User Tag List

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: La domanda di Pierino

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    53,634
     Likes dati
    10,769
     Like avuti
    7,231
    Mentioned
    203 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da spq Visualizza Messaggio
    Non è una domanda nuova: aleggia da anni, ma non ci sono state mai risposte precise ed esaustive.

    Ma perché migliaia di migranti si affidano a scafisti, gommoni e barchini?
    Perché invece non vanno in un aeroporto del loro paese, comperano un biglietto, salgono su un aereo e scendono a Londra, Parigi, Berlino, Roma o dove gli pare, facendo un viaggio comodo, breve, tranquillo e senza pericolo?

    Sappiamo bene che la ragione non é il costo del biglietto aereo.
    Potrebbe essere che il loro paese non gli permette di espatriare? Per alcuni di loro (per es. ricercati dalla polizia, renitenti, disertori, oppositori politici) questa può essere la risposta, ma non lo può essere per coloro che prima lasciano i loro paesi e poi si imbarcano verso l'Europa da un paese diverso (Tunisia, Libia, Turchia, ...).

    La risposta più convincente sentita finora é che soffrono di mal d'aereo.
    Perchè se arrivano con i barconi non li puoi mandare via, se arrivano regolarmente devono sottostare a vari iter burocratici.


    Soviet made shit


  2. #12
    Forumista senior
    Data Registrazione
    10 Feb 2021
    Messaggi
    1,250
     Likes dati
    29
     Like avuti
    245
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio
    Perchè se arrivano con i barconi non li puoi mandare via, se arrivano regolarmente devono sottostare a vari iter burocratici.
    Non si possono mandare via, a prescindere da come siano arrivati, se fanno richiesta di asilo.

  3. #13
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    38,159
     Likes dati
    4,284
     Like avuti
    9,323
    Mentioned
    390 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da spq Visualizza Messaggio
    Non è una domanda nuova: aleggia da anni, ma non ci sono state mai risposte precise ed esaustive.

    Ma perché migliaia di migranti si affidano a scafisti, gommoni e barchini?
    Perché invece non vanno in un aeroporto del loro paese, comperano un biglietto, salgono su un aereo e scendono a Londra, Parigi, Berlino, Roma o dove gli pare, facendo un viaggio comodo, breve, tranquillo e senza pericolo?

    Sappiamo bene che la ragione non é il costo del biglietto aereo.
    Potrebbe essere che il loro paese non gli permette di espatriare? Per alcuni di loro (per es. ricercati dalla polizia, renitenti, disertori, oppositori politici) questa può essere la risposta, ma non lo può essere per coloro che prima lasciano i loro paesi e poi si imbarcano verso l'Europa da un paese diverso (Tunisia, Libia, Turchia, ...).

    La risposta più convincente sentita finora é che soffrono di mal d'aereo.


    Visto d' ingresso ?

    Io quando viaggio fuori dalla UE devo richiedere il visto d' ingresso del paese che voglio visitare a seconda degli accordi presi con l' Italia.

    A me che sono imprenditore che mi presento sponsorizzato dalla mia azienda e da aziende locali, che e ho già un trascorso di viaggi per affari in quel paese viene dato dopo poche settimane.

    A un morto di fame evidentemente no.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  4. #14
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    38,159
     Likes dati
    4,284
     Like avuti
    9,323
    Mentioned
    390 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    A presindere dal mezzo che usi molti paesi per entrare richiedono un visto d' ingresso, quella che viene chiamata solitamente VISA.


    Alcuni paesi hanno obblighi piu' restringenti.





    Elenco dei paesi esenti dall’obbligo di visto per l’ingresso in Italia.

    Sono esenti dall’obbligo di visto d’ingresso per soggiorni di durata massima di 90 giorni, per turismo, missione, affari, invito, gara sportiva e studio:

    Albania, Andorra, Antigua e Barbuda, Argentina, Australia, Bahamas, Barbados, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Brunei, Canada, Cile, Colombia, Corea del Sud, Costa Rica, Croazia, Dominica, El Salvador, Ex-Repubblica Iugoslava di Macedonia (FYROM), Emirati Arabi Uniti, Georgia, Giappone, Grenada, Guatemala, Honduras, Hong Kong, Isole Salomone, Israele, Kiribati, Malesia, Macao, Marianne del Nord, Marshall, Mauritius, Messico, Micronesia, Monaco, Montenegro, Nicaragua, Nuova Zelanda, Palau, Panama, Paraguay, Perù, Saint Kitts e Nevis, Samoa, Santa Lucia, Serbia, Seychelles, Singapore, Stati Uniti, St. Vincent e Grenadine, Taiwan, Timor Est, Tonga, Trinidad, Tobago, Tuvalu, Ucraina, Uruguay, Vanatu, Venezuela.

    Per i cittadini di Taiwan l’esenzione dall’obbligo del visto si applica esclusivamente ai titolari di passaporti comprensivi del numero di carta d’identità.

    Per i cittadini di Albania, Bosnia-Erzegovina, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Moldova, Montenegro, Serbia l’esenzione dall’obbligo del visto si applica esclusivamente ai titolari di passaporti biometrici.

    I cittadini serbi titolari di passaporto rilasciati dalla Direzione di coordinamento serba (in serbo: Koordinaciona upreva) sono esclusi dal beneficio dell’esenzione dal visto.

    I cittadini di SAN MARINO, SANTA SEDE e SVIZZERA sono esenti dall’obbligo di visto in qualunque caso.

    Fonte: Ministero degli Esteri

    Attenzione, all’ingresso in Area Schengen le autorità di frontiera potranno richiederti:

    Di esibire il passaporto valido per almeno tre mesi dopo la data prevista per la partenza dallo Spazio Schengen (rientro).
    Di esibire la documentazione che giustifichi i motivi e la durata del tuo soggiorno in Italia.
    Di esibire assicurazione sanitaria Schengen del valore di 30.000 euro
    Di dimostrare la disponibilità di mezzi economici di sostentamento oppure di esibire una fideiussione bancaria o assicurativa
    Di possedere un biglietto aereo con data di ritorno non superiore a 90 giorni dalla data di ingresso in Area Schengen
    dimostrazione di alloggio alberghiera o dichiarazione di alloggio (ex lettera d’invito)
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  5. #15
    Forumista senior
    Data Registrazione
    10 Feb 2021
    Messaggi
    1,250
     Likes dati
    29
     Like avuti
    245
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Visto d' ingresso ?

    Io quando viaggio fuori dalla UE devo richiedere il visto d' ingresso del paese che voglio visitare.

    A me che sono imprenditore che mi presento sponsorizzato dalla mia azienda e da aziende locali, che e ho già un trascorso di viaggi per affari in quel paese viene dato dopo poche settimane.

    A un morto di fame evidentemente no.
    Il visto d'ingresso ti serve per scendere dall'aereo, non per salirci.

  6. #16
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    38,159
     Likes dati
    4,284
     Like avuti
    9,323
    Mentioned
    390 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da spq Visualizza Messaggio
    Non è una domanda nuova: aleggia da anni, ma non ci sono state mai risposte precise ed esaustive.

    Ma perché migliaia di migranti si affidano a scafisti, gommoni e barchini?
    Perché invece non vanno in un aeroporto del loro paese, comperano un biglietto, salgono su un aereo e scendono a Londra, Parigi, Berlino, Roma o dove gli pare, facendo un viaggio comodo, breve, tranquillo e senza pericolo?

    Sappiamo bene che la ragione non é il costo del biglietto aereo.
    Potrebbe essere che il loro paese non gli permette di espatriare? Per alcuni di loro (per es. ricercati dalla polizia, renitenti, disertori, oppositori politici) questa può essere la risposta, ma non lo può essere per coloro che prima lasciano i loro paesi e poi si imbarcano verso l'Europa da un paese diverso (Tunisia, Libia, Turchia, ...).

    La risposta più convincente sentita finora é che soffrono di mal d'aereo.


    Questa domanda la fanno in molti.

    Evidentemente gli italiani viaggiano poco fuori dalla UE / Stati Uniti.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  7. #17
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    38,159
     Likes dati
    4,284
     Like avuti
    9,323
    Mentioned
    390 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da spq Visualizza Messaggio
    Il visto d'ingresso ti serve per scendere dall'aereo, non per salirci.

    Ok portati un paracadute.





    p.s.

    Ma sei mai stato in un arrivi internazionali ?
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  8. #18
    Forumista senior
    Data Registrazione
    10 Feb 2021
    Messaggi
    1,250
     Likes dati
    29
     Like avuti
    245
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Ok portati un paracadute.





    p.s.

    Ma sei mai stato in un arrivi internazionali ?
    Come Lampedusa, Pozzallo, o Cutro ?

    Se un passeggero arriva senza documenti che cosa succede? Forse viene fermato, ma se fa domanda di asilo il suo fermo dura poco.

  9. #19
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    38,159
     Likes dati
    4,284
     Like avuti
    9,323
    Mentioned
    390 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Citazione Originariamente Scritto da spq Visualizza Messaggio
    Come Lampedusa, Pozzallo, o Cutro ?

    Se un passeggero arriva senza documenti che cosa succede? Forse viene fermato, ma se fa domanda di asilo il suo fermo dura poco.


    Ma quanti anni hai ? Giusto per sapere con chi sto' parlando.

    Se arrivi alla immigrazione del aeroporto di Roma se non hai i visti apposto ti imbarcano sul primo volo di ritorno.

    Per evitare questo ( sono spese ) le compagnie aeree, nel aeroporto di partenza, sono le prime a controllarti se hai la VISA, se non c'è l' hai non ti fanno neppure imbarcare.


    Chi arriva via mare è un clandestino, non lo puoi rimandare indietro perche lo scafista non te lo riporta indietro e perche il paese di partenza non ha dato nessuna autorizzazione a farlo partire, anzi potrebbe essere clandestino pure dal paese dove si è imbarcato e loro non lo riprendono indietro, salvo accordi che generalmente non si fanno o vengono disattesi.

    Poi aggiungi che chi arriva chiede anche la domanda d' asilo e tu hai il dovere morale di verificare se ci sono gli estremi oppure no.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  10. #20
    Forumista senior
    Data Registrazione
    10 Feb 2021
    Messaggi
    1,250
     Likes dati
    29
     Like avuti
    245
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La domanda di Pierino

    Tirando le somme, sempre da Pierino.

    Fra i migranti si distinguono 3 categorie.

    1> Autorizzati a partire dal loro paese e autorizzati ad arrivare e restare dal paese di arrivo (migranti regolari)
    2> Autorizzati o non ostacolati a partire dal loro paese, ma non a restare nel paese di arrivo (clandestini)
    3> Non autorizzati a partire, ovvero fuggiti dal loro paese, e in qualche modo arrivati (doppiamente clandestini, ma tipicamente profughi aventi diritto all'asilo, dal momento che nel loro paese non godevano di pieni diritti).

    I migranti della prima e della seconda categoria possono salire sull'aereo.
    Quelli della seconda categoria trovano lungo all'arrivo, ma non più di chi arriva sul gommone.
    Quelli della terza categoria, una volta usciti dal loro paese, dal quale fuggono, appena raggiungono un paese a loro non ostile, possono pure loro cercare un aereo, e stare fiduciosi che al loro arrivo saranno riconosciuti come profughi.

    Evidentemente il mio ragionamento è tutto sbagliato, perché i fatti lo smentiscono completamente, però dovremmo fare in modo che sia sempre meno sbagliato.

 

 
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. l'impersonificazione di pierino
    Di nafplio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-10-11, 22:07
  2. Pierino: par condicio
    Di MazingaZ nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 05-04-06, 17:21
  3. Pierino e il tramviere
    Di ITALIANO (POL) nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 31-10-05, 20:11
  4. Pierino, Pierino, Pierino....
    Di Oli nel forum Fondoscala
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 31-01-04, 00:57
  5. Pierino
    Di Oli nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-10-02, 15:19

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
[Rilevato AdBlock]

Per accedere ai contenuti di questo Forum con AdBlock attivato
devi registrarti gratuitamente ed eseguire il login al Forum.

Per registrarti, disattiva temporaneamente l'AdBlock e dopo aver
fatto il login potrai riattivarlo senza problemi.

Se non ti interessa registrarti, puoi sempre accedere ai contenuti disattivando AdBlock per questo sito