User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    -
    Data Registrazione
    29 Oct 2016
    Località
    "Antica Dodecapoli" (xxx) . <Presso la Via degli Alcioni.>
    Messaggi
    622
     Likes dati
    1
     Like avuti
    39
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Parità di genere, linguaggio, deriva delle masse.

    Invio il seguente testo, per la conservazione della autentica tradizione linguistica e legislativa italiana:


    Si è parlato tanto di 'femminicidio', si è trattato il termine come la necessaria integrazione dell'altro, l'omicidio, ma in realtà quest'ultimo già contiene in sé il significato del primo, assieme a quest'altro: 'maschicidio', a torto non usato, perché se si ha fatta la specificazione sulle femmine, la si deve fare anche sui maschi...
    La legge italiana tuttavia che io sappia ha menzionato il delitto aggiungendo specificazione per entrambi i generi, senza ricorrere ad altro termine che il generale.

    Dalla sperequazione linguistica del 'femminicidio' si deduce che un vasto ambiente sogna provvedimenti iniqui, sostenendo un femminismo a oltranza che va oltre ogni possibile diritto... Questo ambiente per ora ha avuto in sorte solo un linguaggio che lo rende a suo modo involontariamente sincero...
    L'attuale legge, nonostante la ossessione linguistica che ho descritto, tutela i maschi ugualmente alle femmine; l'ossessione invece è indice di una società matriarcale emersa dalla clandestinità e che non conosce vero senso di uguaglianza tra i sessi. Questa società, intromessa anche nell'autentico dialogo politico, è sostenuta dal cattivo giornalismo, che manifesta anche le cortesie eccessive del vecchio maschilismo, il quale si sente in colpa per le sue prepotenze e finisce col desiderare concessioni eccessive.

    Si rivelano insomma in questa vicenda un femminismo e un maschilismo inaccettabili da una vera democrazia e che sono sostenuti da moltitudini massificate, che continuano ad organizzarsi mediante concetti non del tutto dichiarati, evidentemente incompatibili con il minimo senso di uguaglianza necessario alle vere moltitudini democratiche.
    Queste massificazioni sono ostili alla vera politica perché non sostengono vere idee, che potrebbero rappresentare qualcosa in politica; la idea tradizionale patriarcale ne è distinta e quella progressista-femminista ne è altra cosa...

    Si tratta di fenomeni di massa che sono ostili anche ad un corretto uso della lingua italiana e che a ben vedere sono per impulsività e irriflessività costituiti da un primitivismo alieno dalla vera civiltà italiana, ancor di più alieno dalla eredità civile greca, quella che ci proviene direttamente dai tempi antichi e che non è estranea all'Italia né alla sua cultura tipica.
    Infatti questo primitivismo non ha alcuna coerenza naturale.



    MAURO PASTORE

  2. #2
    Dai-Nippon Teikoku Kaigu
    Data Registrazione
    18 Feb 2015
    Messaggi
    8,972
     Likes dati
    9,252
     Like avuti
    4,456
    Mentioned
    58 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Parità di genere, linguaggio, deriva delle masse.

    scopiazzano con tante oche .. "La neolingua, anche tradotta come parlanuovo[1] o nuovalingua[2] (nell'originale Newspeak, ossia "nuovo parlare"), è una lingua artificiale artistica immaginata e descritta da George Orwell per il suo libro 1984[3].

    Fine specifico della neolingua non è solo quello di fornire, a beneficio degli adepti del Socing, un mezzo espressivo che sostituisse la vecchia visione del mondo e le vecchie abitudini mentali, ma di rendere impossibile ogni altra forma di pensiero. Una volta che la neolingua fosse stata radicata nella popolazione e la vecchia lingua (archelingua) completamente dimenticata, ogni pensiero eretico (cioè contrario ai princìpi del partito) sarebbe divenuto letteralmente impossibile, almeno per quanto attiene a quelle forme speculative che derivano dalle parole.

    Nel libro di nuova edizione del 2019, il nuovo nome attribuito alla lingua è "Novalingua". Mentre per la lingua antica, ovvero l'Inglese standard viene definito "Veterolingua".

 

 

Discussioni Simili

  1. parità di genere e ideologia gender
    Di massimo1975 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 27-11-14, 08:36
  2. parità di genere e ideologia gender
    Di massimo1975 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-11-14, 10:56
  3. In Germania la parità di genere passa dal semaforo
    Di acquazzurra nel forum Cronaca
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-11-14, 19:20
  4. Quote rosa e parità di genere
    Di Xenia888 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1149
    Ultimo Messaggio: 29-03-14, 15:13
  5. Bindi: parità di genere in Italicum è irrinunciabile
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 11-03-14, 10:14

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •