User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Lombardo appoggia Fini...

    "Ci muoviamo in ogni caso in piena sintonia con Fli". Lo ha detto Raffaele Lombardo, leader dell'Mpa e presidente della Regione Sicilia lasciando Montecitorio, dove ha incontrato il presidente della Camera Gianfranco Fini.
    Nel corso dell'incontro, ha spiegato Lombardo, "abbiamo esaminato la situazione politica anche in vista dell'incontro di Fini con Bossi, dopo il quale ci risentiremo".

    Lombardo vede Fini e lo appoggia: "Siamo in piena sintonia con Fli"- gds.it
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    Ventuno dei 27 parlamentari del gruppo del Pd all'Ars hanno firmato un documento con cui ritengono "inaccettabile che una vicenda giudiziaria rispetto alla quale la stessa Procura di Catania ha ritenuto di non dovere adottare provvedimenti nei confronti del presidente Lombardo, venga strumentalizzata per mettere in discussione il pronunciamento della stragrande maggioranza del Pd siciliano e del gruppo parlamentare all'Ars sul sostegno ad un governo formato da persone perbene, impegnato ad affrontare le emergenze sociali ed a combattere le illegalità, a cominciare dai settori più delicati come acqua, rifiuti, sanità ed energia".
    I 21 parlamentari sostengono dunque la linea del capogruppo dell'Ars, Antonello Cracolici, e del segretario regionale del partito Giuseppe Lupo (dunque da 21 il computo dei parlamentari sale a 23). Il documento è anche una risposta al senatore del Pd, Enzo Bianco.
    Il documento è firmato dai parlamentari: Francesco Rinaldi, Roberto De Benedictis, Pino Apprendi, Roberto Ammatuna, Pippo Digiacomo, Nino Di Guardo, Davide Faraone, Massimo Ferrara, Elio Galvagno, Baldo Gucciardi, Giuseppe Laccoto, Vincenzo Marinello, Bruno Marziano, Camillo Oddo, Filippo Panarello, Giovanni Panepinto, Giuseppe Picciolo, Concetta Raia, Lillo Speziale, Salvatore Termine, Gaspare Vitrano.

    Ventuno deputati del Pd siciliano: "Sostegno al governo Lombardo"- gds.it
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  3. #3
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    “Il Pd in Sicilia ha una posizione vergognosa”


    “È doveroso rilevare la diversa e vergognosa posizione del Pd che in Sicilia sostiene il governo Lombardo, spartisce potere e privilegi, difende un sistema di potere e tradisce gli elettori, quelli propri e quelli della coalizione di centrosinistra che nel 2008 hanno sostenuto la Finocchiaro, come candidata alternativa a Lombardo”. Lo dice, in una nota, il portavoce di Idv, Leoluca Orlando.


    Orlando (Idv): “Il Pd in Sicilia ha una posizione vergognosa” - QdS - Regionale di Economia Istituzioni Ambiente No Profit e Consumo
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  4. #4
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    Con 27 voti a favore, 13 contrari e 2 astenuti il Partito democratico conferma la fiducia a Raffaele Lombardo. Così ha deciso la direzione dopo una blindatissima assemblea fiume. Non è un voto netto, segno che nel partito sono numerosi le posizioni divergenti rispetto alla linea del segretario regionale Giuseppe Lupo e del capogruppo all'Ars Antonello Cracolici. A votare contro sono stati numerosi dirigenti che fanno capo alla mozione Bersani e le rappresentanti dell'area Borsellino.

    "Riconfermiamo le ragioni politiche della scelta di sostenere il governo tecnico per affrontare le emergenze economiche e sociali della Sicilia, dopo il crollo del centrodestra e la rottura del Mpa e dell'Udc con il Pdl a livello regionale e nazionale - ha detto Lupo nel documento proposto e approvato dalla direzione - Ma il governo deve cambiare passo, sbloccando il funzionamento dell'amministrazione regionale dando massima autonomia agli assessori per svolgere un'azione trasparente e incisiva".

    Lupo ha aggiungo: "Il Pd considera inadeguato il disegno di legge sulla finanziaria, in particolare per quel che riguarda i tagli agli enti locali, la tutela dei lavoratori precari, la formazione professionale e lo sviluppo produttivo. Sulla situazione giudiziaria del presidente della Regione il Pd auspica un rapido pronunciamento della magistratura e continuerà a seguire con attenzione l'evolversi dell'indagine".

    Infine un'apertura ai referendum sebbene il segretario non li citi apertamente: "Il Pd ritiene opportune le iniziative di confronto e consultazione che saranno decise, nel rispetto dello statuto, dalle strutture territoriali del partito". A Enna stanno già lavorando per il referendum sul sostegno a Lombardo. Alla consultazione, prevista per l'8 dicembre, parteciperanno coloro che hanno preso parte alle primarie per eleggere i segretari nazionale e regionale. Il Pd ha e deciso di convocare entro gennaio l'assemblea regionale del partito per valutare l'evolversi della situazione politica regionale e nazionale.

    Rita Borsellino, europarlamentare del Pd, nonostante non abbia mai preso la tessera del partito è invece molto critica con Lombardo: "C'è una verità giudiziaria che spetta alla magistratura accertare, c'è una verità politica che va considerata per quella che è e che è altrettanto grave. L'autoassoluzione morale che ha fatto di sé il governatore in conferenza stampa è un atto di presunzione e dovrebbe far riflettere".

    La Borsellino ha aggiunto: "Non spetta a lui giudicare e soprattutto giudicarsi, ma a chi osserva i suoi comportamenti e il suo operato: da un lato la magistratura e dall'altro la politica, che dovrebbe autoregolamentarsi da un punto di vista etico. Ci sono atteggiamenti che non possono essere sottovalutati politicamente, né considerati moralmente giustificabili e ammissibili". Rita Borsellino ne ha parlato a margine del presidio di oggi davanti al Tribunale di Palermo intitolato "Basta sparare sui magistrati".

    Il Pd rinnova la fiducia a Lombardo La Borsellino attacca il governatore - Palermo - Repubblica.it
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  5. #5
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    L'obiettivo, ora, è la protesta "visibile". Il Pd si scopre sempre più diviso e l'area del dissenso si mobilita. È la stagione dei referendum sull'appoggio al governo Lombardo: dopo quello organizzato dai democrat di Caltagirone, ecco la consultazione dei militanti ennesi. Promotore, of course, è il senatore Vladimiro Crisafulli, uno dei grandi nemici dell'intesa con il governatore dell'Mpa. Si farà l'8 dicembre e sarà rivolto a chi ha partecipato alle ultime primarie del partito democratico. Ma l'autunno dei nuovi dubbi, nel Pd, conterrà probabilmente anche una manifestazione di piazza, un'iniziativa "di rilievo regionale" che il deputato Tonino Russo sta definendo "per dare voce a chi, nel nostro partito, non condanna Lombardo ma non vuole essere condannato a un'alleanza innaturale".

    Manovre di contrasto alla linea maggioritaria che continua a privilegiare il sostegno al governo delle riforme ma che, specie in seguito agli sviluppi dell'inchiesta catanese, vacilla in modo evidente. I numeri parlano chiaro: in direzione, ieri, il documento di sostegno - seppur critico - a Lombardo ha ottenuto 13 voti contrari e due astenuti. I no, rispetto alla votazione dell'analogo organismo di due mesi fa, sono sei volte di più. In pratica, l'intera area Mattarella - quella che comprende Capodicasa, Russo, Crisafulli, ma anche ex assessori regionali come Piro e Battaglia - è passata dall'astensione alla contrarietà netta. Il segnale più significativo, insieme alla netta presa di distanze di Rita Borsellino - attraverso l'astensione della giovane Mariangela Di Gangi - e di Davide Faraone, di nuovo sul fronte opposto a quello di Antonello Cracolici e teorico di un rilancio dell'Ulivo in vista della sua candidatura a sindaco di Palermo.

    Cracolici, che ipotizza l'allargamento della coalizione all'Mpa, lascia intendere chiaramente cosa pensi di un'opzione Faraone per Palazzo delle Aquile: "Un candidato primo cittadino del Pd? Non è indispensabile. L'importante è che ci sia un candidato vincente". Al quadro bisogna aggiungere anche l'assenza ai lavori della direzione, per qualcuno sospetta, di un altro deputato palermitano quale Pino Apprendi e le riserve espresse ieri da due esponenti dell'area popolare quali Genovese e Papania.

    "Abbiamo votato a favore del documento firmato dal segretario Lupo - dice il senatore Papania - ma non possiamo non essere perplessi: noi appoggiamo una coalizione, non un commissario. Non ci convince il contenuto della Finanziaria e abbiamo delle perplessità sul metodo di governo. Sulle nomine dei dirigenti, ad esempio, gradiremmo essere coinvolti".

    Scricchiolii che ora si avvertono nitidamente. Anche se Antonello Cracolici minimizza: "Gli equilibri non sono cambiati. L'unico problema è stata una scarsa presenza, ai lavori della direzione, di rappresentanti della nostra area, che non hanno dunque potuto votare". Beppe Lumia sceglie la realpolitik: "Andare al voto e fare il gioco del Pdl sarebbe stato un gravissimo errore". Lumia, all'indomani dell'autodifesa di Lombardo sui suoi rapporti con i boss, ricorda che grazie all'azione del governo regionale "sta saltando in aria un sistema burocratico-clientelare e affaristico-mafioso che garantiva consenso e potere".

    Ma non bastano, queste parole, a chi nel partito gli contesta una doppia morale. Crisafulli ora ironizza: "Dove sono finiti i giustizialisti che da sei anni mi mettono in croce per aver visto Bevilacqua a margine di un convegno della Cgil? Oggi sono disposti a chiudere non un occhio, ma due, davanti all'incontro che, con lo stesso Bevilacqua, Lombardo ha ammesso di aver avuto a casa sua".

    Pd, cresce il numero dei dissidenti Si va verso i referendum
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  6. #6
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    Lombardo sfida l'Assemblea regionale
    "Se hanno i numeri mi sfiducino"
    Il governatore torna a parlare dopo l'autodifesa di venerdì. Lombardo interviene sul bilancio della Regione che deve essere approvato entro dicembre e sull'inchiesta catanese che lo coinvolge


    Dopo l'autodifesa di venerdì a Palazzo d'Orleans, il governatore Raffaele Lombardo torna a parlare e lo fa per sfidare l'opposizione dell'Assemblea regionale. "Se il bilancio non viene approvato il 20 dicembre c'è tempo fino ad aprile - ha detto Lombardo - In caso contrario, l'Assemblea regionale ha uno strumento nelle sue mani: la mozione di sfiducia, che se raggiunge 46 voti ci manda a casa tutti. Credo, però, che queste condizioni, con tutto il rispetto delle minoranze critiche di questo o quel movimento, non ci siano".
    Nel corso di un'intervista rilasciata all'emittente catanese Telecolor, Lombardo è tornato a parlare anche dell'inchiesta che lo vede indagato per concorso esterno in associazione mafiosa: "C'è stato un bombardamento contro di me, ma ad oggi non ho ricevuto neanche un tagliandino in cui possa leggere di essere accusato di qualcosa". Il governatore torna ad additare "un interesse politico-mediatico a darmi addosso da parte di un sistema mediatico connesso alla politica".

    Lombardo sfida l'Assemblea regionale "Se hanno i numeri mi sfiducino" - Palermo - Repubblica.it
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  7. #7
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    ''Se il bilancio non e' approvato il 20 dicembre c'e' tempo fino ad aprile. In caso contrario, l'Ars ha uno strumento nelle sue mani: la mozione di sfiducia, che se raggiunge 46 voti ci manda a casa tutti. Credo, pero', che queste condizioni, con tutto il rispetto delle minoranze critiche di questo o quel movimento, non ci siano''. Lo ha detto il presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo, in un'intervista rilasciata a Prima LineaTg per uno speciale curato dalla testata giornalistica dell'emittente televisiva Telecolor di Catania

    Sicilia: Lombardo, minoranza se ha voti usi mozione sfiducia - Sicilia - ANSA.it
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  8. #8
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    'E' proprio per il rispetto degli elettori del centro sinistra e per la presenza di tanti amministratori onesti del Pd, impegnati a contrastare con coerenza e intransigenza la mafia, che appare ancor piu' inspiegabile il sostegno di Bersani a Lombardo''. Lo afferma in una nota il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando, replicando al segretario del Pd, Pier Luigi Bersani. ''Ricordiamo al Pd - aggiunge - che appena due anni fa, proprio in alternativa all'attuale presidente della Regione, venne candidata in Sicilia Anna Finocchiaro''

    Sicilia: Idv; inaccettabile sostegno Bersani a Lombardo - Sicilia - ANSA.it
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  9. #9
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    Micciché: Su blocco fondi Cipe Lombardo dice minchiate



    Quando Raffaele Lombardo sostiene che il Cipe blocca i Fondi per il Sud "dice minchiate", "è imbarazzante anche per lui". Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianfranco Micciché, conversando con i giornalisti alla Camera. "Nel Cipe - spiega - abbiamo stanziato 300 milioni per la Puglia e 190 milioni di bonifiche al sud. Le cifre relative al Nord sono di miliardi, ma in quel caso non c'è nessun investimento, erano stanziamenti precedenti e noi dovevamo sbloccarli. Mentre per il Sud sono fondi nuovi".

    Inoltre, riferisce il leader di Forza Sud, "è arrivata una lettera al Cipe in cui Lombardo ha annunciato che ritirava lo stato di avanzamento per la Ragusa-Catania. Di fatto è lui che ha bloccato il finanziamento regionale, solo per motivi polemici. Che lui blocchi e poi si lamenti - conclude Micciché - è una cosa da barzelletta".

    Sicilia/ Micciché: Su blocco fondi Cipe Lombardo dice minchiate - Politica - Virgilio Notizie
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  10. #10
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,978
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Lombardo appoggia Fini...

    Lombardo, le riserve di Bersani
    "Questioni di legalità da appurare"



    Il Partito democratico sostiene la giunta di Raffaele Lombardo ma è pronto a uscire nel caso in cui l'inchiesta sul presidente della Regione siciliana non dovesse portare a un proscioglimento. A chiarirlo è stato il leader nazionale del Pd Pier Luigi Bersani, intervistato a Radio Anch'io. "Noi abbiamo una presenza certamente sotto condizioni che via via verifichiamo", ha detto il leader dei democratici.

    "Per noi c'è una barriera insormontabile su questioni di legalità, che vanno appurate", ha insistito, "e se saranno tali tireremo le conseguenze". Tuttavia, ha ricordato, "in giunta ci sono l'ex prefetto antiracket di Palermo, due o tre magistrati". Non solo, ha tenuto ad aggiungere: "Il nostro partito si caratterizza in Sicilia per avere un certo numero di amministratori minacciati gravemente e intimiditi da interventi mafiosi. Su quelli vorrei richiamare l'attenzione del ministro dell'Interno perché quando c'è un amministratore onesto va tutelato".

    Lombardo, le riserve di Bersani "Questioni di legalit
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 26-02-13, 11:32
  2. Se Fini appoggia Napolitano...
    Di isoica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-07-09, 23:18
  3. Sono lombardo voto Lombardo
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 24-08-08, 09:46
  4. comizio Fini -Lombardo :tacito assenso dell'incoerenza di fondo
    Di o'brigante nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-04-08, 12:04
  5. Massimo Fini: "nessuno appoggia i brigatisti"... Sarà vero?
    Di Tomás de Torquemada nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-03-02, 01:57

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226