User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Dove è il Ministro.

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Dove è il Ministro.

    Ue: "L'Italia ha rifiutato il nostro aiuto" Maroni: "Falso, ora strategia europea" - Repubblica.it

    Ue: "L'Italia ha rifiutato il nostro aiuto"
    Maroni: "Falso, ora strategia europea"
    Il commissario Malmstrom "sorpresa" dalle accuse italiane di una risposta "lenta e burocratica". "Aiuto? Mi è stato risposto no grazie". La Germania con l'Italia: "Lampedusa problema Ue". La Francia: "No a esodi di massa". La Asthon in Tunisia per "sollevare il problema"
    Cecilia Malmstrom, commissario Ue per gli Affari Interni


    ROMA - Tensione tra Italia e Unione Europea sull'emergenza provocata dall'aumento esponenziale dei flussi migratori dalla Tunisia verso le nostre coste. Mentre il ministro dell'Interno parla di "caduta del muro del Maghreb", la commissaria Ue agli Affari interni, Cecilia Malmstrom, si dice "sorpresa" dalle dichiarazioni delle autorità italiane sulla latitanza dell'Europa. "Sono stata formalmente in contatto sabato scorso con le autorità italiane - afferma la commissaria da Bruxelles - , a cui ho chiesto in che modo la Commissione poteva fornire sostegno. La loro risposta è stata 'no grazie, in questo momento non ne abbiamo bisogno'". Anche se "Maroni ha rifiutato il nostro aiuto - ribadisce la Malmstrom - la Ue è sempre disponibile a sostenere l'Italia".

    Maroni non ci sta e replica alla Malmstrom. "Non è vero che l'Italia ha rifiutato l'aiuto offerto dalla Commissione europea" dichiara Isabella Votino, portavoce del ministro dell'Interno. "Maroni e Malmstrom - conferma la portavoce - si sono sentiti sabato scorso e il ministro ha avanzato alcune richieste, peraltro non nuove: l'intervento di Frontex (l'Agenzia europea per la gestione della cooperazione internazionale alle frontiere esterne degli Stati membri dell'Ue) per controllare il Mediterraneo, gestire i centri per gli immigrati e rimpatriare i clandestini, nonché il rispetto del principio del 'burden sharing', che cioè siano tutti i Paesi dell'Unione a farsi carico di rifugiati e clandestini. Rispetto a queste richieste per ora non abbiamo avuto risposta. In ogni caso non è nostra intenzione polemizzare con la commissaria Malmstrom, che anzi Maroni ha più volte elogiato. Ma la critica è rivolta più in generale all'Europa, dalla quale ci aspettiamo che passi dalle parole ai fatti, dando risposte concrete alle richieste da tempo avanzate dall'Italia".

    Una prima concreta risposta comunitaria alle richieste italiane potrebbe arrivare oggi: l'Alto rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza comune, Catherine Ashton, è in Tunisia, dove incontrerà il premier Ghannouchi, per "sollevare il problema" dei flussi migratori verso l'Italia. Lo ha annunciato la sua portavoce, Maja Kocijancic, sottolineando che "non sappiamo quale sarà il risultato".

    Di fronte allo scambio tra Maroni e la Malmstrom, il Pd chiede al ministro di chiarire la vicenda in Parlamento. "Non ci basta certo la replica della sua portavoce - dichiara Sandro Gozi, capogruppo PD in commissione Politiche dell'Unione europea di Montecitorio -. Maroni venga a chiarire in Parlamento come sono andate le cose, quando sono stati presi i contatti con le autorità europee dopo l'emergenza sbarchi e quali erano le proposte italiane". Intanto Maroni conferma la convocazione, alle ore 15,30 al Viminale, di una riunione tecnica per l'emergenza umanitaria. E, a seguire, la riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza "per le misure di contrasto e di controllo degli sbarchi".


    Segue...
    O si taglia o il caos

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Ed allora cosa si fa in italia per fermare l'invasione?.

    Bisogna credere a Cecilia Malmstrom?

    Non si sa.

    L'unica cosa risaputa, oltre ogni ragionevole dubbio, è che la lega serve per mantenere fermi i Padani, però il partito è anche nel gioco della globalizzazione e pertanto ha i numeri per favorire l'invasione.

    Tutti gli uomini di strada conoscono che vi è il percolo di invasioni, anche se non comprendono ( causa il condizionamento mediatico) come la lega è complice nel fingere di combattere il fenomeno per tranquillizzare la popolazione.

    Che questa invasione porti vantaggi ai disegni dei poteri economici mondiali è risaputo.

    Adesso pare evidente che i ministri della lega e compagni non hanno mai lavorato seriamente per per risolvere il problema'.

    Bisogna avere pazienza ma questa impreparazione del ministro dell'interno, e questa noncuranza della realtà, diventano dure da credere.

    L'unica cosa, che non è certa, è conoscere il volume di quanto danno i poteri della grande fratellanza in cambio di tanto ostentato menefreghismo
    Ultima modifica di jotsecondo; 14-02-11 alle 16:52
    O si taglia o il caos

  3. #3
    Carolingio
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    Castrum Leuci
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Qua la questione è un po' diversa. Se non vogliamo che la Sicilia diventi un campo profughi, è necessario intervenire a livello continentale.
    Non sono sicuro che la repressione in questo caso possa essere d'aiuto.
    Sono Cristiano, Bianco, Etero, Insubre, Favorevole al porto d'armi. Domande?

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickNAme Visualizza Messaggio
    Qua la questione è un po' diversa. Se non vogliamo che la Sicilia diventi un campo profughi, è necessario intervenire a livello continentale.
    Non sono sicuro che la repressione in questo caso possa essere d'aiuto.
    In Sicilia , secondo gli accordi di pace, comanda la Mafia e questa non permette certi tipi di invasione.

    Nessuno parla di repressone, si parla solamente che, conoscendo il pericolo, non si siano presi degli accorgimenti per cui sia possibile rimpatriare persone non autorizzate all'invasione.

    Invece si è fatta tanta manfrina ma il problema non si risolve.

    Si sa che i servi della globalizzazione sono ben remunerati, però questo non giustifica.

    .
    Ultima modifica di jotsecondo; 14-02-11 alle 17:22
    O si taglia o il caos

  5. #5
    Carolingio
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    Castrum Leuci
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Io non voglio un campo profughi fuori di casa. Ma capisco che non si possa sparare in faccia a questa gente.
    Lo stato sia stato e difenda i propri confini.
    Sono Cristiano, Bianco, Etero, Insubre, Favorevole al porto d'armi. Domande?

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickNAme Visualizza Messaggio
    Io non voglio un campo profughi fuori di casa. Ma capisco che non si possa sparare in faccia a questa gente.
    Lo stato sia stato e difenda i propri confini.
    Non vi è bisogno di sparare, dovrebbe essere automatico che chi è clandestino o considerato tale, possa essere rimandato indietro.

    Dopo anni di invasione, se non fosse che tutta la classe politica è connivente, si avrebbe potuto creare un metodo.

    Era semplice pensare a questa invasione, dato che è un mese che nel nord Africa vi sono pasticci.

    Lo stato italiano non può fare lo stato perché i politici tengono famiglia, e devono pensare al futuro economico dei figli, amici e vari.

    E Cecilia Malmstrom è colpevole perché sapeva, come è conoscenza universale in tutta l'Europa, che tutto il nostro governo è teso a favorire la immigrazione selvaggia.
    Coloro che tirano i loro fili sono implacabili.

    Pertanto Cecilia non si è cautelata abbastanza e adesso i nostri politici, essendo andati a scuola a roma, essendo dei maestri abili nell'esercizio di infinocchiare i Padani, riusciranno a dare la colpa a lei.

    Povera donna, duemila anni di fregature sono una scuola grandiosa.
    Lei invece non ha studiato abbastanza.

    Intanto gli immigrati restano, ci vorrà solamente un aereo con 30 persone da mandare indietro da far vedere alla televisione. Bisogna fare almeno questo perché la lega deve pensare ai voti.

    E' vero che i Padani condizionati credono a tutto, che bisogna incolpare Cecilia, ma un minimo di recitazione è indispensabile .

    .
    Ultima modifica di jotsecondo; 14-02-11 alle 20:54
    O si taglia o il caos

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,323
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio

    ...ci vorrà solamente un aereo con 30 persone da mandare indietro da far vedere alla televisione. Bisogna fare almeno questo perché la lega deve pensare ai voti.
    E perchè bisogna rimandare indietro i conduttori dei barconi.
    L'addestramento costa...
    Quelli che si sono dimostrati capaci di condurre il viaggio devono essere messi nelle condizioni di rifarlo.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    E perchè bisogna rimandare indietro i conduttori dei barconi.
    L'addestramento costa...
    Quelli che si sono dimostrati capaci di condurre il viaggio devono essere messi nelle condizioni di rifarlo.
    Certamente che i nostri governanti abilmente hanno pensato anche a questo.

    Sarebbe un guaio se venissero trattenuti in italia coloro che sono fondamentali per l'invasione.

    Adesso tutta la partitocrazia è commissariata per dare una mano alla lega , affinché salvi la faccia.

    Berlusconi che ha da anni il compito di provvedere di formare quella parte di maggioranza che permette alla lega di stare al governo, accompagnerà Maroni per trovare una sistemazione temporanea a qualche migliaio di immigrati.

    La lega deve stare al governo affinché sia credibile verso i Padani nello sciorinare le promesse, matematicamente mai mantenute.,

    Maroni ha già preparato il terreno per aiutare la lega quando verrò accusata di non aver cercato di impedire questa invasione, pur essendo da oltre un mese in gestazione.

    Adesso dice che dovrebbero arrivare 80.000 invasori, e poi sicuramente ne arriveranno meno.

    La differenza sarà il cavallo di battaglia della lega che asserirà essere suo il merito se non sono arrivati quanti erano pronosticati
    Piccole strategie sempre uguali per far apparire ogni sconfitta per i Padani come una vittoria della lega.
    Ultima modifica di jotsecondo; 15-02-11 alle 10:20
    O si taglia o il caos

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,323
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Alzare i prezzi prima di fare i saldi.
    Lavoro da rubagalline.
    Lavoro da Lega.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,323
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Dove è il Ministro.

    Sbaglio o alle dipendenze del Ministero di Maroni esistono anche quei servizi che si chiamano segreti i quali, oltre a intercettare i nostri telefoni e a controllare il nostro forum, forse avrebbero anche dovuto fare un fischio qualche mese fa per avvertire sui rischi di invasione che si stavano venendo a creare nel nord-africa.
    In modo da poter richiedere MESI FA l'aiuto dell'Europa, anzichè costringere OGGI il Ministro a riconoscere che c'è stato un difetto di ... comunicazione.
    A meno che...
    Ma no, sono sempre troppo malpensante!
    In ogni caso, tra tante richieste di dimissioni, una per il "nostro" possiamo proporla, quale responsabile di un Ministero che proprio non ha fatto il suo dovere?
    Per fortuna i tunisini pare vogliano andare in prevalenza in Francia.
    A meno che la Lega offra loro le sedi del partito per farli stare con noi...
    Ultima modifica di ventunsettembre; 15-02-11 alle 17:43

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-01-14, 15:57
  2. ...dove è stata fatta questa foto e dove si trova?
    Di mosongo nel forum Fondoscala
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 05-01-09, 00:46
  3. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-05-08, 14:58
  4. Ministro degli Interni e Ministro delle Autonomie
    Di Repubblica nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-03-07, 14:17
  5. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 16-08-02, 13:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226