User Tag List

Pagina 23 di 67 PrimaPrima ... 1322232433 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 664
  1. #221
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    39,505
     Likes dati
    13,363
     Like avuti
    17,242
    Mentioned
    368 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    L'opinione di Fritz Idra che certamente ne sa piu' della gran parte delle persone!

    La mobilita' elettrica e' tutta una montatura
    https://www.autoberufe.ch/it/news/ne...-una-montatura

    L'auto elettrica sta in piedi solo per gli incentivi dei governi corrotti che per fare cio' devono solo aumentare le tasse e i costi al consumo dei prodotti.
    negli ultimi anni in Italia si e' avuto un aumento del costo dei beni stimato attorno al 10%, con l'eccezione delle macchinette bzzz bzzzz

    ps oltretutto quando saranno tutte elettriche e silenziose il numero dei morti sulle strade decuplichera' come minimo! Ma forse e' quello che vogliono tanto creperanno passanti e ciclisti... vuoti a perdere
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  2. #222
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    39,505
     Likes dati
    13,363
     Like avuti
    17,242
    Mentioned
    368 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    Auto elettrica? Un suo eventuale minore impatto ambientale dipende soprattutto da dove si producono le batterie e da come si generi l'energia per la ricarica

    https://www.ilfattoquotidiano.it/202...terie/6078733/
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  3. #223
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    87,143
     Likes dati
    1,381
     Like avuti
    7,550
    Mentioned
    385 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    Citazione Originariamente Scritto da ciddo Visualizza Messaggio
    Scusa, razionalita' dovrebbe farci comprendere che le scienze "naturali" possono nel migliore dei casi arrivare a dirci che la terra si scalda a causa della CO2 (cosa ancora molto dubbia). Partire da questo assunto, per arrivare a fare tutta una serie di assunzioni arbitrarie che conducono all'imposizione di divieti ad alcune scelte economiche, vuol dire fare un salto carpiato pericolosissimo... che di scientifico non puo' avere assolutamente nulla (se non altro perche' sconfiniamo nell'economia, che e' una scienza sociale che riguarda le preferenze delle persone... che ne gli scienziati naturali, ne tantomeno i politici, conoscono).



    Le nuove tecnologie ottengono comunque i finanziamenti adeguati se esse promettono vantaggi o risparmi VERI per gli utilizzatori, come accadde un secolo fa' per l'auto nei confronti del calesse.

    Ma in questo caso il prodotto finale, un auto elettrica, promette di fare le stesse identiche cose di quanto gia' fa un'auto esistente, cioe' di portare l'utilizzatore nello stesso posto, nello stesso tempo, con gli stessi comfort, di un'auto termica, i cui investimenti sono gia' stati fatti e ripagati.
    Spendiamo 40 miliardi IN PIU' per sostituire quello che c'e' dentro il cofano (con qualcosa che peraltro al momento e' piu costoso e meno efficiente), solo sulla base di divieti giustificati da illazioni, e da sto fantomatico "cambio di paradigma", che non si capisce bene che sia, ma che va bene a coprire con una bella retorica quello che e' in realta': un spreco assurdo.
    Pardon Ciddo..ma continuji a ragioanre su bnasi che gia' in interventi passati ti si e;' fattio notare, che sono basate o su limiutate conoscneze dello status attuale delle EV ovvero, ragioni su una realta' che non esiste gia' piu'.

    1-Il costo e' maggiori solo all'acquisto nell' arco di vita del prodotto il risparmio va dal 30 al 50%, perche contiunui a rispondere come se non te lo si fosse fatto notare ?

    2-Meno efficente di cosa? il lt di benzina t'arriva alla pompa dopo un incredibile dispendio energetico (tralasciando l' aspetto emissioni).

    Il differenziale nel vantaggio di costo opportunita' (tralasciando i reali RISPARMI nel vita del prodotto) anche introducendo la varibilie emissioni pende ancora di piu' vs le EV, visto che anche ipotizzando un mix energetivo immutato (che e' gia' oggi una ipotesi INCORRETTA), le EV hanno un chiaro vantaggio in tale senso.


    Per la p riam parte, mi spiace, ma stai candendo nel negazionismo.... il consensus scientifico degli ESPERTI SPECIFICI lascia ben poco spazio ad ilazioni ormai messe nell' angolino per quanto poco basate sulle evidenza disponibile.
    Globalizzazione..... si grazie.

  4. #224
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    27 Apr 2009
    Messaggi
    6,441
     Likes dati
    168
     Like avuti
    1,289
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    Citazione Originariamente Scritto da ciddo Visualizza Messaggio
    Insomma... mica tanto. Il motore elettrico e' molto piu' efficiente di uno termico, non si discute.

    Ma la differenza a ri-equilibrare la situazione sta nel fatto che quello termico funziona grazie ad un combustibile che esiste gia' pronto, la natura l'ha prodotto per noi nei milioni di anni precedenti ad oggi (va raffinato, ma farlo costa poco), e che si puo' portare dall'altra parte del mondo senza che perda nulla della sua potenzialita' energetica: un litro di benzina ha una capacita energetica di 34 MJ (34.000.000 di Joule). Nessuna fonte energetica puo' eguagliare questo rapporto peso/energia.

    L'energia elettrica invece non esiste in natura, va prodotta, e questo processo introduce delle inefficienze .... sia nella produzione (trasformare una forma di energia in un'altra implica perdite), sia nello stoccaggio (immagazzinarla in batterie e' complicato e costoso, al momento e' meglio consumarla subito), sia per trasportarla... va trasformata piu' volte per accrescerne il voltaggio, per poi riportarlo ad uno utilizzabile, introducendo ogni volta delle perdite.
    Inoltre le altre fonti, da trasformare in energia elettrica, sono anch'esse "scarse"... (pasti gratis non esistono).
    Mi dispiace ma non solo un motore elettrico è molto più efficiente di un motore tradizionale, ma pure una centrale termoelettrica è molto più efficiente, perdite durante il trasporto di elettricità ce ne possono essere ma rispetto alla inefficienza intrinseca di un motore tradizionale qua abbiamo vari vantaggi innegabili.

    Peraltro l'energia elettrica può essere generata da varie fonti mentre un motore tradizionale funziona solo con i derivati del petrolio, l'elettrico non solo è molto più efficiente ma è infinitamente più flessibile.

  5. #225
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    39,505
     Likes dati
    13,363
     Like avuti
    17,242
    Mentioned
    368 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    Finalmente si inizia a svelare gli altarini del mantra auto elettrica

    Il presidente dell'ACI denuncia la politica criminale dell'UE verso il lavoro e l'ambiente
    https://www.liberoquotidiano.it/news...per-nulla.html
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  6. #226
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    39,505
     Likes dati
    13,363
     Like avuti
    17,242
    Mentioned
    368 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    a causa del diktat UE l'Italia nei prossimi 15 anni perdera' almeno meta' degli occupati nella filiera dell'automotive che produce il 15% del PIL.
    Ma certamente l'Italia se lo puo' permettere per fare felici due ricconi con la teslona da 200.000 euri o dei millenial con la macchinetta monoposto e monouso!
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  7. #227
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    39,505
     Likes dati
    13,363
     Like avuti
    17,242
    Mentioned
    368 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    In Svizzera , anche a causa della idiota decisione di non costruire una nuova centrale nucleare e anzi di sospendere quella gia' esistente, ci si prepara alla sostituzione del parco vetture , da quelle inquinanti ed antieconomiche, orribili a benzina e diesel a qulle dei flinstones!

    Cosi' ci vogliono i soloni di Brusselle ed i loro balivi di Berna!

    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  8. #228
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    23 May 2009
    Messaggi
    28,946
     Likes dati
    5,142
     Like avuti
    4,257
    Mentioned
    305 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    Citazione Originariamente Scritto da Alexandri Magni Visualizza Messaggio
    Mi dispiace ma non solo un motore elettrico è molto più efficiente di un motore tradizionale, ma pure una centrale termoelettrica è molto più efficiente, perdite durante il trasporto di elettricità ce ne possono essere ma rispetto alla inefficienza intrinseca di un motore tradizionale qua abbiamo vari vantaggi innegabili.
    Non direi. Una centrale termoelettrica non e' "molto" piu efficiente di un moderno motore termico. E' sempre un sistema basato sull'espansione termica dei gas, e anche con le moderne centrali si arriva a circa un 50 % di rendimento, piu' (ma solo nelle centrali combinate piu moderne) una percentuale aggiuntiva di energia residua utilizzata direttamente sottoforma di calore, ad esempio per teleriscaldamento. Ma in tale confronto non puo' essere considerata, altrimenti andrebbe considerato che anche il motore termico sfrutta il calore di scarto per produrre il "riscaldamento" dell'auto, senza attingere per esso ad ulteriore benzina, cosa che l'elettrica deve invece fare, ed incide ... basti vedere come calano le percorrenze se l'auto viaggia col riscaldamento acceso).

    L'apparente vantaggio dell'elettrico (un misero 10%) scompare all'istante se consideriamo le perdite da trasformazione/trasmissione/immagazzinamento dell'energia elettrica. Ognuno di questi processi non ha un rendimenti del 100%, ma ogni volta se ne perde un pezzo per strada:
    I trasformatori rendono un 98%... e ce n'e' almeno 4 (talvolta 5 o 6) tra la centrale elettrica e la spina dell'auto...
    Gli elettrodotti hanno rendimenti decrescenti in funzione del voltaggio e della distanza... e ci siamo giocati un altro 10% (come minimo).
    Le batterie ... quelle piu' costose, rendono tra il 95 e il 97%... (ma il rendimento decresce in funzione dei cicli di ricarica).

    Infine c'e' un'altro aspetto: il rapporto peso/energia. Nulla puo' eguagliare i 34 Megajoule di energia per litro di benzina. Per avere una frazione di quell'energia, un'auto elettrica deve pesare parecchio (centinaia di kg) in piu' !! Inoltre l'auto termica a serbatoio vuoto si alleggerisce, quella elettrica deve portarsi in giro quel fardello per sempre...

    Peraltro l'energia elettrica può essere generata da varie fonti mentre un motore tradizionale funziona solo con i derivati del petrolio, l'elettrico non solo è molto più efficiente ma è infinitamente più flessibile.
    Questo e' altro discorso, ma al momento il modo piu economico per generarla e' ancora "bruciare" petrolio o carbone. Il prezzo parla.

  9. #229
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    39,505
     Likes dati
    13,363
     Like avuti
    17,242
    Mentioned
    368 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    .....e quando nell'era dell'informaticao e infoentrainement su un auto epilettica con 4 persone sopra, tutti intenti a smanettare su PC e iphon e collegati alle batterie, quanto sara' la vera e reale autonomia della macchinetta ?
    Ma anche scaldarsi d'inverno all'interno dell'abitacolo come avverra'? battendo i guanti l'uno con l'altro o attraverso le batterie?
    ...e quando tutti i felici possessori di macchinette alla sera torneranno a casa nelle loro metropoli da 3-10 milioni di abitanti e tutti nello stesso momento inseriranno la spina nella presa di corrente il salto di richiesta di energia da chi sara' fornito? Dai pannelli fotovoltaici o dalle palle eoliche?
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  10. #230
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    23 May 2009
    Messaggi
    28,946
     Likes dati
    5,142
     Like avuti
    4,257
    Mentioned
    305 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Per il 2035 stop alle auto a benzina

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio
    Pardon Ciddo..ma continuji a ragioanre su bnasi che gia' in interventi passati ti si e;' fattio notare, che sono basate o su limiutate conoscneze dello status attuale delle EV ovvero, ragioni su una realta' che non esiste gia' piu'.

    1-Il costo e' maggiori solo all'acquisto nell' arco di vita del prodotto il risparmio va dal 30 al 50%, perche contiunui a rispondere come se non te lo si fosse fatto notare ?
    Non direi, ti ho fatto il conto col preventivo del concessionario alla mano. Non c'e' alcun risparmio, e se esiste, e' solo grazie agli incentivi (e al super carico delle tasse sulla benza e sulle auto tradizionali). Eccoti un altro esempio,

    Fiat 500 elettrica: i listini partono da 26.150 euro ma sfruttando gli incentivi statali si può scendere fino a un prezzo base di 19.950 euro o, se si rottama una vettura, di 15.900 euro.
    Fiat 500 "normale", si parte da 15.050 euro.

    Non ce li recuperi 11.000 euro (come differenza tra i prezzi di listino) col risparmio sui tagliandi, e neppure col carburante, e neppure lasciandoci su le tasse !!!
    L'auto elettrica conviene (se accetti i problemi di autonomia, ricarica, etc), ma solo con i "bonus"
    https://www.quattroruote.it/news/nuo...estimenti.html

    2-Meno efficente di cosa? il lt di benzina t'arriva alla pompa dopo un incredibile dispendio energetico (tralasciando l' aspetto emissioni).
    Considerando l'incredibile quantita' di energia contenuta nell'unita di peso del petrolio, direi che e' piuttosto trascurabile: ad esempio una normale autocisterna da 60 m2, per quanto inefficiente, con un solo carico trasporta 2000 GJ (duemila GigaJoule !!!).
    E se vuoi sapere quanto incide l'inefficienza di una petroliera, considera che una petroliera trasporta l'equivalente di 5 mila autocisterne...
    Il lavoro grosso l'ha gia' fatto il sole, per noi, nei tempi passati...

    E comunque anche produrre batterie e' molto ma molto + dispendioso in termini energetici della produzione di un'auto tradizionale.

    Il differenziale nel vantaggio di costo opportunita' (tralasciando i reali RISPARMI nel vita del prodotto) anche introducendo la varibilie emissioni pende ancora di piu' vs le EV, visto che anche ipotizzando un mix energetivo immutato (che e' gia' oggi una ipotesi INCORRETTA), le EV hanno un chiaro vantaggio in tale senso.
    Non si capisce da dove salta fuori sto risparmio (se non dai bonus)... sei andato in un autosalone ?

 

 
Pagina 23 di 67 PrimaPrima ... 1322232433 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Stop alla vendita di auto a benzina e diesel
    Di Regina di Coppe nel forum Energia, Ecologia e Ambiente
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-07-21, 14:25
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-10-20, 14:52
  3. Norvegia, stop alla vendita di auto a benzina entro il 2025
    Di Rotwang nel forum Politica Europea
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 22-08-16, 21:59
  4. Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 10-04-16, 21:41
  5. Norvegia: dal 2015 stop alle auto a benzina
    Di dedelind nel forum Politica Europea
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-05-12, 10:41

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •