User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: Propongo una campagna

  1. #11
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Nov 2019
    Messaggi
    340
     Likes dati
    1
     Like avuti
    89
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Ovvio ma chi non crede non guarda al di là del proprio naso. Un bambino porta una quantità enorme di posti di lavoro, ricchezza per tutti.
    Se solo ci fosse razionalità in chi non crede, solo per motivi economici i figli sarebbero da cercare come l'oro. un investimento sicuro.

    Questo è un piano che economico che ho immaginato: le banche potrebbero investire nei figli creando polizze mediante accordi commerciali con le industrie: la data famiglia che stipula la polizza acquisterà l'auto nuova da quella marca, farà la spesa in quella catena di supermercati... ecc. Le aziende sanitarie guadagnano a percentuale dal giro economico indotto e la sanità avrebbe il massimo interesse a curare i bambini. Le aziende si vedrebbero garantiti consumi sicuri per anni e prestiti vantaggiosi dalla banca.

    Chissà perchè non si fa. Eppure in Economia ci sono poche leggi sicure e una di queste è che la crescita deve essere continua.

    C'è da meditare perchè questo non succede.
    Ne abbiamo già discusso, e confesso che non ho ben capito il meccanismo che proponi.
    Rilevo peraltro che i 30 paesi al mondo con un tasso di natalità più alto sono anche le 30 più povere, a livello di povertà senza speranza.

  2. #12
    Forumista gentiluomo seni
    Data Registrazione
    17 Jun 2009
    Messaggi
    7,283
     Likes dati
    2,135
     Like avuti
    2,600
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Ho capito che del discorso che ho fatto io non ti interessa una cippa.



    Chi vive molto tempo negli USA tende a prendere lo spirito un po' millenaristico tipico del protestantesimo di quei posti.
    Altro che protestantesimo, Viganò è l'unico nella Chiesa che dice le cose come stanno, e di questo gliene va dato merito anche perché le mezze verità, tipiche della diccì, dette ma non dette per non disturbare il Potere o solo per pura codardia, hanno sinceramente stufato.

    W il parlare spregiudicato!!!!!!!
    Il corpo è mio e lo gestisco io.
    Libera medicina in libero Stato! Lasciatemi ammalarmi in pace.

    «Importante non è vivere, ma vivere bene» (Seneca)

  3. #13
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,981
     Likes dati
    1,354
     Like avuti
    1,288
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    Ne abbiamo già discusso, e confesso che non ho ben capito il meccanismo che proponi.
    Rilevo peraltro che i 30 paesi al mondo con un tasso di natalità più alto sono anche le 30 più povere, a livello di povertà senza speranza.


    Non sono povere perchè hanno molti figli, ma perchè non gli viene fatto il credito necessario.

    Fradall, cos'è il valore? Il valore non è mica nei soldi! I soldi sono note di debito per le quali lo Stato emette titoli che rappresentano
    beni mobili ed immobili, che sono il vero e unico valore. E' la richiesta di beni e servizi è uno di questi valori, il più grande!!! Un figlio genererà una richiesta enorme di beni e servizi e basta solo curarlo e preservarlo dalle malattie. E stampare la carta necessaria per le imprese. E le garanzie sono i figli stessi!

    Se una Banca ha 100 cento clienti con mettiamo 100 figli, di quei 100 quanti cresceranno e consumeranno alla grande secondo le statistiche? Un certo tot, quindi se quel tot lo vincoli ad un paniere di aziende il gioco è fatto! A meno che non viene un epidemia o una guerra che li uccide tutti quei 100 figli sono come lingotti d'oro!
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  4. #14
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,981
     Likes dati
    1,354
     Like avuti
    1,288
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da salve Visualizza Messaggio
    Altro che protestantesimo, Viganò è l'unico nella Chiesa che dice le cose come stanno, e di questo gliene va dato merito anche perché le mezze verità, tipiche della diccì, dette ma non dette per non disturbare il Potere o solo per pura codardia, hanno sinceramente stufato.

    W il parlare spregiudicato!!!!!!!
    Se sentissi cosa pensa della magia, il monsignore, non parleresti così!

    Dall'alto della tua coerenza che cosa vuoi giudicare, dai sù...
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  5. #15
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Nov 2019
    Messaggi
    340
     Likes dati
    1
     Like avuti
    89
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Non sono povere perchè hanno molti figli, ma perchè non gli viene fatto il credito necessario.

    Fradall, cos'è il valore? Il valore non è mica nei soldi! I soldi sono note di debito per le quali lo Stato emette titoli che rappresentano
    beni mobili ed immobili, che sono il vero e unico valore. E' la richiesta di beni e servizi è uno di questi valori, il più grande!!! Un figlio genererà una richiesta enorme di beni e servizi e basta solo curarlo e preservarlo dalle malattie. E stampare la carta necessaria per le imprese. E le garanzie sono i figli stessi!

    Se una Banca ha 100 cento clienti con mettiamo 100 figli, di quei 100 quanti cresceranno e consumeranno alla grande secondo le statistiche? Un certo tot, quindi se quel tot lo vincoli ad un paniere di aziende il gioco è fatto! A meno che non viene un epidemia o una guerra che li uccide tutti quei 100 figli sono come lingotti d'oro!


    Beh, il credito viene fatto da chi ha disponibilità di beni che possono essere accreditati, e sono quindi frutto di accumulo di valore prece3dente.. L'altra condizione perchè qualcuno conceda un credito è che ci sia una restituzione, almeno in prospettiva, con relativa remunerazione in forma di interessi.
    Diversamente è carità, e non rientra nel vocabolario economico.
    I soldi, intesi come biglietti di banca o altre obbligazioni, sono titoli di debito che uno stato o un'altra organizzazione emette sulla base delle proprie disponibilità a rimborsarli a scadenza, o in qualunque altro momento.
    Se questi titoli di debito vengono stampati in quantità eccessiva, chi dovrebbe acquistarli in cambio di beni reali, li rifiuta ed il loro valore diventa alla lunga quello della carta su cui sono stampati.

    Non ho capito il concetto del vincolare un tot di figli ad un paniere di aziende, ma per riprendere l'esempio della banca, se dovesse per assurdo concedere crediti sulla base dei figli esistenti, non potrebbe che farlo in funzione delle proprie disponibilità. Per cui se i figli sono 100 potranno avere, poniamo, 1.000 in totale, cioè 10 a testa, mentre se sono 1000, non potranno che avere 1 a testa.

    Ci sono ragioni storiche, oltre che sociali come l'ignoranza, dietro l'incentivazione alla prolificità: per millenni, i figli sono stati davvero un valore, perchè coltivavano i campi, e quindi erano un valore per la famiglia e la collettività, e facevano il soldato, quindi erano un valore per il potere civile.
    Il fatto di abortire, di essere omosessuale o di evitare di farli nascere era una sottrazione di valore, alla famiglia ed alla collettività, quindi da reprimere, e quale miglior modo per reprimerlo di renderlo proibito dal dio regionalmente competente nel periodo.
    Su questo le religioni sono state sorprendentemente tutte d'accordo, e lo sono ancora.

  6. #16
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,981
     Likes dati
    1,354
     Like avuti
    1,288
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    Beh, il credito viene fatto da chi ha disponibilità di beni che possono essere accreditati, e sono quindi frutto di accumulo di valore prece3dente..
    Qui si ribalta il concetto, si accredita sul valore futuro che certamente verrà prodotto. E' statistica, i nuovi nati sono persone consumeranno e quindi produrranno richiesta di beni e servizi e quindi produrranno valore. Questo potrebbe avvenire nel modo che adesso ti spiego.



    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    Non ho capito il concetto del vincolare un tot di figli ad un paniere di aziende, ma per riprendere l'esempio della banca, se dovesse per assurdo concedere crediti sulla base dei figli esistenti, non potrebbe che farlo in funzione delle proprie disponibilità. Per cui se i figli sono 100 potranno avere, poniamo, 1.000 in totale, cioè 10 a testa, mentre se sono 1000, non potranno che avere 1 a testa.

    La Banca tal dei Tali offre alle famiglie che aspettano dei figli una polizza con un paniere di marchi. Auto, elettrodomestici, supermercati, qualsiasi cosa. Le famiglie potranno acquistare a prezzi vantaggiosi se compreranno solo da prodotti di quei marchi. Con le carte di credito si può fare facilmente. Ovviamente per i prodotti di prima necessità c'è un tetto minimo in modo che se il supermercato che fa parte della polizza è chiuso uno se ha bisogno del pane lo possa acquistare altrove, ovvio.
    Le aziende che aderiscono in questo modo sanno che avranno consumi garantiti dalle famiglie che hanno sottoscritto la polizza e prestiti agevolati dalla banca Tal dei Tali.
    In questo modo le aziende potranno fare piani di crescita industriali adesso impensabili.
    Si potrebbero anche creare consorzi di aziende edili sul territorio che potrebbero offrire immobili nuovi o ristrutturazioni a prezzi vantaggiosi e ogni altro genere di servizi.


    Si potrebbe poi collegare il sistema alle ASL e farle guadagnare una percentuale in base ai consumi che generano le famiglie dei loro pazienti, in base a un punteggio
    così anche la sanità sarebbe incentivata a produrre salute.


    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    L'altra condizione perchè qualcuno conceda un credito è che ci sia una restituzione, almeno in prospettiva, con relativa remunerazione in forma di interessi.
    Diversamente è carità , e non rientra nel vocabolario economico.
    I soldi, intesi come biglietti di banca o altre obbligazioni, sono titoli di debito che uno stato o un'altra organizzazione emette sulla base delle proprie disponibilità a rimborsarli a scadenza, o in qualunque altro momento.
    Se questi titoli di debito vengono stampati in quantità eccessiva, chi dovrebbe acquistarli in cambio di beni reali, li rifiuta ed il loro valore diventa alla lunga quello della carta su cui sono stampati.
    La banca Tal dei Tali potrà acquistare il denaro dalle banche centrali a tassi vantaggiosi in base a quanti più figli hanno i loro clienti.
    Questo non produrrà mai inflazione perchè alla moneta circolante corrisponderà lavoro reale, consumi reali.
    I titoli avrebbero a garanzia l'economia futura. Perchè PIL e crescita demografica vanno a pari passo.

    Il meccanismo sta nel vincolare i consumi delle famiglie ai produttori mediante le polizze, il sistema diventa così ordinato mentre adesso è caotico.
    Dove sta l'aspetto negativo? Che le famiglie si devono vincolare ad acquistare solo l'auto da quella certa marca, l'elettrodomestico e così via, sempre fare la spesa in quella certa catena di supermercarti. Però potrebbe scegliere la banca che offre il paniere che preferisce. In cambio di prezzi vantaggiosi si potrebbe fare. E la famiglia sceglierebbe per quanto tempo vincolarsi.
    Non ci sarebbe il problema di un eccessivo abbassamento dei prezzi perchè il mercato crescerebbe continuamente.

    Questo è un sistema che realizzarebbe il sogno dell'economia pianificata e nel contempo la concorrenza del libero mercato che non andrebbe a discapito della qualità, nè dell'ambiente, come avviene oggi perchè ci sarebbe un'espansione illimitata.

    E' semplicemente il sistema di Noè:

    "Dio benedisse Noè e i suoi figli, e disse loro: «Crescete, moltiplicatevi e riempite la terra... »"




    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    Ci sono ragioni storiche, oltre che sociali come l'ignoranza, dietro l'incentivazione alla prolificità : per millenni, i figli sono stati davvero un valore, perchè coltivavano i campi, e quindi erano un valore per la famiglia e la collettività , e facevano il soldato, quindi erano un valore per il potere civile.
    Il fatto di abortire, di essere omosessuale o di evitare di farli nascere era una sottrazione di valore, alla famiglia ed alla collettività , quindi da reprimere, e quale miglior modo per reprimerlo di renderlo proibito dal dio regionalmente competente nel periodo.
    Su questo le religioni sono state sorprendentemente tutte d'accordo, e lo sono ancora.
    E' tutta ideologia a posteriori per giustificare quello che non si sa spiegare, e che è il tabù dell'economia. E' il vero mistero moderno.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  7. #17
    Forumista gentiluomo seni
    Data Registrazione
    17 Jun 2009
    Messaggi
    7,283
     Likes dati
    2,135
     Like avuti
    2,600
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Se sentissi cosa pensa della magia, il monsignore, non parleresti così!

    Dall'alto della tua coerenza che cosa vuoi giudicare, dai sù...
    Giudico questo e mi basta, aderendo fermamente al suo appello:

    «Da due anni stiamo assistendo ad un colpo di Stato mondiale, nel quale un’élite finanziaria e ideologica è riuscita ad impadronirsi di parte dei governi nazionali, delle istituzioni pubbliche e private, dei media, della magistratura, dei politici, dei leader religiosi.

    Tutti, indistintamente, sono asserviti a questi nuovi padroni che assicurano potere, denaro e affermazione sociale ai loro complici.

    I diritti fondamentali, che fino a ieri ci erano presentati come inviolabili, sono calpestati in nome di un’emergenza: oggi sanitaria, domani ecologica, dopodomani informatica.
    ...
    Chiamo a raccolta i governanti, i leader politici e religiosi, gli intellettuali e tutti gli uomini di buona volontà, invitandoli a riunirsi in un’Alleanza che lanci un manifesto antiglobalista, confutando punto per punto gli errori e le deviazioni della distopia del Nuovo Ordine Mondiale e proponendo alternative concrete per un programma politico ispirato al bene comune, ai principi morali del Cristianesimo, ai valori della tradizione, alla protezione della vita e della famiglia naturale, alla tutela dell’impresa e del lavoro, alla promozione dell’istruzione e della ricerca, al rispetto del Creato.
    ...
    Nelle Nazioni in cui i governi sono asserviti all’élite, potranno costituirsi movimenti popolari di resistenza e comitati di liberazione nazionale, con rappresentanti di tutti i settori della società che propongano una riforma radicale della politica, ispirata al bene comune e fermamente opposta al progetto neomalthusiano dell’agenda globalista.
    ...
    Chiamo le Nazioni e i cittadini ad allearsi sotto la Croce di Nostro Signore Gesù Cristo, unico Re e Salvatore, Principe della Pace. In hoc signo vinces.
    »

    Il corpo è mio e lo gestisco io.
    Libera medicina in libero Stato! Lasciatemi ammalarmi in pace.

    «Importante non è vivere, ma vivere bene» (Seneca)

  8. #18
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,981
     Likes dati
    1,354
     Like avuti
    1,288
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da salve Visualizza Messaggio
    Giudico questo e mi basta, aderendo fermamente al suo appello:

    «[I]Da due anni stiamo assistendo ad un colpo di Stato mondiale... »
    Da soli due anni? Da molto di più, ovviamente. E vedi, questa premessa è già quella che inficia parte del discorso, perchè pone una visuale molto corta, troppo corta. Mi dà l'idea di uno zelotico attaccamento alla difesa di una Gerusalemme troppo umana... quantunque le molte cose veritiere dette dal monsignore. Come è stato fatto anche notare da autorevoli esponenti del tradizionalismo cattolico la sua fiducia in Trump non è proprio il massimo. Un dettaglio non da poco.
    E' un periodo di grande confusione e in questo discorso io trovo che manca l'appello al Katéchon, perchè l'appello a Nostro Signore Gesù Cristo, unico Re e Salvatore, Principe della Pace non può soddisfare tutto quello che serve al cattolico, manca una cosa e una figura... No, mi dispiace ci sono alcune cose che mi fanno dire che sembra un discorso fatto per i non cattolici.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  9. #19
    Forumista gentiluomo seni
    Data Registrazione
    17 Jun 2009
    Messaggi
    7,283
     Likes dati
    2,135
     Like avuti
    2,600
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Da soli due anni? Da molto di più, ovviamente. E vedi, questa premessa è già quella che inficia parte del discorso, perchè pone una visuale molto corta, troppo corta. Mi dà l'idea di uno zelotico attaccamento alla difesa di una Gerusalemme troppo umana... quantunque le molte cose veritiere dette dal monsignore. Come è stato fatto anche notare da autorevoli esponenti del tradizionalismo cattolico la sua fiducia in Trump non è proprio il massimo. Un dettaglio non da poco.
    E' un periodo di grande confusione e in questo discorso io trovo che manca l'appello al Katéchon, perchè l'appello a Nostro Signore Gesù Cristo, unico Re e Salvatore, Principe della Pace non può soddisfare tutto quello che serve al cattolico, manca una cosa e una figura... No, mi dispiace ci sono alcune cose che mi fanno dire che sembra un discorso fatto per i non cattolici.
    Quali sarebbero le parti veritiere e quelle false dette dal monsignore, secondo te? Giusto per capire il tuo livello di coscienza della situazione internazionale... e della (ex)Chiesa cattolica.

    Per il resto sono certamente molto più di due anni che va avanti questo colpo di stato mondiale, ma è innegabile che sia di gran lunga peggiorato a partire dal 2020. E Viganò intende chiaramente evidenziare questo peggioramento.

    Il "Katekon" poi in cosa avrebbe dovuto consistere secondo te, nell'appello a vaccinarsi? E magari a non fare troppe polemiche contro chi ci governa?

    Il discorso di Viganò dice cose vere, indipendentemente che sia rivolto a cattolici o non cattolici. Sembra quasi che se si fosse rivolto ai soli cattolici avrebbe dovuto camuffare alcuni aspetti, boh.
    Il corpo è mio e lo gestisco io.
    Libera medicina in libero Stato! Lasciatemi ammalarmi in pace.

    «Importante non è vivere, ma vivere bene» (Seneca)

  10. #20
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,981
     Likes dati
    1,354
     Like avuti
    1,288
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Propongo una campagna

    Citazione Originariamente Scritto da salve Visualizza Messaggio
    Quali sarebbero le parti veritiere e quelle false dette dal monsignore, secondo te? Giusto per capire il tuo livello di coscienza della situazione internazionale... e della (ex)Chiesa cattolica.

    Per il resto sono certamente molto più di due anni che va avanti questo colpo di stato mondiale, ma è innegabile che sia di gran lunga peggiorato a partire dal 2020. E Viganò intende chiaramente evidenziare questo peggioramento.

    Il "Katekon" poi in cosa avrebbe dovuto consistere secondo te, nell'appello a vaccinarsi? E magari a non fare troppe polemiche contro chi ci governa?

    Il discorso di Viganò dice cose vere, indipendentemente che sia rivolto a cattolici o non cattolici. Sembra quasi che se si fosse rivolto ai soli cattolici avrebbe dovuto camuffare alcuni aspetti, boh.
    Nel discorso di Mons. Vigano io noto che mancano due cose, non te ne sei accorto? La Chiesa e il Papa!!

    L’obbedienza dei principi (i politici di oggi) alle leggi di Dio è dovuta non per una relazione diretta con Dio! Ma per una relazione mediata dalla Chiesa e il Papa.

    Non si può invocare il rapporto diretto con Dio, non scherziamo su questo. Tutti gli imperatori e i dittatori anticristici da Federico II a Hitler hanno avuto questa pretesa. Il politico si deve sempre sottomettere docilmente a Santa madre Chiesa. E’ questo il Katechon.

    Se attualmente il Papa sembra che non ascolti vuol dire che è una prova di Dio anche questa. Vuol dire che bisognerà muoversi diplomaticamente con prudenza attraverso gli uomini di buona volontà. E Dio premierà lo sforzo fatto nella giusta fede.

    La pandemia va compresa come un castigo. Che poi esista un complotto questo è un altro aspetto, ma Dio lo permette come un castigo.
    Alla massa va detto che bisogna fare penitenza per i propri peccati. Non promettere liberazioni terrene dai giusti castighi divini.
    Questo non vuol dire accettare tutto con fatalismo, questo no.
    Gesù dice che il castigo divino può essere abbreviato dagli eletti. Ma bisogna comportarsi da eletti.Questo generi di appelli che cosa possono ottenere? Rivolti a politici atei, pagani o eretici, lanciano in pasto ai media perle cristiane come ai porci, che sortiscono solo l’effetto di ridicolizzare la tematica.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Propongo Una Pax
    Di luigi maria op (POL) nel forum Conservatorismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-01-09, 18:40
  2. Io propongo
    Di xvmayo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 09-02-07, 12:11
  3. propongo
    Di mustu nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 27-11-06, 20:44

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •