User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,368
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    Wikileaks, console Usa: camorra importa
    in Italia cibi con veleni e batteri
    «Business anche con il pane tossico». Per la prima volta
    persone citate confermano rivelazioni. Maroni: non commento


    Wikileaks, console Usa: camorra importa in Italia cibi con veleni e batteri - Il Gazzettino


    ROMA (13 gennaio) - Il Sud «afflitto» dalla piaga della criminalità organizzata, che «come dice Roberto Saviano» ha intrecci con le «aziende del nord», la camorra in Campania che fa affari anche con «importazioni low cost» di cibo avvelenato da pesticidi e batteri, in un Paese in cui «i politici e la Chiesa» fanno poco contro la mafia: è la fotografia scattata dal console generale americano a Napoli, J. Patrick Truhn, nei dispacci 2008 pubblicati da Wikileaks, nell'analisi americana sul crimine in Italia, che - rivelano fonti italiane - è stata portata avanti anche con l'impegno attivo di uomini della Cia e del Fbi.

    «Non commento i commenti e preferisco rispondere con i risultati» dice Roberto Maroni, ministro dell'Interno, a chi gli chiede un giudizio sulle analisi del console americano di Napoli pubblicato dal sito di Julian Assange.

    Pane tossico, pesticidi e batteri. In Campania, ha scritto il diplomatico americano nel giugno 2008 dopo una serie di incontri nel Sud d'Italia, circa «due terzi» dei panifici della regione - dove «si cuoce il pane con materiali tossici» - sono in mano alla criminalità. A Caserta, «le fabbriche illegali che fanno mozzarella usano latte in polvere boliviano». Addirittura - rivela un ufficiale dei carabinieri di Napoli a Truhn, secondo quanto scrive lo stesso diplomatico - i camorristi immettono sul mercato prodotti con marchi made-in-Campania che celano importazioni di «mele cariche di pesticidi della Moldova» oppure di «sale del Marocco infestato da E. coli», il temibile escherichia coli. Ma il cerchio è più ampio, spiega al diplomatico Roberto Saviano, «bussola nella lotta alla mafia», il traffico di rifiuti tossici «coinvolge virtualmente quasi tutte le aziende del nord».

    Rivelazioni che incontrano il consenso di don Luigi Merola, il parroco di Forcella passato alle cronache per la sua attività contro la camorra che commenta: «il rapporto del console è la perfetta radiografia di quando accade al Sud». E spingono l'assessore regionale all'Agricoltura della Campania, Vito Amendolara, a chiedere di «fare luce». Il procuratore di Napoli, Giovandomenico Lepore, precisa invece che «da nessuna indagine in corso risulta che clan camorristici abbiano importato dalla Moldova mele ai pesticidi e dal Marocco sale contaminato».

    Intanto, forse per la prima volta dalla pubblicazione dei file di Wikileaks, le persone citate confermano la versione americana. «Sì, ci siamo incontrati, e gli ho detto esattamente quelle cose», spiega il giornalista Lirio Abbate, uno dei "sotto scorta" consultati dal diplomatico Usa, a cui ha consegnato giudizi al vetriolo: «Cosa nostra non è in declino, e tutti i partiti politici siciliani hanno collusioni», dice nel giugno 2009 il giornalista a Thrun che commenta «si tratta di osservazioni fatte proprie dai procuratori di Caltanissetta». Tra le fonti del diplomatico americano ci sono religiosi sotto scorta per la loro lotta al crimine organizzato, così come Saviano o lo stesso Abbate, ma anche magistrati, prefetti, in un tour davvero ragguardevole del diplomatico Usa al Sud, in particolare in Campania, in Calabria («unaregione debole, un salasso per l'economia italiana») e in Sicilia. Un console preoccupato anche dal fatto che «nel sud Italia ci sono pochi grandi investimenti americani rispetto al resto del Paese, alla fine, i costi della criminalità organizzata vengono avvertiti, direttamente o indirettamente, da quasi ogni cittadino italiano».

    Una analisi approfondita sul crimine organizzato. Una analisi anche di intelligence, rivela una delle persone contattate dagli Stati Uniti: «Oltre ai colloqui con il console ci sono stati numerosi incontri anche con agenti della Cia e dell'Fbi». Gli agenti americani «hanno chiesto - spiega ancora la fonte - informazioni dettagliate e specifiche, anche su altre questioni». Insomma, rivela ancora, «se il sito di Assange metterà online altri file sulla criminalità organizzata in Italia è indubbio che vi saranno altri contenuti interessanti e che probabilmente i politici italiani faranno altre brutte figure, almeno agli occhi degli statunitensi». I cable di Wikileaks da Napoli, secondo i conti di Der Spiegel sono 19, cinque quelli finora pubblicati.


    PERO' si guarda la cina accusata di distruggere il mercato italico con la contraffazione e altro. Certo che se si guardasse piu' in casa propria sarebbe meglio.

    Comunque non è una novità anche su questa cosa: Wikileaks, console Usa: ponte Messina serve a poco, politica non combatte mafia - Il Gazzettino

    Da destra, sinistra, centro, non ci sarà mai nessun cambiamento perche' il paese ' irriformabile.

    Bene Wikileaks anche se bisogna valutare attentamente e con rigore quello che dice.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    Wikileaks, console Usa: camorra importa
    in Italia cibi con veleni e batteri


    Da destra, sinistra, centro, non ci sarà mai nessun cambiamento perche' il paese ' irriformabile.

    Bene Wikileaks anche se bisogna valutare attentamente e con rigore quello che dice.
    Il paese è irriformabile.
    Solo un taglio risolve il problema.
    Con la mafia e compagni inseriti ovunque è facile fare passare alimenti adulterati.
    Tutto è marcio.

    Tuttavia bisogna vedere cosa dice Wikileaks.

    Non sempre è attendibile.
    Perché l'altro girono diceva che il governo romano è colluso con la Mafia.
    Ora dare questa notizia che è risaputa da tutti, perché tale combine è stata oggetto del tattato di pace, è bambinesco.

    Perché danno anche queste notizie quanto qualsiasi fiunzionario USA è a conoscenza di quello che scuccese nel 1945-46?
    Ultima modifica di jotsecondo; 14-01-11 alle 17:08
    O si taglia o il caos

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    23,917
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    In questo periodo Wikileaks in realtà non fa che pubblicare dispacci diplomatici. Che possono essere interessanti, ma spesso solo per capire in che modo il tal ambasciatore considera il Paese in cui lavora e in che modo lo descrive ai suoi superiori. Non sono dunque da prendere come oro colato, ma da valutare, in base al contesto, al Paese e alla politica estera USA.

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,718
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    Citazione Originariamente Scritto da Halberdier Visualizza Messaggio
    In questo periodo Wikileaks in realtà non fa che pubblicare dispacci diplomatici. Che possono essere interessanti, ma spesso solo per capire in che modo il tal ambasciatore considera il Paese in cui lavora e in che modo lo descrive ai suoi superiori. Non sono dunque da prendere come oro colato, ma da valutare, in base al contesto, al Paese e alla politica estera USA.

    non saranno oro colato, ma quello che sostiene il sig. J. Patrick Truhn è la situazione attuale che tutti cercano di nascondere:
    - le mafie fanno profitto trafficando con droghe, porcherie, donne, giochi d'azzardo, ecc... senza che nessuno riesca a metter freno (anzi hanno invaso anche regioni che sembravano più lontane)
    - l'itaglia è irriformabile: nessun governo riesce a cambiare qualcosa (burocrazia, criminalità, illegalità, ecc...)
    - la mafia non è in declino, e tutti i partiti politici hanno collusioni

  5. #5
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    Avete presente l'antica isola dei pirati Tortuga? ecco noi siamo stati incatenati a Tortuga e ne subiamo le conseguenze, la nostra maledizione è peggio di quella dell'olandese volante.



  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,060
    Mentioned
    67 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    non saranno oro colato, ma quello che sostiene il sig. J. Patrick Truhn è la situazione attuale che tutti cercano di nascondere:
    - le mafie fanno profitto trafficando con droghe, porcherie, donne, giochi d'azzardo, ecc... senza che nessuno riesca a metter freno (anzi hanno invaso anche regioni che sembravano più lontane)
    - l'itaglia è irriformabile: nessun governo riesce a cambiare qualcosa (burocrazia, criminalità, illegalità, ecc...)
    - la mafia non è in declino, e tutti i partiti politici hanno collusioni
    Curioso che non siano saltati fuori dispacci diplomatici che parlano del rischio secessione nella penisola , sono ancora tenuti in qualche hard disk o sanno che c'è un qualche garante che impedisce che la rivolta scoppi ?
    Ultima modifica di Freezer; 15-01-11 alle 19:02
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,718
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Curioso che non siano saltati fuori dispacci diplomatici che parlano del rischio secessione nella penisola , sono ancora tenuti in qualche hard disk o sanno che c'è un qualche garante che impedisce che la rivolta scoppi ?

    fino che c'è la lega lo sanno anche loro che di secessione non se ne parla più

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    198
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    fino che c'è la lega lo sanno anche loro che di secessione non se ne parla più
    La Secessione Leghista è stata appesa al chiodo arruginito oltre 10 anni fa'
    La Sucessione Leghista è nelle mani di Berlusconi....lo spadone è suo.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: PER WIKILEAKS LA CAMORRA IMPORTA IN ITAGGHIA CIBI AVVELENATI

    fin che c'è la lega c'è speranza ?
    ma la lega non può impedire all'italia una e trina di colare a picco, anzi.
    se il gioco è questo abbozzi è uno stratega finissimo : far mangiare l'asino a crepapancia, che dopo non passa più per la fessura.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226