User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39
  1. #1
    Non piú cittadino
    Data Registrazione
    05 Jan 2021
    Località
    Non piú cittadino
    Messaggi
    4,860
     Likes dati
    9,092
     Like avuti
    1,599
    Mentioned
    100 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    18

    Predefinito Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    @dDuck @ciddo @Hermes @Tito @Tiresia @Bilbo @Roberto il Guiscardo @Iohannes68

    facciamo qualcosa per arginare lo tsunami di partiti socialisti e comunisti ?

    se vi va postate qualche idea sul programma,

    io sarei per qualcosa del genere come linea generale:


    tassazione massima complessiva sul 20-30%

    equiparazione di tutti i dipendenti, pubblici e privati

    buono scuola, sanitá etc

    fuori lo stato il piú possibile dall'economia, lo stato deve essere il controllore/ certificatore

    controllo dello stato diretto solo sui monopoli obbligati, lotta contro i monopoli non necessari

    potenziamento della proprietá privata

    abolizione dei mille bonus e privilegi
    Citami se vuoi risposta @osservatore90
    «Essendo necessaria alla sicurezza di uno Stato libero una ben organizzata milizia, il diritto dei cittadini di detenere e portare armi non potrà essere infranto.»

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Aug 2015
    Messaggi
    30,924
     Likes dati
    1,516
     Like avuti
    6,161
    Mentioned
    376 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Citazione Originariamente Scritto da osservatore90 Visualizza Messaggio
    @dDuck @ciddo @Hermes @Tito @Tiresia @Bilbo @Roberto il Guiscardo @Iohannes68

    facciamo qualcosa per arginare lo tsunami di partiti socialisti e comunisti ?

    se vi va postate qualche idea sul programma,

    io sarei per qualcosa del genere come linea generale:


    tassazione massima complessiva sul 20-30%

    equiparazione di tutti i dipendenti, pubblici e privati

    buono scuola, sanitá etc

    fuori lo stato il piú possibile dall'economia, lo stato deve essere il controllore/ certificatore

    controllo dello stato diretto solo sui monopoli obbligati, lotta contro i monopoli non necessari

    potenziamento della proprietá privata

    abolizione dei mille bonus e privilegi
    Il programma non è male, aggiungerei una mezza dozzina di centrali nucleari

  3. #3
    ascpe' mo' vengo!
    Data Registrazione
    01 Jul 2010
    Località
    Salerno
    Messaggi
    32,081
     Likes dati
    283
     Like avuti
    7,199
    Mentioned
    164 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Io in realtà non sono un liberista puro; io credo ad una forte funzione sociale dello Stato, ma non uno Stato partitico come quello attuale, bensì uno Stato che sia espressione più chiara dei cittadini italiani. Riconosco che senza una Polizia efficiente che mantenga un ferreo Ordine Pubblico, qualsiasi Società tenderebbe a disgregarsi. Ma anche che non si può lavorare e progredire creando ricchezza di ogni tipo (economica, culturale, sociale) se esiste un divario eccessivo tra gli strati della sua popolazione. Uno Stato che combatta quindi la disoccupazione, che elimini le specupazioni di ogni tipo, che mantenga un ferreo controllo del territorio eliminando le mafie e il loro effetto nefasto sull'economia di un Paese che si basa essenzialmente sul lavoro, come il nostro. Che controlli i confini e non faccia entrare chiunque, a rischio di far diventare il Paese un'accozzaglia di identità, culture e religioni diverse, che creerebbero solo conflitti insanabili.

    Ogni ricetta economica, per me, deve tener conto di questi presupposti.

    PS: per quanto riguarda il partito di POL, ci ho provato a suo tempo e non ci ho capito un tubo, per cui adesso passo la mano.
    Il medico pietoso fa la piaga puzzolente (proverbio popolare)

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    50,524
     Likes dati
    10,296
     Like avuti
    6,999
    Mentioned
    154 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Citazione Originariamente Scritto da osservatore90 Visualizza Messaggio
    @dDuck @ciddo @Hermes @Tito @Tiresia @Bilbo @Roberto il Guiscardo @Iohannes68

    facciamo qualcosa per arginare lo tsunami di partiti socialisti e comunisti ?

    se vi va postate qualche idea sul programma,

    io sarei per qualcosa del genere come linea generale:


    tassazione massima complessiva sul 20-30%

    equiparazione di tutti i dipendenti, pubblici e privati

    buono scuola, sanitá etc

    fuori lo stato il piú possibile dall'economia, lo stato deve essere il controllore/ certificatore

    controllo dello stato diretto solo sui monopoli obbligati, lotta contro i monopoli non necessari

    potenziamento della proprietá privata

    abolizione dei mille bonus e privilegi
    Il grosso della spesa pubblica sono stipendi e pensioni e salari di cittadinanza.

    Tutte rendite.

    Per avere una tassazione del 30% bisogna fare un lavoro immenso, qualcosa come 3 o 4 thatcher consecutive.

    Dato che spenduiamo pochissimo in infrastrutture e tantissimo in stipendi, pensioni e salati di cittadinanza ci vorrebbero riforme impopolari.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    50,524
     Likes dati
    10,296
     Like avuti
    6,999
    Mentioned
    154 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Essendo appena nata una formazione come liberisti italiani, su POL siamo piu numerosi, o chiamarla cosi ?

    Facendo pubblicità al logo di una formazione microscopica ma reale.

    Su POL facciamo presto a superarla.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    50,524
     Likes dati
    10,296
     Like avuti
    6,999
    Mentioned
    154 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Citazione Originariamente Scritto da Roberto il Guiscardo Visualizza Messaggio
    Io in realtà non sono un liberista puro; .
    Liberisti puri non esistono se non rothbard,

    Milton Friedman non era un puro, ma affrontava argomenti di tutti i giorni.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  7. #7
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    15,240
     Likes dati
    3,710
     Like avuti
    9,286
    Mentioned
    343 Post(s)
    Tagged
    27 Thread(s)

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    -perequazione generazionale: contributo progressivo dei pensionati contributivi da usare per tagliare cuneo contributivo
    -taglio dei dipendenti pubblici
    -sforbiciata a tutti i bonus vari, a cominciare a quelli sull'edilizia.
    -liberalizzazioni di taxi, farmacie ecc e abolizione ordini professionali
    -diminuzione pressione fiscale sul lavoro
    When the facts change, I change my mind. What do you do, sir? John Maynard Keynes

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Aug 2015
    Messaggi
    30,924
     Likes dati
    1,516
     Like avuti
    6,161
    Mentioned
    376 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    -perequazione generazionale: contributo progressivo dei pensionati contributivi da usare per tagliare cuneo contributivo
    -taglio dei dipendenti pubblici
    -sforbiciata a tutti i bonus vari, a cominciare a quelli sull'edilizia.
    -liberalizzazioni di taxi, farmacie ecc e abolizione ordini professionali
    -diminuzione pressione fiscale sul lavoro
    Intendevi dire 'contributo dei retributivi', immagino?

  9. #9
    Liberista selvaggio
    Data Registrazione
    18 Dec 2014
    Località
    Roma, (purtroppo ancora) Italia
    Messaggi
    18,551
     Likes dati
    1
     Like avuti
    4,232
    Mentioned
    445 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Per quanto riguarda l'economia:

    1 - buono-scuola e conseguente pena di morte per chi violenta i bambini;

    2 - divieto assoluto per chi è eletto dalal plebaglia di usare i soldi dei contribuenti per aprire un'impresa di qaualsiasi tipo (se un politico vuole farlo, deve farlo con i soldi suoi, dei suoi parenti, dei contribuenti favorevoli, etc) e conseguente ergastolo per chi deruba i contribuenti;

    3 - divieto assoluto per chi è eletto dalla plebaglia di entrare nella vita privata (famigila, religione, sesso, educazione, scuola, etc) dei contribuenti e conseguente pena di morte per chi violenta i contribuenti;

    4 - abolizione dell'obbligo di iscrizione agli ordini professionali e conseguente liberalizzazione selvaggia di tutte le professioni;

    5 - istituzione del reggimento "Augusto Pinochet Ugarte" per reprimere le migliaia e migliaia di manifestazioni contro le suddette riforme (i manifestanti saranno subito dichiarati terroristi e saranno concentrati nello Stadio Olimpico di Roma in attesa che un elicottero li prelevi e li scarichi nel Mar Tirreno; io voglio fare l'apritore di sportello).

    Per quanto riguarda il welfare:

    1 - abolizione di tutti i sussidi, rdc, detrazioni, disoccupazioni, etc e istituzione di un reddito unico universale di 500 euro, da dare a tutti, tranne agli impeigati pubblici e ai ricchi (es: oltre 3 mila euro al mese);

    2 - legalizzazione dei bordelli e forti incentivi alla prostituzione per le mogli/amanti di delinquenti, illiberali, etc.

    Per quanto riguarda la politica generale:

    1 - costruzione di almeno 20 centrali nucleari con reattore Areva di 3' generazione per un totale di 32GW di potenza;

    2 - divieto di usare i soldi dei contribuenti per finanziare le cosiddette "energie rinnovabili" e conseguente ergastolo per chi deruba i contribuenti.

    Per quanto riguarda la costituzione:

    1 - abolizione del bicameralismo perfetto (il governo risponde solo alla camera, poteri e composizione del senato da definire);

    2 - sfiducia costruttiva;

    3 - federalismo fiscale (ogni ente locale deve finanziarsi con le tasse dei suoi cittadini);

    4 - elezione diretta del pdr (con gli attuali poteri, non come in Francia).

    Adesso basta perché mi sto eccitando...
    L'Italia deve essere commissariata.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    23 May 2009
    Messaggi
    31,447
     Likes dati
    5,723
     Like avuti
    4,824
    Mentioned
    455 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito re: Un partito liberale, ci proviamo almeno su POL ?

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio
    Liberisti puri non esistono se non rothbard,

    Milton Friedman non era un puro, ma affrontava argomenti di tutti i giorni.
    Suo figlio David pero' e' andato oltre, e fa il paio con Rothbard. Il pensiero si evolve...

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 223
    Ultimo Messaggio: 25-03-18, 11:23
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-11-06, 21:39
  3. Deo Gratias! Niente partito dei pedofili. Almeno per ora.
    Di UgoDePayens nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11-10-06, 21:10
  4. Partito Democratico e Partito Liberale
    Di sunrise (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-03-06, 17:26
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-11-05, 19:38

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •