

    Su di un’isoletta simile penseresti di trovare qualche villaggio fatto di capanne, un paio di canoe e nulla di più.
    Non certo una metropoli di quelle dimensioni, lunga 1,5 km, costruita con blocchi di basalto colonnare, diversi dei quali pesanti svariate tonnellate. Trovare Nan Madol su di un’isoletta simile, corrisponde a trovare una città sulla Luna.

    Pensare che le poche migliaia di abitanti di un’isoletta sperduta nell’Oceano Pacifico siano stati in grado di costruire una meraviglia simile, è poco più di una allegra barzelletta.
    Avrebbero impiegato secoli, forse millenni, ammesso che fossero stati in grado di spostare quei blocchi di basalto enormi. Ma alcuni dei blocchi di Nan Madol pesano 50 tonnellate.
    Una possibile spiegazione potrebbe essere che in origine ci fosse un territorio adeguato, che un terremoto ha polverizzato lasciando solo l'isoletta e la città al suo centro
    Questa teoria della Pangea è stata proposta tempo fa per spiegare perchè la forma dell'Africa è speculare a quella dell'America: una sporgenza (Africa) che combacia con la rientranza (America)

    Per il trasporto dei massi non lo so, ma se in Egitto hanno costruito le Piramidi un qualche metodo simile devono averlo conosciuto anche a Nan Madol... O no?
    Saluti
    Di tutte le possibili reazioni ad un insulto, la più efficace è il silenzio - Santiago Ramòn y Cajal
    (Non rispondo a provocazioni gratuite e domande sciocche)

    Segretaria liquidatrice di Italia Morta

  4. #4
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    97,567
     Likes dati
    19,908
     Like avuti
    34,473
    Mentioned
    1097 Post(s)
    Tagged
    64 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mistero di Nan Madol

    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"


    IL DISPUTATOR CORTESE

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  5. #5
    duca di rivoli
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    LOMBARDIA - Alpi
    Messaggi
    20,721
     Likes dati
    2,721
     Like avuti
    6,456
    Mentioned
    145 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mistero di Nan Madol

    sei sicuro che il basalto delle rovine sia diverso da quello che affiora dall'altra parte dell'isola?
    e poi chi ti dice che gli affioramenti di basalto colonnare non siano stati distrutti proprio per fare i monumenti?
    il basalto è una colata lavica, quindi copre la superficie topografica con uno spessore variabile, anche di pochi metri.
    fa le "colonne" esagonali raffreddandosi, un po' come si vede in irlanda, in alto adige (dall'autostrada....) ecc.
    magari gli antichi indigeni hanno rimosso tutto il basalto della parte vicina ai monumenti e adesso non ce ne è più.

    esiste uno studio petrografico serio o solo robaccia misteriosa?
    io ho fatto la tesi al microscopio da roccia, qualcosa me lo ricordo ancora.

 

 

Discussioni Simili

  1. Il mistero delle Borse, il mistero delle teste
    Di cireno nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 11-06-20, 02:44
  2. Mistero
    Di Jaan Pehechan Ho nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-05-12, 21:32
  3. che mistero
    Di Jaki nel forum Fondoscala
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 06-12-05, 16:54
  4. Mistero
    Di marylory nel forum Hdemia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-07-04, 09:50
  5. Mistero
    Di kernel nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 05-12-03, 21:34

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •