User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 34
  1. #11
    - Ugualmente Diverso -
    Data Registrazione
    04 Oct 2019
    Località
    Lumbard
    Messaggi
    2,075
     Likes dati
    465
     Like avuti
    381
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Citazione Originariamente Scritto da Baphomet Visualizza Messaggio
    “Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra” (Es 20,4) è motivato dal pericolo dell’idolatria, come si evince dal medesimo testo dell’Esodo: “Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai” (Es 20,5).

    Questo è il comandamento di Dio cancellato e modificato dai Cristiani.

    Con una pezza a colori la croce viene "adesso" chiamato simbolo dai cristiani, ma intanto si prostano davanti ad essa nelle Chiese e la baciano, come se fosse un Idolo.

    Prego signor Troller, qui c'è la libertà di pensiero, noi non siamo come la Chiesa che ha messo al rogo chiunque non fosse in linea al loro pensiero e alla loro dottrina!
    Dio stesso ha ordinao a Mosè di fare immagini: “Fai un serpente e mettilo sopra un’asta; chiunque dopo essere stato morso, lo guarderà resterà in vita” (Nm 21,8).
    Quando diventerà un idolo Ezechia lo distruggerà.

    Se Dio si è reso visibile attraverso Cristo, come fa la raffigurazione di Dio stesso a esssere idolatria?

    Non volevo essere irriverente... anche io sono per la libertà di pensiero, anche se sono un ultras oscurantista Cattolico
    "Dal cantà se conós l’osèl, dal parlà se misüra ‘l servèl." - "Dal canto si riconosce l’uccello, dal parlare si misura il cervello" -
    (Detto Popolare)

  2. #12
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Nov 2019
    Messaggi
    380
     Likes dati
    2
     Like avuti
    57
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Citazione Originariamente Scritto da Troller Visualizza Messaggio
    Dio stesso ha ordinao a Mosè di fare immagini: “Fai un serpente e mettilo sopra un’asta; chiunque dopo essere stato morso, lo guarderà resterà in vita” (Nm 21,8).
    Quando diventerà un idolo Ezechia lo distruggerà.
    Teoricamente quell'eresia finì con Ezechia, ma in pratica continuarono ad esistere credenti nel serpente innalzato da Mosè che donava la salvezza a chiunque credesse in lui. Si sviluppò la credenza che quel serpente sarebbe apparso negli ultimi tempi, tra il monte degli ulivi e la parte est di Gerusalemme e cioè nella valle di Giosafat, che alcuni hanno identificato con valle del Cedron, luogo dove alle fine i fedeli pensarono che sarebbe apparso il MESSIA per riunire le 12 tribù disperse d'Israele. Da queste credenze nacquero gli Ofiti (greco antico: ὄφις, "serpente") o Naasseni (ebraico: nâhâsh, "serpente"), adoratori appunto del serpente innalzato da Mosè, che avevano sostanzialmente delle visioni religiose non tanto diverse dai Cristiani gnostici.

    Da questi gli evangelisti presero spunto e sostituirono il serpente innalzato, con Gesù innalzato sulla croce, così come si evince chiaramente nel discorso con Nicodemo, nel Vangelo di Giovanni cap. 3:

    "14E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell'uomo, 15perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna»."

    Ricordo che questo discorso fu rivolto non a caso a Nicodemo ben Gorion, che secondo i cristiani, era un discepolo segreto del Cristo, mentre nella realtà era un discepolo di Yochannan ben Zakkai, il vero salvatore (dell'ebraismo), che alla sua morte disse ai suoi discepoli e quindi anche a Nicodemo, di preparare un trono per il re Ezechia, che sarebbe ritornato ( come un Messia) per cacciare gli occupati romani e per eliminare l'idolatria come in vita aveva già fatto con il serpente innalzato da Mosè.


    Se Dio si è reso visibile attraverso Cristo, come fa la raffigurazione di Dio stesso a esssere idolatria?
    Il Cristo o il MESSIA è una cosa, Dio è un altra cosa!

    I Cristiani hanno reso mediante il concetto della trinità il padre e il figlio la stessa persona, ma nella realtà nell'Ebraismo non lo sono.
    Infatti se Gesù fosse Dio, che senso avrebbe dire in croce "Padre perdona loro perchè non sanno quello che fanno"?
    Se lui fosse Dio aveva senso rivolgersi al Padre?
    Dio è il Padre, Gesù è suo figlio, il resto sono tutte speculazioni cristiane!

    Nessun ebreo poi si sarebbe sognato di farsi Dio: nell'Ebraismo non esiste il concetto che Dio si sarebbe incarnate in un uomo e quindi chiunque avrebbe detto questo, sicuramente non sarebbe stato seguito... sarebbe stato preso a sassate con l'accusa di allontanare il popolo dall'adorazione dell'unico ed eterno Dio.

    Quindi chi adora la croce del figlio, le madonne e le statue dei santi, non adora Dio, che dichiara di essere geloso, e di pretende dai suoi fedeli la loro più totale devozione:

    6Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese di Egitto, dalla condizione servile. 7Non avere altri dei di fronte a me. 8Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù in cielo, né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. 9Non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai. Perché io il Signore tuo Dio sono un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione per quanti mi odiano, 10ma usa misericordia fino a mille generazioni verso coloro che mi amano e osservano i miei comandamenti.

    Sostanzialmente, con questi comandamenti, Dio maledice le Chiese Cattoliche e ovviamente tutti coloro che ci vanno!
    Fu principalmente per questi motivi che la Chiesa si premise addirittura di cambiare I 10 comandamenti di Dio:

    https://www.ildolomiti.it/blog/ricca...biati-e-perche

  3. #13
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    4,328
     Likes dati
    63
     Like avuti
    329
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Exclamation Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Nell’incendio del 29 agosto 2021 del grattacielo di Milano si è salvato ed è rimasto intatto solo il crocifisso; in quello del 15 aprile 2019 della magnifica Cattedrale Notre-Dame de Paris si sono salvati la statua della Madonna, la Sacra Corona di spine che la tradizione attribuisce a Gesù Cristo, la tunica del sovrano San Luigi IX e il maestoso altare dove fino a pochi decenni fa si celebrava la vera Santa Messa…
    Tutto ciò che è “novus ordo missae” è stato spazzato via dalle fiamme, non sarà un caso considerando l’abominio del conciliabolo “Vaticano II” e di ciò che ne è seguito…
    Quando qualche anno fa, nell’aprile 2014, a Brescia crollò la croce che uccise un 21enne (ragazzo disabile motorio, morto schiacciato) fu anche quello un segno divino (per smascherare l’impostura delle “canonizzazioni” bergogliane di “santi papi” fasulli come Roncalli e Wojtyla, “anticristi in vaticano”), non solo “cieco destino” come a molti è sembrato…
    La “Croce del Cristo Redentore”, alta 30 metri e ideata da Enrico Job (cognome di origine ebraica, infatti il padre era emigrato dalla Germania hitleriana…) - artista e sceneggiatore teatrale, marito di Lina Wertmüller morto nel 2008 - venne creata nel 1998 per la visita a Brescia di “Giovanni Paolo II” nel centenario della nascita di “Paolo VI” e sistemata allo stadio Rigamonti…
    C’è da ricordare che alcuni veri cattolici c.d. sedevacantisti (v. ad es. sito “Agerecontra” di Matteo Castagna e soci del “Circolo cattolico Christus Rex” di Verona) riconobbero subito tale evento come un nefasto presagio e un segnale dal Cielo:




    https://www.agerecontra.it/2014/04/n...la-e-roncalli/
    «Nefasti presagi in vista della “santificazione” di Wojtyla e Roncalli.
    25 APRILE 2014 DA STAFF "CHRISTUS REX" di Redazione
    Tra due giorni, due “antipapi” (l’emerito Ratzinger e il presidente Bergoglio) eleveranno agli onori degli altari della “Religione Conciliare” altri due “antipapi”: Roncalli e Woityla. Rumors vaticani parlano già di una successiva “santificazione” pure di Montini. Che farebbe l’en-plein dell’ autocelebrazione del conciliabolo Vaticano II.
    Nel frattempo, un tristissimo presagio colpisce un giovane di 21 anni a Brescia, ove per anni eroicamente don Luigi Villa ha messo in guardia da questi tentativi di “santificazione”, muore schiacciato dalla croce dedicata all’antipapa polacco e ideata per Montini e Wojtyla dal marito della Wertmüller. E, piccola curiosità: il ragazzo abitava in Via Giovanni XXIII. Pure fatalità o segni dal Cielo?

    http://www.lastampa.it/2014/04/24/it...gM/pagina.html (la croce ideata in omaggio a Paolo VI e G.P.II dal marito della Wertmüller)
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014...21enne/962858/
    http://milano.repubblica.it/cronaca/...lider=84369409 (le foto del disastro)»


    https://www.radiospada.org/2021/09/i...il-crocifisso/
    “L’intervistato è il prof. Lorenzo Spaggiari, 60 anni, direttore della chirurgia toracica dell’Istituto europeo dei tumori e docente all’università di Milano, stava all’ultimo piano della Torre dei Moro, recentemente colpita da incendio.
    “Se fossi credente mi sentirei davanti a un miracolo. Da trent’anni però opero chi è colpito dal cancro: i contorni della mia idea di fede si sono progressivamente offuscati. Così non posso che definire incredibile quello ho visto” […] “Il soffitto è crollato e abbiamo perso tutto. Bruciata e sciolta dal calore anche la cassaforte inserita nel muro. Soltanto una cosa non solo è salva, ma intatta: un crocefisso. Lo conservavo in una bustina di plastica: come nuova anche quella. Incredibile: mia moglie si è messa quella croce al collo e non vuole toglierla più”.”




    Ovviamente poi Bergoglio, oltre a Roncalli e Woityla, ha successivamente "canonizzato" pure il distruttore Montini cioè lo pseudo-papa Paolo 6º che ha stravolto i riti di ordinazione sacerdotale e consacrazione episcopale nel 1968, nel 1969 ha inventato la "nuova messa" coi "pastori" protestanti e che già alla chiusura del Vaticano 2º ("ULTIMA SESSIONE PUBBLICA DEL CONCILIO ECUMENICO VATICANO II ALLOCUZIONE DEL SANTO PADRE PAOLO VI Martedì, 7 dicembre 1965") ha osato proferire tale blasfemie oscene:


    “(...) L’umanesimo laico profano alla fine è apparso nella sua terribile statura ed ha, in certo senso, sfidato il Concilio. La religione del Dio che si è fatto Uomo s’è incontrata con la religione (perché tale è) dell’uomo che si fa Dio. Che cosa è avvenuto? Uno scontro, una lotta, un anatema? Poteva essere, ma non è avvenuto. Una simpatia immensa lo ha pervaso. La scoperta dei bisogni umani ha assorbito l’attenzione del nostro Sinodo. Dategli merito in questo almeno, voi umanisti moderni, rinunciatari alla trascendenza delle cose supreme, e riconoscerete il nostro nuovo umanesimo: anche noi, noi più di tutti, siamo i cultori dell’uomo. […] Riguardo i «valori» del mondo rinunciatario alla trascendenza: sono stati non solo rispettati, ma onorati, i suoi sforzi sostenuti, le sue aspirazioni purificate e benedette. (...)”


    Sembrano frasi scritte da qualcuno di voi del forum laicista anti-cattolico e invece erano di quel papocchio...
    Ma vi rendete conto che quello montiniano (riferito a Montini/"Paolo VI", presunto "santo papa") e vaticano-secondista era ed è il "culto dell'uomo", l'elogio "dell'uomo che si fa Dio" cioè del "Non Serviam" luciferino, il motto del diavolo che si traveste da "angelo di luce" per ingannare meglio?!
    E Bergoglio ha osato "canonizzare" “santi papi” fasulli come Roncalli, Montini e Wojtyla, “anticristi in vaticano” travestiti da "vicari di Cristo" eh...
    L’intronizzazione di lucifero, l’arcangelo decaduto, avvenne nelle sedi usurpate della Cittadella Cattolica Romana già il 29 giugno 1963 con una messa nera, un rito satanico nella Cappella Paolina restaurata, nel cuore del Palazzo Apostolico Vaticano, come raccontato in forma romanzata (per evitare problemi) da Don Malachi Martin nel suo libro “Windswept house”...
    Non c’è da stupirsi, la loro “chiesa” ormai è questa, essa è un’entità simil-massonica cioè una CONTRO-CHIESA che NON c’entra più NULLA con la Santa Romana Chiesa che esisteva fino a Pio XII e che tuttora prosegue soltanto grazie ai pochi vescovi, sacerdoti e fedeli c.d. “sedevacantisti” cioè gli unici VERI CATTOLICI INTEGRALI rimasti tali dopo l’apostasia della pseudo-gerarchia che da decenni occupa abusivamente le sedi romane...Eppure la Chiesa e il Papato, per quanto usurpati da massoni e modernisti, si sono solo temporaneamente eclissati, poiché noi sappiamo grazie alle parole di Gesù all’apostolo Pietro che: "tu es Petrus, et super hanc petram aedificabo ecclesiam meam, et portae inferi non praevalebunt adversus eam" - «tu sei Pietro, e sopra questa pietra edificherò la mia chiesa, e le porte dell’inferno non prevarranno contro di essa» (Matteo 16, 18)...
    Per chi ci riflette su non possono essere solo strane coincidenze, c’è di più; poi vabbè con voi laicisti atei, agnostici o massoni è inutile stare a discutere, dato che piegate l’uso della ragione ai vostri pregiudizi anti-cattolici, neghereste anche di fronte all’evidenza perché a causa del vostro attaccamento ai vari vizi capitali, a partire dalla superbia che acceca le menti, rifiutate a priori l’idea stessa di Verità soprannaturale…
    Per voi c’è solo da pregare…
    Luca, A.M.D.G.
    ADDIO GIUSEPPE, amico mio, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    «Réquiem aetérnam dona ei, Dómine, et lux perpétua lúceat ei. Requiéscat in pace. Amen.»

    SURSUM CORDA - HABEMUS AD DOMINUM!!! A.M.D.G.!!!

  4. #14
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Nov 2019
    Messaggi
    380
     Likes dati
    2
     Like avuti
    57
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    HOLUXAR scrive: «tu sei Pietro, e sopra questa pietra edificherò la mia chiesa, e le porte dell’inferno non prevarranno contro di essa» (Matteo 16, 18)
    Primo: secondo l'ebraismo doveva essere il Messia a edificare il Nuovo Tempio di Dio riunendo le 12 tribù d'Israele.

    Secondo: Pietro non era il Messia.

    Terzo: Secondo molti studiosi questo passo è da considerarsi un'aggiunta posteriore.

    Quarto: Gesù ordinò ai suoi discepoli di non predicare tra i pagani, ma soltanto alle pecore disperse d'Israele:

    Matteo 10,5-6
    5 Questi dodici Gesù li inviò dopo averli così istruiti:
    «Non andate fra i pagani e non entrate nelle città dei Samaritani; 6 rivolgetevi piuttosto alle pecore perdute della casa d'Israele.

    Matteo 15,24
    Ma egli rispose: «Non sono stato inviato che alle pecore perdute della casa di Israele».

    Quindi Gesù non può aver detto a Pietro di fondare la sua Chiesa a Roma tra i pagani, ma a quanro pare la romana Chiesa, oltre ad andare contro ai comandamenti di Dio con le sue statuine e immagini, va contro allo stesso volere di Gesù.

    Ritengo anche stupido per i Cristiani seguire una persona che non vi ha scelto già dal principio, ma che ha voluto indirizzare i suoi insegnamenti soltanto agli ebrei.

  5. #15
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Nov 2019
    Messaggi
    261
     Likes dati
    1
     Like avuti
    77
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Citazione Originariamente Scritto da Troller Visualizza Messaggio
    Articolo interessante, anche perchè chi parla non è certo un bigotto...

    Il Corcefisso è un idolo? No, è un simbolo.
    Non è l'oggetto in se stesso il nocciolo della questione, è cosa rappresenta l'unico oggetto che si è salvato che "turba".

    Poi, ognuno pensi ciò che vuole, però ironia spicciola che ho letto nei post precedenti non mi sembra al livello intellettuale di chi posta... scusate se mi son permesso.


    Simbolo? E che differenza c'è con tutti gli altri simboli religiosi (perchè ogni religione ha il suo simbolo)?

    Tu il totem dei pellirosse lo chiami simbolo oppure idolo?

    Che poi "turbi" un fenomeno fisico, mi pare che l'ironia viene fuori da sola; ricordo un articolo letto subito dopo il terremoto dell'Aquila, che mostrava un crocefisso rimasto " miracolosamente" in piedi in una chiesa distrutta...peraltro un altro centinaio di chiese sono state distrutte nel sisma, con relativi crocefissi sotto le macerie.

    Miracolo o casualità? Vedi un po' tu...

    Ah, se sei interessato ai miracoli non cristiani, ti suggerisco il libro di A. Martigli "Miracolo!" molto ben documentato, ed espresso in modo direi rispettoso, elenca i fatti, senza giudizi, quelli li puoi mettere tu

  6. #16
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 Aug 2013
    Messaggi
    12,658
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2,517
    Mentioned
    207 Post(s)
    Tagged
    32 Thread(s)

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Quindi mi stai dicendo che dio è un egoista di merda.

    Perchè quel figlio di troia pensa solo a proteggere i suoi simboli.

    E non la gente normale che crede in lui.

  7. #17
    - Ugualmente Diverso -
    Data Registrazione
    04 Oct 2019
    Località
    Lumbard
    Messaggi
    2,075
     Likes dati
    465
     Like avuti
    381
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Comprendo le ragioni di chi non crede nel Cristianesimo e apprezzo chi rispetta il mio punto di vista, cercando di argomentare.
    Pensate che io da ultras Cattolico sostengo che i miracoli non servono da prova, sono solo utili alla conversione di alcuni.

    Ci sono fatti che non hanno una dimostrazione scientificamente accettabile. Benissimo, c'è chi ci vede un richiamo ad una Entità superiore, che nel caso di una effige di Cristo si tende ad identificare in Cristo stesso. Credere a questa cosa tout court è possibile, ma si è liberissimi di non farlo.

    C'è chi (giustamente se vogliamo) contesta che il fatto in questione non abbia niente di miracoloso perchè ricade in una casistica scientifica volendo anche dimostrabile.
    Per un uomo questo fatto ha risvegliato il suo senso religioso: ecco, per un credente questo è il miracolo.
    Capisco che per un non-credente ciò non sia accettabile.
    "Dal cantà se conós l’osèl, dal parlà se misüra ‘l servèl." - "Dal canto si riconosce l’uccello, dal parlare si misura il cervello" -
    (Detto Popolare)

  8. #18
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Nov 2019
    Messaggi
    261
     Likes dati
    1
     Like avuti
    77
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Citazione Originariamente Scritto da Troller Visualizza Messaggio
    Comprendo le ragioni di chi non crede nel Cristianesimo e apprezzo chi rispetta il mio punto di vista, cercando di argomentare.
    Pensate che io da ultras Cattolico sostengo che i miracoli non servono da prova, sono solo utili alla conversione di alcuni.

    Ci sono fatti che non hanno una dimostrazione scientificamente accettabile. Benissimo, c'è chi ci vede un richiamo ad una Entità superiore, che nel caso di una effige di Cristo si tende ad identificare in Cristo stesso. Credere a questa cosa tout court è possibile, ma si è liberissimi di non farlo.

    C'è chi (giustamente se vogliamo) contesta che il fatto in questione non abbia niente di miracoloso perchè ricade in una casistica scientifica volendo anche dimostrabile.
    Per un uomo questo fatto ha risvegliato il suo senso religioso: ecco, per un credente questo è il miracolo.
    Capisco che per un non-credente ciò non sia accettabile.
    Messa così, non si può che concordare.
    Ognuno rimane del suo parere.

    I problemi sorgono quando il miracolo serve come conferma della volontà superiore, e chi la pensa cosi ritiene ogni difformità di pensiero rispetto al suo, un'offesa alla morale, liberamente interpretata da persone autoriferite custodi di tale morale.

    Ed anche qui nulla di male, fino a che questa morale non viene imposta, nei secoli passati con il timore di punizione divina o anche manu militari, ed oggi attraverso la superdiffusione mediatica del verbo, interpretato ed adattato ai tempi.

    A renderla piu o meno obbligatoria ci pensa la cosiddetta "religiosità popolare"

    Direi peraltro, a tua consolazione che la religione Cristiana, ed in particolare la Cattolica, da questo punto di vista è la meno invadente, anche rispetto ad altre confessioni cristiane. Sembra, sotto questo aspetto, soddisfatta del punto a cui è arrivata e più che a rafforzarsi, sembra impegnata a mantenere la posizione raggiunta.

    Altre fedi, più recenti, sgomitano e sono più aggressive per aumentare il proprio spazio

  9. #19
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    40,993
     Likes dati
    5,054
     Like avuti
    8,436
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Citazione Originariamente Scritto da zwirner Visualizza Messaggio
    "(...) L'unico oggetto ad essere riemerso dalle macerie, in perfetto stato dentro una cassaforte liquefatta, è quella piccola croce d'oro."
    Mica era una croce di legno o di plastica rimasta in perfetto stato. L'oro (puro) fonde a oltre 1000 gradi centigradi. Di cosa si meravigliano queste persone, tanto da definire l'ovvio un miracolo?

  10. #20
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Nov 2019
    Messaggi
    380
     Likes dati
    2
     Like avuti
    57
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Nell'incendio di Milano si è salvato solo il crocifisso

    Citazione Originariamente Scritto da Scipione Visualizza Messaggio
    Mica era una croce di legno o di plastica rimasta in perfetto stato. L'oro (puro) fonde a oltre 1000 gradi centigradi. Di cosa si meravigliano queste persone, tanto da definire l'ovvio un miracolo?
    Bella risposta Scipione,ma alla gente piace sognare, piace vedere dietro ogni cosa il miracolo, piace prostrarsi innanzi alle sculture di santi e ai crocifissi e andare dietro le apparizioni della Madonna!

    Invece di adorare l'unico vero Dio, vengono sedotti da tutte queste cose inutili, contro la stessa volontà del loro Dio.

    Eppure lo stesso Paolo scrisse:

    « anche Satana si traveste da angelo di luce. Non è dunque cosa eccezionale se anche i suoi servitori si travestono da servitori di giustizia; la loro fine sarà secondo le loro opere. » ( 2Cor 11,14-15, su laparola.net. )

 

 
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-08-18, 15:48
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-08-16, 18:55
  3. Milano: incendio negli uffici Aler
    Di Felipe K. nel forum Cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-11-14, 16:43
  4. Due morte nell'incendio di una fabbrica di materassi
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-07-06, 01:20
  5. Incendio in campo nomadi a Milano
    Di Max_s (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 10-03-06, 21:51

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •