User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Europeo - Pianeta Terra
    Messaggi
    15,608
     Likes dati
    1,333
     Like avuti
    1,654
    Mentioned
    185 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    208

    Predefinito Caitlyn Jenner ritwitta cinguettio transfobico nei confronti degli atleti trans*

    Caitlyn Jenner, donna transessuale nonché ex oro nel decathlon ai Giochi di Montréal 1976 e detentrice del record mondiale maschile della specialità dall’agosto 1975 al maggio 1980, è tornata a far parlare di sè per la propria transfobia. Simpatizzante di Donald Trump e fervente repubblicana, la 72enne Caitlyn, madre di Kylie Jenner, Kendall Jenner, Brody Jenner, Brandon Jenner, Cassandra Lynn Jenner e Burt Jenner, ha ritwittato un cinguettio transfobico ai danni di Lia Thomas, nuotatrice transgender della Penn University che da settimane infiamma il dibattito USA sulle atlete trans*, e Izzi Henig, nuotatore ancora in transizione.


    Il tweet originale condiviso da Jenner era a firma Brad Parscale, ex responsabile della campagna di Donald Trump nel 2020. Nell’ultimo mese Thomas ha fatto notizia per aver vinto diverse gare femminili di nuoto, aizzando polemiche da parte di chi sostiene che le atlete trans* non debbano gareggiare nelle categorie femminili. Henig è invece un atleta FtoM che non ha ancora iniziato a prendere il testosterone. In quanto tale può continuare a competere nelle gare femminili. Lo scorso fine settimana Thomas ha vinto due gare di nuoto nei 200 metri e nei 500 metri, arrivando invece sesta nei 100 stile libero. Tra le 5 nuotatrici davanti a lei anche Henig.


    Parscale ha cinguettato: “Siamo onesti. Questo è un uomo che perde contro un altro uomo. I ragazzi biologici non devono competere negli sport femminili”. Caitlyn, incredibile ma vero, ha ritwittato il tweet di Parscale.


    Jenner è entrata nella leggenda dello sport USA negli anni ’70, quando vinse la gara all’epoca più ambita e celebre di tutte. Il decathlon. Nel 2015 ha poi fatto coming out come donna transgender. Da allora ha continuato a praticare alcune attività sportive, avendo partecipato ad un torneo di golf femminile nel 2016. Già lo scorso anno, quando si è candidata a Governatore della California, Caitlyn attaccò gli atleti trans* nelle scuole.


    “Questa è una questione di equità, ecco perché mi oppongo ai ragazzi biologici che sono trans che gareggiano negli sport femminili a scuola. Semplicemente non è giusto e dobbiamo proteggere gli sport femminili nelle nostre scuole”.


    Parole che fecero scalpore, aizzando ulteriori polemiche nei confronti di Jenner da parte di quella comunità che l’ha sempre vista come se fosse “un’infiltrata”.

    Fonte:

    https://www.gay.it/caitlyn-jenner-re...i-atleti-trans

    Premetto subito che sarebbe come se un ebreo criticasse la comunità ebraica, in pratica un controsenso, un paradosso.
    Detto questo, concordo con la sua affermazione a inizio articolo, perchè un ftm che non abbia ancora compiuto la transizione per diventare a tutti gli effetti uomo, non credo sia corretto che partecipi ad eventi sportivi femminili.
    La seconda sua affermazione in fondo all'articolo mi lascia un pò sbigottito: io credo che chiunqua abbia portato a termine la transizione, a prescindere se sia ftm o mtf, debba avere il diritto di partecipare a competizioni sportive maschili o femminili che siano, a seconda della transizione finale del soggetto.

    P.S.

    Questa domna ha 72 anni ragazzi, ma ne dimostra 35 massimo 40!!

    Il sapere è rivoluzione, l'ignoranza è schiavitù

  2. #2
    Supermod Viola
    Data Registrazione
    30 Dec 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    40,186
     Likes dati
    19,243
     Like avuti
    18,208
    Mentioned
    2189 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Re: Caitlyn Jenner ritwitta cinguettio transfobico nei confronti degli atleti trans*

    io non sono pienamente d'accordo, ma solo per una questione di "prestazioni"

    un uomo che completa la sua transizioni e diventa donna avrà sempre la prestanza fisica di un uomo, quindi potrebbe avere un vantaggio nei confronti delle altre donne.
    Lo stesso discorso vale anche al contrario... una donna sarà sempre meno forte di un uomo.
    Se non hai il coraggio di mordere, non ringhiare.

  3. #3
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Europeo - Pianeta Terra
    Messaggi
    15,608
     Likes dati
    1,333
     Like avuti
    1,654
    Mentioned
    185 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    208

    Predefinito Re: Caitlyn Jenner ritwitta cinguettio transfobico nei confronti degli atleti trans*

    Citazione Originariamente Scritto da Rachel Walling Visualizza Messaggio
    io non sono pienamente d'accordo, ma solo per una questione di "prestazioni"

    un uomo che completa la sua transizioni e diventa donna avrà sempre la prestanza fisica di un uomo, quindi potrebbe avere un vantaggio nei confronti delle altre donne.
    Lo stesso discorso vale anche al contrario... una donna sarà sempre meno forte di un uomo.
    Non è detto, dipende dai casi e dalla propria conformazione fisica, oltre che all'allenamento.
    Esistono donne biologiche che per quanto riguarda la loro forza fisica sono molto più forti rispetto a molti uomini per esempio.

    Io trovo che chi abbia portato a termine la propria transizione, sia giusto che competa nelle gare femminili se un mtf, e in quelle maschili e se è un ftm.
    Il sapere è rivoluzione, l'ignoranza è schiavitù

  4. #4
    Supermod Viola
    Data Registrazione
    30 Dec 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    40,186
     Likes dati
    19,243
     Like avuti
    18,208
    Mentioned
    2189 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Re: Caitlyn Jenner ritwitta cinguettio transfobico nei confronti degli atleti trans*

    Citazione Originariamente Scritto da GILANICO Visualizza Messaggio
    Non è detto, dipende dai casi e dalla propria conformazione fisica, oltre che all'allenamento.
    Esistono donne biologiche che per quanto riguarda la loro forza fisica sono molto più forti rispetto a molti uomini per esempio.

    Io trovo che chi abbia portato a termine la propria transizione, sia giusto che competa nelle gare femminili se un mtf, e in quelle maschili e se è un ftm.
    io non ho nulla in contrario, purchè si dimostri che non hanno alcun vantaggio sulle altre/i partecipanti.
    è solo una questione di equità nello svolgimento della competizione.
    Se non hai il coraggio di mordere, non ringhiare.

  5. #5
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    Europeo - Pianeta Terra
    Messaggi
    15,608
     Likes dati
    1,333
     Like avuti
    1,654
    Mentioned
    185 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    208

    Predefinito Re: Caitlyn Jenner ritwitta cinguettio transfobico nei confronti degli atleti trans*

    Su questo concordo.
    Il sapere è rivoluzione, l'ignoranza è schiavitù

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 01-12-17, 00:23
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-08-16, 08:55
  3. La moschea in Viale Jenner Jenner
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-07-08, 15:12
  4. Risposte: 203
    Ultimo Messaggio: 20-09-07, 13:01
  5. La nuova frontiera del doping: la manipolazione genetica degli atleti
    Di Zefram_Cochrane nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-09-05, 17:20

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •