User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Oct 2010
    Messaggi
    6,607
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La piccola padana ariana in divisa paramilitare

    A 9 anni Giulia versò per prima acqua nel Po: "Festa Popoli Padani nata con me"
    (Adnkronos) - Era il 1996. Oggi ventenne, Giulia Vianello fu la prima bimba a ricevere dalla mani di Umberto Bossi l'ampolla con l'acqua da versare in laguna.
    ''La Festa dei Popoli Padani a Venezia è nata con me. Nel 1996 sono stata la prima bambina a ricevere dalla mani di Umberto Bossi l'ampolla con l'acqua del Po da versare in laguna. Ed infatti mi ricordo con molta emozione quel giorno, avevo solo nove anni, e mia mamma mi aveva messo un vestitito rosa e le scarpe bianche''.
    A ricordare quella domenica di metà settembre del 1996 è Giulia Vianello, oggi ventenne, figlia di un ex consigliere comunale della Lega a Venezia, che all'ADNKRONOS oggi ripercorre quella 'storica' giornata. E assicura che ancora oggi vota Lega e centrodestra.
    Giulia spiega: ''Mi ricordo che i carabinieri mi vennero a prendere sulla barca riservata ai dirigenti della Lega, dov'ero con i miei genitori, e mi portarono sulla piattaforma, dove dal palco parlavano i dirigenti della Lega, e Umberto Bossi mi teneva la mano, poi mi diede l'ampolla con l'acqua del Po da versare in laguna''.
    ''Anche l'anno dopo, nel 1997 fui scelta per questa cerimonia, purtroppo nacquero delle spiacevoli polemiche - spiega ancora amareggiata Giulia Vianello - perché mia mamma, che è austriaca, mi aveva vestito in giacca e gonna grigioverde tipo militare, forse per richiamare il colore della Lega, e su qualche giornale uscì un titolo 'la bambina ariana versa l'acqua del Po'. Mi ricordo che quell'anno tagliammo anche un nastro e che dalla finestra di fronte al palco veniva esposta una bandiera tricolore (la famosa signora Lucia Massarotto che per il suo gesto ricevette gli strali del senatur, il quale la invitò a buttare il tricolore nel cesso.)''.
    Negli anni successivi Giulia Vianello, che ha studiato lingue e oggi lavora nell'azienda di suo padre, segue se pur da lontano le vicende politiche: ''Anche se non sono un'attivista voto sempre per il centrodestra. Sono convinta della bontà degli ideali che ho sempre condiviso mio padre, quelli della Lega''.
    A 9 anni Giulia versò per prima acqua nel Po: "Festa Popoli Padani nata con me" - Adnkronos Politica


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Oct 2010
    Messaggi
    6,607
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La piccola padana ariana in divisa paramilitare

    Sfrattata la "donna della bandiera"
    Via nel giorno dei 150 anni dell'Italia
    A volte il caso ci mette lo zampino. Come ieri, a Venezia, quando Lucia Massarotto ha visto materializzarsi lo sfratto esecutivo dall’appartamento in zona Castello in cui abita con i suoi due figli da oltre 15 anni. Lucia è di Cortina D’Ampezzo, “molto più a Nord di Venezia”, ci tiene a sottolineare.
    Ha 51 anni ed è in laguna da 25. E’ diventata "famosa" perché non si lascia scappare una commemorazione o, meglio ancora, una festa della Lega, per appendere alla finestra di casa il tricolore.
    "Voglio manifestare liberamente i miei valori, credo nella bandiera, sono italiana, anche se non tutti condividono questo sentimento", dice Lucia al Tgcom. Un gesto neppure tanto eclatante, se non fosse che il suo appartamento affaccia proprio in Riva Sette Martiri, luogo deputato ai festeggiamenti annuali del Carroccio. La vista del tricolore che sventolava davanti a sé aveva irritato, qualche anno fa, il leader della Lega, Umberto Bossi, che si era abbandonato a un commento molto esplicito: "Il tricolore lo metta nel cesso, signora". A Lucia sono arrivate le parole del Senatur e si è sentita offesa. "E come avrei potuto non sentirle? Anche se in quelle occasioni mi guardo bene dall’uscir di casa, da me si sente tutto".
    Ironia della sorte, il provvedimento che intima alla donna di lasciare la casa è arrivato proprio ieri, all’apertura delle celebrazioni dei 150 anni dell’Italia.
    Sfrattata la "donna della bandiera". Via nel giorno dei 150 anni dell'Italia - cronaca -Tgcom - pagina 1

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,050
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: La piccola padana ariana in divisa paramilitare

    Sehr schöne Mädchen.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 19-11-09, 17:31
  2. Veneto: 13 indagati per associazione paramilitare
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 18-11-09, 03:24
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-08-07, 19:16
  4. Scoperto gruppo paramilitare sionista legato a MSI-DESTRANAZIONALE
    Di Zefram_Cochrane nel forum Destra Radicale
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 02-07-05, 12:29
  5. Piccola disavventura padana
    Di Caio Mario nel forum Repubblicani
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-03-05, 12:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226