User Tag List

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 61
  1. #11
    Pursuit of dead niggers
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    44,656
     Likes dati
    179,005
     Like avuti
    41,223
    Mentioned
    814 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Citazione Originariamente Scritto da Pestis nigra Visualizza Messaggio
    Basta con questo deviazionismo liberale.
    Capisco che faccia schifo essere sotto la dittatura dei cosiddetti liberali, ma a nostra volta non si può assolutamente fare propaganda per "più libertà personale" perché è un atteggiamento anti-fascista.

    Se i liberali diventano meno liberali (sfruttando il virus per ottenere controllo su un popolo sempre meno controllabile) allora non è che noi diventiamo più liberali per ripicca.
    Eh, capisco, ma non è che uno può farsi comandare a bacchetta dai subumani, neanche se quelli diventano autoritari.
    Hitler or Hell.

    Antifrocismo militante

  2. #12
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    11,898
     Likes dati
    381
     Like avuti
    1,425
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Passo verso la distopia.
    Una deriva criminale, assassina, a cui bisogna dire no e se necessario, opporsi fisicamente.
    Alcune limitazioni occorrono perché la malattia esiste, certo stanno ostacolando le cure comunque può sempre fare male, per cui ad esempio mi sta bene il tampone per i grandi eventi, sia per i vaccinati e non vaccinati visto che i primi contagiano quanto i secondi. La campagna vaccinale andrebbe sospesa visto le cose che stanno saltando fuori.
    Poi quando questo sistema dalla politica ai mass media, dalle chiese organizzate al mondo dello spettacolo, martellano ossessivamente per farci fare una cosa, spiattellando una insolita generosità, beh, allora intuisco che ci stanno prendendo per il culo, che siamo di fronte ad un' eterogenesi dei fini.
    Appoggiare certe cose conduce a sostenere un' evoluzione tirannica, disumana della società mondiale.

    Infine una cosa: la si finisca di identificare Fascismo, la poesia del Ventesimo Secolo, con l' autoritarismo, mi sto rompendo le scatole. L' autoritarismo c'è stato in tutte le culture politiche così come anche il fascismo a seconda dei contesti lottò per la libertà. Io sono libertario.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    11,898
     Likes dati
    381
     Like avuti
    1,425
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Citazione Originariamente Scritto da FRUGALE Visualizza Messaggio
    Purtroppo son d'accordo con Pestis Nigra.
    Mi fanno ridere Lega, FdI e quel che resta di Forza Nuova che blaterano di "dittatura sanitaria".

    Che se ci fossimo noi, se si decide di fare il vaccino, il vaccino te lo fai eccome...
    Il fascismo cercava di rispettare la natura, l' ordine delle cose, per cui queste robacce non sarebbero mai state autorizzate. Quando violi l' ordine naturale, la natura si ribella.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  4. #14
    ___La Causa del Popolo___
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Sovranità politica, indipendenza economica, giustizia sociale
    Messaggi
    33,538
     Likes dati
    40,534
     Like avuti
    24,332
    Mentioned
    591 Post(s)
    Tagged
    136 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Passo verso la distopia.
    Una deriva criminale, assassina, a cui bisogna dire no e se necessario, opporsi fisicamente.
    Alcune limitazioni occorrono perché la malattia esiste, certo stanno ostacolando le cure comunque può sempre fare male, per cui ad esempio mi sta bene il tampone per i grandi eventi, sia per i vaccinati e non vaccinati visto che i primi contagiano quanto i secondi. La campagna vaccinale andrebbe sospesa visto le cose che stanno saltando fuori.
    Poi quando questo sistema dalla politica ai mass media, dalle chiese organizzate al mondo dello spettacolo, martellano ossessivamente per farci fare una cosa, spiattellando una insolita generosità, beh, allora intuisco che ci stanno prendendo per il culo, che siamo di fronte ad un' eterogenesi dei fini.
    Appoggiare certe cose conduce a sostenere un' evoluzione tirannica, disumana della società mondiale.

    Infine una cosa: la si finisca di identificare Fascismo, la poesia del Ventesimo Secolo, con l' autoritarismo, mi sto rompendo le scatole. L' autoritarismo c'è stato in tutte le culture politiche così come anche il fascismo a seconda dei contesti lottò per la libertà. Io sono libertario.
    Vero, l'autoritarismo è presente in fondo in ogni ideologia, sia palese o nascosto, non è esclusiva del fascismo o del bolscevismo.
    "L'odio per la propria Nazione è l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    "O siamo un Popolo rivoluzionario o cesseremo di essere un popolo libero" - Niekisch

  5. #15
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 May 2013
    Località
    Delegazione Apostolica di Spoleto
    Messaggi
    5,932
     Likes dati
    9,083
     Like avuti
    3,164
    Mentioned
    250 Post(s)
    Tagged
    54 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Citazione Originariamente Scritto da sandro.mcm Visualizza Messaggio
    Purtroppo non esiste una linea critica di opposizione ben strutturata, che sappia colpire veramente le falle di una situazione gestita con i piedi è che ha fatto dell' emergenza iniziale l' unico sistema da contrapporre al propagarsi del virus spalleggiato successivamente ad una campagna isterica per la vaccinazione di massa con farmaci sperimentali anche a fasce d'età non a rischio....per fare presa sulla gente si è scelta la via più facile dei vari no vax a prescindere e sedicenti oppositori alla dittatura sanitaria e questo il più grosso aiuto che si potesse dare alle forze di governo. E in questa trappola ci stanno cadendo un' pò tutti.
    Concordo pienamente. Qui non si tratta certo di dover appoggiare i metodi con cui è stata gestita finora la pandemia, ma di saper proporre un modello alternativo di gestione, senza andar dietro (o dare l'impressione di farlo) all'opposta isteria no vax, che poi in realtà sono dei "no a tutto", visto che personaggi tipo Fusaro, non contestano solo i vaccini, ma pure le mascherine, il distanziamento e qualsiasi cautela.
    Il Covid, non è così grave da giustificare un obbligo vaccinale generalizzato, o le assurde chiusure a tappeto che si sono viste, ma lo è abbastanza da esigere dei provvedimenti che non siano il semplice aspettare che passi.

  6. #16
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 May 2013
    Località
    Delegazione Apostolica di Spoleto
    Messaggi
    5,932
     Likes dati
    9,083
     Like avuti
    3,164
    Mentioned
    250 Post(s)
    Tagged
    54 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Il fascismo cercava di rispettare la natura, l' ordine delle cose, per cui queste robacce non sarebbero mai state autorizzate. Quando violi l' ordine naturale, la natura si ribella.
    Oddio... dipende molto da cosa tu intenda per "ordine naturale" e "robacce". L'istinto di sopravvivenza fa parte dell'ordine naturale delle cose, per cui credo che l'uomo abbia tutto il diritto di usare il suo ingegno per cercare di non beccarsi malattie che possono mandarlo all'altro mondo.
    Del resto, durante il fascismo già esisteva l'obbligo vaccinale contro il vaiolo e non mi risulta che nessuno si sia mai sognato di contestarlo.

  7. #17
    Forumista
    Data Registrazione
    16 Mar 2020
    Messaggi
    734
     Likes dati
    482
     Like avuti
    531
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Citazione Originariamente Scritto da FRUGALE Visualizza Messaggio
    Purtroppo son d'accordo con Pestis Nigra.
    Mi fanno ridere Lega, FdI e quel che resta di Forza Nuova che blaterano di "dittatura sanitaria".

    Che se ci fossimo noi, se si decide di fare il vaccino, il vaccino te lo fai eccome...
    sono d'accordo. ed aggiungo che le posizioni più o meno larvatamente "no vax" dei cosiddetti partiti di destra mi lascia alquanto perplesso
    si vuol lisciare il pelo in termini elettorali ai novax, ma è un giochetto rischioso e poi mi sa di liberalismo ed io detesto il liberalismo e tutte le derive liberal liberiste
    Prima lo Stato poi l'individuo. stop

  8. #18
    Nazbol-Ciucé
    Data Registrazione
    23 Apr 2015
    Messaggi
    4,002
     Likes dati
    418
     Like avuti
    2,434
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Qui il dibattito si svolge su due tronconi. C'è chi è per le libertà individuali, contro lo Stato in generale, e chi non è tanto per le libertà individuali quanto più che altro contro questo Stato in particolare. La maggior parte delle persone penso sia più per il secondo caso, ma giustifica le proprie posizioni raggruppandosi con i sostenitori e le ideologie del primo.
    Ormai il progressivo deterioramento culturale ed etnico della nazione italiana non rende più possibile una ricucitura tra i pezzi sociali che centrifugamente si allontanano sempre di più gli uni dagli altri, e soprattutto non esiste più una vera intelligenza capace di comprendere che questa è la vera dinamica in atto, quella profonda, rispetto alla quale tutto il resto (vax si vax no) è sovrastrutturale. Conseguentemente, chi vuole ricondurre centripetamente queste porzioni umane che si distaccano fra loro lo fa con la forza; retorica, verbale, fisica, legislativa. Senza accorgersi (manchevoli come sono di intelligenza) che l'esito di questo sforzo sarà soltanto quello di acuire e approfondire questa spaccatura, che è inevitabile. Per chi vuole "cavalcare la tigre" green pass più green pass meno non cambia assolutamente nulla. Chi si ribella a questa presunta "dittatura sanitaria" non volle ribellarsi a suo tempo, e cadrà come sono caduti tutti gli altri.
    Dicono che viaggiare sviluppa l'intelligenza. Ma si dimentica sempre di dire che l'intelligenza bisogna averla già prima.-.G. K. Chesterton

  9. #19
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    26 Oct 2014
    Messaggi
    8,228
     Likes dati
    164
     Like avuti
    1,603
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    certo che è la seconda,basta saper contare si e no 150mila su 60 milioni dove sta la pandemia??
    Ultima modifica di Giò; 22-07-21 alle 14:52
    qui in una chiesa un ragazzo prega inginocchiato un dio che non conosce,che non puo sentire,non gridera,non versera lacrime,si domanda solo il mio viaggio è finito o è appena cominciato

  10. #20
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    26 Oct 2014
    Messaggi
    8,228
     Likes dati
    164
     Like avuti
    1,603
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Green pass obbligatorio: misura sanitaria o passo verso la distopia?

    Citazione Originariamente Scritto da Kurtz Visualizza Messaggio
    sono d'accordo. ed aggiungo che le posizioni più o meno larvatamente "no vax" dei cosiddetti partiti di destra mi lascia alquanto perplesso
    si vuol lisciare il pelo in termini elettorali ai novax, ma è un giochetto rischioso e poi mi sa di liberalismo ed io detesto il liberalismo e tutte le derive liberal liberiste
    Prima lo Stato poi l'individuo. stop
    prima lo stato e poi l individuo è un ragionamento da comunista
    qui in una chiesa un ragazzo prega inginocchiato un dio che non conosce,che non puo sentire,non gridera,non versera lacrime,si domanda solo il mio viaggio è finito o è appena cominciato

 

 
Pagina 2 di 7 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Green Pass si o no?
    Di 22gradi nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: Ieri, 20:55
  2. Ipotesi green pass nei luoghi pubblici, pro o contro?
    Di FrancoAntonio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1323
    Ultimo Messaggio: 25-07-21, 12:46
  3. Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 15-07-21, 18:24
  4. Approvato il Green pass
    Di Wu Wei nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 307
    Ultimo Messaggio: 02-07-21, 08:08
  5. Alla fine è arrivato e si chiama Green Pass
    Di osservatore90 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 20-03-21, 16:10

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •