User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Siciliano
    Data Registrazione
    08 Oct 2010
    Località
    Palermo... nel bene o nel male...
    Messaggi
    177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    A tutti i nostrani amanti di Halloween... Questo è un articolo derivato dagli studi dell’esimia antropologa Cacilia Gatto Trocchi, morta nel 2005.
    Buona lettura.

    << Da alcuni anni si è diffusa in Italia la moda di celebrare Halloween, festa semi-carnevalesca, legata impropriamente alle streghe. Le maestre elementari fanno a gara a proporre spettri, maghi, vampiri e mostri. Ma diciamo le cose come stanno: Halloween letteralmente significa “Vigilia di Ognissanti”, eppure sull’onda della New Age si tirano fuori i Celti e si dice che il cristianesimo avrebbe trasformato la festa pagana di Samain in Ognissanti.

    Samain o Samuin è il nome gaelico di un mese che corrisponde più o meno a novembre: la festa è citata ma non descritta per la prima volta in un testo irlandese detto prosaicamente “La mucca grigia” del 1100. Altro che preistoria! Ognissanti è una festa cristiana, portata negli Stati Uniti dagli irlandesi e dagli scozzesi. Si ricordavano nella notte di Halloween i martiri, in una celebrazione che anticipava la festa del 2 novembre, quando ogni famiglia ricordava i propri defunti.

    Il cristianesimo ha rivoluzionato il rapporto coi defunti: mentre i pagani seppellivano i morti lontano dalla città, in quanto ne avevano timore e li sentivano contaminanti, i primi cristiani hanno venerato i corpi dei santi , costruendo su di essi gli altari e poi le chiese e i villaggi. Il ricordo dei defunti è stato posto dai Padri della Chiesa nel periodo autunnale, quando anche la natura sembra appesantita da un sonno mortale e i giorni si accorciano fino al solstizio d’inverno.

    Le tradizioni popolari collegano al periodo autunnale riti propiziatori. E’ certo che in ambito celtico e gallico si celebravano i defunti e si consacrava un giorno alla loro rievocazione, anche se non esistono testimonianze storiche scritte. I riti riguardavano la natura, il cosmo e la comunità dei vivi e dei morti. I bambini indossavano maschere rappresentando, nel grande dramma cosmico e sociale, la continuità della vita. Ecco il perché delle maschere spettrali: i bambini impersonano per un giorno i “poveri, pallidi morti” come dice una ballata irlandese: in nome dei defunti chiedono i dolcetti che nell’Italia centro-meridionale si chiamano espressamente “ossa di morto” o “fave di morto”.

    Le zucche illuminate, utilizzate fin dalla remota romanità, simboleggiano sia la fecondità (per via dei numerosi semi, che alludono alla rinascita) sia la luce che guiderà i morti nel loro ritorno nel regno dell’Ade. In Sicilia è viva la tradizione secondo cui sono i defunti a portare regali ai bambini. Durante la “fiera dei morti”, tra riti e celebrazioni, si vendono i dolci che i bambini troveranno ai piedi del letto il 3 novembre. Perché allora oggi si celebra Halloween in discoteche fracassone, si evocano streghe e demoni, vampiri e spettri? Si tratta di un vero e proprio processo di “desacralizzazione” che l’ambiente consumistico e materialista americano sta imponendo da vari anni .

    Va ricordato che il neo-protestantesimo americano nega il culto dei santi, lo combatte e lo demonizza. Nell’Ottocento, dimenticato il rapporto coi santi, obliato il ruolo delle maschere legate alla rievocazione dei defunti, resta un pasticcio neo-stregonesco, un’evocazione ambigua di forze maligne, una moda horror, sulla spinta del romanticismo deteriore.

    A tutto questo da almeno 10 anni si è sovrapposto il revival della magia paganeggiante, della stregoneria New Age, dell’occultismo e del satanismo. E’ quindi accaduto che una festa cristiana sia diventata pagana e non viceversa. Non a caso i fondatori della neo-stregonena inglese ed americana hanno “scippato” alla cristianità la festa di Ognissanti per farne una ricorrenza del Sabbah. Si tratta di un’invenzione bella e buona, dato che in nessun testo di magia storicamente corretto risultano rituali magici eseguiti il primo novembre. Secondo le tradizioni di moltissimi popoli primitivi, i morti vanno pacificati e mai evocati inutilmente. Ma alcune zelanti maestrine e capi-condominio fanno a gara a evocare streghe e spettri.

    Adesso anche la Sisal ha inventato una lotteria legata ad Halloween. Per non parlare delle discoteche che lucrano su diavoli, streghe, fantasmi. Non a caso i satanisti celebrano i loro riti ad Halloween. La festa così concepita si configura inconsapevolmente come un sortilegio laico, una sorta di rituale di necromanzia mercantile molto kitsch. È un folklore da fast food, condito con salse piccanti e dolciastre e corredato da un mostriciattolo di plastica. È giusto chiederci: che ne sarà della salute mentale e digestiva dei nostri bambini? Non sarebbe meglio mangiare i dolci caserecci di mandorle e recitare “I Sepolcri” di Ugo Foscolo, monumento perenne alle glorie italiche?
    >>

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,182
    Mentioned
    522 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    ... ciò che conta è che i bambini durante Halloween si divertono...

    “In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade...”

  3. #3
    puttuio!
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    2,991
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    Citazione Originariamente Scritto da Polemiko Visualizza Messaggio
    ... ciò che conta è che i bambini durante Halloween si divertono...
    Se è per questo molti bambini si divertirebbero anche guardando film horror o V.M 14 anni.

    Comunque sia halloween per quanto mi riguarda non rappresenta un problema. Il problema sta alla radice. Finché le persone navigheranno nella stupidità e nella superficilaità, ed avranno bisogno di festeggiare il nulla per dimenticare la realtà, halloween non sarà ne la prima ne l'ultima manifestazione di questo disagio di massa.

    Non voglio neppure generalizzare. Ci sono anche motivi sani che inducono le persone a festeggiare Halloween. Il problema è che momenti di festa sepre più divengono momenti di delirio, di sballo aq base di droga ed alcol, di sfrenatezza. E il sano divertimento va a farsi friggere.

    Dramma di Halloween al Leoncavallo prende un&rsquo;anfetamina e va in coma - Milano - Repubblica.it

    Ovviamente durante feste come queste la possibilità che avvengano cose brutte è più alta rispetto ad altre feste, proprio perché, come detto, in queste occasioni si festeggia quando non c'è niente da festeggiare. Così il vuoto, il male, induce alla sregolatezza.



    Basta andare su google-immagini e digitare halloween per farsi un'idea di che cosa stiamo parlando. E quello è nulla...
    Ultima modifica di :Esther:; 02-11-10 alle 08:27
    L'imitazione è la più sincera forma di adulazione.(Charles Caleb Colton)

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,182
    Mentioned
    522 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    Citazione Originariamente Scritto da :Esther: Visualizza Messaggio
    Se è per questo molti bambini si divertirebbero anche guardando film horror o V.M 14 anni.

    Comunque sia halloween per quanto mi riguarda non rappresenta un problema. Il problema sta alla radice. Finché le persone navigheranno nella stupidità e nella superficilaità, ed avranno bisogno di festeggiare il nulla per dimenticare la realtà, halloween non sarà ne la prima ne l'ultima manifestazione di questo disagio di massa.

    Non voglio neppure generalizzare. Ci sono anche motivi sani che inducono le persone a festeggiare Halloween. Il problema è che momenti di festa sepre più divengono momenti di delirio, di sballo aq base di droga ed alcol, di sfrenatezza. E il sano divertimento va a farsi friggere.

    Dramma di Halloween al Leoncavallo prende un&rsquo;anfetamina e va in coma - Milano - Repubblica.it

    Ovviamente durante feste come queste la possibilità che avvengano cose brutte è più alta rispetto ad altre feste, proprio perché, come detto, in queste occasioni si festeggia quando non c'è niente da festeggiare. Così il vuoto, il male, induce alla sregolatezza.
    ... il ragionamento che hai qui fatto per accomunare una festa sul "nulla" con la sregolatezza e gli eccessi a cui si abbandonano certe persone lo trovo artificioso, e forzato... anche perchè le persone che abusano le si trovano in qualsiasi tipo di festa... dai matrimoni, alle feste di laurea, ai compleanni, etc. etc... che non sono propriamente feste basate sul "nulla"...
    Citazione Originariamente Scritto da :Esther: Visualizza Messaggio


    Basta andare su google-immagini e digitare halloween per farsi un'idea di che cosa stiamo parlando. E quello è nulla...
    non capisco... questo tipo di immagine quale idea ti evoca?
    Ultima modifica di Giordi; 02-11-10 alle 08:35

    “In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade...”

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Sep 2009
    Messaggi
    5,214
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    in nome dei defunti chiedono i dolcetti che nell’Italia centro-meridionale si chiamano espressamente “ossa di morto” o “fave di morto”.
    ============
    che cavolata,.. le ossa di morto sono biscotti fatti con la pasticceria invenduta o non consumata dei giorni precedenti ,,, si usava farli in periodo di povertà quando nulla doveva essere sprecato.
    quanto ai bambini che andavano in giro mascherati per chiedere dolci e frutta secca ai vicini ed ai parenti è un'usanza che ho trovato in molti paesi della sardegna e non è religiosa perchè i parroci non le condividono.,

    [edit della moderazione] evitare le parolacce e le volgarità, grazie.
    Ultima modifica di :Esther:; 02-11-10 alle 09:14
    [B]per mantenere in pace un mondo caratterizzato da ingiuste concentrazioni di ricchezza ed enormi sacche di povertà è necessario trasformare i poveri in zombie con la propaganda e le religioni[/B]

  6. #6
    Siciliano
    Data Registrazione
    08 Oct 2010
    Località
    Palermo... nel bene o nel male...
    Messaggi
    177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    Citazione Originariamente Scritto da Polemiko Visualizza Messaggio
    ... ciò che conta è che i bambini durante Halloween si divertono...
    Divertirsi non vuol dire abbandonare il cervello a casa. E non mi pare che nella nostra società manchino le occasioni per divertirsi, come non mi pare che prima dell'arrivo di Halloween nella nostra società non vi fossero modi per divertirsi per la festa di Tutti i Santi.

  7. #7
    Siciliano
    Data Registrazione
    08 Oct 2010
    Località
    Palermo... nel bene o nel male...
    Messaggi
    177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    Citazione Originariamente Scritto da PUPO Visualizza Messaggio
    in nome dei defunti chiedono i dolcetti che nell’Italia centro-meridionale si chiamano espressamente “ossa di morto” o “fave di morto”.
    ============
    che cavolata,.. le ossa di morto sono biscotti fatti con la pasticceria invenduta o non consumata dei giorni precedenti ,,, si usava farli in periodo di povertà quando nulla doveva essere sprecato.
    quanto ai bambini che andavano in giro mascherati per chiedere dolci e frutta secca ai vicini ed ai parenti è un'usanza che ho trovato in molti paesi della sardegna e non è religiosa perchè i parroci non le condividono.,

    [edit della moderazione] evitare le parolacce e le volgarità, grazie.
    Io sono siciliano: le 'ossa di morto' sono dette anche 'mustazzuòli' e sono una sorta di biscotti molto duri che si vendono soprattutto nelle bancarelle di dolciumi che aprono appositamente per le strade (come tradizione vuole) la notte del 31 ottobre.

    Non fate gli antropologi improvvisati...

  8. #8
    Siciliano
    Data Registrazione
    08 Oct 2010
    Località
    Palermo... nel bene o nel male...
    Messaggi
    177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    Citazione Originariamente Scritto da Polemiko Visualizza Messaggio
    ... ciò che conta è che i bambini durante Halloween si divertono...
    Però... in fondo è molto 'razionale' come commento... Da parte di laicisti e/o atei e/o razionalisti non me lo aspettavo, lo ammetto.

    Nemmeno quando si posta uno studio serio (condotto da una studiosa che a quanto pare non era nemmeno cristiana) avete l'accortezza di rimanere in silenzio... Allora per voi è 'scientifico' solo ciò che vi conviene?
    Ultima modifica di Laurentius AnthroposLogos; 02-11-10 alle 11:28

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    E' una festa pre-cristiana della quale farei volentieri a meno, ma non una questione di vita o di morte.
    Antifascista, cattolico-democratico, contrario al principio "destro" di "limite e conservazione" e sostenitore del principio di "non appagamento", dunque, di centrosinistra!

  10. #10
    人牛俱忘
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Ne questo né quello
    Messaggi
    10,456
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: “Basta con Halloween. Altro che festa celtica”

    Citazione Originariamente Scritto da :Esther: Visualizza Messaggio
    Se è per questo molti bambini si divertirebbero anche guardando film horror o V.M 14 anni.

    Comunque sia halloween per quanto mi riguarda non rappresenta un problema. Il problema sta alla radice. Finché le persone navigheranno nella stupidità e nella superficilaità, ed avranno bisogno di festeggiare il nulla per dimenticare la realtà, halloween non sarà ne la prima ne l'ultima manifestazione di questo disagio di massa.

    Non voglio neppure generalizzare. Ci sono anche motivi sani che inducono le persone a festeggiare Halloween. Il problema è che momenti di festa sepre più divengono momenti di delirio, di sballo aq base di droga ed alcol, di sfrenatezza. E il sano divertimento va a farsi friggere.
    sin qui quoto in toto (e reputo)

    Citazione Originariamente Scritto da :Esther: Visualizza Messaggio
    Ovviamente durante feste come queste la possibilità che avvengano cose brutte è più alta rispetto ad altre feste, proprio perché, come detto, in queste occasioni si festeggia quando non c'è niente da festeggiare. Così il vuoto, il male, induce alla sregolatezza.



    Basta andare su google-immagini e digitare halloween per farsi un'idea di che cosa stiamo parlando. E quello è nulla...
    ...non direi di no... ma sai, il vuoto nichilista assume varie forme
    ed a volte si tenta disperatamente di riempire quel vuoto con un altro vuoto...rimanendo insoddisfatti e depressi

    sai :Esther:... i nomi a volte ci accecano, parliamo delle stesse cose chiamandole con nomi differenti....oppure diamo stesso nome a due concetti opposti
    non credo che ci sia un solo uomo che desideri essere infelice ma il vuoto è mascherato dall'illusione e questa mette infinite maschere all'unico dolore
    Non ho princìpi, l’adattabilità a tutte le cose è i miei princìpi

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-04-07, 16:56
  2. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 06-11-05, 18:48
  3. 1 Novembre - Festa di Halloween
    Di Delaware nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 03-11-04, 19:14
  4. Il 1 Novembre - festa di Halloween
    Di Delaware nel forum Fondoscala
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01-11-04, 23:33
  5. Halloween? Sa festa de Is Animeddas.
    Di tziku nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-10-03, 11:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226