User Tag List

Pagina 2 di 347 PrimaPrima 1231252102 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 3470
Like Tree117Likes

Discussione: Geopolitica

  1. #11
    Clandestino
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    10,854
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    questa battuta è veramente infelice, visto i danni (fisici, morali, religiosi e anche economici) che hanno fatto i preti cattolici PEDOFILI alla chiesa di tutto il mondo
    Quello dei preti cattolici = pedofili è un leit motiv delle lobbies finanziarie (anglosassoni) che non gradiscono la ricetta papale alla crisi (vedi scontro tra Goldman Sachs e Opus Dei, caso Ior, etc.). I pedofili sono fermamente condannati dalla Chiesa cattolica, a differenza dei finocchi dalla chiesa anglicana.

    carlomartello

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Clandestino
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    10,854
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    :gratgrat: :gratgrat: :gratgrat: :gratgrat: :gratgrat:
    Brunetta ha elencato perfettamente come questo governo sia inviso ai ceti improduttivi (=le banche che sostenevano Prodi).
    Ovviamente avrebbe avuto ancora molto da fare: sostegno concreto alle PMI, federalismo comunale, riforma fiscale, riforma della giustizia... se non ci fosse stato lo sgambetto di Fini.

    carlomartello

  3. #13
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Dec 2009
    Messaggi
    373
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da carlomartello Visualizza Messaggio
    Il cattolicesimo piaccia o no è la confessione mitteleuropea per eccellenza (Baviera, Austria, Lombardo-Veneto, Ungheria, sono terre cattoliche e si spera tali rimarranno). Poi se preferisci i preti finocchi anglicani...

    carlomartello
    guarda ke parlando di Sacer_Dotti tra gli anglikani cerkakuli x vizio e formazione, ed i romani pedofili x vokazione, c'è poko da scegliere ... 683785:
    x ciò ke koncerne le Terre ke menzioni il loro giogo romaniko è assai labile e kmq non rikonoskono le loro radici nel giudaismokristiko e non sono una società servile kome, deplorevolmente, lo siamo noi ... persino la Spagna sa tenere alla larga il klero dalle faccende civili dello stato ...

    La prova di ciò è data proprio dal testo sul federaglismo ke licenzieranno i nostri valorosi klerikal_lekkulo parlamentari romani dello Stato della Kiesa Vatikana ke
    ESONERERANNO KUESTI TRAFFIKANTI di FEDE e MIRAKOLOSERIE nonkè KOSPIRATORI delle LIBERTA' CIVILI dal pagare alkuna tassa nè kontributo x tutte le loro infinite attività finanziarie, industriali, edilizie, di servizi (ospedali, skuole, mense pubblike, cinema, teatri, ecc.), e proprietà immobiliari, agrikole, fondiarie ed altre ...
    non c'è ke dire... bella prova di dignità civiko_morale x kuesta klasse politika tutta ! ... e tu mi parli di perikolo islamiko !? ...

    .
    Unione Konfederale Cisalpina

  4. #14
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,145
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da carlomartello Visualizza Messaggio
    Quello dei preti cattolici = pedofili è un leit motiv
    identico al tuo preti anglicani = finocchi


    Citazione Originariamente Scritto da carlomartello Visualizza Messaggio
    Quello dei preti cattolici = pedofili è un leit motiv delle lobbies finanziarie (anglosassoni) che non gradiscono la ricetta papale alla crisi (vedi scontro tra Goldman Sachs e Opus Dei, caso Ior, etc.). I pedofili sono fermamente condannati dalla Chiesa cattolica, a differenza dei finocchi dalla chiesa anglicana.

    carlomartello
    un minimo di obbiettività dai ... i casi di pedofilia sono venuti alla ribalta non solo in USA ma anche in stati ultracattolici europei, la chiesa ha cercato di coprire per anni, adesso, messa difronte a casi conclamati e a processi conclusi, sta cercando di correre ai ripari
    Ultima modifica di sciadurel; 26-01-11 alle 15:45

  5. #15
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da carlomartello Visualizza Messaggio
    Viene allora da interrogarsi se è opportuno auspicare - geopoliticamente, s'intende, perché è noto che economicamente non fa una grinza - la divisione in due dell'Italia (auspicata invece dalla Stampa inglese) oppure la costruzione di una Repubblica Federale (quindi che garantisca un vero patto fra territori) e Presidenziale (quindi politicamente sovrana e non più soggetta all'interferenza di magistrati e lobbies varie) e che finalmente conceda ai padani i propri diritti nell'ambito di un modello autonomo tipo Baviera e di uno Stato serio e moderno che rappresenti davvero i ceti produttivi e si proietti nel Ponte eurasiatico vero futuro dell'Europa dopo che i parassiti dell'Ue chiuderanno i battenti per truffa e fallimento.
    Berlusconi e la Lega, tra alti e bassi per carità, sembrano cogliere questa sfida.

    carlomartello
    E' assurdo pensare che sia possibile costruire una repubblica federale in italia.
    Troppa differenza culturale, oramai le promesse che il Sud risorga sono diventate una barzelletta.

    Qualsiasi forma che prospetti un domani insieme al Sud, in qualunque modo, è un insulto al buon senso.

    La proposta di uno stato federale è l'ultima spiaggia della lega per conservare l'unità d'italia.
    Anche se si riconosce la volontà ferrea della lega di mantenere la eredità dello stato unitario lasciatoci dalle retrologge.

    Anche se tale progetto federale si compisse, dopo pochi o molti anni, si tornerebbe alla situazione attuale.
    Non si può modificare democraticamente un popolo che ha in se l'essenza dell'assistenzialismo.

    Il federalismo verrebbe sempre usato come cordone ombelicale per continuare a vivere alle spalle del Nord.

    Il male va curato alla radice. .
    E' vero che grazie alla lega non si è riusciti ancora ad arrivare al secessionismo.

    Ma desso il lavoro della lega di impedire la secessione è diventato nullo.
    La situazione economica rende non credibile l'unità d'italia.

    La secessione è inevitabile.
    .
    Anche l'economia europea non può sopperire al tracollo del sistema italico. .
    I due miracoli : uno della lega che riesce comunque sempre ad illudere i Padani, e il miracolo che permetteva ai Padani di mantenere l'italia non funzionano più.

    Lo stato italiano si avvia verso una crisi di produttività per il costo enorme che sovrasta la economia, e non può continuare a contenere il debito pubblico.

    Non sono i molti trucchi contabili che possono continuare a mantenere la situazione, non è con l'aumento delle tasse ( anche se fatte apparire come una risorsa federalista) che si possa risolvere il problema
    O si taglia o il caos

  6. #16
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da carlomartello Visualizza Messaggio
    se non ci fosse stato lo sgambetto di Fini.

    carlomartello
    Fini non è stato uno sgambetto.

    Fini è uno dei tentacoli dei poteri occulti. desiderosi di ostacolare Berlusconi, che con la sua navigata furbizia manageriale, vuole mettere un piede (o lo ha già messo) nel grande affare planetario del metano russo.

    L'amico Putin che si recò anni or sono in visita in Sardegna si fece accompagnare da una delle maggiori portaerei al mondo come segno di testimonianza dell'importanza dell'incontro con il Cavaliere, per affinare la capacità nella gestione economica di questo tesoro senza confini rappresentato dal metano. .

    Il futuro è nelle mani del metano, più ancora del petrolio.

    E' nei metanodotti che nei prossimi 100 anni scorrerà la linfa vitale del pianeta.

    I metanodotti sopravviveranno al gioco attuale delle monete. Queste cambieranno presto il loro comportamento virtuale ma il metano resta.

    Persino il petrolio avrà minor importanza, infatti Obama, nel dare i soldi alla Crysler, ha imposto la clausola delle automobili elettriche.
    .
    O si taglia o il caos

  7. #17
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Dec 2009
    Messaggi
    373
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    .
    va bene la Geo, ma attenzione alla Fanta politika; serve kmq ad allargare un po' l'orizzonte kausale delle kose ke succedono...
    .
    Unione Konfederale Cisalpina

  8. #18
    Clandestino
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    10,854
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    E' assurdo pensare che sia possibile costruire una repubblica federale in italia.
    Troppa differenza culturale, oramai le promesse che il Sud risorga sono diventate una barzelletta.

    Qualsiasi forma che prospetti un domani insieme al Sud, in qualunque modo, è un insulto al buon senso.

    La proposta di uno stato federale è l'ultima spiaggia della lega per conservare l'unità d'italia.
    Anche se si riconosce la volontà ferrea della lega di mantenere la eredità dello stato unitario lasciatoci dalle retrologge.

    Anche se tale progetto federale si compisse, dopo pochi o molti anni, si tornerebbe alla situazione attuale.
    Non si può modificare democraticamente un popolo che ha in se l'essenza dell'assistenzialismo.

    Il federalismo verrebbe sempre usato come cordone ombelicale per continuare a vivere alle spalle del Nord.

    Il male va curato alla radice. .
    E' vero che grazie alla lega non si è riusciti ancora ad arrivare al secessionismo.

    Ma desso il lavoro della lega di impedire la secessione è diventato nullo.
    La situazione economica rende non credibile l'unità d'italia.

    La secessione è inevitabile.
    .
    Anche l'economia europea non può sopperire al tracollo del sistema italico. .
    I due miracoli : uno della lega che riesce comunque sempre ad illudere i Padani, e il miracolo che permetteva ai Padani di mantenere l'italia non funzionano più.

    Lo stato italiano si avvia verso una crisi di produttività per il costo enorme che sovrasta la economia, e non può continuare a contenere il debito pubblico.

    Non sono i molti trucchi contabili che possono continuare a mantenere la situazione, non è con l'aumento delle tasse ( anche se fatte apparire come una risorsa federalista) che si possa risolvere il problema
    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Fini non è stato uno sgambetto.

    Fini è uno dei tentacoli dei poteri occulti. desiderosi di ostacolare Berlusconi, che con la sua navigata furbizia manageriale, vuole mettere un piede (o lo ha già messo) nel grande affare planetario del metano russo.

    L'amico Putin che si recò anni or sono in visita in Sardegna si fece accompagnare da una delle maggiori portaerei al mondo come segno di testimonianza dell'importanza dell'incontro con il Cavaliere, per affinare la capacità nella gestione economica di questo tesoro senza confini rappresentato dal metano. .

    Il futuro è nelle mani del metano, più ancora del petrolio.

    E' nei metanodotti che nei prossimi 100 anni scorrerà la linfa vitale del pianeta.

    I metanodotti sopravviveranno al gioco attuale delle monete. Queste cambieranno presto il loro comportamento virtuale ma il metano resta.

    Persino il petrolio avrà minor importanza, infatti Obama, nel dare i soldi alla Crysler, ha imposto la clausola delle automobili elettriche.
    .
    Ti contraddici. Se - come giustamente Tu dici - finito il "gioco delle monete" su cui si fonda di fatto l'Europa delle banche, il futuro è nelle mani del metano, e Berlusconi si è conquistato il ruolo di uomo di fiducia dello Zar, sarà l'Ue a crollare con la BCE, e non l'Italia con l'ENI.

    A rigor di logica eh...

    L'Italia è certamente moooolto eterogenea, ma non è detto che non si possa tenere insieme proprio decentrandola e devolvendo più potere agli enti locali smaltendo la burocrazia parassitaria. D'altronde chi voleva unirla non pensava allo Stato-Moloch attuale, ma proprio ad una federazione. Realismo padano.


    carlomartello
    Ultima modifica di carlomartello; 26-01-11 alle 17:28

  9. #19
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    31,303
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Senti, caro amico, forse hai inteso male.
    Ho aperto questo 3D sulla geopolitica per altre ragioni, non certo per leggere i tuoi deliri legaioli.
    Da buon leghista sei per salvare a tutti i costi questa nazione di merda confermando, se ancora ce ne fosse stato bisogno, le giuste convinzioni di chi scrive qui sopra, gente pulita se non l'hai capito, non verde per le esalazioni fetide romane.
    Spero per te che almeno ti paghino bene.
    Torna nella fogna del piano di sotto, please.

  10. #20
    Clandestino
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    10,854
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Geopolitica

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Senti, caro amico, forse hai inteso male.
    Ho aperto questo 3D sulla geopolitica per altre ragioni, non certo per leggere i tuoi deliri legaioli.
    Da buon leghista sei per salvare a tutti i costi questa nazione di merda confermando, se ancora ce ne fosse stato bisogno, le giuste convinzioni di chi scrive qui sopra, gente pulita se non l'hai capito, non verde per le esalazioni fetide romane.
    Spero per te che almeno ti paghino bene.
    Torna nella fogna del piano di sotto, please.
    Come ti pare, se non hai argomenti, una sola nota: il sottoscritto a differenza di altri esprime la sua opinione, non quella di gruppi o partiti.
    Au revoir.

    carlomartello
    Ultima modifica di carlomartello; 26-01-11 alle 17:52

 

 
Pagina 2 di 347 PrimaPrima 1231252102 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-11-09, 10:01
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-11-09, 11:54
  3. 38 - Geopolitica
    Di Conterio nel forum Monarchia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-09-09, 11:56
  4. Geopolitica
    Di mariarita nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 09-12-02, 23:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225