Napoli-Steaua Bucarest 1-0

Napoli: De Sanctis, Campagnaro (7' st Sosa), Cannavaro, Aronica, Maggio, Pazienza, Yebda (23' st Dumitru), Vitale (32' st Dossena), Zuniga, Hamsik, Cavani. A disp. Iezzo, Grava, Santacroce, Blasi. All. Mazzarri

Steaua Bucarest: Tatarusanu, Bonfim, Martinovic, Geraldo, Latovlevici, Gardos (20' st Bicfalvi), Szekely (48' st Matei), Gomes, Angelov (44' st Radut), Surdu, Stancu. A disp. Lungu, Emeghara, Abrudan. All. Lacatus

Arbitro: Kralovec (Rep.Ceca)
Marcatore: 47' st Cavani
Note: ammoniti Szekely, Bonfim, Maggio, Surdu. Espulso al 50' st Cannavaro (N) per doppia ammonizione.

Napoli - Fateci largo che passiamo noi! Apriteci le porte internazionali, stendete un tappeto azzurro nel Parlamento di Bruxelles, riempite della nostra gioia l'urna di Nyon! Il Regno di Napoli è tra le stelle d'Europa. Cavani è un Angelo caduto dal cielo che spinge in Paradiso l'Anima di un'intera città. Un urlo che supera il muro del suono e scioglie le stalattiti del Cuore. Unici, irraggiungibili, infiniti. I Guerrieri della Notte ridisegnano la Storia. Quando si stava spegnendo il crepuscolo del San Paolo. Edinson è la Luce che ci conduce. Un colpo di testa che è Energia allo stato puro un campo elettromagnetico che attira tutta la gioia dell'Universo azzurro. A Bucarest segnammo al 97esimo, stasera al 92esimo. Non finiamo mai. Napoli immenso! Abbracciamoci forte e impazziamo di felicità! L'Italia in Europa League siamo noi!

Partita con il cuore in gola. Dobbiamo solo vincere, non c'è altra strada. Partita senza appello e tensione ai massimi livelli. Potrebbe sciogliersi subito il gelo del San Paolo. Al 10' Vitale lancia Hamsik che taglia per Cavani: il Matador davanti a Tatarusanu tira alto. Peccato. Ma il Napoli ricomincia con immutato ardore.

Al 17' sinistro di Hamsik: fuori. Al 26' Campagnaro crossa per Yebda, torre per Zuniga che non ci arriva di un soffio. Al 34' destro di volo di Pazienza e Tatarusanu blocca. Al 45' primo tiro pericoloso dei rumeni con Geraldo che gira di testa in area. De Sanctis blocca. Finisce il primo tempo: 0-0.

Nel secondo tempo entra Sosa per Campagnaro. Napoli che si tuffa in avanti. E' la partita della vita. Il san Paolo ural la carica. Emozioni vere. Al 7' Hamsik lancia Cavani che stoppa di petto in area ed è bravissimo il portiere rumeno a salvare in uscita. Al 12' ounizione di Sosa ed ancora Tatarusanu riesce a deviare. Al 21' ancora destro del Principito, alto.

Al 32' cross di Zuniga per Cavani: testa fuori. Napoli che getta il cuore oltre l'ostacolo. Al 38' progressione di Cavani lanciato da Pazienza: destro di Edinson, palo! Al 40' De Sanctis esce alla grande e rilancia l'assalto finale. Scatta il recupero, ovvero la zona Napoli. Minuto 92: angolo di Hamsik e stacco in mischia di Cavani. Gooooool! Espolde il San Paolo. Ce ne andiamo nell'Europa che conta. Il sogno continua. L'Italia siamo noi!


SSCNAPOLI.IT - Sito Ufficiale del Calcio Napoli