PDA

Visualizza Versione Completa : Elezioni di POL di ottobre - i partiti alla Camera



Pagine : [1] 2

brunik
03-10-02, 20:28
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . http://cedweb.mininterno.it:8890/gif/img_cit/loghino.gif. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Elezioni della Camera dei Deputati
Proporzionale

http://utenti.lycos.it/brunik/partiti.gif

Alessandro.83
03-10-02, 20:49
A cuore aperto... Alleanza Nazionale... :) :K

Gianfranco
03-10-02, 22:05
AN più che convinto!:)

Avanguardista
03-10-02, 23:17
per le simpatie che nutro per il suo programma e nella speranza di un cambiamento..ho votato MSI - Fiamma Tricolore...


saluti nazionalpopolari!

Alessandro.83
03-10-02, 23:55
http://www.anpropaganda.it/Immagini/FiniHome.jpg

http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/012.jpg

http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/035.jpg


VOTATE... VOTATE... VOTATE...

Red River
04-10-02, 08:08
Ho votato.

DS.

Avete visto che simpatica escalation negli ultimi quattro mesi? Dal 16% al 22%. Magari funzionasse così anche nel paese....Comunque sempre 18,2%...

Red River
04-10-02, 08:21
http://www.democraticidisinistra.it/archivio/manifesti/manifesto_mafia_n.gif

http://www.democraticidisinistra.it/manifestazione_razzismo/nuovo_manifesto2.gif

http://www.democraticidisinistra.it/homepage/manifestodantona.gif

Red River
04-10-02, 08:23
Vabbè...Guardateli un po' qui...

http://www.democraticidisinistra.it/archivio/manifesti/mafia.htm

http://www.democraticidisinistra.it/manifestazione_razzismo/manifesto.htm

http://www.democraticidisinistra.it/homepage/dantona.htm

Alessandro.83
04-10-02, 10:06
Dai... Facciamo anche qui un po' di propaganda elettorale... E' divertente!!! :)

http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/028.jpg

Questo, poi, è un manifesto stupendo... :)

http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/022.jpg

LIBERO, FORTE, GIUSTO... IL GOVERNO CHE VOGLIAMO... E L'ITALIA RIPARTE...

Claudio (POL)
04-10-02, 13:37
DS

Alessandro.83
04-10-02, 14:59
http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/006.jpg

http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/005.jpg

Gianfranco
04-10-02, 21:01
Caro Aledx hai fatto una bella esibizione della mia personalissima carta da parati della mia camera.....un pò più grandi ma sono questi!:D :D :D :) :K

Alessandro.83
04-10-02, 21:35
Originally posted by Gianfranco
Caro Aledx hai fatto una bella esibizione della mia personalissima carta da parati della mia camera.....un pò più grandi ma sono questi!:D :D :D :) :K

Ammazza... Stacchi i manifesti dalla strada per metterteli in camera??? :D

Mmm... Mi sta venendo un'ideuzza... :D

DrugoLebowsky
05-10-02, 14:01
vabbè, contribuisco anch'io a riempire questo thread:

http://www.dsonline.it/imgarch/manifesto_finanziaria2844_img.gif

umberto (POL)
05-10-02, 15:12
come si mettono le foto???

Drugo, ci si rivede!!!


Umberto

umberto (POL)
05-10-02, 20:09
provo vediamo se riesco...


<P><IMG SRC="../../Programmi/Adobe/PageMill%203.0/PageMill_Resources/Immagine2.gif"
WIDTH="309" HEIGHT="232" NATURALSIZEFLAG="0" ALIGN="BOTTOM" BORDER="0"></P>

<P><IMG SRC="../../Programmi/Adobe/PageMill%203.0/PageMill_Resources/Immagine3.gif"
WIDTH="567" HEIGHT="265" ALIGN="BOTTOM" BORDER="0" NATURALSIZEFLAG="3">

umberto (POL)
05-10-02, 20:14
provo un'altra volta

http://web.tiscali.it/markbernardini/berluska/909.jpg

se viene dovrebbe piacerti, aledex.

umberto (POL)
05-10-02, 20:15
http://web.tiscali.it/markbernardini/berluska/909.jpg

Alessandro.83
05-10-02, 20:18
Originally posted by umberto
http://web.tiscali.it/markbernardini/berluska/909.jpg

Che simpaticone... :fru :fru :fru

umberto (POL)
05-10-02, 20:20
http://web.tiscali.it/markbernardini/berluska/909.jpg (http://www.politicaonline.net/forum/newreply.php?s=&action=newreply&threadid=27070MG)

umberto (POL)
05-10-02, 21:02
Scusate ma non ci capisco più nulla com'è che talvolta le foto si vedono e talvolta no.

E scusate anche l'eccessivo spreco di post...

aledex, l'hai vista o no?

cmq l'indirizzo è
http://web.tiscali.it/markbernardini/berluska/909.jpg

Alessandro.83
06-10-02, 12:22
Certo che l'ho vista...

...e credo che se tu pensi quello che pensa l'autore dei manifesti che hai pubblicato, vuol dire che di AN non hai capito proprio niente... wz

Avanguardista
06-10-02, 12:28
mi sembra giusta far sentire anche la voce dell'area nazionalpopolare ...



http://www.msifiammatric.it/Manifesti/zoom/17.jpg



http://www.msifiammatric.it/Manifesti/zoom/1.jpg

Avanguardista
06-10-02, 12:32
http://www.msifiammatric.it/Manifesti/zoom/corteo.jpg



http://www.msifiammatric.it/Manifesti/zoom/4.jpg



http://www.msifiammatric.it/Manifesti/zoom/manif01.jpg

Alessandro.83
06-10-02, 12:33
Questo è un manifesto del Movimento Sociale Fiamma Tricolore con il quale, in parte, concordo... Il governo, comunque, ha già provveduto in tale direzione... :)

http://www.msifiammatric.it/Manifesti/zoom/14.jpg

Avanguardista
06-10-02, 12:37
Ci sono due sostanziali differenze...l'area nazionalpopolare è contro l'immigrazione in quanto nemica delle nostre tradizioni, della nostra cultura e della nostra religione.......an è contro l'immigrazione clandestina e il tutto si riduce ad una questione di sicurezza nazionale (certamente molto importante anch'essa).......il problema è che sono fortemente dubbioso sulla legge Bossi-Fini.......vedremo cosa succederà...

saluti...!

Avanguardista
06-10-02, 12:38
http://www.msifiammatric.it/Manifesti/zoom/manif07.jpg

Franci (POL)
06-10-02, 13:55
Forza Italia. Rinnovo dubbi e perplessità dei mesi scorsi.

C&C
Franci

DrugoLebowsky
06-10-02, 14:01
cmq caro avanguardista, il simbolo della fiamma tricolore è quello vecchio.

Avanguardista
06-10-02, 14:05
Originally posted by DrugoLebowsky
cmq caro avanguardista, il simbolo della fiamma tricolore è quello vecchio.

lo so bene...i manifesti che ho postato sono di qualche anno fa....

Marco Sferini
06-10-02, 19:51
Il mio voto a Rifondazione Comunista, sempre più convinto!

COMUNISTA, COMUNISTA, COMUNISTA!

Marco


www.geocities.com/prcsvcentro

www.rossebandiere.tk



;)

Stalker
06-10-02, 21:42
Un voto ai verdi. Mi auguro una forza verde forte come in Germania. Questo mese non voto DS (che ribadisco si devono scindere oramai).

Oasis
06-10-02, 22:20
Pdci

DrugoLebowsky
06-10-02, 22:36
Originally posted by Stalker
Un voto ai verdi. Mi auguro una forza verde forte come in Germania. Questo mese non voto DS (che ribadisco si devono scindere oramai).

DS: più che un partito, un frattàle. :K

umberto (POL)
07-10-02, 15:45
Originally posted by Avanguardista


lo so bene...i manifesti che ho postato sono di qualche anno fa....



Per forza che sono di qualche anno fa: adesso l'MSI-Fiamma tricolore (Rauti insomma) arriva si e no allo 0,2%.... :D :D :D

Di certo non possono permettersi manifesti nuovi!!!

umberto (POL)
07-10-02, 15:53
Originally posted by Aledex
Certo che l'ho vista...

...e credo che se tu pensi quello che pensa l'autore dei manifesti che hai pubblicato, vuol dire che di AN non hai capito proprio niente... wz



Probabilmente non è ciò che pensa (più) Fini, e di questo, di non essere diventato il Le-Pen italiano, di aver abbandonato Mussolini come migliore statista del secolo dobbiamo essergli GRATI.
Sarebber anche interessante capire se ci crede pure... BOH?!?

(anche se la fiammella che brucia sotto la scritta ALLEANZA NAZIONALI è la stessa che è impressa sulla tomba di Benito Mussolini...)


Ciò non toglie che buona parte del suo partito non lo segua affatto nel suo Degaullismo (si dice?). E lo dico perchè, purtroppo, conosco moltisasimi di An che òla pensano così: fini fa la faccai rispettable, noi continuiamo a tenere i caldendari del Duce nelle sezioni...

Shaytan (POL)
07-10-02, 16:16
Lega Nord con riserva

Celtic Pride (POL)
07-10-02, 18:49
Lega Nord per l'Indipencenza della Padania, come sempre.


http://http://www.giovanipadani.leganord.org/archiviomanifesti/polentata.jpg

Alessandro.83
07-10-02, 19:44
Originally posted by umberto

Probabilmente non è ciò che pensa (più) Fini, e di questo, di non essere diventato il Le-Pen italiano, di aver abbandonato Mussolini come migliore statista del secolo dobbiamo essergli GRATI.
Sarebber anche interessante capire se ci crede pure... BOH?!?

(anche se la fiammella che brucia sotto la scritta ALLEANZA NAZIONALE è la stessa che è impressa sulla tomba di Benito Mussolini...)

Ciò non toglie che buona parte del suo partito non lo segua affatto nel suo Degaullismo (si dice?). E lo dico perchè, purtroppo, conosco moltisasimi di An che òla pensano così: fini fa la faccai rispettable, noi continuiamo a tenere i caldendari del Duce nelle sezioni...

Umberto... Intanto ti ho corretto il nome del partito... Nel caso non lo sapessi (e non lo sai a quanto ho letto) su questo forum è vietato storpiare i nomi dei partiti...

La FIAMMELLA che brucia sotto la scritta di AN è una FIAMMA TRICOLORE!!! Testimonia l'amore che si ha per la Patria e testimonia anche le gloriose radici di AN, delle quali bisogna andare fieri!!! Sempre!!!

All'ultimo congresso la volevano togliere... Beh, non l'hanno tolta!!!

Le nostre radici sono quelle...

Per quanto riguarda la nostalgia, non credo sia proibito tenere i calendari del Duce... Del resto li vendono tranquillamente...

E comunque non preoccuparti: nel nostro programma non c'è scritto "se andremo al governo rimetteremo su la dittatura fascista"...

Leggi, informati, studia e scoprirai che AN è fascista tanto quanto è vero che io amo alla follia Berlusconi (su quest'ultimo punto, leggiti alcuni miei messaggi se vuoi una controprova di quanto NON sia vero che amo il Berluska)...

Gianfranco
07-10-02, 21:26
Da compagno di partito di Aledex posso garantire sul suo odio spassionato per Berlusconi ( che logicamente io non condivido);) :D :cool: :)

Alessandro.83
07-10-02, 21:59
Va beh, proprio odio spassionato no... Certo, non è che me lo sposerei... :D :D :D

Ad ogni modo credo che Berlusconi avrebbe potuto lavorare meglio... Senza ombra di dubbio...

Comunque ha lavorato meglio di Prodi e Co... Almeno qualche riforma decente è stata fatta...

Meglio di niente, certo, però mi aspettavo qualcosina in più... Questo si... ;)

Il_Siso
07-10-02, 23:11
Rifondazione Comunista, dopo la pantomima dell'Ulivo sulla guerra in maniera sempre piu' convinta.

Alfredo72
07-10-02, 23:46
Lega Nord anche se terrei d'occhio le liste autonomiste locali in attesa di qualcosa di interessante.

umberto (POL)
08-10-02, 00:10
Originally posted by Aledex


Umberto... Intanto ti ho corretto il nome del partito... Nel caso non lo sapessi (e non lo sai a quanto ho letto) su questo forum è vietato storpiare i nomi dei partiti...

La FIAMMELLA che brucia sotto la scritta di AN è una FIAMMA TRICOLORE!!! Testimonia l'amore che si ha per la Patria e testimonia anche le gloriose radici di AN, delle quali bisogna andare fieri!!! Sempre!!!

All'ultimo congresso la volevano togliere... Beh, non l'hanno tolta!!!

Le nostre radici sono quelle...

Per quanto riguarda la nostalgia, non credo sia proibito tenere i calendari del Duce... Del resto li vendono tranquillamente...

E comunque non preoccuparti: nel nostro programma non c'è scritto "se andremo al governo rimetteremo su la dittatura fascista"...

Leggi, informati, studia e scoprirai che AN è fascista tanto quanto è vero che io amo alla follia Berlusconi (su quest'ultimo punto, leggiti alcuni miei messaggi se vuoi una controprova di quanto NON sia vero che amo il Berluska)...



Scusa non era mia intenzione storipiare nulla.

Guarda anche io amo il mio paese (se no non sarei qui) la mia nazione.

Ma è una questione di COME amare, e quella fiamma tricolore avrebbero potuto toglierla una volta per tutte, certe radici sarebbe meglio reciderle del tutto.

"Gloriose radici"... Almirante che aveva aiutato nella stesura delle leggi razziali... E che un criminale di guerra fascista uscito di prigione sia diventato presidente onorario dell'MSI!!! Se sei orgoglioso tu!
E la Mussolini che racconta da Santoro che "quado c'era mio nonno c'era libertà nel servizio pubblico radio-televisivo..." (non sto scherzando)
Non sapevo se ridere o piangere.

Il fatto che li vendano certi calendari e simili e che i tuoi amici di partito li comprino sigifica qualcosa, no? Il fatto che non o sia proibito non elimina che essi tocchino qualche mia "sensibilita" (Matteotti tra tanti...) e che ne provino di peggiori di "sensibilità".

Ma comunque non temere, per ora non mi preoccupa con il suo 12%.

Alessandro.83
08-10-02, 10:21
Originally posted by umberto
Scusa non era mia intenzione storipiare nulla.

Guarda anche io amo il mio paese (se no non sarei qui) la mia nazione.

Ma è una questione di COME amare, e quella fiamma tricolore avrebbero potuto toglierla una volta per tutte, certe radici sarebbe meglio reciderle del tutto.

Non vedo un solo motivo per il quale debbano toglierla... AN è un partito ormai stabilmente al di sopra del 10% (tendente alla crescita, come rivelano gli ultimi sondaggi) ciò vuol dire che alla gente non gliene frega un'amata ceppa del suo passato...


"Gloriose radici"... Almirante che aveva aiutato nella stesura delle leggi razziali... E che un criminale di guerra fascista uscito di prigione sia diventato presidente onorario dell'MSI!!! Se sei orgoglioso tu!
E la Mussolini che racconta da Santoro che "quado c'era mio nonno c'era libertà nel servizio pubblico radio-televisivo..." (non sto scherzando)
Non sapevo se ridere o piangere.

Anche qui ribadisco il fatto che devi informarti un po' di più... Almirante ha sì contribuito alla stesura delle leggi razziali ma se n'è più volte pentito, carissimo Umberto... Pensa un po': in un suo discorso ha anche esaltato i valori della Resistenza...

Per quanto riguarda il fatto del criminale di guerra dichiarato Presidente onorario del MSI, è roba vecchia... Ora non c'è nessun criminale di guerra in AN...

Per quanto riguarda la Mussolini, ognuno è libero di dire e di pensare ciò che vuole... Cavoli suoi quello che pensa... Se ne è convinta, cacchi suoi... Tanto non è lei a guidare AN... E non la guiderà mai...


Il fatto che li vendano certi calendari e simili e che i tuoi amici di partito li comprino sigifica qualcosa, no? Il fatto che non o sia proibito non elimina che essi tocchino qualche mia "sensibilita" (Matteotti tra tanti...) e che ne provino di peggiori di "sensibilità".

Ma comunque non temere, per ora non mi preoccupa con il suo 12%.

I miei compagni di partito li comprano perchè hanno afferrato in pieno la positività di molti aspetti di Mussolini... Non a caso ho sentito dire anche da alcuni comunisti che Mussolini è stato il più grande statista del secolo che si è appena concluso... E difatti, dal 1923 al 1938, Mussolini è stato un grandissimo capo di governo... Poi dopo, purtroppo, si è rovinato con le sue mani ma i suoi gesti furono motivati dall'abbandono della Francia e della Gran Bretagna dopo l'impresa etiopica...

E non dimenticare che i morti delle Fosse Ardeatine furono voluti dai tedeschi ma solo per un motivo: le autorità italiane avevano tradito...

Lo stesso Eisenhower (comandante delle truppe anglo-americane) disse che l'Italia fece un voltafaccia mostruoso... Sempre secondo Eisenhower, l'Italia fu l'unica Nazione ad aver perso la guerra con disonore (come infatti successe).

Ad ogni modo Mussolini cercò in tutti i modi di limitare i danni nazisti... Vuoi un esempio? La Repubblica Sociale Italiana... Fu grazie a lei se alle Fosse Ardeatine non morirono il triplo delle persone che vi morirono...

Ripeto: sono avvenimenti che, comunque, sono passati e AN li ha giustamente affidati alla storia e alla memoria... Adesso come adesso nessun dirigente di AN pensa a restaurare la RSI o lo Stato fascista...

Ma tornando al MSI... Pensa un po', alcuni partiti della Sinistra dissero che il MSI fu uno dei pochi partiti che ricoprì un'importanza fondamentale nel preservare alcuni valori come l'amore per la Patria...

Rifletti caro Umberto... Rifletti... :)

Alessandro.83
08-10-02, 10:25
E comunque ribadisco:

http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/054.jpg

http://www.anpropaganda.it/Immagini/Strumenti/011.jpg

umberto (POL)
08-10-02, 17:56
Originally posted by Aledex


Non vedo un solo motivo per il quale debbano toglierla... AN è un partito ormai stabilmente al di sopra del 10% (tendente alla crescita, come rivelano gli ultimi sondaggi) ciò vuol dire che alla gente non gliene frega un'amata ceppa del suo passato...



Anche qui ribadisco il fatto che devi informarti un po' di più... Almirante ha sì contribuito alla stesura delle leggi razziali ma se n'è più volte pentito, carissimo Umberto... Pensa un po': in un suo discorso ha anche esaltato i valori della Resistenza...

Per quanto riguarda il fatto del criminale di guerra dichiarato Presidente onorario del MSI, è roba vecchia... Ora non c'è nessun criminale di guerra in AN...

Per quanto riguarda la Mussolini, ognuno è libero di dire e di pensare ciò che vuole... Cavoli suoi quello che pensa... Se ne è convinta, cacchi suoi... Tanto non è lei a guidare AN... E non la guiderà mai...



I miei compagni di partito li comprano perchè hanno afferrato in pieno la positività di molti aspetti di Mussolini... Non a caso ho sentito dire anche da alcuni comunisti che Mussolini è stato il più grande statista del secolo che si è appena concluso... E difatti, dal 1923 al 1938, Mussolini è stato un grandissimo capo di governo... Poi dopo, purtroppo, si è rovinato con le sue mani ma i suoi gesti furono motivati dall'abbandono della Francia e della Gran Bretagna dopo l'impresa etiopica...

E non dimenticare che i morti delle Fosse Ardeatine furono voluti dai tedeschi ma solo per un motivo: le autorità italiane avevano tradito...

Lo stesso Eisenhower (comandante delle truppe anglo-americane) disse che l'Italia fece un voltafaccia mostruoso... Sempre secondo Eisenhower, l'Italia fu l'unica Nazione ad aver perso la guerra con disonore (come infatti successe).

Ad ogni modo Mussolini cercò in tutti i modi di limitare i danni nazisti... Vuoi un esempio? La Repubblica Sociale Italiana... Fu grazie a lei se alle Fosse Ardeatine non morirono il triplo delle persone che vi morirono...

Ripeto: sono avvenimenti che, comunque, sono passati e AN li ha giustamente affidati alla storia e alla memoria... Adesso come adesso nessun dirigente di AN pensa a restaurare la RSI o lo Stato fascista...

Ma tornando al MSI... Pensa un po', alcuni partiti della Sinistra dissero che il MSI fu uno dei pochi partiti che ricoprì un'importanza fondamentale nel preservare alcuni valori come l'amore per la Patria...

Rifletti caro Umberto... Rifletti... :)



Almirante.. troppo faile pentirsi dopo, è lui un disonorato voltagabbana.

Mussolini non ha fatto nulla di buono dal momento in cui ha preso il governo marciando sulla capitale e da quando mise le camice nere nei seggi elettorali che a voto palese consigliavano gli elettori.
Me l'ha raccontato mio nonno nel '24 (quelle che avevano consegnato democraticamente l'italia al duce e pochi mesi dopo alla dittatura matteotti ecc.) alle elezioni c'èrano due scatole bene in vista, tu dovevi sciegliere in quale mettere il tuo bigliettino.
ai lati del tavolo su cui erano poste le statole due camice nere, con tanto di pistole "per la sicurezza" e un segretario, dietro, ma non nascosto che segnava con un puntino tutti coloro che mettevano il bigliettino nella cassa sbagliata.
Medita, medita...

Preferisco un governo di incapaci ma democratico, perchè confido nel popolo italiano, e in democrazia nessun errore è irrimediabile, al contrario della dittatura.

L'impresa etiopica, un buffo-tragico tentativo imperialista. non siete anche voi che oggi ve la prendete con l'imperialismo americano?


Comunque per quanto rigurada l'amore per la patria non ho problemi, a atto che non mi si dica che per essa devo concuistare l'Etiopia :D

E il fatto che sia passato non toglie che sia accaduto.

nuvolarossa
08-10-02, 23:09
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI21.JPG

umberto (POL)
08-10-02, 23:11
Originally posted by nuvolarossa
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI21.JPG

Scusa ma da che parte sta il pri: dopo il 13 maggio mi parea dia ver sentito di una unione con l'ulivo, ma in alcuni comuni si è lleato con il polo.

Qual'è l'ultima linea del congresso?

Alfredo72
08-10-02, 23:30
Originally posted by umberto


Scusa ma da che parte sta il pri: dopo il 13 maggio mi parea dia ver sentito di una unione con l'ulivo, ma in alcuni comuni si è lleato con il polo.

Qual'è l'ultima linea del congresso?

Io credevo fossero all'interno della CDL.

Alberich
08-10-02, 23:51
il PRI è alleato di FI, non della CDL. Probabilmente hai sentito parlare del MRE, per quanto riguarda le riunioni con l'Ulivo

Alberich
08-10-02, 23:52
Non voterei DS, per parafrasare il_Siso: dopo la pantomima sulla guerra col CAZZO che li voto, è la volta che voto Forza Nuova....

Alfredo72
09-10-02, 00:16
Originally posted by Alberich
il PRI è alleato di FI, non della CDL. Probabilmente hai sentito parlare del MRE, per quanto riguarda le riunioni con l'Ulivo


Scrivono sui manifesti le idee chiare della sinistra e poi si alleano con FI?

Alberich
09-10-02, 00:39
caro alfredo, diglielo, diglielo, magari a forza di sentirselo dire lo capiscono... :D

Alfredo72
09-10-02, 00:52
Originally posted by AngelodiCentro


Certo!!!! La sinistra liberale e riformista è alleata del centro popolare e sta ben lontana dalla sinistra illiberale e giacobina.

Sembra di sentire le argomentazioni di Pannella ai tempi del suo ingresso nel Polo.
Alla fine sembrano solamente dei semplici calcoli di opportunità elettorale.

Gianfranco
09-10-02, 13:22
Io stò alla Destra del Centro.......leale al centro moderato ma sempre a Destra del Centro!;) :K

soviet999
09-10-02, 15:22
P R C

nuvolarossa
09-10-02, 18:29
Originally posted by umberto


Scusa ma da che parte sta il pri: dopo il 13 maggio mi parea dia ver sentito di una unione con l'ulivo, ma in alcuni comuni si è lleato con il polo.

Qual'è l'ultima linea del congresso?
------------------------------------------------------
Decisioni Congressuali il 25-26-27 Ottobre A Fiuggi per il 43° Congresso del P.R.I.

vedi------>
http://www.politicaonline.net/forum/showthread.php?s=&threadid=23256&highlight=Congresso
http://www.politicaonline.net/forum/showthread.php?s=&threadid=15032&highlight=Congresso
http://www.politicaonline.net/forum/showthread.php?s=&threadid=14890&highlight=Congresso
http://www.politicaonline.net/forum/showthread.php?s=&threadid=24340&highlight=Congresso
http://www.politicaonline.net/forum/showthread.php?s=&threadid=20982&highlight=Congresso

umberto (POL)
09-10-02, 18:39
Originally posted by AngelodiCentro


Certo!!!! La sinistra liberale e riformista è alleata del centro popolare e sta ben lontana dalla sinistra illiberale e giacobina.


chi è che sarebbe illiberale e giacobino.
Io penso che costoro aspirino più ad una poltrona più che ad un centro popolare riformista, se no sosterrebbero la Cdl non solo Fi (che è un buon modo per entrare nella corte dei berluschini, servitori ben pagati)

Comunque anche loro non arrivano all'1%


Altra cosa angelo di centro non te l'hanno mancora detto che nel prossimo parlamento europeo (su forte spinta del prisidente [cattolico] Prodi) si sta lavorando per superare un bipolarismo PSE (solo socialisti-socialdemocratici) e PPe (centro-sinistra riformisti, centro conservatore, destra conservatrice:Fini per esempio vuole entrarci... e allora qualcuno ci uscirà).

I cristiani si stanno bipolarizzando, e l'alleanza tra democratici (alla americana) popolari di centro sinistra (alla PPI) e socialisti averrà per forza.
Il PPE è un tutti contro tutti, sta scoppiando, e se il Pse saprà condividere qualcosa in una formula che vada oltre il solo socialismo puro (Psf, Ds, Spd, Spo, Labur ecc..) si otterrà l'alleanza.

Alessandro.83
09-10-02, 20:30
Originally posted by AngelodiCentro


Allo stesso modo in cui il PRI sta alla Sinistra del Centro. :) W L'ASSE DEI RIFORMISTI, LIBERALI E CRISTIANI! Forza Blair e Aznar!

Anche io sto a Destra del Centro, ma l'UDC mi piace molto... Lo ritengo un partito molto serio, con idee sane e solide...

Viva AN, Viva UDC!!! :)

Alessandro.83
09-10-02, 20:35
Senza dimenticare il fatto che Angelo di Centro mi è molto simpatico... ;)

umberto (POL)
09-10-02, 20:56
Originally posted by AngelodiCentro


Si spera anche nel mondo, c'è una grande novità: si sta creando un asse tra riformisti, liberaldemocratici, democratici cristiani, forze di sinistra, di centro e di destra moderata unite dalla voglia di cambiare, e che oggi ha come più alti rappresentanti Tony Blair e Aznar.

si va bene, la grande Dc di centro di destra e di sinistra......

Il bipolarismo va avanti a livello mondiale e non è certo limitato dai rimasugli dei Pri.

Secondo te è il PPE (che tu vedi al centro, ma che in verità da quando fa entrare fini è molto più a destra... e Blair con Fini non ci sta tanto bene) a degnarsi di allearsi con la sinistra liberale.

Escludendo la sinistra storica.

Ma dall'altro punto di vista ci sono moltissimi cattolici e forze di centro che appoggiano la sinistra in europa.



N.B. Per quanto riguarda dli ex ppi è chiaro (come dicono loro stessi) che è una situazione intermedia in attesa di nuove elezioni tra un anno e mezzo circa, ed una nuova ridisposizione bipolare, il grande centro che tu vorresti vedere nel PPe è una chimera storica mentre TUTTO il mondo si Bipolarizza centro-sinistra (l'spd, il psf sono partiti ormai di sinistra ma con forti basi nell'elettorato cristiano) e centro-destra...


E' incredibile come proponi una asse dei riformisti di centro, destra e sinistra contro i massimalisti di Destra e Sinistra, è un'utopia da vecchia Dc (morta e sepolta fortunatamente).

conti di mettere d'accordo fini rauti e bertinotti??

Alberich
09-10-02, 21:02
adc, potresti evitare di postare TUTTE queste foto? ci vogliono 10 minuti per caricare la pagina.

Alessandro.83
09-10-02, 21:22
Originally posted by AngelodiCentro
Wow grazie Aledex! :) Su POL a metà persone sono antipatico, all'altra metà sono simpatico. :D Anche tu sei simpatico, però non spingerti troppo a destra con i poster di Mussolini... :D

Si vede che quella metà a cui stai antipatico appartiene al Partito Socialista Europeo... :D

Comunque, per i poster su Mussolini non devi preoccuparti... In campagna elettorale metto solo manifesti moderati... :D

Comunque apprezzo moltissimo anche De Gasperi eh... E' stato un grandissimo statista, lo stimo moltissimo per quello che ha fatto... Se non ci fosse stato il caro Alcide non starei davanti a questo computer dato che, con l'Italia ridotta più o meno come l'Albania, starei facendo la fame... :)

Comunque, Angelo, mi sa che farò una capatina sui siti da dove prendi i manifesti... Se ce n'è uno che mi piace particolarmente lo pubblico... ;)

Alessandro.83
09-10-02, 21:38
Questo mi piace, essendo io non proprio comunista... Anzi... :)

http://www.cdu.it/img/016g.jpg

Anche questo lo gradisco alquanto... :)

http://www.cdu.it/img/06g.jpg

Sui temi riguardanti la famiglia e il conservare i nostri valori, sono completamente d'accordo con l'UDC... Sono tutti valori ampiamente condivisi anche da AN, il mio partito preferito, guidato da un grandissimo leader... Come è un grande politico anche Casini...

Viva Alleanza Nazionale, Viva l'UDC... Insieme faremo faville... :D

Red River
09-10-02, 22:48
Sì, come no, perché l'UDC viene a fare l'accordo con AN adesso...

Alessandro.83
10-10-02, 10:21
Originally posted by Red River
Sì, come no, perché l'UDC viene a fare l'accordo con AN adesso...

Mi spiace deluderti, ma Fini e Casini si sono ritrovati d'accordo su moltissimi punti... Anche adesso AN è molto più vicina all'UDC di quanto si possa pensare...

Il mio sogno è solo uno: Fini Presidente del Consiglio e Casini Vicepresidente del Consiglio... E non credo che sia un sogno impossibile anzi è più possibile di quanto possa sembrare...

Alessandro.83
10-10-02, 10:28
Originally posted by AngelodiCentro

Sono contento che apprezzi e stimi la figura di De Gasperi. :) E' stato una grande PERSONA perché ha saputo mettere insieme la forza e la semplicità, il coraggio per il futuro e la difesa dei propri valori. E' la sintesi a cui anche l'UDC e tutto il PPE si ispira. Quanto al PSE anche lì per fortuna ci sono le eccezioni...Tony Blair! W l'asse dei riformisti, dei liberali, dei democratici cristiani!

XV° CONGRESSO DEL PPE. A COSTITUTION FOR A STRONG EUROPE

http://www.eppe.org/pics/banner/eppe3.gif XV° CONGRESSO DEL PPE. A COSTITUTION FOR A STRONG EUROPE

Caro Angelo io lo stimo moltissimo... E' stato un grande politico e un grande statista e dobbiamo a lui se, adesso come adesso, viviamo bene e senza grossi problemi...

Per quanto riguarda il PPE è una coalizione che stimo moltissimo ma, contemporaneamente, è anche una coalizione che non dovrebbe prendere AN tra le sue fila... AN è un partito di Destra, non di Centro, e come tale deve rimanere nell'ambito dell'UEN... Certo, se un giorno AN entrerà nel PPE lo accetterò anche se la preferirei comunque nell'UEN... Certo è che se AN entra nel PPE la Fiamma di Rauti incrementerà di molto i propri voti... Purtroppo sarà così, anche perchè AN, per entrare nel PPE, dovrà togliere la Fiamma del MSI... E tale simbolo se lo prenderà Rauti e credo che molti elettori di AN (io, comunque, non sarei tra questi) ritorneranno verso il MSI di Rauti...

...anche per questo consiglierei a Fini di restare nell'UEN... Perderebbe troppi voti e sarebbe un miracolo se AN restasse nella cerchia dei partiti al di sopra del 10%...

Comunque andrà, in lei ci sarò sempre io come fedele elettore... Sempre e comunque... ;)

umberto (POL)
10-10-02, 18:24
Originally posted by AngelodiCentro


Prima di tutto ti devo dare una brutta notizia :D : la DC è VIVA E VEGETA e si chiama Partito Popolare Europeo, governa in 9 paesi su 15 dell'UE, più di 15 se si considerano gli altri 10 paesi che aderiranno nel 2004.
E poi stai facendo tutto un grande minestrone sul mondo senza considerare un fatto: il nostro sistema bipolare è EUROPEO e non americano, cioè non si basa affatto su due contenitori vuoti e senza senso "centrodestra" e "centrosinistra", ma su Popolari e Socialisti, le due più grandi famiglie politiche europee, e intorno a queste ci sono altri partiti(liberali, verdi, comunisti, destra) che si alleano a seconda della situazione con una o con l'altra famiglia, e se capita ci sono anche alleanze PPE-PSE. Non esiste solo il bianco e il nero come pensi tu ma ci sono tante altre sfumature! Quindi c'è molto più pluralismo e nessuno si permette di dire "o di qua o di là", ma le alleanze cambiano a seconda delle esigenze del proprio paese, anche se l'alternanza al governo è quasi sempre tra il PPE(centro) e il PSE(sinistra). Ancora oggi c'è questa situazione, ma non esistono mai due coalizioni fisse e stabili nel tempo. Il Centro-Sinistra europeo non è MAI in nessun caso un'alleanza strategica, ma solo un compromesso tra forze di centro(PPE e ELDR) e di sinistra(PSE), è chiaro quindi che spesso capita che sono le stesse forze di centro che quando si stancano decidono di dare vita a coalizioni di centro destra, come è accaduto in Olanda, Lussemburgo e Austria, o di andare all'opposizione come è accaduto per i Popolari del Belgio, che pur avendo una lunga tradizione di centro-sinistra, hanno scelto di rompere dopo tanti anni di collaborazione con i socialisti. Quindi caro umberto, sono le stesse correnti sociali e progressiste del PPE a prendere le distanze, quando è necessario, dalla sinistra!
In Francia addirittura il "centro-sinistra" non è mai esistito, perché mentre esistono partiti centristi del PPE(l'UDF di Giscard) alleati con la destra gollista, nella gauche non sono mai state comprese formazioni centriste o democristiane ma solo tradizionalmente di sinistra(socialisti, comunisti, verdi e radicali). Questi esempi spero bastino per colmare la tua disinformazione e per spiegarti come il PPE è compatto nell'idea che ci si può alleare con la sinistra europea solo quando è davvero possibile un dialogo, come accade con i laburisti inglesi e finlandesi, ma negandolo dove non è possibile. L'unica anomalia e utopia è quella italiana dove si è preteso di spaccare il centro in due, rincorrendo il sogno americano(e quindi tradendo la storia europea) dell'elefantino e dell'asinello, ma il tentativo di Prodi è fallito perché ormai risulta chiaro come il PPE vive solo nella CDL, nell'arco democratico, che rispetta e distingue le diverse identità riformiste(sinistra, centro e destra), mentre con i post comunisti sarebbe destinato a diluirsi in contenitori assurdi come la margherita e l'ulivo. Pretendere ancora(come vorresti tu) di imporre un'anomalia al resto d'Europa è ridicolo. Al contrario è l'Italia che deve essere curata, allineandosi al resto d'Europa, al suo bipolarismo e con un sistema proporzionale alla tedesca. Dici che i cattolici votano anche la sinistra, ma hai scoperto l'acqua calda visto che se è per questo anche ai tempi della DC non c'era l'unità assoluta ma diversi gruppi di cattolici votavano PRI, PLI, PSDI, PSI e perfino PCI. Lo stesso Tony Blair è un socialista cristiano, ed è proprio per questo motivo che noi Popolari europei abbiamo aperto un dialogo forte con il suo partito, così come lo apriamo ai socialdemocratici finlandesi. Ma le porte sono chiuse ai socialisti massimalisti e conservatori, quindi NO ai socialisti francesi, spagnoli e tedeschi, pur rispettando quei cattolici che votano questi partiti.
Fini e AN non entreranno mai nel PPE, hanno già una loro collocazione(UEN) di destra moderata e riformista alleata, quando è possibile come in Italia, del centro, così come Blair è la sinistra riformista sono alleati del PPE. Poi, pur considerando ancora che il bipolarismo europeo è tra PPE e PSE, oggi l'alternativa si sta trasformando da quella classica tra centro, destra e sinistra, in una più attuale tra INNOVATORI(PPE, destra moderata, sinistra riformista) e CONSERVATORI(sinistra massimalista, comunisti, estrema destra). Non è un'utopia ma è diventata realtà con l'asse Blair-Aznar-Berlusconi. Per il resto non c'è niente di incredibile, siamo nel 2002 e i tempi sono cambiati, sei tu che sei rimasto ancora nostalgico e rinchiuso in un passato ormai morto e sepolto da un pezzo! "destra" e "sinistra" sono solo etichette superate da tempi che NON CONTANO PIU'(parole di Tony Blair), nel senso che contano solo come posizione storica e culturale, ma non come fatti concreti, superando quindi i vecchi schemi e i vecchi pregiudizi e rendendo possibili alleanze trasversali tra forze con storie diverse. Quindi rassegnati. :ronf


Piccola domandina per chiarire tutto:.... sei forse di Comunione e Liberazione... tra le altre cose??


Comunque il PPe non è centro ma centro destra.
come si può definire Stoiber uno di centro, è di centro destra, è un conservatore.
Chirac è di centro? è di centro destra anche lui!
Ma ci sono forti spinte liberali anche nel Pse (vedi Napolinano).

I pregiudizi li hai tu pensando che una forza liberale di centro non possa allearsi con dei socialdemocratici.
Dunque tu definiresti Scroeder un conservatore? come la tacher?

nuvolarossa
10-10-02, 19:03
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI23.JPG

agaragar
10-10-02, 20:22
Originally posted by umberto

Ma ci sono forti spinte liberali anche nel Pse (vedi NapoliNano).

lapsus freudiano.... :lol

agaragar
10-10-02, 20:24
Originally posted by nuvolarossa
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI23.JPG
e questo non è un campione, ma TUTTO il popolo repubblicano.

Il_Siso
10-10-02, 20:50
Originally posted by AngelodiCentro

http://www.pp.es/noticias/aznaratril.jpg




:-00A :-00A :-00A
Aznar mi fa vomitare...

Gianfranco
10-10-02, 21:08
Ho appena saputo delle dichiarazioni di La Russa alla Camera....mi dispiace molto che le sue parole abbiano offeso l'UDC....spero che ci sia presto un chiarimento.....anke Giovanardi ha riaffermato che l'UDC è a pieno titolo nella CDl......cmq LaRussa è persona raggionevole e sono sicuro che si spiegherà con gli amici centristi sul senso delle sue parole!!

Ps.Come militante di AN non posso fare altro che riaffermare la mia stima nei confronti dei militanti dell'UDC su questo Forum(ADC in primis):) ;)

Il_Siso
10-10-02, 21:12
Originally posted by Gianfranco
Ho appena saputo delle dichiarazioni di La Russa alla Camera....mi dispiace molto che le sue parole abbiano offeso l'UDC....spero che ci sia presto un chiarimento.....anke Giovanardi ha riaffermato che l'UDC è a pieno titolo nella CDl......cmq LaRussa è persona raggionevole e sono sicuro che si spiegherà con gli amici centristi sul senso delle sue parole!!

Ps.Come militante di AN non posso fare altro che riaffermare la mia stima nei confronti dei militanti dell'UDC su questo Forum(ADC in primis):) ;)

http://www.adnkronos.com/Politica/servizi/gruppi/camera/img/33410.jpg Quest'affare qua sarebbe una persona ragionevole?
:lol :lol :lol :lol

Red River
10-10-02, 21:41
Originally posted by Aledex
Il mio sogno è solo uno: Fini Presidente del Consiglio e Casini Vicepresidente del Consiglio... E non credo che sia un sogno impossibile anzi è più possibile di quanto possa sembrare...

Sì, magari a parti invertite...

Il_Siso
10-10-02, 21:49
Originally posted by Aledex


Mi spiace deluderti, ma Fini e Casini si sono ritrovati d'accordo su moltissimi punti... Anche adesso AN è molto più vicina all'UDC di quanto si possa pensare...

Il mio sogno è solo uno: Fini Presidente del Consiglio e Casini Vicepresidente del Consiglio... E non credo che sia un sogno impossibile anzi è più possibile di quanto possa sembrare...

Sogno?
Un incubo!
anche se in effetti peggio di cosi'...:(

Gianfranco
10-10-02, 21:55
ADC,,,,,,,,,,,,,caro ADC..............non tirare la corda.......per il momento Fini premier rimane il sogno......Pier vice........:D :eek: :D :D :D :D :D :D

Il_Siso
10-10-02, 21:57
Originally posted by Gianfranco
ADC,,,,,,,,,,,,,caro ADC..............non tirare la corda.......per il momento Fini premier rimane il sogno......Pier vice........:D :eek: :D :D :D :D :D :D

Fini il post-fascista riciclato che per sdoganarsi va a visitare Israele?

Gianfranco
10-10-02, 22:03
Attento ke nel circo Orfei manca un pagliaccio.........se ti vede Moira non ti molla più!:lol :lol

Il_Siso
10-10-02, 22:04
Gianfranco, Angelo di centro, da bravi, non litigate.

Gianfranco
10-10-02, 22:05
vai sul sito dell'adnkronos o dell'asca o televideo.....ci sono stati problemi tra La Russa e Tabacci!

Gianfranco
10-10-02, 22:10
Questo mai
noi discutiamo......non ci kiamiamo in tribunale come Rutelli e Mastella!io e adc ci rispettiamo a vicenda!;) :K :)

Gianfranco
10-10-02, 22:11
a non aveva capito neanke questo?..........poveraccio:fru :lol

Il_Siso
10-10-02, 22:11
Originally posted by AngelodiCentro


Guarda che il pagliaccio era riferito a te. :w1

Era riferito a te, io non ho detto nulla tale da meritare tale appellativo.

Ma alla fine è normale, come fanno i post-fascisti a stare coi democristiani?:confused:

Gianfranco
10-10-02, 22:21
"fascista sdoganato" per quanto tu ne possa pensare per me è una offesa...punto e basta,,,,,dimostri di essere ridicolo e basta se affermi ste cose!

Il_Siso
10-10-02, 22:23
Originally posted by Gianfranco
"fascista sdoganato" per quanto tu ne possa pensare per me è una offesa...punto e basta,,,,,dimostri di essere ridicolo e basta se affermi ste cose!

Perchè, non è un post-fascista?
Rinnega pure il suo passato?

Il_Siso
10-10-02, 22:27
Originally posted by AngelodiCentro
Ecco chi fa davvero "vomitare"... :( :bo :i :-00A :ruz

http://www.graffitipress.it/AttPol/20011116Fiomcontratto/ManFIOM009_MaciLCasarin.jpg

Ma che fuma?!? Le sigarette o qualcosaltro?!? :eek: [/B][/QUOTE]

Perchè ti farebbe vomitare?

Speriamo non siano sigarette che fanno venire il tumore ma ganjia.

Alessandro.83
10-10-02, 22:29
Originally posted by AngelodiCentro

Andiamoci piano...non si può casomai fare il contrario?!?!(Fini vicepremier e Casini premier) :D Non metto in dubbio che Fini è una grande persona in tutti i sensi, riconosciuta e stimata persino dalla sinistra, e quindi avrebbe la capacità di fare anche il presidente del consiglio, ma rimane il fatto che la CDL si regge sul Centro e sul PPE, che è il cuore di tutta la coalizione. Quindi se il PPE(Forza Italia e UDC, presto si spera insieme in un'unica federazione) avrà ancora questo ruolo centrale è giusto che il candidato lo sceglie il Centro. A meno che AN non aderisca in futuro al PPE, trasformandosi in un partito di centro, ma mi sembra che non sei d'accordo... :D

Anche io sono contrario (anzi, CONTRARISSIMO) all'entrata di AN nel PPE e anche io mi auguro che segua sempre la strada che sta seguendo...

...ma contemporaneamente vedrei molto meglio Fini alla guida del governo dato che al momento, oltre ad essere la persona più accreditata, è anche quella più impegnata (basti pensare alla stesura della Costituzione Europea a cui Fini sta prendendo parte a nome del Governo Italiano)...

Non dico che Casini non potrà diventare Presidente del Consiglio... In futuro potrà diventarlo tranquillamente, ma ora il più accreditato, secondo me, è Fini...

...diamo tempo al tempo...

...

Saluti liberaldemocratici di Destra... :qi

Gianfranco
10-10-02, 22:32
Saluti...............;)

Alessandro.83
10-10-02, 22:36
Originally posted by Il_Siso
Perchè, non è un post-fascista?
Rinnega pure il suo passato?

Fini è semplicemente uno che guarda al futuro...

...non si volta mai indietro... Guarda solo avanti...

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Gianfranco
10-10-02, 22:38
VAI ALEDEXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXX:D :D :D :K :K :K

Alessandro.83
10-10-02, 22:41
Caro ADC, ma stasera scriviamo tutti contemporaneamente??? :)

Beh... Se sarà il PPE a votare il candidato premier spero che farà la scelta giusta... Il mio voto, comunque, andrà sempre ad AN... In alternativa all'UDC, ma il voto primario è sempre e solo per AN...

...comunque, l'ho detto e lo ripeto, stimo allo stesso modo anche l'UDC... ;)

Per quanto riguarda Forza Italia... Uhm...

...parliamo d'altro???? :p :D :D

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alessandro.83
10-10-02, 22:43
Originally posted by Gianfranco
VAI ALEDEXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXX

Mi sa che la mia affermazione ti è piaciuta...

Grande Gianfranco, il mio caro compagno di partito... ;) :D :K

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Gianfranco
10-10-02, 22:49
Deduci bene caro compagno......è con noi giovani ke AN andrà avanti.....è col nostro impegno ke AN avrà la forza di continuare la sua battaglia come destra moderna e di governo!:K :K :K

Gianfranco
10-10-02, 22:51
Bravo ADC....per non parlare di Agnoletto......un uomo uscito dal nulla e con una gran voglia di apparire...io li kiamo gli "Omunincoli"

Il_Siso
10-10-02, 22:57
Originally posted by AngelodiCentro


Perchè ti farebbe vomitare?

Speriamo non siano sigarette che fanno venire il tumore ma ganjia.

I tumori vengono anche con marjuana e hascisc a lungo andare. E cmq recenti studi scientifici hanno confermato che quella robaccia tanto voluta dai centri sociali crea disordine mentale e disturbi alla crescita della persona. Hai ragione, Casarini non fa vomitare ma fa solo tanta pena. :( [/B][/QUOTE]

Mi fai vedere questi fantomatici "recenti studi scientifici"?

Gianfranco
10-10-02, 22:57
Sottoscrivo in pieno le parole di ADC...in particolare su FI.....quando ho cominciato a interessarmi di politica non vi nascondo ke ero rimasto colpito da FI ma poi l'organizazione del partito e la sua classe dirigente mi ha molto deluso........rispetto gli elettori di questo partito e rispetto in genere il partito in quanto mio alleato ma nulla di più!;)

Il_Siso
10-10-02, 22:58
Originally posted by AngelodiCentro


Sì, è vero, oggi siamo tutti in diretta. :) E' vero, molte battaglie, come anche quella della difesa della vita e la lotta contro la droga, ci trovano completamente d'accordo! Poi è chiaro, ognuno ha la sua storia e la sua identità, ed è giusto sia così. NO ai minestroni "centrodestra" e "centrosinistra". SI alle alleanze PPE-UEN. SI all'unità nelle diversità. :) Forza Italia è un ottimo partito che porta avanti gli stessi nostri valori, conosco molte persone che ci credono davvero e le stimo. L'unico problemino forse è la classe dirigente... :D Saluti democratici cristiani di Centro :qi

E i leghisti-razzisti che vogliono dividere l'Italia?

Gianfranco
10-10-02, 23:00
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm ma altre non ne sapete? ma possibile ke dite sempre le stesse stupide cose?.............e poi non offendere una costola della tua parte politica!!!:mad: :p :fru ;) :)

Il_Siso
10-10-02, 23:02
Originally posted by Gianfranco
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm ma altre non ne sapete? ma possibile ke dite sempre le stesse stupide cose?.............e poi non offendere una costola della tua parte politica!!!:mad: :p :fru ;) :)

A quando l'indipendenza della Padania?

Gianfranco
10-10-02, 23:08
io ti dico ke siete tutti noiosi e tu mi riperti le stesse cose......ma ti prendi per il culo solo?

Alessandro.83
10-10-02, 23:15
Originally posted by AngelodiCentro
Sì, è vero, oggi siamo tutti in diretta. :) E' vero, molte battaglie, come anche quella della difesa della vita e la lotta contro la droga, ci trovano completamente d'accordo! Poi è chiaro, ognuno ha la sua storia e la sua identità, ed è giusto sia così. NO ai minestroni "centrodestra" e "centrosinistra". SI alle alleanze PPE-UEN. SI all'unità nelle diversità. :) Forza Italia è un ottimo partito che porta avanti gli stessi nostri valori, conosco molte persone che ci credono davvero e le stimo. L'unico problemino forse è la classe dirigente... :D Saluti democratici cristiani di Centro :qi

Beh, anche io devo rispetto verso FI dato che, oltre ad essere alleato, è stato anche il partito che nel 1994 ha dato un nuovo "respiro democratico" al nostro Paese, destinato a finire nelle mani della Sinistra...

Anche io credo che la classe dirigente di FI vada modificata ma credo anche che, per ridimensionare Berlusconi, basti eliminare Previti... In conseguenza di ciò, Berlusconi si ridimensionerebbe da solo... :)

Per il resto sono completamente d'accordo con te... :)

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alessandro.83
10-10-02, 23:16
Originally posted by AngelodiCentro
Sì, è vero, oggi siamo tutti in diretta. :) E' vero, molte battaglie, come anche quella della difesa della vita e la lotta contro la droga, ci trovano completamente d'accordo! Poi è chiaro, ognuno ha la sua storia e la sua identità, ed è giusto sia così. NO ai minestroni "centrodestra" e "centrosinistra". SI alle alleanze PPE-UEN. SI all'unità nelle diversità. :) Forza Italia è un ottimo partito che porta avanti gli stessi nostri valori, conosco molte persone che ci credono davvero e le stimo. L'unico problemino forse è la classe dirigente... :D Saluti democratici cristiani di Centro :qi

Beh, anche io devo rispetto verso FI dato che, oltre ad essere alleato, è stato anche il partito che nel 1994 ha dato un nuovo "respiro democratico" al nostro Paese, destinato a finire nelle mani della Sinistra...

Anche io credo che la classe dirigente di FI vada modificata ma credo anche che, per ridimensionare Berlusconi, basterebbe eliminare Previti... In conseguenza di ciò, Berlusconi si ridimensionerebbe da solo... :)

Per il resto sono completamente d'accordo con te... :)

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alessandro.83
10-10-02, 23:19
Originally posted by Gianfranco
Sottoscrivo in pieno le parole di ADC...in particolare su FI.....quando ho cominciato a interessarmi di politica non vi nascondo ke ero rimasto colpito da FI ma poi l'organizazione del partito e la sua classe dirigente mi ha molto deluso........rispetto gli elettori di questo partito e rispetto in genere il partito in quanto mio alleato ma nulla di più!;)

Ti invito a leggere quello che ho poc'anzi scritto... ;)

...

ADC, leggi pure tu il mio messaggio precedente... Col fatto che siamo in diretta spesso i messaggi possono sfuggire... ;)

...

Gianfranco, una curiosità... Ma quanti anni hai?

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alessandro.83
10-10-02, 23:26
Originally posted by AngelodiCentro
Nemmeno a me sta simpatico Previti, anche politicamente non è un granché visto che è troppo liberista. Preferisco La Loggia e Pisanu. :) Però non mi piacciono nemmeno i falsi moralisti giacobini e giustizialisti della sinistra che guardano la pagliuzza senza vedere la loro trave(coop rosse, tangenti rosse, finanziamenti dall'URSS, amnistie fine anni 80 e anni 70).
Saluti garantisti democratici cristiani di Centro! :qi

Anche questo lo confermo e lo sottoscrivo... :)

Mi sta venendo un'ideuzza non male... FONDIAMO UN PARTITO IO TE E GIANFRANCO??? :D :D :D

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alessandro.83
10-10-02, 23:40
Terrò presente il sito, in fondo quelli del PPE sono anche amici miei... :)

Ora vado a rinfrancare lo spirito con una sana dormita... :)

...

Saluti liberaldemocratici (e anche "buonanotte") di Destra :qi

Il_Siso
11-10-02, 03:10
Originally posted by AngelodiCentro


Mi fai vedere questi fantomatici "recenti studi scientifici"?

Sono stati pubblicati su Panorama tempo fa(forse un mese fa), ma anche su diversi giornali. In pratica sono stati degli studi che hanno ammesso che il thc, presente in questa droga, può provocare dei problemi psicologici(quindi al cervello) anche gravi con il passare del tempo. Anche qui su POL se ne è parlato sul forum principale. [/B][/QUOTE]

Che discorsi...
Certo che se uno si fa 10 canne al giorno per 30 alla fine sta male, ma anche se ti mangi 10 cotechini al giorno per 30 anni di fila alla fine ti fa male....
E comunque anche se in realtà facesse male, cosa non vera tra l'altro, di certo non fa meno male delle sigarette e dell'alcool, la cui vendita è invece assolutamente legale....

Gianfranco
11-10-02, 13:57
18 anni caro Aledx.....pronto a dare il mio contribbuto da giovane ad AN e alla Cdl!;) :) :D :K

Gianfranco
11-10-02, 13:59
http://www.repubblica.it/online/politica/immunitadieci/vattimo/vattimo.html


Cari amici ecco la nostra carta vincente.......con gente del gene dall'altra parte vinceremo in eterno!:K :K :K

Alessandro.83
11-10-02, 14:11
Originally posted by Gianfranco
18 anni caro Aledx.....pronto a dare il mio contribbuto da giovane ad AN e alla Cdl!;) :) :D :K

Beh... Hai più o meno la mia età: io ho 19 anni... ;) :K

Alessandro.83
11-10-02, 20:13
Originally posted by AngelodiCentro
Stavolta non siamo connessi tutti quanti contemporaneamente!
Wow, io invece 21 ma ho incominciato ad interessarmi di valori da portare avanti e di politica sin dal 94-95(tifavo per il PPI anche se allora non ci capivo quasi niente ). Di dove siete? Qui ad Ascoli AN è quasi sempre il primo partito, ma anche l'UDC è molto forte.
Saluti democratici cristiani e di Centro. :cool:

Qui a Roma AN è stata sempre il primo partito, ma ora ha ceduto il passo a Forza Italia... :mad:

Va beh... Rimaniamo comunque un partito al di sopra del 20%... ;)

Ho incominciato ad interessarmi di politica nel 2001, dopo le elezioni...

...e tifavo sempre AN, anche se all'epoca Berlusconi mi piaceva più di come mi piace adesso...

Adesso come adesso la politica mi è entrata nel sangue... Non posso fare a meno di conoscere notizie sul mondo politico... :D

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Marco Sferini
11-10-02, 20:13
Che bello spettacolo pietoso quello offerto oggi dalla Casa delle Libertà sulla "Legge Cirami"...
Ora negli atenei italiani potranno insegnare che il diritto, lo stato di diritto, non è più fondato sull'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge, ma tutto ciò vale solo per uno o due uomini (cialtroni) come Berlusconi e Previti.

E, se come diceva Protagora, "il simile conosce il suo simile", fate un poco voi...che votate per la Casa delle Libertà, ossia per i suoi squallidi rappresentanti politici.

Marco

www.geocities.com/prcsvcentro

www.rossebandiere.tk

FORZA....:( ITALIA...! che non è ancora finita!

Alessandro.83
11-10-02, 20:21
Originally posted by Marco Sferini
Che bello spettacolo pietoso quello offerto oggi dalla Casa delle Libertà sulla "Legge Cirami"...
Ora negli atenei italiani potranno insegnare che il diritto, lo stato di diritto, non è più fondato sull'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge, ma tutto ciò vale solo per uno o due uomini (cialtroni) come Berlusconi e Previti.

E, se come diceva Protagora, "il simile conosce il suo simile", fate un poco voi...che votate per la Casa delle Libertà, ossia per i suoi squallidi rappresentanti politici.

Marco

www.geocities.com/prcsvcentro

www.rossebandiere.tk

FORZA....:( ITALIA...! che non è ancora finita!

Uno come te che mette come collegamento "rossebandiere" non lo calcolo neanche...

...inutile che ti dica che sono di AN e che certi comportamenti di Berlusconi non li ammetto, tanto mi daresti del fascista...

...meglio che sto zitto...

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Gianfranco
11-10-02, 21:29
Stavolta non siamo connessi tutti quanti contemporaneamente!
Wow, io invece 21 ma ho incominciato ad interessarmi di valori da portare avanti e di politica sin dal 94-95(tifavo per il PPI anche se allora non ci capivo quasi niente ). Di dove siete? Qui ad Ascoli AN è quasi sempre il primo partito , ma anche l'UDC è molto forte.
Saluti democratici cristiani e di Centro.


X ADC:
Io vivo a Lamezia Terme (purtroppo) provincia di Catanzaro.....quest'anno però vado a Roma per l'università.....parto il 17 Ottobre e infatti poi vi lascierò un messaggio di saluto perkè non ci sentiremo per parekkio tempo!:( :( :(

Cmq a Lamezia il primo partito è l'UDC con il 28%...secondo AN con 13% e poi FI con 11%!!!:) ;) :K

Gianfranco
11-10-02, 22:24
spero tanto di potervi skrivere da li ogni tanto........nella mia facoltà ci sono internet-point


speriamo.......non vi vorrei lasciare:( :( :( ;) ;)

Il_Siso
11-10-02, 22:27
Originally posted by AngelodiCentro


Guarda che gli studi di cui ti accennavo non parlavano di abuso ma di USO. 1 sola "canna" basta e avanza per provocare effetti disumani, alterazioni psichiche e distorsione della realtà. Utilizzandone anche una ogni tanto, c'è il rischio di provocare nel tempo problemi alla persona, cioè di allontanarla piano piano dalla vita e di portarla a stravolgere la propria personalità e il proprio carattere. Premesso che tra male psicologico e male fisico NON C'E' differenza, l'uso di questa droga è inaccettabile quanto l'abuso di alcool e di fumo(che bisogna cmq combattere).
Il tuo è il solito buonismo ipocrita e sai di mentire. La favoletta stupida che la droga non fa male e che è solo un fatto di tolleranza è vergognosa. Sono contento che Berlusconi ha annunciato proprio ieri che è ora di cambiare. La vera battaglia di libertà non è "per drogarsi" ma DALLA droga.

Fesserie estreme.
1 canna provoca effetti disumani?
allora io dovrei essere gia morto, essere un alienato ecc. ecc.
E ti prego smettila di chiamare la ganjia "droga" perchè sai benissimo anche tu che una "droga" non è...
Ti prego, spiegami perchè un bambino di 14 anni è libero di andare a comprarsi un pacchetto di sigarette (queste si che sono devastanti, altro che la ganjia...) e una boccia di vino, ma non puo' prendere la ganjia.
L'esempio da seguire è quello olandese.

umberto (POL)
11-10-02, 22:38
Originally posted by Gianfranco
Stavolta non siamo connessi tutti quanti contemporaneamente!
Wow, io invece 21 ma ho incominciato ad interessarmi di valori da portare avanti e di politica sin dal 94-95(tifavo per il PPI anche se allora non ci capivo quasi niente ). Di dove siete? Qui ad Ascoli AN è quasi sempre il primo partito , ma anche l'UDC è molto forte.
Saluti democratici cristiani e di Centro.


X ADC:
Io vivo a Lamezia Terme (purtroppo) provincia di Catanzaro.....quest'anno però vado a Roma per l'università.....parto il 17 Ottobre e infatti poi vi lascierò un messaggio di saluto perkè non ci sentiremo per parekkio tempo!:( :( :(

Cmq a Lamezia il primo partito è l'UDC con il 28%...secondo AN con 13% e poi FI con 11%!!!:) ;) :K




A me quell' dell' Udc non mi stavano neppure tanto antipatici... prima di incontrare angelo di centro.

Saluti liberaldemocratici di centrosinistra :cool:

Il_Siso
11-10-02, 22:42
Originally posted by AngelodiCentro


Peccato per te(e fortuna per gli altri) che l'unico(disgustoso!) esempio in tutto in mondo è quello olandese. Ed è proprio nelle vie di Amsterdam dove si vede il degrado assoluto, gente sbandata, vuota, priva di senso, persone alcolizzate, alto numero di suicidi, disprezzo della vita umana. Complimenti per l'esempio di civiltà e libertà! :mad:
Io la chiamo con il suo nome, senza ipocrisie come invece fa la gente come te, è DROGA e basta, "leggera" o "pesante" sono solo due etichette ridicole che voi sinistri gli avete appiccicato. Gli effetti sono orribili quanto quelli della droga, si va FUORI DI TESTA come qualsiasi droga, si diventa SCEMI come qualsiasi droga, potrei continuare a lungo... :rolleyes: Non dico che con quella robaccia si muore o si diventa emarginati, ma spesso è così, spesso provoca problemi alla personalità, e cmq, anche se gli effetti durano qualche ora e poi si torna "normali", influenza molto la psiche e rende la vita priva di senso. C'è una testimonianza su Panorama di Asia Argento, di qualche mese fa, se ne sai qualcosa ti consiglio di leggertela. Per il resto sono contrario agli abusi, quindi anche contro l'abuso di alcool e di sigarette, tantopiù contro l'abuso dei bambini!

Sei mai stato ad Amsterdam?
Mi spieghi cosa c'entra la ganjia con l'alcool?
Non hai risposto alla mia facile domanda...
spiegami perchè un bambino di 14 anni è libero di andare a comprarsi un pacchetto di sigarette (queste si che sono devastanti, altro che la ganjia...) e una boccia di vino, ma non puo' prendere la ganjia.

Alessandro.83
11-10-02, 22:50
x ADC
Anche io credo che l'informazione dovrebbe essere sempre costante... Solo così, come giustamente hai detto tu, possiamo formarci una nostra opinione... E con la decisione della creazione di una Commissione d'Inchiesta su Tangentopoli, la mia stima nei confronti del governo sale da 5 a 6 meno... :)

Certo è che non posso chiudere gli occhi di fronte alle fesserie fatte dal governo... Perchè ce ne sono state... Per fortuna ci sono state anche cose buone... :)

x GIANFRANCO
Io sono di Roma... Nelle università locali ci dovrebbero essere gli Internet Point, non ti preoccupare...
Io a novembre vado a fare il militare... Per fortuna resto a Roma (sempre sperando che non mi mandino all'estero...)
Quindi, se tutto va bene, potrò essere comunque presente sul forum (certo, non come adesso, ma considerando che ogni giorno, per sei ore, c'è libera uscita... :))

Dai... Roma è una bella città... :)

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Il_Siso
11-10-02, 22:57
Originally posted by AngelodiCentro


Ti ho già detto che sono contrario anche al pacchetto di sigarette e alla boccia di vino, a meno che non sono da consegnare ad adulti. Sono in genere contrario all'abuso di alcool e di sigarette(è l'abuso da combattere in questo caso), e contrario all'uso della droga, leggera o pesante non importa. Una "canna" ha l'effetto di sbandare e rendere disumana una persona come quando ci si ubriaca. Quindi è giusto vietarla e liberare le persone da questa schiavitù.
Amsterdam? Mi basta quello che vedo in tv nei documentari, leggo nei giornali, sento tra la testimonianze di chi ci è andato, dalle inchieste e dalle statistiche olandesi. Risultato: degrado assoluto. Oggi in Olanda c'è la CDA al governo e ha promesso una svolta, la attendo con ansia.

Parla di cose che conosci.
Visto che ad Amsterdam non ci hai mai messo piede evita di parlarne.
Continui a non rispondere.
Perchè l'alcool si e la ganjia no?

Il_Siso
11-10-02, 23:09
Originally posted by AngelodiCentro


Sei tu che fai finta di non leggere quello che scrivo.
Parlo di Amsterdam perché ci sono fatti REALI che tutte le persone informate conoscono. Non siamo più nel medioevo ma oggi esistono i mass media e le testimonianze di altre persone che possono viaggiare molto meglio di una volta. In questo caso io sono informato, quindi sono cose che conosco.
No all'abuso di alcool NO all'uso di marjuana...te l'ho già detto perché: l'effetto disumano di un solo spinello è uguale a quello dell'abuso di alcool.

Potrei portarti decine e centinaia di testimonianze opposte su Amsterdam e l'Olanda, quindi...
l'effetto disumano di un solo spinello è uguale a quello dell'abuso di alcool? Premesso che è una stronzata grossa come tre galassie, anche se fosse, non sono libero di decidere io cosa mi fa o non ffa male?

O'Rei
11-10-02, 23:15
Originally posted by AngelodiCentro


Sei tu che fai finta di non leggere quello che scrivo.
Parlo di Amsterdam perché ci sono fatti REALI che tutte le persone informate conoscono. Non siamo più nel medioevo ma oggi esistono i mass media e le testimonianze di altre persone che possono viaggiare molto meglio di una volta. In questo caso io sono informato, quindi sono cose che conosco.
No all'abuso di alcool NO all'uso di marjuana...te l'ho già detto perché: l'effetto disumano di un solo spinello è uguale a quello dell'abuso di alcool.

Ad Amsterdam non c'è alcun degrado e la libertà resterà, nessuna manovra. L'alcool uguale ad una canna? si bravo fumati una canna e bevi una bottiglia di tequila, poi dimmi la differenza....:D :D :D

Alessandro.83
11-10-02, 23:18
Originally posted by AngelodiCentro

SI la commissione tangentopoli è una decisione ottima! Hai ragione, ogni tanto si fa qualche fesseria... :rolleyes: ...come quella di ieri di La Russa :D ...sono contento cmq che la destra è molto maturata rispetto a prima ed è diventata garantista. Sulla giustizia però non mi piacciono più queste leggine fatte qua e là ogni tanto, bisogna fare una riforma vera e completa. Ciao!!! :)

Ancora una volta sono d'accordo con te... :)
Una bella riforma della giustizia sarebbe più indicata... Senza ombra di dubbio... ;)

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Il_Siso
11-10-02, 23:19
Originally posted by O'Rei


Ad Amsterdam non c'è alcun degrado e la libertà resterà, nessuna manovra. L'alcool uguale ad una canna? si bravo fumati una canna e bevi una bottiglia di tequila, poi dimmi la differenza....:D :D :D

Si esatto, fai sta prova.
Visto che gli "efffetti disumani" sono gli stessi fumati una canna e vedi come stai.
Il giorno dopo abusa di alcool, bevi una boccia di tequila, poi vedi come stai. Mi sa che pero' lo potrai raccontare solo al tuo Dio, se ne hai uno.

O'Rei
11-10-02, 23:25
Originally posted by AngelodiCentro


Premesso che non è una stronzata ma lo sanno perfino(purtroppo) anche i ragazzini di 12 anni che quella roba fa uscire FUORI DI TESTA, che crea ALTERAZIONI PSICHICHE, che rende la persona per qualche ora completamente sbandata e senza senso, questo basta per pensare che l'uso di uno spinello è tale e quale all'abuso di alcool.
Non ho detto che tutta l'Olanda vive nel degrado assoluto, ma che molti posti, come alcuni quartieri di Amsterdam, le persone vivono in situazioni disumane, sono depresse e si fanno del male degradando la loro vita. No, non è giusto lasciare libera una persona di farsi del male, perché vuol dire distruggere la propria libertà. Casomai è giusto liberare queste persone dalle situazioni drammatiche e di vuoto interiore(soprattutto di affetti) in cui si trovano e che le spingono a drogarsi o a frequentare prostitute.

a parte il fatto che qui siamo: :£

cmq te parli dell'Olanda come posto in cui la gente è depressa, va a prostitute, si droga...perchè l'Italia è diversa? gli italiani sono tutti allegri? non vanno a prostitute? eppure la droga è vietata, sarà che non è poi tanto colpa della cannetta?!

Il_Siso
11-10-02, 23:30
Originally posted by AngelodiCentro


Premesso che non è una stronzata ma lo sanno perfino(purtroppo) anche i ragazzini di 12 anni che quella roba fa uscire FUORI DI TESTA, che crea ALTERAZIONI PSICHICHE, che rende la persona per qualche ora completamente sbandata e senza senso, questo basta per pensare che l'uso di uno spinello è tale e quale all'abuso di alcool.
Non ho detto che tutta l'Olanda vive nel degrado assoluto, ma che molti posti, come alcuni quartieri di Amsterdam, le persone vivono in situazioni disumane, sono depresse e si fanno del male degradando la loro vita. No, non è giusto lasciare libera una persona di farsi del male, perché vuol dire distruggere la propria libertà. Casomai è giusto liberare queste persone dalle situazioni drammatiche e di vuoto interiore(soprattutto di affetti) in cui si trovano e che le spingono a drogarsi o a frequentare prostitute.

Ne dici talmente tante che non so nemmeno da dove iniziare...
Una su tutte, tu parli di vino e non di tequila, ma un bimbo di 12 anni puo' liberamente comprarsi anche quella...

Il_Siso
11-10-02, 23:40
Originally posted by AngelodiCentro



Infatti non dovrebbe essere permesso. Dovrebbero almeno stabilire dei controlli su dove vanno a finire queste bottiglie.

Ti informo che il proibizionismo è finito 70 anni fa perchè è miseramente fallito

Il_Siso
11-10-02, 23:50
Originally posted by AngelodiCentro


Non è mai stato fatto VERO proibizionismo, almeno da come lo intendo io. Arrendersi al male vuol dire considerarlo un fattore normale, invece bisogna estirparlo alla radice. Quello che non è stato fatto invece è proprio questo: RIMUOVERE le cause del malessere che spinge alla droga, all'aborto, alla prostituzione e a tutto questo schifo. Non basta proibire, ma bisogna anche prevenire, educare e promuovere una società fondata sull'amicizia e la solidarietà, fondata sulla VITA e non sulla cultura della morte. Erba?! Roba da conigli! L'unica droga che bisogna usare è l'amore e l'amicizia.

Parola del Signore.
Amen

Il_Siso
11-10-02, 23:58
Originally posted by AngelodiCentro


No, è anche una frase dei Nomadi ad un concerto. :)

E' difficile trovare una simile concentrazione di cazzate in un solo 3d, ma ci sei riuscito!
Spiegami questa semplice cosa.
Come è che io, e altre decine di persone che conosco, fumano ormai da anni e non so ne depresse, ne avulse dalla realta', ne alienate, ne rincoglionite, fanno tutti una vita normalissima, non sono depressi, non si bucano, non vivono in condizioni di degrado ecc ecc?
Questa tipologia di persona nelle tue ricerche non è contemplata?

Il_Siso
12-10-02, 00:13
Originally posted by AngelodiCentro


Non sarà casomai che le C***ATE di cui parli sono la verità, ed è la verità che come al solito fa male alle persone come te che non hanno l'onestà di ammetterla?! Sono convinto che è così.
Quella tipologia di persone di cui parli esiste, non lo metto in dubbio, ma questo non toglie che vi rifugiate dalla realtà perché avete dei seri problemi interiori che cercate di nascondere. Invece di affrontare questo malessere non fate altro che rifugiarvi in ore di DROGA, di sballo disumano e senza senso.

Io? Tu sei arrivato a dire che fumare una canna equivale a scolarsi una boccia di vino.... ma fammi il piacere.
Ripeto, che io non rifuggo la realta', anzi ci sono fin troppo calato.
Io di seri problemi interiori non ne ho, fumo perchè mi piace e mi fa star bene. Punto e basta.
Non venire a fare lo psicologo da quattro soldi.

Alberich
12-10-02, 01:01
caro AdC, non hai idea di cosa parli. Portami la documentazione degli effetti devastanti della marijuana, poi se ne riparla. Ma io voglio i documenti. Sinceramente la tua parola non basta.

Il_Siso
12-10-02, 06:01
Originally posted by Alberich
caro AdC, non hai idea di cosa parli. Portami la documentazione degli effetti devastanti della marijuana, poi se ne riparla. Ma io voglio i documenti. Sinceramente la tua parola non basta.

Mollalo Tino, tanto lo sanno anche i bambini che gli effetti "disumani" di una canna sono uguali a quelli dell'abuso di alcool...:K :-0003c :-0003c

Il_Siso
12-10-02, 06:41
Originally posted by AngelodiCentro


Senti lo sanno TUTTI(bambini inclusi) che quella roba fa andare fuori di testa e rimbambisce come quando ci si ubriaca, quindi è inutile che neghi l'evidenza. Esistono tantissimi modi molto più UMANI per stare bene e rilassarsi, rinunciando quindi alle ALTERAZIONI psichice e ad andare fuori di testa come fai tu. Se invece preferisci quelle alterazioni(simili a qualsiasi altra droga) vuol dire che qualcosa ci ha, non faccio lo psicologo, ma è scientificamente certo che una persona è spinta a fare certe cose(ubriacarsi, drogarsi, fumare, sesso a tutti i costi, ecc) perché sta male per qualcosa, perché ha un vuoto affettivo o rifiuta qualcosa della propria vita. Altrimenti useresti altre forme più dignitose di divertimento.

Guarda che i tuoi amici post-fascisti non la pensano come te.

da "la Repubblica.it"

Roma, 15: 09
Aveva un grammo di droga: si dimette collaboratore Alemanno

Si è dimesso dal suo incarico di collaboratore presso il ministero delle Politiche agricole e forestali, Nicola Caldarone. L'uomo è stato trovato in possesso di un grammo di eroina all'aeroporto palermitano di Punta Raisi. Immediata la reazione del ministro Gianni Alemanno. "Abbiamo appreso da L'Unità - si legge in una nota - di oggi la notizia della vicenda che ha coinvolto il dottor Nicola Caldarone.
Il fatto è grave e la mia personale posizione sulla droga, nonchè quella del mio partito, è sempre stata intransigente. Riconosciuto il suo errore - prosegue il portavoce di Alemanno- il dott. Caldarone ha rimesso il suo incarico di collaborazione presso il Ministero". (red)

Alessandro.83
12-10-02, 10:00
Originally posted by AngelodiCentro
Non è mai stato fatto VERO proibizionismo, almeno da come lo intendo io. Arrendersi al male vuol dire considerarlo un fattore normale, invece bisogna estirparlo alla radice. Quello che non è stato fatto invece è proprio questo: RIMUOVERE le cause del malessere che spinge alla droga, all'aborto, alla prostituzione e a tutto questo schifo. Non basta proibire, ma bisogna anche prevenire, educare e promuovere una società fondata sull'amicizia e la solidarietà, fondata sulla VITA e non sulla cultura della morte. Erba?! Roba da conigli! L'unica droga che bisogna usare è l'amore e l'amicizia.

D'accordissimo con te... Anche io sono contrario all'uso delle droghe... Di qualunque tipo...

Ma, allo stesso modo, credo che tutti coloro che fanno uso di droghe vadano aiutati e recuperati... E per fare ciò sono di vitale importanza le figure del SERT e delle comunità di recupero...

Il tossicodipendente non è un criminale, è semplicemente un malato... E come tutti i malati, esso va curato...

Conosco persone che sono cascate nel tunnel della droga ma che, con una grande forza di volontà, ne sono uscite... Io rispetto moltissimo quelle persone e le ammiro... Le ammiro per la loro STRATOSFERICA forza di volontà, per il fatto di non essersi arrese di fronte alle difficoltà della droga...

Sarebbe meglio non farne uso per niente ma se tante volte dovesse succedere che qualcuno ci casca, non bisogna assolutamente emarginarlo ma stargli vicino e aiutarlo a rinascere, ad abbandonare la droga... Certo, ci deve essere anche predisposizione da parte sua, ma anche l'aiuto degli altri è fondamentale...

Amsterdam... Mmmm... Mai visto un esempio peggiore di inciviltà... Lo Stato deve avere il compito di salvaguardare la vita dei cittadini... L'Olanda ha completamente abbandonato questo dovere...

E' vero, qui in Italia l'alcool viene venduto così come vengono vendute le sigarette... Infatti, secondo me, andrebbe controllata la vendita di questa roba, magari proibendola, come fanno in Canada, ai minori di diciotto anni... Sarebbe una buona cosa, ma non credo che basti... Sarebbe meglio proibirla del tutto, ma non si può fare (già me li vedo i fumatori in piazza con le accette :D)

Insomma... Secondo me bisognerebbe controllare la vendita di alcool e di sigarette vietandola ai minori di diciotto anni... E poi, parallelamente, fare un'adeguata informazione sui danni che può comportare l'assunzione di queste sostanze e confidare nel buonsenso delle persone che è centrale in questi casi...

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alessandro.83
12-10-02, 10:03
Originally posted by Il_Siso

Guarda che i tuoi amici post-fascisti non la pensano come te.

da "la Repubblica.it"

Roma, 15: 09
Aveva un grammo di droga: si dimette collaboratore Alemanno

Si è dimesso dal suo incarico di collaboratore presso il ministero delle Politiche agricole e forestali, Nicola Caldarone. L'uomo è stato trovato in possesso di un grammo di eroina all'aeroporto palermitano di Punta Raisi. Immediata la reazione del ministro Gianni Alemanno. "Abbiamo appreso da L'Unità - si legge in una nota - di oggi la notizia della vicenda che ha coinvolto il dottor Nicola Caldarone.
Il fatto è grave e la mia personale posizione sulla droga, nonchè quella del mio partito, è sempre stata intransigente. Riconosciuto il suo errore - prosegue il portavoce di Alemanno- il dott. Caldarone ha rimesso il suo incarico di collaborazione presso il Ministero". (red)

Siso... Avevi messo un articolo interessante, degno di un dibattito tra di noi...

...ma solo per il fatto che hai scritto "post-fascisti" non ti calcolo neanche...

Abbandona le tue idee estremiste, poniti in un'ottica un po' più moderata, riconosci il ruolo che la gente effettivamente ha (non quello che gli assegni tu) e poi, forse, potremo discuterne...

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Il_Siso
12-10-02, 10:06
Originally posted by Aledex


Siso... Avevi messo un articolo interessante, degno di un dibattito tra di noi...

...ma solo per il fatto che hai scritto "post-fascisti" non ti calcolo neanche...

Abbandona le tue idee estremiste, poniti in un'ottica un po' più moderata, riconosci il ruolo che la gente effettivamente ha (non quello che gli assegni tu) e poi, forse, potremo discuterne...

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Fammi capire questa cosa: Berlusconi vede Comunisti ovunque, secondo lui Amato (!) era un comunista, e io non posso dire che quelli di A.N. sono post-fascisti?
A.N. arriva dall'M.S.I che arriva a sua volta dal P.N.F., o sbaglio?

Il_Siso
12-10-02, 10:13
Originally posted by Aledex


D'accordissimo con te... Anche io sono contrario all'uso delle droghe... Di qualunque tipo...

Ma, allo stesso modo, credo che tutti coloro che fanno uso di droghe vadano aiutati e recuperati... E per fare ciò sono di vitale importanza le figure del SERT e delle comunità di recupero...

Il tossicodipendente non è un criminale, è semplicemente un malato... E come tutti i malati, esso va curato...

Conosco persone che sono cascate nel tunnel della droga ma che, con una grande forza di volontà, ne sono uscite... Io rispetto moltissimo quelle persone e le ammiro... Le ammiro per la loro STRATOSFERICA forza di volontà, per il fatto di non essersi arrese di fronte alle difficoltà della droga...

Sarebbe meglio non farne uso per niente ma se tante volte dovesse succedere che qualcuno ci casca, non bisogna assolutamente emarginarlo ma stargli vicino e aiutarlo a rinascere, ad abbandonare la droga... Certo, ci deve essere anche predisposizione da parte sua, ma anche l'aiuto degli altri è fondamentale...

Amsterdam... Mmmm... Mai visto un esempio peggiore di inciviltà... Lo Stato deve avere il compito di salvaguardare la vita dei cittadini... L'Olanda ha completamente abbandonato questo dovere...

E' vero, qui in Italia l'alcool viene venduto così come vengono vendute le sigarette... Infatti, secondo me, andrebbe controllata la vendita di questa roba, magari proibendola, come fanno in Canada, ai minori di diciotto anni... Sarebbe una buona cosa, ma non credo che basti... Sarebbe meglio proibirla del tutto, ma non si può fare (già me li vedo i fumatori in piazza con le accette :D)


Insomma... Secondo me bisognerebbe controllare la vendita di alcool e di sigarette vietandola ai minori di diciotto anni... E poi, parallelamente, fare un'adeguata informazione sui danni che può comportare l'assunzione di queste sostanze e confidare nel buonsenso delle persone che è centrale in questi casi...

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi Lo vai a spiegare tu alle multi-nazionali del tabacco?

In tv si pubblicizza e si incita la gente a bere (pubblicita' di vino, gin, tequila ecc ecc.)
Il problema vero è che la ganjia non viene liberalizzata perchè se cosi' fosse manderebbe in crisi le industrie petrolifere, visto che la Cannabis indica ha una marea di potenzialità, far cui quella di essere un ottimo combustibile.

Alessandro.83
12-10-02, 10:13
Originally posted by Il_Siso

Fammi capire questa cosa: Berlusconi vede Comunisti ovunque, secondo lui Amato (!) era un comunista, e io non posso dire che quelli di A.N. sono post-fascisti?
A.N. arriva dall'M.S.I che arriva a sua volta dal P.N.F., o sbaglio?

Cos'è, pendi dalle labbra di Berlusconi??? Tutto ciò che fa lo devi fare anche tu sennò non ti senti bene???

Inizia ad essere obiettivo... Se fossi obiettivo non avresti scritto queste cose su AN...

Essa proviene sì dal MSI, ma persegue una politica che è completamente differente dalla politica missina... Hai mai sentito parlare della parola L-I-B-E-R-A-L-D-E-M-O-C-R-A-Z-I-A???

No... Non ne hai mai sentito parlare, altrimenti non qualificheresti AN in questo modo...

...

Saluti l-i-b-e-r-a-l-d-e-m-o-c-r-a-t-i-c-i di Destra :qi

Il_Siso
12-10-02, 10:17
Originally posted by Aledex


Cos'è, pendi dalle labbra di Berlusconi??? Tutto ciò che fa lo devi fare anche tu sennò non ti senti bene???

Inizia ad essere obiettivo... Se fossi obiettivo non avresti scritto queste cose su AN...

Essa proviene sì dal MSI, ma persegue una politica che è completamente differente dalla politica missina... Hai mai sentito parlare della parola L-I-B-E-R-A-L-D-E-M-O-C-R-A-Z-I-A???

No... Non ne hai mai sentito parlare, altrimenti non qualificheresti AN in questo modo...

...

Saluti l-i-b-e-r-a-l-d-e-m-o-c-r-a-t-i-c-i di Destra :qi

Vedo che non hai nulla da dire sui tuoi compari di partito drogati.

Alessandro.83
12-10-02, 12:00
Originally posted by Il_Siso
Vedo che non hai nulla da dire sui tuoi compari di partito drogati.

E certo... Perchè uno forse si droga, ora sono tutti drogati...

Andiamo avanti coi luoghi comuni... Andiamo avanti... :fru

...

Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alberich
12-10-02, 12:15
La liberaldemocrazia in europa si riconosce nelle posizioni dell'ELDR. Vi aderiscono, in Italia, ID, IdV, PRI, MRE, RI.

Sulla droga: posso anche essere daccordo con Aledex, ma ho letto velocemente, tuttavia vi è una cosa da tenere presente: la marijuana NON è una droga. Almeno: lo è meno di moltissimi medicinali diuso comune, tranquillanti; e gli effetti non sono minimamente paragonabili a quelli devastanti dell'alcool o del tabacco. Anche perchè non da dipendenza.
Vi esorto a documentarvi, rischiate di fare ben magre figure.

Alberich
12-10-02, 17:57
Originally posted by AngelodiCentro


CErto che lo sanno anche i bambini. USCIRE FUORI DI TESTA, dire frasi sconnesse, andare in giro con gli occhi sbarrati, urlare come matti, ecc ecc, è tristissimo e molto squallido...se per te tutto questo è "umano" allora sei fuori di testa anche tu... :rolleyes:

Il sonno della ragione genera mostri.

Alessandro.83
12-10-02, 18:33
Originally posted by AngelodiCentro
CAro ALedex,
come al solito c'è feeling tra di noi. ;) consiglierei ai dirigenti di AN e UDC di collaborare soprattutto sui temi dove andiamo d'accordo, almeno per evitare litigi come quello con La Russa. :P
CMq sottoscrivo e RISCRIVO :D del tutto quello che hai detto tu! NOn bisogna raggiungere i livelli di inciviltà dell'Olanda(dove il nuovo governo di Centro-destra ha annunciato di voler cambiare le cose!!! ERa ora! :) ), ma non bisogna nemmeno limitarsi a proibire e vietare. IL divieto deve essere accompagnato da una forte campagna di educazione, di prevenzione, di aiuto ai piu deboli e alle persone che soffrono di problemi affettivi, e quindi rilanciare e coinvolgere in una grande rete di solidarieta tutto l'associazionismo, il volontariato, le comunità, i movimenti che portano avanti l'idea di costruire una societa fondata non sullo sballo disumano e sull'omologazione, ma sull'amicizia, sulla solidarieta e sull'accettare il prossimo non per quello che appare ma per quello che E'! IL VERO SBALLO E' DIRE NO, NO, NO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SAluti democratici Cristiani di Centro...al servizio della VITA :qi

E' per questo motivo che ho molto a cuore anche l'UDC... Noi di Destra e voi Democristiani abbiamo le stesse idee su moltissimi temi...

Certo, capita che ogni tanto ci si azzuffi (vedi La Russa) ma succede spesso tra fratelli... :D

Tanto, poi, si fa sempre pace... :D

...

Saluti liberaldemocratici di Destra (al servizio della vita e della civiltà) :qi

Alessandro.83
12-10-02, 18:38
Originally posted by AngelodiCentro
http://www.ociseiotifai.it/img/interface/logo.gif

http://www.ociseiotifai.it/img/photo/affissione.jpg

www.ociseiotifai.it

Ecco un altro vantaggio del governo di Centro Destra... :)

...anche questo è un punto a favore... :)

...

Saluti liberaldemocratici di Destra... Io voglio esserci, non mi voglio fare... :qi

Alessandro.83
12-10-02, 18:47
http://www.ociseiotifai.it/img/photo/periodica.jpg

www.ociseiotifai.it

Il_Siso
13-10-02, 06:01
Originally posted by AngelodiCentro


CErto che lo sanno anche i bambini. USCIRE FUORI DI TESTA, dire frasi sconnesse, andare in giro con gli occhi sbarrati, urlare come matti, ecc ecc, è tristissimo e molto squallido...se per te tutto questo è "umano" allora sei fuori di testa anche tu... :rolleyes:

Ma in che film le hai viste queste cose?

Il_Siso
13-10-02, 06:04
Originally posted by AngelodiCentro


STai raccontando, come al solito, delle grandi sciocchezze. Quelle sostanze, o meglio DROGHE, sono utilizzate in diversi STati degli USA come palliativo, per lenire e distruggere il dolore. QUindi non ci sono chiusure totali. ANch'io in quel senso, come antidolorifico per i casi estremi di malati terminali, sono favorevolissimo, perché in quel caso non si tratta di fumare queste sostanze ma solo di iniettarle nel corpo della persona, per garantirgli il minor dolore possibile, a patto che si rispetti la dignità umana e la vita del malato. E' un modo per respingere e rifiutare l'eutanasia, liberando dal dolore e dalla disperazione le persone che soffrono. UN ALTRO DISCORSO invece riguarda l'uso di queste sostanze per sballarsi e per uscire dalla realtà, rinchiudendosi in se stessi e distruggendo la propria vita. IN quel caso è da VIETARE assolutamente, perché è una droga come altre che offende la persona e la rende stupida. NOn si devono considerare solo gli effetti fisici ma anche quelli psicologici e alla mente della persona.

Dire che la Cannabis è un ottimo combustibile è una sciocchezza?
Avanti, argomenta.

Il_Siso
13-10-02, 06:05
Originally posted by AngelodiCentro


ben detto. E la cannabis infatti ne genera fin troppi(centri sociali e degrado assoluto).

Il degrado assoluto è nel tuo cervello, ignorante.

Il_Siso
13-10-02, 07:48
Originally posted by AngelodiCentro


E' una sciocchezza dire che la cannabis è del tutto bandita. Per uso terapeuticoè utilizzata anche negli USA.

Parlavo d'altro mi pare.

Il_Siso
13-10-02, 07:49
Originally posted by AngelodiCentro


Nel film che la gente stupida come te recita quando assume quella robaccia.

Stupido a me non lo dici. Chiaro?

Il_Siso
13-10-02, 07:54
Originally posted by Celtic Pride
Lega Nord per l'Indipencenza della Padania, come sempre.


http://http://www.giovanipadani.leganord.org/archiviomanifesti/polentata.jpg

La Lega Nord non vuole l'indipendenza della Padania, fattene una ragione

Il_Siso
13-10-02, 07:57
Originally posted by AngelodiCentro


Allo stesso modo in cui tu non dici ignorante.

Ignorante perchè parli di cose di cui non hai la ben che minima cognizione.
Parli di canne e non ne hai mai fumate, ti basi su quello che scrive Panorama e quello che dice Asia Argento...
Parli di centri sociali e non ci hai mai messo piede nella tua vita...
Parli di Amsterdam e non ci hai messo piede nella tua vita...
Ignoranza=non conoscenza.
Ignorante=colui che ignora.
Tu ignori molte cose ma ugualmente parli.

Il_Siso
13-10-02, 07:58
Originally posted by AngelodiCentro
E poi scusa ma di che ti lamenti?!? Non si diventa forse stupidi con quella roba?! Sii serio per favore...

Sono serissimo.
Devi capire che qui quello che dice cose che non stanno in piedi sei tu, non io...

Il_Siso
13-10-02, 08:03
Visto che ignori, scendi dal tuo piedistallo di convinzioni sbagliate e leggi qua.
http://www.fuoriluogo.it/medicalcannabis/terapia.htm
http://canapa.4net.com/canapa/proibizionismo.html

Il_Siso
13-10-02, 08:05
Continui a dire fesserie.

Il problema "droga".

Se non ci fosse il problema marijuana la canapa potrebbe essere una normale pianta coltivata, e noi potremmo usarla per risolvere i tanti problemi dell’agricoltura, dell’economia e dell’ambiente. Se da alcune varietà di questa pianta si ricava una droga è solo una sfortunata coincidenza.
Ma le cose stanno proprio così?
In realtà i termini della questione dovrebbero essere rovesciati: non è vero che noi non possiamo usare questa pianta per risolvere i problemi ambientali perché – purtroppo – è anche una droga. E’ vero invece il contrario: la canapa ricca di resina è in realtà prima di tutto un importante medicinale, ed è stata fatta diventare una droga negli anni Trenta per eliminare un pericoloso concorrente del petrolio, dell’industria chimica e della carta fabbricata col legno degli alberi.

E’ questa la ragione per cui chi si interessa della canapa per ragioni sia economiche che ambientali, deve prima o poi fare i conti, anche se non vuole, con la il problema droga.
Per capire perché è necessario fare qualche passo indietro.
La canapa (cannabis sativa) è sempre stata una delle principali piante coltivate, di grande importanza sia economica che strategica, perché serviva per fabbricare i più diffusi tessuti, le vele delle navi e le corde. La canapa è anche una delle poche piante coltivate fin dall’antichità sia in Oriente che in Occidente. Non si può nemmeno immaginare la società antica senza la canapa, senza i suoi tessuti, senza le vele e le corde di canapa robuste e immarcescibili. L’importanza della canapa nelle società antiche emerge anche dalle località geografiche che portano ancora il suo nome (Canavese in Italia, Hempshire in Inghilterra, Bangladesh in Oriente sono solo alcuni esempi). La canapa è stata spesso celebrata da scrittori e da poeti, e in Italia le è stato dedicato persino un poema, Il Canapaio.

Solo nel corso dell’Ottocento la coltivazione della canapa ha perso gran parte della sua importanza perché è stata sostituita progressivamente dal cotone, e le navi a vela sono state sostituite dalle navi a vapore.
Anche gli usi medici della canapa (cannabis indica) sono altrettanto antichi. Sono tradizionali in Oriente, ma l’uso della cannabis con effetti soporiferi era conosciuto anche tra le civiltà del Mediterraneo (antichi Egizi) e successivamente presso i paesi arabi.

Furono gli Inglesi a (ri)scoprire in India nella prima metà dell’Ottocento l’importanza medica della cannabis.
Nel 1842 il medico inglese O’Shaunghnessey ritornò in Inghilterra portando con sé la tintura di canapa, e ben presto questo nuovo farmaco si diffuse al punto da diventare, nella seconda metà dell’Ottocento, uno dei più diffusi nei paesi anglosassoni.

Gli usi medici della canapa indiana sono numerosi e importanti, e ne fanno una delle piante medicinali più utili in assoluto. La cannabis indica è uno dei farmaci più efficaci, o il più efficace di tutti, come analgesico, antiemetico, antidepressivo, nel mal di testa ed emicrania, nell’epilessia, nel glaucoma, nell’asma ecc.
A cavallo tra Ottocento e Novecento la canapa indiana cominciò ad essere sostituita dai farmaci sintetici, che avevano il vantaggio di poter essere dosati con esattezza e di funzionare in modo più evidente, ed anche di far guadagnare di più, mentre gli effetti collaterali non erano ancora evidenti. Cominciò così ad essere sostituita per le stesse ragioni che portarono alla sostituzione progressiva dei farmaci naturali con i farmaci sintetici.
La canapa ha quindi una lunga storia alle spalle, e per quanto riguarda quella ricca di resina usata a scopo medico, il problema dei suoi blandi effetti psicoattivi era considerato trascurabile, tanto che veniva somministrata tranquillamente anche ai bambini.

Il_Siso
13-10-02, 08:06
La cannabis provoca danni fisici e dipendenza?

Sui principali media (giornali, televisioni ecc.) infuria continuamente il dibattito sulla presunta pericolosità della canapa indiana, sia per quanto riguarda i danni fisici sia per quanto riguarda la dipendenza.
Per quanto riguarda il problema dei possibili danni fisici, il rapporto Roques commissionato dal Governo francese, nel capitolo che riguarda la cannabis, cita molte ricerche fatte o in corso di svolgimento, che potrebbero concludersi con la dimostrazione di qualche danno a carico della canapa indiana. Ma il fatto è che, nonostante i molti paroloni scientifici, di dimostrato non c’è ancora nulla. Di ricerche ne sono state fatte molte, proprio allo scopo di individuare dei danni con cui giustificare il proibizionismo, ma sono proprio queste ricerche che ne hanno dimostrato la totale innocuità. La cosa più importante di cui si riferisce nel rapporto, che è anche quella che viene citata più spesso dai proibizionisti, è una "perturbazione del comportamento del sistema immunitario", osservata nelle cavie di laboratorio alle quali sono state somministrate dosi molto forti di cannabis.
Un comportamento irregolare del sistema immunitario potrebbe sicuramente provocare dei problemi, ma bisogna tenere conto che si tratta di dosi molto superiori a quelle mai assunte da essere umano.
Gli alti dosaggi con effetto allucinogeno, gli unici che potrebbero destare qualche preoccupazione, non hanno però molto interesse per gli usi di medicina, e per di più sono anche poco diffusi tra i consumatori di canapa indiana.
E’ il consumo a basse dosi, tipico della cannabis fumata, o marijuana, che interessa la medicina, anche se bisogna dire che, quando la cannabis era usata a scopo medico, era somministrata sotto forma di tintura, e quindi dosata in gocce, e non fumata. Anche così comunque si manifestano i famosi effetti psicoattivi, che però non erano considerati da nessuno un problema.
Quando si parla di marijuana l’unico esempio che i proibizionisti riescono a fare riguarda i possibili danni ai polmoni. Si parte da questa constatazione: una sigaretta di marijuana deposita nei polmoni tre volte più catrame rispetto ad una normale sigaretta di tabacco. Cosa significa? Che la marijuana è tre volte più dannosa del tabacco? Che comporta un rischio tre volte più grande di cancro ai polmoni?
Innanzi tutto va detto qual è la ragione di questo maggior deposito di catrame: le sigarette di tabacco hanno il filtro, le altre, vendute nel mercato clandestino, no.

Inoltre di marijuana rispetto al tabacco se ne fuma molto meno. Secondo il rapporto Roques il 90% dei consumatori di cannabis sono occasionali, cioè non fumano nemmeno una sigaretta al giorno. Per di più, se fosse veramente questo il problema, basterebbe usare pipe ad acqua che abbattono completamente il catrame, oppure altre forme di somministrazione. Ma anche le indagini sui fumatori più accaniti, quelli che fumano fino a 10 sigarette di marijuana al giorno (il massimo teorico, perché in questo modo si è sotto l’effetto della sostanza per tutte le ore del giorno in cui si è svegli), non hanno dimostrato nessun aumento del rischio statistico di ammalarsi di malattie polmonari o di cancro ai polmoni.

Nel fumo di tabacco ci sono delle sostanze cancerogene che evidentemente mancano nel fumo della cannabis. Inoltre, mentre la nicotina del tabacco provoca il restringimento degli alveoli dei polmoni, il fumo della cannabis ne provoca la dilatazione, il che favorisce l’eliminazione delle sostanze estranee. Per questo motivo il fumo della marijuana è considerato un rimedio per l’asma. Gli scienziati dicono che nei fumatori di marijuana si osservano gli stessi danni superficiali alle mucose dei polmoni dei fumatori di tabacco, ma che poi il danno non progredisce oltre.
Anche gli altri danni, imputati a volte alla canapa indiana, sono stati regolarmente smentiti dalle ricerche scientifiche: la diminuzione della memoria non è mai stata dimostrata, perché i test di memoria danno differenze minime e oltretutto contrastanti. I danni al cervello sono del tutto inesistenti anche per le dosi allucinogene (mentre una sbornia di alcool provoca estese distruzione di cellule cerebrali).

Per quanto riguarda invece il problema dipendenza, mentre il rapporto Roques sostiene che in un numero limitato di casi, comunque molto inferiore a quelli di alcool e tabacco, alte dosi di cannabis (hashish) possano dare dipendenza, altri autori sostengono che non dà mai assuefazione o dipendenza quali che siano le dosi.
Nessuno invece può più sostenere che esistano problemi di dipendenza per la cannabis a basse dosi (marijuana). Vedere per esempio nella pagina sugli usi medici della canapa il servizio pubblicato a suo tempo dalla rivista inglese New Scientist che fa anche il punto sulla esperienza olandese di liberalizzazione del consumo della canapa indiana (http://canapa.4net.com/medicina/index.html) .

Sia sufficiente dire che per la marijuana o l’hashish non sono mai stati previsti in nessuna parte al mondo programmi di disintossicazione, ma solo a volte, come negli Stati Uniti, corsi di rieducazione per non perdere il lavoro – il che è un’altra cosa -.
Per restare con i piedi per terra vale la pena considerare i danni (e la dipendenza) di una sostanza ritenuta innocua e venduta per questo senza ricetta medica come farmaco da banco in tutte le farmacie.
L’aspirina, che guarda caso ha sostituito giusto 100 anni fa la cannabis come analgesico, provoca facilmente ulcerazioni allo stomaco (e a tutti sarà capitato sentirsi dire di non prenderla a stomaco vuoto). Inoltre nella letteratura scientifica sono segnalati decine di casi di morte dovuti all’aspirina. Inoltre l’aspirina provoca anche assuefazione, se è vero che ci sono milioni di persone nel mondo che consumano l’aspirina a mezzo tubetto per volta. Secondo Lester Grinspoon, il principale esperto mondiale di marijuana, non esiste invece nella letteratura medica nemmeno un caso di morte attribuibile con certezza alla cannabis.
Se fossero stati dimostrati a carico della cannabis anche solo un decimo dei danni provocati dall’aspirina, chissà che cosa non si sarebbe detto!
In realtà i danni provocati dalla canapa indiana, ammesso che ce ne siano, sono ben inferiori alla decima parte di quelli provocati dall’aspirina. Per sostenere che la cannabis provoca dei danni bisogna veramente arrampicarsi sugli specchi!

Se poi si paragona il farmaco cannabis a tutti quelli che attualmente lo sostituiscono, come gli psicofarmaci, gli antiemetici ecc., e che provocano estesi danni collaterali, forte dipendenza e pesanti effetti sulla psiche, il confronto con la totale innocuità della canapa indiana è ancora più stridente.
E’ veramente curioso che simili argomenti vengano ancora ritenuti una giustificazione di quello che è di fatto un vero e proprio accanimento proibizionistico.


Gli effetti psicoattivi della marijuana

Ma non possono essere una giustificazione del proibizionismo nemmeno gli effetti psicoattivi indotti dalla cannabis a basse dosi.
Prima di tutto si tratta di effetti blandi, tanto che una persona sotto la sua influenza non è facilmente distinguibile da un’altra. Inoltre questi effetti sono tutt’altro che demoniaci. Ecco più o meno quali sono (non per esperienza diretta): distensione mentale e muscolare, miglioramento dell’umore, rallentamento dei riflessi, maggior difficoltà nel mantenere l’attenzione e maggior interesse per i piccoli dettagli.
Per quanto riguarda il rallentamento dei riflessi e la maggiore difficoltà di attenzione, non si tratta dei "danni" della cannabis, ma solo delle sue peculiari caratteristiche (completamente reversibili e senza alcun effetto a lungo termine come molti studi hanno dimostrato). Così la caratteristica della camomilla è di conciliare il sonno, e quella del caffè di migliorare lo stato di attenzione, ma nessuno pensa per questo che la camomilla e il caffè per i loro effetti sulla psiche siano delle pericolose droghe da proibire.

D’altra parte la proibizione del 1937 era stata giustificata con ben altre accuse che quella di allentare un po’ i riflessi: la si accusava di essere responsabile di tutti i delitti più efferati riportati dalla cronaca del tempo, come se potesse rendere le persone pazze e assatanate di violenza.
Adesso nessuno si sogna più di fare simili accuse, che però sono state la causa di quella che si potrebbe definire "la madre di tutte le proibizioni". Una proibizione che da allora in poi, nonostante che gli argomenti originari siano venuti meno, è stata ribadita infinite volte. Anzi, sempre nell’intento di giustificare questa anacronistica proibizione, da qualche parte oggi si sostiene che la cannabis potrebbe rendere le persone così miti e tranquille che, nel caso venissero aggredite, non sarebbero più in grado di difendersi…

Da precisare che qui non si sta parlando né di "droghe leggere", che comprendono anche le pasticche fatte di sostanze chimiche artificiali che pochi o molti danni sicuramente provocano, né di droghe in generale. Ma solo di una pianta e di un farmaco naturale di nome cannabis.
L’unica controindicazione riguarda il consumo eccessivo da parte degli adolescenti.
In questa età difficile, in cui si passa da un ambiente protetto e senza preoccupazioni ad una situazione in cui bisogna cominciare ad assumersi le proprie responsabilità, ci può essere la tentazione di sfuggire alla realtà. Si può cercare di sfuggire alla realtà in tanti modi: troppa tivù, film, videogiochi, fumetti ecc. E anche troppa marijuana. Di per sé la marijuana non costituisce un problema, salvo che non diventi un comodo rifugio per sfuggire alla realtà e alle proprie responsabilità. Anche in questo caso però è molto meglio informare correttamente ed educare piuttosto che proibire. Certamente la strada peggiore di tutte è quella di ingannare i giovani, che sanno benissimo che la marijuana è del tutto innocua, e che per procurarsela devono esporsi ai contatti con gli spacciatori di droghe pesanti.

Sarebbe veramente ora di prenderne atto.


La sindrome della prima guerra mondiale.

In realtà nel comportamento di molti dei proibizionisti della cannabis sembra di scorgere quella che si potrebbe chiamare "la sindrome della prima guerra mondiale".
Per spiegare cos’è la sindrome della prima guerra mondiale è necessario fare una digressione.
Le guerre di solito nascono quando negli stati ci sono forti tensioni interne che non si possono risolvere: queste tensioni vengono allora proiettate all’esterno, verso i paesi confinanti. Ma la prima guerra mondiale non è nata così. Anzi l’Europa di quegli anni stava vivendo un periodo di crescita economica e di crescente benessere. Capitarono dei fatti che portarono Francia e Germania ad un confronto militare. Ognuno dei due paesi pensava che sarebbe stato sufficiente mostrare i muscoli, e poi, dopo qualche mese, ognuno sarebbe tornato ai suoi soliti affari. Invece, dopo soli due o tre mesi, erano già morte dalle due parti alcune decine di migliaia di giovani, e la brillante esibizione di potenza si era trasformata in una sporca e sanguinosa guerra di trincea.

A questo punto sarebbe stato il momento di dire: questa guerra non la vogliamo fare, ci siamo sbagliati, torniamo indietro, facciamo finta che non sia successo niente. Ma come si faceva: c’erano già decine di migliaia di morti! E così la guerra è continuata, e alla fine i morti sono stati decine di milioni.

Così è per la canapa indiana. Come si fa a dire adesso: "scusateci, abbiamo sbagliato, la cannabis è completamente innocua, anzi è un benefico farmaco", dopo tante professioni di fede sulla pericolosità e sugli effetti demoniaci di questa sostanza, dopo che milioni di persone in tutto il mondo sono finite in galera solo per avere fumato uno spinello?
E’ forse per questo motivo che non si ha il coraggio di ammettere l’assurdità di questo proibizionismo, che mette sullo stesso piano la cannabis e droghe come l’eroina e la cocaina.
Ma è sempre più difficile mantenere queste posizioni: negli Stati Uniti, dove la medicina della cannabis è stata in uso per tanto tempo, sono già una ventina gli stati in cui sono stati vinti altrettanti referendum popolari per la liberalizzazione della canapa ad uso medico. Negli ospedali americani già da tempo l’uso medico della cannabis è tollerato e addirittura incoraggiato dai medici, nonostante il permanere della proibizione del governo federale.
Più di recente, dopo l’Olanda, la Svizzera e di fatto la Spagna, anche il Belgio il giorno 19/1/2001 ha deciso di liberalizzare completamente il consumo della cannabis.
E persino nella arretrata Italia gli usi medici della canapa cominciano ad essere conosciuti.

Oltre ai principali magazine, anche la televisione nazionale (RAI3 – Report di Domenica 18/02/2001 ore 23.00) stanno dedicando importanti servizi a questo argomento, ed anche su Internet esiste un completo portale in italiano sulla medicina con la cannabis, gestito da medici ai quali ci si può anche rivolgere in caso di necessità.


La questione canapa

In definitiva, salvo che qualcuno riesca a dimostrare il contrario (ma ci hanno già provato in tanti…) la situazione può essere riassunta nei seguenti punti:

la coltivazione della canapa per uso industriale, coltivata ovunque fin da quando esiste l’agricoltura, è sempre più indispensabile per l’equilibrio dell’ambiente e per una economia sostenibile;
la coltivazione della canapa industriale è proibita, salvo deroghe e limitazioni, perché è difficilmente distinguibile dalla canapa indiana;
la canapa indiana a basse dosi (marijuana) è proibita come se fosse una droga, mentre i suoi effetti psicoattivi sono blandi e socialmente accettabili, non provoca danni né a breve né a lungo termine ed è anzi un importantissimo farmaco;
la canapa indiana ad alte dosi (hashish) è ugualmente proibita perché dà effetti allucinogeni, anche se non provoca danni fisici ma forse solo una leggera dipendenza;
Di conseguenza:
non si può liberalizzare la coltivazione della canapa industriale perché ciò comporterebbe il rischio di allentare la proibizione sulla marijuana;
non si può liberalizzare la marijuana, anche se non è una droga ma un farmaco naturale, perché ciò comporterebbe il rischio di allentare la proibizione sull’hashish;
per la proprietà transitiva non si può coltivare la canapa industriale perché ciò comporterebbe il rischio di allentare la proibizione sull’hashish, anche se l’hashish è di fatto una sostanza innocua e comunque ben poco usata!
Ma non è ancora tutto: con deroga alla proibizione, l’Europa ha stabilito che si può coltivare canapa industriale seminando semente certificata con tasso di THC inferiore allo 0,3%.
Appena l’Italia ha cominciato a produrre in proprio un po’ di semente delle varietà italiane rientrante in questo limite, immediatamente la CEE lo porta allo 0,2%, con minaccia di arrivare fino allo 0% se l’Italia (che produceva la migliore fibra tessile di canapa del mondo) insisterà nel volersi adeguare a questo nuovo parametro. Tutto questo per proteggere un minuscolo monopolio francese, sostenuto da aiuti comunitari, costituitosi in questi anni.

E così succede che, mentre un numero sempre maggiore di paesi scopre l’utilità della canapa, ne rivaluta gli usi medici e legalizza la marijuana e l’hashish, una miope burocrazia comunitaria cerca di impedire in tutti i modi che i problemi dell’ambiente possano trovare le soluzioni che da tanto tempo stanno aspettando.

Il_Siso
13-10-02, 08:29
Originally posted by AngelodiCentro
Guarda che puoi anche riempire tutto il forum di quelle chiacchiere ma non bastano a negare l'evidenza: quella roba ha effetti PSICOATTIVI, cioè altera la mente e il cervello COME tutte le altre droghe, distorce la realtà e rende stupidi. Punto. Quindi E' una droga. Poi che la si può usare per uso terapeutico contro il dolore dei malati terminali non c'è dubbio, ma che bisogna legalizzarla per risolvere i problemi interiori delle persone NON SE NE PARLA. I problemi si affrontano alla radice, e non si nascondono dietro una maschera per farsi accettare dagli altri.

Ah già, dimenticavo che decidi tutto tu...

Il_Siso
13-10-02, 08:30
Originally posted by AngelodiCentro


Quanti di quei siti come quelli ho visto in giro...tutti a minimizzare sono bravi ma anche se sono fanatici sostenitori della droga non riescono mai a negare, nemmeno nelle loro pagine, gli effetti distorsivi della realtà e le assurdità che provoca quella robaccia. Quindi sei tu il primo ad ignorarli.

Vabbè, non c'è peggior sordo... di un sordo vero!
Resta nella tua ignoranza e di le preghierine tutte le sere, senno' vai all'inferno.
Ciao ciao.

Il_Siso
13-10-02, 08:45
Originally posted by AngelodiCentro


Fai sempre più pena te l'ho detto. Ignorante e chiuso sei tu che non vivi altro che di...canne canne canne. Che vita di m***a. Ti capisco.

Ma sparati.

Il_Siso
13-10-02, 08:46
Originally posted by AngelodiCentro


Che significa?! C'è scritto anche lì che quella roba che usi ha effetti psicoattivi o sbaglio?! Sicuramente non dice che è una gomma da masticare. Sei tu che neghi persino quello che incolli, e questo dimostra tutta la tua voglia di negare l'evidenza. Dopotutto ti capisco...è difficile ammettere di vivere in un mondo chiuso e limitato tutto in funzione di quella robaccia...e poi l'ignorante sarei io?! Povero mondo... :rolleyes:

Non riesco neanche piu' a rispondere a tutte le fesserie che dici...

Il_Siso
13-10-02, 08:52
Originally posted by AngelodiCentro


Anche i drogati parlano come te, dicendo che gli ignoranti sono gli altri.

Drogato sei tu, ma dalle stronzate che non so chi ti ha messo in mente.

Il_Siso
13-10-02, 09:45
Originally posted by AngelodiCentro


ok, l'abbiamo capito che tu sei portatore della verità assoluta: le canne sono solo gomme da masticare. :D Anzi, non c'è nemmeno da ridere, c'è da piangere... :rolleyes:

Qui se c'è uno che fa il saputello e il presuntuoso senza, come ti ho piu' volte fatto notare, avere la minima cognizione di causa quello sei tu che parli di ricerche scientifiche, testimonianze di Asia Argento ma, al contrario mio, non mi hai fatto vedere il benchè minimo straccio di prova.

Alessandro.83
13-10-02, 11:49
Caro Siso, ti cito io qualche esperienza che mi ha visto coinvolto...

Un mio amico, dopo aver fumato quella schifezza, ha vomitato anche l'anima e stava davanti alla tazza del cesso come un ebete...

Un amico di una mia amica, dopo essersi sparato un cannone, è caduto a faccia avanti sul pavimento. Lo hanno dovuto far riprendere in bagno...

Una mia amica, dopo essersi fatta solo tre/quattro tiri di canna, si è sentita male... I sintomi: non vedeva quasi nulla, gli veniva da vomitare, gli girava la testa...

...vuoi che continuo???

Non dire che non fa male, non dire che non è droga per favore perchè solo la droga produce questi effetti...

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Il_Siso
13-10-02, 11:54
Originally posted by Aledex
Caro Siso, ti cito io qualche esperienza che mi ha visto coinvolto...

Un mio amico, dopo aver fumato quella schifezza, ha vomitato anche l'anima e stava davanti alla tazza del cesso come un ebete...

Un amico di una mia amica, dopo essersi sparato un cannone, è caduto a faccia avanti sul pavimento. Lo hanno dovuto far riprendere in bagno...

Una mia amica, dopo essersi fatta solo tre/quattro tiri di canna, si è sentita male... I sintomi: non vedeva quasi nulla, gli veniva da vomitare, gli girava la testa...

...vuoi che continuo???

Non dire che non fa male, non dire che non è droga per favore perchè solo la droga produce questi effetti...

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

E con questo cosa mi hai dimostrato?

Un mio amico dopo aver mangiato una coscia di pollo ancora un po si soffoca.

Un altro mio amico dopo aver bevuto un bicchiere di vino ha sboccato l'anima.

Devo andare avanti?

E' normale che qualcuno dopo aver fumato sta male, dipende da persona a persona...

Non è che perchè un mio amico si stava strozzando col pollo allora nessuno deve piu' mangiare il pollo...

E poi, non sono io a dire che non è una droga, non lo è e basta.
E ribadisco, non sono io che lo dico per giustificare il mio comportamento.
Non da dipendenza fisica, quindi non è una droga.

Alessandro.83
13-10-02, 13:24
Originally posted by Il_Siso
E con questo cosa mi hai dimostrato?

Un mio amico dopo aver mangiato una coscia di pollo ancora un po si soffoca.

Un altro mio amico dopo aver bevuto un bicchiere di vino ha sboccato l'anima.

Devo andare avanti?

E' normale che qualcuno dopo aver fumato sta male, dipende da persona a persona...

Non è che perchè un mio amico si stava strozzando col pollo allora nessuno deve piu' mangiare il pollo...

E poi, non sono io a dire che non è una droga, non lo è e basta.
E ribadisco, non sono io che lo dico per giustificare il mio comportamento.
Non da dipendenza fisica, quindi non è una droga.

Ho dimostrato che è una sostanza che FA MALE...

Ecco cosa ho dimostrato...

Comunque se ti vuoi fare le canne fattele pure ma lo Stato non può (e non deve) permetterlo... Punto e basta...

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alberich
13-10-02, 13:43
Termino, visto il mucchio di stronzate scritte da chi non conosce minimamente l'argomento, con due osservazioni:
-se volete che la marijuana sia illegale, proibite pure alcoolici e tabacco;
-confondere il fumare marijuana con la tossicodipendenza o la marijuana con la droga è del tutto fuorviante, ma non è colpa vostra, la disinformazione in Italia è riuscita a far passare Arafat per una brava persona e Berlinguer per un politico illuminato, figuriamoci cosa è riuscita a fare con la marijuana.
saluti

umberto (POL)
13-10-02, 18:45
Originally posted by Aledex


Ho dimostrato che è una sostanza che FA MALE...

Ecco cosa ho dimostrato...

Comunque se ti vuoi fare le canne fattele pure ma lo Stato non può (e non deve) permetterlo... Punto e basta...

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi


Temo di essre, per questa volta, d'accordo con aledex...

Non può esistere il mele di stato.

Che poi altre sostanze siano ancora peggio non giustifica niente

E poi è anche una questione di culture. In alcuni paesi la canna è una cosa più che normale (e hanno un fisico che la assimila senza problemi) mentre bere non lo è.

Alberich
13-10-02, 20:23
Originally posted by umberto



Non può esistere il mele di stato.

Che poi altre sostanze siano ancora peggio non giustifica niente



posizione logica. Quindi cominciate a lottare per proibire, con le stesse leggi usate per la marijuana, pure alcool e tabacco.
Io, personalmente, sono antiproibizionista su tutte e tre le sostanze.
saluti

Avanguardista
13-10-02, 22:02
Originally posted by O'Rei


Ad Amsterdam non c'è alcun degrado e la libertà resterà, nessuna manovra. L'alcool uguale ad una canna? si bravo fumati una canna e bevi una bottiglia di tequila, poi dimmi la differenza....:D :D :D


finalmente qualcuno che non fa il perbenista......!




si puo essere d'accordo o no (come me) sulla legalizzazione...ma per lo meno potreste evitare di sparare cazzate di questo genere in nome del vostro perbenismo...

seurosia
13-10-02, 22:24
Si può sapere cosa c'entrano tutte le cazzate che scrivete con il titolo del thread?

Gianfranco
13-10-02, 22:56
tanto per voi gete ridotta in fin di vita per la droga è una cazzata!!!:fru :fru :fru

seurosia
13-10-02, 22:57
Originally posted by AngelodiCentro
tanto c+++te non sono se hanno riempito tutto il thread. Cmq è colpa di Casarini e della sua foto con una canna...ops...sigaretta in mano. :D

Sono cazzate se scritte in questo thread. Lo hai letto il titolo? Mi sai dire cosa c'entrano le stupidaggini che scrivi con il titolo di questo thread? Lo leggi il regolamento? Invece di ricordarlo agli altri, studiatelo a memoria e non rompere le palle.

seurosia
13-10-02, 22:59
Originally posted by Gianfranco
tanto per voi gete ridotta in fin di vita per la droga è una cazzata!!!:fru :fru :fru

Lo stesso discorso vale per te. In questo thread mi sai dire cosa c'entra? Lo hai letto il titolo? Se no, leggilo. Se sì, posta stando in argomento e se non hai niente da dire non andare OT.

seurosia
13-10-02, 23:08
cancellato

Gianfranco
13-10-02, 23:19
cancellato

seurosia
13-10-02, 23:27
cancellato

Alessandro.83
14-10-02, 11:38
Originally posted by AngelodiCentro
Aledex, non so se l'hai notato ma intanto che chiacchieriamo l'UDC sta ottenendo un risultato storico su POL. ;) Siamo quasi all'8% wow!!! Anche AN potrebbe fare un po' di più! :) :ronf
Saluti democratici cristiani e di Centro...contro la droga e per la VITA :qi

Complimenti... ;)

Speriamo che anche AN salga... :)

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Gianfranco
14-10-02, 15:00
**FLASH - UDC FUORI DA RIUNIONI CDL E GOVERNO FINO A CHIARIMENTO - **FLASH
(Gmg/Adnkronos)
14-OTT-0214:38


Era ora....ci voleva un segnale forte da parte dell'UDC per mettere fine a queste polemike tra Udc e Lega ke ogni settimana esplodono......questo è l'unico modo per far capire alla Lega ke si deve dare una calmata!!!Ora Berlusconi intervenga e metta la parola fine!!!Non solo però nei confronti della Lega....anke l'UDC bisogna ammettre ke a volte è andata sopra le riga.....un esempio per tutte è la presunzione di Casini ke come presidente della Camera non può dire che la finanziaria verrà cambiata.....questo è compito del Governo e della maggioranza.............non del presidente della Camera!!!Anke alcune dikiarazioni di Tabbacci non mi sono affatto piaciute :http://www.asca.it/docs/news/politica/ASC0035.shtml

Gianfranco
14-10-02, 15:04
http://www.repubblica.it/online/politica/immunitaundici/berlusconi/berlusconi.html

Linea perfetta..........nessuna rottura ma rikiesta di rispetto verso l'UDC......questo è senso di coalizione.....nessuna coalzione và avanti se non c'è il rispetto reciproco....grazie all'UDc ora tutti dovranno venire allo scoperto......ora si saprà ki ci tiene veramente alla Cdl e ki no!:)

umberto (POL)
14-10-02, 17:10
Originally posted by Gianfranco
http://www.repubblica.it/online/politica/immunitaundici/berlusconi/berlusconi.html

Linea perfetta..........nessuna rottura ma rikiesta di rispetto verso l'UDC......questo è senso di coalizione.....nessuna coalzione và avanti se non c'è il rispetto reciproco....grazie all'UDc ora tutti dovranno venire allo scoperto......ora si saprà ki ci tiene veramente alla Cdl e ki no!:)

Io prima di chiedermi chi ci tiene alla Cdl mi hiederei quale maggiornza approverà la prossima finanziaria.

Continuando di questo passo tutti contro il governo ; i centristi e Ulivo contro Tremonti e la fianaziara in genere e il cda RAI (la vendetta della balena bianca :D ) chissà dove arriveremo.

Peccato solo che anche noi nll'ulivo no stiamo tanto meglio quanto a concordia :( :(

Il_Siso
14-10-02, 21:00
Originally posted by Alberich
Termino, visto il mucchio di stronzate scritte da chi non conosce minimamente l'argomento, con due osservazioni:
-se volete che la marijuana sia illegale, proibite pure alcoolici e tabacco;
-confondere il fumare marijuana con la tossicodipendenza o la marijuana con la droga è del tutto fuorviante, ma non è colpa vostra, la disinformazione in Italia è riuscita a far passare Arafat per una brava persona e Berlinguer per un politico illuminato, figuriamoci cosa è riuscita a fare con la marijuana.
saluti

Tino Tino, potevi risparmiarti le fesserie su Arafat e Berlinguer pero'...

Il_Siso
14-10-02, 21:03
Originally posted by AngelodiCentro


Quanto sei falso. Ma non hai nemmeno un minimo di pudore per negare l'evidenza in un modo così impressionante?! Casomai sei tu che NON HAI DIMOSTRATO che le canne non sono una DROGA come le altre, visto che hanno effetti PSICOATTIVI e quindi alterano il cervello e la persona come tutte le altre sostanze stupefacenti. Punto e basta. Questo c'è scritto anche nei documenti antiproibizionisti, che nonostante in modo ipocrita vogliono arrampicarsi sugli specchi, non sono mai riusciti a negare questo. So bene di cosa parlo, e tu lo sai meglio di me. Quindi se hai l'onestà intellettuale di riconoscerlo ammettilo, altrimenti se ti piace tanto fare lo sbandato e sballato del centro sociale fai pure, ma te l'ho detto, fate tanta pena... :(

Per mprima cosa tu non ti permetti di parlare a ME cosi'...
Pena fai tu.
Io non ho mai detto che la ganjia abbia effetti psicoattivi.
Fammi vedere il messaggio in cui ho negato questo.

Alberich
14-10-02, 21:03
Originally posted by Il_Siso


Tino Tino, potevi risparmiarti le fesserie su Arafat e Berlinguer pero'...

che fesserie? stiamo parlando di un terrorista e di un retrogrado schifoso, contrario a divorzio e aborto.

Il_Siso
14-10-02, 21:08
Originally posted by AngelodiCentro


La disinformazione casomai la fanno proprio i cosiddetti antiproibizionisti che vogliono imporre ai giovani la droga come stile di vita. Scientificamente si chiamano DROGHE leggere, invece i radicali e i comunistelli ci vogliono raccontare la favoletta che sono gomme da masticare e le chiamano "non droghe". Ma sanno di essere ipocriti e di mentire. Si chiamano DROGHE tutte quelle sostanze stupefacenti e psicotrope(questo è il termine adatto) che hanno effetti PSICOATTIVI, cioè sono sostanze, come il thc, che penetrano nel cervello e di conseguenza alterano la mente e i comportamenti di una persona. E rimangono anche un mese nel corpo della persona. Le canne hanno questi effetti?! SI!! Allora sono droghe come tutte le altre, anche se non provocano danni fisici ma sempre droghe sono perché gli effetti che comportano sono quelli. Quindi se sono droghe che a differenza di alcool e di tabacco non sono da combattere solo per l'abuso ma per L'USO stesso, ne basta una per avere quei risultati.

Angelo, ti invito a casa mia per fare questa prova.
IO, penoso drogato comunistello dei centri sociali, mi fumo un barnello di ganjia.
TU,illuminato difensore della moralità, ti scoli una boccia di vino.
Dopo vediamo chi sta meglio.
A sentir le tue parole dovremmo stare allo stesso modo.
Io non ne sono cosi' sicuro.
Ma lo scopriremo dopo questa prova.

Il_Siso
14-10-02, 21:09
Originally posted by Alberich


che fesserie? stiamo parlando di un terrorista e di un retrogrado schifoso, contrario a divorzio e aborto.

Paroloni...:à :à

Ti mando un pvt per domani.

Il_Siso
14-10-02, 21:19
Originally posted by AngelodiCentro
Le uniche c+++ate le sento dire da chi paragona gli spinelli ad un rilassante, come se fosse una gomma da masticare, quando sanno tutti che fa andare FUORI DI TESTA come qualsiasi droga.
L'unico perbenismo ipocrita che conosco è proprio quello bigotto politically correct di Amsterdam e dei suoi tanti tifosi, che fanno passare la droga non come un fatto di degrado e di assenza di valori e di benessere interiore, ma come un fatto di tolleranza e di civiltà che tutti devono rispettare e a cui tutti devono omologarsi. Questa è la gioventù olandese di oggi...avanguardista, tu che addirittura sei di estrema destra, per te è giusto quello schifo?! E' bello che tutti i giovani vengono svuotati dei loro sentimenti e ridotti a zombi viventi che non hanno altro che farsi la canna, ubriacarsi o fare sesso a pagamento?!? Per te questa è VITA?!?! Mi meraviglio di te... :rolleyes:

Guarda, ignorante, che ad Amsterdam i giovani non vengono tirati per i capelli dentro i coffe-shop...
Se tu fossi stato ad Amsterdam e a Utrecth, se fossi stato nei coffe-shop sapresti che per prima cosa è vietato l'ingresso ai minori, che non è possibile vendere piu' di 5g al giorno, che i coffe-shop che cambiano gestione non possono piu' vendere ganjia...
Ma tu, ignorante, ad Amsterdam non ci sei mai stato, ma blateri lo stesso.

Il_Siso
14-10-02, 21:21
Originally posted by seurosia


Lo stesso discorso vale per te. In questo thread mi sai dire cosa c'entra? Lo hai letto il titolo? Se no, leggilo. Se sì, posta stando in argomento e se non hai niente da dire non andare OT.

Non sapevo che andre OT fosse fuori regolamento.
Chiedo scusa.

Il_Siso
14-10-02, 21:28
Rc al 14.46%
Molto bene

Gianfranco
14-10-02, 22:08
lunedì , 14 ottobre 2002

--------------------------------------------------------------------------------

Follini: ''Attendiamo di sapere se le parole del premier sono pienamente condivise dagli alleati''

Udc, Bossi: ''Approvo le parole di Berlusconi''
Il leader della Lega interviene dopo la decisione dell'Udc di non partecipare a riunioni di governo fino ad un chiarimento

Berlusconi: ''Contributo e presenza Udc sono fondamentali''
Fini: ''Nella Cdl tutti indispensabili nessuno autosufficiente''

Roma, 14 ott. (Adnkronos) - ''Approvo la dichiarazione del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a nome della Cdl e ribadisco di non avere mai inteso mettere in discussione, in nessun modo, il ruolo e il contributo dell'Udc all'interno di una alleanza in cui tutte le componenti hanno pari dignita' e devono concorrere alla realizzazione delle riforme e del cambiamento del Paese''. E' quanto ha affermato in una nota il leader della Lega, Umberto Bossi. L'intervento del ministro per le Riforme e' arrivato dopo la decisione dell'ufficio politico dell'Udc di non partecipare a ''riunioni di maggioranza e governo'' fino a quando non ci sarebbe stato un chiarimento all'interno della Casa delle Liberta'.
''Ho pieno rispetto delle regole di convivenza'', aveva dichiarato il presidente del Ccd Marco Follini a proposito della polemica scoppiata all'interno della maggioranza dopo le parole di Bossi. ''Apprezziamo le parole di Berlusconi, ma attendiamo di sapere se queste parole sono pienamente condivise dagli alleati'', ha aggiunto Follini.
''Prima di sedere allo stesso tavolo con Bossi voglio sapere se lui mi considera un ladro o discendente di ladri'', aveva aggiunto Rocco Buttiglione, mentre Follini chiariva: ''Chiediamo se Fini e Berlusconi condividono le parole di Bossi''. L'Udc ha annunciato anche la convocazione per domani dei gruppi parlamentari congiunti e per il 26 ottobre il Consiglio nazionale del partito.

++++++++++++++++++++++++

Intervento nella polemica tra Lega e centristi
Berlusconi: ''Contributo e presenza Udc sono fondamentali''
Il premier: ''Confronto si svolga all'insegna del rispetto reciproco e della pari dignita' tra tutte le forze politiche''

Roma, 14 ott. (Adnkronos) - ''La presenza ed il contributo dell'Udc sono fondamentali non solo per la realizzazione del programma di governo sottoscritto con gli elettori, ma anche come garanzia di quei valori che hanno consentito all'Italia in questi ultimi cinquant'anni di crescere e di svilupparsi nella liberta', nella democrazia, nel benessere''. Silvio Berlusconi interviene in prima persona per smussare le polemiche di questi giorni, soprattutto tra Lega e Udc.
''Tutte le forze politiche che formano la Casa delle liberta' concorrono, con la propria storia e le proprie tradizioni, a definire l'identita' ed il programma di una coalizione che trae la sua ragion d'essere piu' profonda dalla volonta' di realizzare le riforme di cui il paese ha bisogno. Percio', il confronto fra le diverse sensibilita' presenti all'interno dell'alleanza ne rappresenta un costante arricchimento, a condizione pero' -aggiunge il premier- che esso si svolga all'insegna del rispetto reciproco e della pari dignita' tra tutte le forze politiche''.

+++++++++++++++++++++++++


''Condivido le parole di Berlusconi''
Fini: ''Nella Cdl tutti indispensabili nessuno autosufficiente''
''La nostra e' una coalizione in cui c'e' il reciproco rispetto e la reciproca stima senza egemonie, in cui tutti convivono con pari dignita'''

Roma, 14 ott. - (Adnkronos) - ''La Casa delle Liberta' ha nel suo dna costitutivo la volonta' di riformare e cambiare questo paese. Non e' una sommatoria di identita', ma una sintesi di identita'. Per parafrasare un vecchio detto, potrei dire che la Cdl tutti sono indispensabili ma nessuno e' autosufficiente...''. Gianfranco Fini, concludendo i lavori del convegno di An sugli enti locali torna a ribadire la sua posizione dopo le recenti polemiche nella Cdl. ''La nostra coalizione -aggiunge il vicepresidente del Consiglio- e' una coalizione in cui c'e' il reciproco rispetto, la reciproca stima, senza egemonie, senza subalternita', in cui tutti convivono con pari dignita'''.
''Quali sono le identita' che convivono nella Cdl -sottolinea il leader di An- e' presto detto: la Lega, che e' stato il primo partito che ha avanzato una richiesta di forte federalismo ed ha intuito l'importanza e la valorizzazione delle autonomie locali; Forza Italia che rappresenza la grande identita' e tradizione liberale e occidentale; Alleanza Nazionale che, fin da Fiuggi, si caratterizza come un movimento nazionale, come la sintesi dei filoni culturali del novecento e che ha una forte attenzione alle tematiche sociali; l'identita' culturale dei Democratici cristiani che hanno scelto il fronte alternativo alla sinistra, prima entrando nel Polo e poi nella Cdl perche', a differenza di altri democratici cristiani che hanno scelto la sinistra, si sono resi conto che la difesa e l'identita' dei valori cattolici non possono che essere alternative alle sinistra''.
Rispondendo alle domande dei cronisti, Fini ha dichiarato di condividere cio' che ha detto Berlusconi. ''Sono convinto non da oggi di quello che affermo. Quando c'e' stato alla Camera -ha aggiunto Fini- qualche giorno fa, quello che secondo me e' un fraintendimento del significato autentico delle parole di La Russa, non ho avuto alcuna esitazione a dire agli amici dell'Udc che rispetto, a pari dignita', il riconoscimento delle identita' altrui sono i presupposti di una coalizione''.
Nicola Rao



:K :K :K :K

Alessandro.83
14-10-02, 23:25
Mi sembra che sul tema "droga" ci si sia lasciati trasportare fino agli insulti...

Ragazzi, perchè non ci diamo una calmata per favore???

Dai... Discutiamo pure, ma facciamolo civilmente... ;)

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Il_Siso
15-10-02, 22:35
Originally posted by Aledex
Mi sembra che sul tema "droga" ci si sia lasciati trasportare fino agli insulti...

Ragazzi, perchè non ci diamo una calmata per favore???

Dai... Discutiamo pure, ma facciamolo civilmente... ;)

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Ha iniziato il tuo amico Angelo di centro insultando me.

Alessandro.83
16-10-02, 10:47
Originally posted by Il_Siso
Ha iniziato il tuo amico Angelo di centro insultando me.

Chi ha cominciato ha cominciato... Ora basta dai...

Discutiamo civilmente... ;)

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

DrugoLebowsky
16-10-02, 15:25
Originally posted by Libertas


Forse non ti sei accorto che fino a quando non sono arrivati i tuoi insulti la discussione è continuata in modo molto civile, anche se continuiamo a pensarla in modo diverso. Quando ho detto che fate pena non è un'offesa ma una constatazione...mi hanno fatto sempre pena le persone che si mettono le "maschere" addosso per farsi accettare dagli altri o per sentirsi "adulti", questo vale sia per chi si droga, ma anche per tutte le altre forme di omologazione presenti nella società(moda a tutti i costi, sesso a tutti i costi, ecc ecc ecc). Quindi la stessa pena la provo verso i giovani dei centri sociali che fanno della droga un loro stile di vita, seguendo una moda stupida che degrada e rende insignificante la propria persona.
Quanto agli effetti PSICOATTIVI, sai almeno cosa vuol dire o fai finta di non capire?!? Vuol dire che nel momento in cui assumi queste sostanze(e non c'è dubbio, questo tu lo sai sicuramente meglio di me) vai fuori di testa, cioè non connetti più e non hai più contatti con la realtà che ti circonda, e se ce li hai questi contatti sono distorti perché la tua mente subisce delle alterazioni psichiche, si altera il carattere, si aumentano in modo impressionante le emozioni(si può ridere come pazzi come si può stare senza parlare con gli occhi rossi e sbarrati così come ci si può arrabbiare per una stupidaggine), non si ha più il senso nemmeno dello spazio e del tempo. Sono quindi effetti molto simili agli allucinogeni e alle droghe pesanti, anche se i danni sono minori. Quindi gli effetti della cannabis sono tipici di UN DROGATO. Questi sono FATTI scientifici, dimostrati e confermati persino dai siti antiproibizionisti che hai trovato tu. E non fare finta di non capire: si sta parlando di EFFETTI e non di danni. Ubriacandosi magari i danni fisici sono maggiori(e poi anche questo è tutto da vedere perché i polmoni vengono sempre danneggiati dal fumo) ma gli effetti sono uguali, la persona viene resa disumana e stupida per qualche ora in ogni caso. Questo non è un modo di divertirsi, ma un modo scemo di fare gli "adulti", quando in realtà si rimane bambocci, un modo assurdo per nascondere il proprio malessere, quando in realtà quello rimane come prima se non peggio di prima.
ps: Lo so che siamo andati fuori dal thread, ma la droga è sempre un tema che coinvolge i partiti e quindi è giusto parlarne. Se poi usciamo dal regolamento il compito di richiamarci non è affidato al signor seurosia(non so chi sia) ma al moderatore brunik, se lo ritiene utile, quindi è tutto a sua discrezione.

1) il problema della droga non è tanto biologico, caro Libertas, quanto piuttosto "politico": non entro nel merito degli effetti della cannabis sulle cellule neuronali. Io mi chiedo invece piuttosto: come mai si combatte la droga ponendosi sempre l'accento sui ragazzetti che sfumacchiano e si tralascia invece la lotta alla droga pesante?

2) per te uno che si fa tante canne è un "drogato", e probabilmente è vero. Ma ti porresti lo stesso problema anche con il sottosegretario, il presentatore, la top model che pippano coca? Io scommetto di no. "Il vero sballo è dire no" va bene, ma lo ripeti sempre quando si parla di diciottenni in discoteca. Un po' troppo a senso unico. Che male c'è se qualche vip legibus solutus deve farsi qualche striscia ogni tanto per reggere il peso del successo??? Lui non è drogato?? NOOOO

3) angelodicentro sei sempre tu? se sì, allora ciò mi porta a pensare che tu, qui sopra, abbia votato due volte?

Alessandro.83
16-10-02, 16:28
Ma perchè ti sei messo come nome LIBERTAS???

Che t'hanno bannato?

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Alberich
16-10-02, 18:18
:eek:

Alessandro.83
16-10-02, 23:41
Originally posted by Libertas
Non mi hanno bannato ma sospeso" per una settimana. :D Come al solito gli amministratori di POL sono molto parziali e forcaioli...eliminano le persone antipatiche e salvano quelle volgari se sono simpatiche...Più che Pol mi sembra il Pool delle toghe rosse...
Cmq il nick LIBERTAS mi piace tantissimo...rappresenta la storia di un simbolo che rimane dentro il cuore non solo dei democratici cristiani, ma di tutte quelle persone che ricordano che quel giorno(18 aprile 1948) fu salvata la nostra LIBERTA'.
Saluti democratici cristiani di Centro :qi

Addirittura sospeso??? :eek:

Mamma mia... Mi sembra di essere tornato a scuola... :D

Vabbè... Quando potrai, ritorna col tuo vero nome anche se, comunque, Libertas non è male... ;)

La prossima volta cerca di essere più calmo... Credo che sia stato a causa della lite di prima che sei stato sospeso... ;)

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Il_Siso
17-10-02, 20:37
Originally posted by Aledex


Chi ha cominciato ha cominciato... Ora basta dai...

Discutiamo civilmente... ;)

__________
Saluti liberaldemocratici di Destra :qi

Con certi ignorantelli presuntuosi è difficile.

Il_Siso
17-10-02, 20:45
Originally posted by Libertas


Forse non ti sei accorto che fino a quando non sono arrivati i tuoi insulti la discussione è continuata in modo molto civile, anche se continuiamo a pensarla in modo diverso. Quando ho detto che fate pena non è un'offesa ma una constatazione...mi hanno fatto sempre pena le persone che si mettono le "maschere" addosso per farsi accettare dagli altri o per sentirsi "adulti", questo vale sia per chi si droga, ma anche per tutte le altre forme di omologazione presenti nella società(moda a tutti i costi, sesso a tutti i costi, ecc ecc ecc). Quindi la stessa pena la provo verso i giovani dei centri sociali che fanno della droga un loro stile di vita, seguendo una moda stupida che degrada e rende insignificante la propria persona.
Quanto agli effetti PSICOATTIVI, sai almeno cosa vuol dire o fai finta di non capire?!? Vuol dire che nel momento in cui assumi queste sostanze(e non c'è dubbio, questo tu lo sai sicuramente meglio di me) vai fuori di testa, cioè non connetti più e non hai più contatti con la realtà che ti circonda, e se ce li hai questi contatti sono distorti perché la tua mente subisce delle alterazioni psichiche, si altera il carattere, si aumentano in modo impressionante le emozioni(si può ridere come pazzi come si può stare senza parlare con gli occhi rossi e sbarrati così come ci si può arrabbiare per una stupidaggine), non si ha più il senso nemmeno dello spazio e del tempo. Sono quindi effetti molto simili agli allucinogeni e alle droghe pesanti, anche se i danni sono minori. Quindi gli effetti della cannabis sono tipici di UN DROGATO. Questi sono FATTI scientifici, dimostrati e confermati persino dai siti antiproibizionisti che hai trovato tu. E non fare finta di non capire: si sta parlando di EFFETTI e non di danni. Ubriacandosi magari i danni fisici sono maggiori(e poi anche questo è tutto da vedere perché i polmoni vengono sempre danneggiati dal fumo) ma gli effetti sono uguali, la persona viene resa disumana e stupida per qualche ora in ogni caso. Questo non è un modo di divertirsi, ma un modo scemo di fare gli "adulti", quando in realtà si rimane bambocci, un modo assurdo per nascondere il proprio malessere, quando in realtà quello rimane come prima se non peggio di prima.
ps: Lo so che siamo andati fuori dal thread, ma la droga è sempre un tema che coinvolge i partiti e quindi è giusto parlarne. Se poi usciamo dal regolamento il compito di richiamarci non è affidato al signor seurosia(non so chi sia) ma al moderatore brunik, se lo ritiene utile, quindi è tutto a sua discrezione.

Visto che come dici tu "Ubriacandosi magari i danni fisici sono maggiori(e poi anche questo è tutto da vedere perché i polmoni vengono sempre danneggiati dal fumo) ma gli effetti sono uguali, la persona viene resa disumana e stupida per qualche ora in ogni caso. " ti pongo ancora una volta la solita domanda a cui non hai saputo/voluto rispondere da 50 posts a sta parte:
PERCHE' L'ALCOOL E' LEGALE E ANZI LO STATO CI INCORAGGIA , INDIRETTAMENTE, A FARNE USO E LA GANJIA NO????
Forse ora mi risponderai?

Alessandro.83
18-10-02, 10:56
Vedo che ti hanno riabilitato il nickname... Ottimo...

...la settimana non è ancora scaduta però... Che hai fatto, hai chiesto la remissione del processo??? :D

Va beh... Bentornato tra noi col tuo vero nome... ;)

Intanto, però, ridendo e scherzando, AN ha quasi raggiunto l'UDC... Ciò è molto positivo... :)

__________
Saluti da Aledex :qi

Alessandro.83
19-10-02, 10:44
Ma nel PPE non c'è pure la Margherita? Io sapevo così...

Saluti :qi

Alberich
19-10-02, 16:50
aderiscono al ppe: PPI, UDEUR, UDC, FI.
Aderiscono all'ELDR: ID, RI, PRI, Martelli, IdV.

Alessandro.83
20-10-02, 13:15
Originally posted by AngelodiCentro
Nooooo!!! :D La margherita non fa parte assolutamente del PPE, e Rutelli aderisce al gruppo ELDR. Se invece ti riferisci alla componente EX Ppi allora hai ragione tu, ma visto che il Ppi è morto e sepolto, cioè si è sciolto per sempre in quel minestrone(indigesto :rolleyes: ), gli esponenti dell'ex Ppi aderiscono solo a titolo individuale. Ho saputo che ieri addirittura è scoppiata una polemica tra di loro, tra chi vuole abbandonare definitivamente il PPE(la Bindi e Franceschini) e chi invece non vuole tradire del tutto la propria storia(Gerardo Bianco). Poveretti... :rolleyes:
In mezzo a questo caos il PPE viene rappresentato dalle forze principali, cioè da Forza Italia e UDC.

[---PROFONDO SOSPIRO DI SOLLIEVO---]

Fiuuu... Meno male...

Il PPE è salvo... Meno male... Fiuuu... ;)

Saluti :qi

Gigio (POL)
20-10-02, 16:47
Ho votato per Forza Italia. La mia fiducia è ancora per Silvio Berlusconi. :)

Alessandro.83
20-10-02, 17:37
Originally posted by AngelodiCentro
E' vero Aledex il PPE è salvo :D ...mi preoccupano un po' le crisi di governo in Austria e Olanda dove le destre populiste hanno creato un po' di problemi ai centristi... :rolleyes:
Intanto sto notando che AN e UDC adesso hanno gli stessi elettori. :) Saluti! :qi
ps: grazie della mail! quando posso ti scrivo! ;)

Vabbè, ma perlomeno in Olanda, quando cade un governo, si va subito a votare... Qui in Italia, invece, creano quei governi tecnici che non sono altro che grandi perdite di tempo...

Mah... Speriamo bene...

Ma non credo, purtroppo, che in Olanda vincerà ancora il Centro Destra...

Vedremo...

Saluti :qi

Alessandro.83
20-10-02, 17:58
Allora... Vi espongo la mia visuale sulla droga...

Io credo che la marijuana sia un veleno... Questo è fuori da ogni dubbio...

Ma credo che siano dei veleni anche il tabacco e l'alcool. Però l'alcool, a differenza del fumo (chiamerò così la marijuana per scorciare), se assunto con moderazione, non fa niente di male anzi è stato scientificamente provato che una dose di vino rosso ogni giorno fa anche bene...

Qui potrei scadere nel luogo comune "il troppo stroppia" ma non mi sembra il caso... :)

Le sigarette, a differenza dell'alcool, a lungo andare, fanno male ma c'è una probabilità di salvezza che dipende dalla quantità di sigarette che vengono fumate in un giorno (esempio: uno che fuma 10 sigarette al giorno è quasi sicuro che morirà di vecchiaia mentre nutro alcuni dubbi su uno che si fuma 30-40 sigarette al giorno).

Inoltre, se un ragazzo si beve un bicchiere di alcolico (vino o altro) non gli succede niente... Io non ho mai visto nessuno collassare per un bicchiere di vino o per un bicchierino di whisky...

Invece la prima assunzione del fumo (canna o altro) può dare effetti disdicevoli come, ad esempio, un bel collasso che, per quanto possa essere classificato come "non grave", non è comunque una bella esperienza da subire...

Invece, per quanto riguarda l'alcool, il collasso sopraggiunge quando uno si ubriaca... Per ubriacarsi, ad esempio, di tequila o di qualsiasi altro superalcolico bisogna berne un bel po'... Dipende da persona a persona... Ma per ubriacarsi di vino o di birra se ne deve bere un litro e, forse, anche di più (anche qui dipende dai casi)... Diciamo che, nel campo dell'alcool, ci si sente male solo se si beve smoderatamente... Un bicchiere di qualsiasi alcoolico non fa niente (al massimo può far venire sonno)...

Invece, per quanto riguarda le canne, il beneficio del dubbio è molto basso... Diciamo che quando uno si decide a fare un tiro di canna non sa se si sentirà male o meno... Può accadere come non può accadere, dipende da molti fattori come, ad esempio, il fisico di chi sta fumando oppure il fatto che lo stomaco sia pieno o meno...

E qui si scende nel campo della legalizzazione di queste sostanze... Il fumo inteso come marijuana, per i motivi precedentemente enunciati, sempre secondo la mia visuale, non può essere legalizzato anche perchè, a lungo andare, esso nuoce anche al cervello... E questo lo so per esperienza: ho un amico che si sfonda di canne e vi posso garantire che quando parla non sembra che il cervello sia adeguatamente connesso alla bocca... Per sua sfortuna...

Anche l'alcool fa male al cervello ma solo se ci si ubriaca costantemente... Per quanto riguarda le canne, già una canna porta via un minuscolo pezzettino di cervello e questo lo può dimostrare il fatto che, dopo l'assunzione, ci si sente bene: questa sensazione è data dal fatto che, in quel momento, il fumo è intervenuto sul cervello e considerando che questa sensazione non è normale dato che è indotta da un agente esterno (la canna), essa non può essere benefica...

E' sicuro, comunque, che lo Stato è leggermente ipocrita su questo punto... Bisogna dirlo...

Per quanto riguarda gli effetti nocivi delle normali sigarette, lo Stato interviene molto spesso sulla questione organizzando le famose "giornate contro il fumo" e emanando sanzioni severe per chi fuma nei luoghi dove è vietato. Inoltre lo Stato ha anche recentemente privatizzato l'ETI che è la ditta che si occupa dello smercio delle sigarette in Italia... E va bene... Quello che non va bene è che si consenta la vendita delle sigarette anche ai minorenni cosa che, a mio avviso, andrebbe vietata... L'esempio del Canada, secondo me, è ottimo: a Toronto, tanto per farvi un esempio, un ragazzo al di sotto dei 18 anni non può comprare nessun tipo di sigarette...

...e qui mi riallaccio alla tematica sull'alcool... Anche la sua vendita andrebbe controllata e vi cito sempre l'esempio del Canada: sempre a Toronto, se non si ha almeno 18 anni, non si può toccare neanche una birretta... Anzi, non si può neanche entrare in un Pub... :eek:

Poi, comunque, in Canada dipende da Stato a Stato... Ad esempio a Montreal, se non sbaglio, l'età minima è elevata a 19 anni...

E in Canada tali leggi vengono rispettate: un mio amico che è stato in Canada mi ha raccontato che il "tabaccaio" (lì non esistono proprio le tabaccherie) si è rifiutato categoricamente di dargli le sigarette... E il bello è che non le ha vendute neanche ad una ragazza alla quale questo mio amico si era rivolto per farsele comprare (il tabaccaio aveva capito che non erano per lei... :D).

Sempre lì in Canada, in una caffetteria (luogo dove ti fanno entrare a prescindere dall'età), uno della compagnia di questo mio amico, che aveva l'età giusta per poter bere, si era preso una birra e l'aveva appena fatta assaggiare ad un suo amico che non aveva l'età per bere... Sapete cosa era successo??? Li stavano cacciando via... :)

Credo proprio che, su questi punti, il Canada debba essere imitato dall'Italia... :)

...

Spero di essere stato chiaro... Ho usato un linguaggio pulito e non volgare e spero che tale linguaggio venga usato da chiunque voglia rispondermi, nel rispetto del diritto di tutti di scrivere su un forum "pulito"... :)

Tenete ben presente che non ho imposto ciò che ho scritto come l'ipse dixit: ho solo detto come la penso, tutto qui... :)

Alessandro.83
20-10-02, 19:18
Ho appena incollato il mio messaggio nel link che mi hai dato...

Thanks... ;)

umberto (POL)
20-10-02, 20:08
Originally posted by AngelodiCentro
Veramente sapevo che si torna a votare in Austria, dove i Popolari di Schuessel hanno rotto la coalizione con la destra.
Mi sa che si tornerà alla "grosse koalition" di Centro-Sinistra con i socialisti...in mancanza di una destra affidabile come quella italiana il PPE è costretto a questo tipo di alleanze... :p
In Olanda non so se daranno vita ad un altra coalizione senza la destra, oppure se si torna direttamente a votare, ma sarebbe clamoroso perché sono passati solo pochi mesi dalle ultime elezioni!
Grazie per il tuo intervento sulla droga! Mi piacerebbe tanto che i giovani, non solo quelli impegnati in politica ma anche le associazioni, organizzassero più dibattiti, feste e movimenti in tutta Italia contro la droga e per la difesa della vita umana.
Saluti!!! :qi

Piccola precisazione: in austria (elezioni tra meno di un mese) dove il partito socialista è sempre rimasto abbondantemente primo partito ( nel 99' 33%) i popolari e i noenazisti erano alla pari (27%), e con grande furbizia hanno preferito allearsi coi nazisti che coi socialisti :mad: perchè coi socialisti non avrebbero avuto il cancellierato essendo secondo partito! :(

Oggi il partito socialista secondo i sondaggi è cresciuto circa del 4-5%, e i verdi dal 7% del 1999 al 10% attuale.
Mentre i neonazisti (FPO, partito "liberale"solo di nome) di haider in seguito ad una lacerazinone tra i più liberali che volevano scostarsi dall'estremismo che rendeva ingovernabile il paese e i più fedeli di haider che se possibile si è spostato ancora più a destra di prima hanno perso circa il 10% dei voti.

PROBALILMENTE IN AUSTRIA NIENTE "grosse koalition" i socialisti + i verdi dovrebbero farcela da soli!!! :D (una bandierina rossa il più sulla mia cartina europea) Anche perchè questa volta popolari e nazisti sono divisi, per la fortuna anche dei popolari!

Mentre in olanda anche li la lista Fortuin non permetteva la gvernabilità: continue crisi ecc. e poi il partito di fortuin si basava ESCLUSIVAMENTE sulla sua persona, e dato che è stato ucciso il partito è letteralmente andato in PEZZI, ridotto ad un terzo dell'originale! E'senza struttura, calsse dirigente...

C'è stato l'effetto martire, lo stesso che portò nell'84 dopo la morte di Berlinguer il PCI a vincere e sorpassare clamorosamente la DC alle europee... (30% a 30,3%) sicuramente l'angelo democristiano se lo ricorda).
Come tutti sanno tale effetto anche se enorme dura poco, così come accadde in italia ai suoi tempi.

Ora però si tratta di capire dove coinfluiranno gli ex voti (17%) a Fortuin, se ai popolari o se ritorneranno ai socialisti.
Mi pare però difficile che dopo la pesante sconfitta dei socialisti di 5 mesi fa si possa rimontare a tal punto.
Ed è pure importante il partito liberale VVD che prima appoggiava i socialisti, poi è passato ai popolari-Fortuin ora non so :)
Comunque anche lì è stato uno sfacelo un governo del genere.
Tutto può ancora cambiare da qui a dicembre... :cool:

Per informazioni su elezioni varie vi consiglio l'ottimo sito ONU
http://www.electionworld.org/

umberto (POL)
20-10-02, 21:35
Originally posted by AngelodiCentro



Prima di tutto stai dicendo, come al solito, delle grandi MENZOGNE. Infatti il partito FPO di Haider non è affatto neo nazista, ma solo un partito populista di destra, quindi è offensivo parlare in questo modo nei confronti di milioni di elettori austriaci che l'hanno votato, sono tutto tranne che nazisti. :mad: Lo dico io che i tuoi sono insulti, anche se non ho mai provato NESSUNA simpatia per quel movimento che in passato è stato xenofobo, ma al contrario, se fossi stato in Austria, avrei scelto un'alleanza tra Popolari e Socialisti. Ma non per questo l'FPO è paragonabile ai partiti dell'estrema destra neofascista, come quello di Le Pen. Quindi modera i termini.
Secondo, per i dati che ho io verdi e socialisti NON AVREBBERO la maggioranza assoluta, ma al contrario l'unica soluzione logica rimarrebbe la solita "grosse koalition" con i Popolari, che secondo gli ultimi sondaggi è salita al 30%. Infatti bisogna considerare anche il fatto che il piccolo "forum liberale" è in crescita e dovrebbe tornare sopra il 4%(tornando quindi con proprio rappresentanti), magari anche con l'apporto dei moderati della FPO, quindi le due coalizioni(rosso-verdi e OVP-liberali) dovrebbero essere senza maggioranza assoluta, perché la destra populista glielo impedirebbe. Quindi o si riconferma una coalizione di centro o centro-destra tra Popolari e liberali, oppure il solito centro-sinistra tra PPE e PSE. :) ...anche se quest'ultimo è più probabile...
Quanto all'Olanda è vero, l'effetto Fortuyn è molto simile a quello di Berlinguer degli anni 80, quindi era prevedibile. L'esito è molto incerto, ma ci sono pochissime possibilità che la sinistra torni al governo, perché gli elettori della destra si riverseranno al Centro, cioè sulla CDA(democristiani) e sui liberali del VVD. :cool:



Secondo Haider le SS non hanno mai fatto nulla di male e non sono da condannare!!!!!!!!!!

Sempre secondo Haider l'olocausto NON è mai esistito, e se c'è stato non è è un problema rillevante!!!!!!!!!!

E visto che in austria c'èra il nazismo e non il fascismo neo-nazismo populista è il termine più appropriato per definire l'FPO che oggi è ancora più estremista che nel '99 dato che non c'è più nessuna possibilità di alleanza con i conservatori locali!
Comunque se pensi che dando del neo-fascista gli faccia un complimento!!!
E nono insulto gli elettori FPO, è un dato di fatto che Per Haider le SS naziste non sono state niente di male, semplice "servizio d'ordine


Per quanto riguarda i sondaggi austriaci, tu hai i tuoi io ho i miei (dati letti su "la stampa" qualche settimana fa). E' inutile fare una guerra di cifre e di seggi teorici e presupposti non credi?
Siamo entrambi sicuri: io di vincere tu di pareggiare, e comunque anche in caso di "Grosse koalition" il premier sarebbe social-democratico (storicamente i socialisti sono sempre stati primo partito).

Su questo ci risentiamo il 17 novermbre notte e vedremo chi aveva ragione! :)

umberto (POL)
20-10-02, 21:43
Originally posted by AngelodiCentro
http://www.oevp.at/common/images/sujets02/sujet_werwenn01.jpg ;) :cool:

OSTERREICHER VOLKSPARTEI. POPOLARI POPOLARI POPOLARI


ECCO COME PERDERE

QUEST'UOMO E IL SUO FALLIEMNTO (DICHIARATO APERTAMENTE DA LUI STESSO) SONO UN MONITO PER TUTTI I POPOLARI CONSERVATORI D'EUROPA CHE PENSANO DI VINCERE ALLEANDOSI CON I NEO-NAZISTI POPULISITI (O NEO-FASCISTI POPULISTI) D'EUROPA.

silvio.... attento.... anche tu ne hai qualcuno.....e anche i tuoi di democristiani ci litigano sempre.......... maggioranze variabili.......

Ps. Il suo falliemnto lo ha portato ad un irrevocabile addio alla cencelleria austriaca, nono è lui il nuovo candidato OVP e in caso di grosse koalition il premier sarà socialdemocratico....

Oasis
20-10-02, 22:48
Mah dagli ultimi sondaggi il nuovo governo austriaco dovrebbe essere una fotocopia di quello tedesco: rosso-verde.

nuvolarossa
20-10-02, 23:16
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI23.JPG

nuvolarossa
20-10-02, 23:17
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI24.JPG

nuvolarossa
20-10-02, 23:17
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI25.JPG

nuvolarossa
20-10-02, 23:18
http://utenti.lycos.it/NUVOLA_ROSSA//PRI21.JPG

Alberich
21-10-02, 00:29
Carissimo aledex,
il tuo intervento, finalmente, spazza via ipocrisie e semplicismi. Pertanto mi riprometto di risponderti al più presto, spazzando via, a mia volta, alcune tue supposizioni cheritengo determinate da luoghi comuni e ignoranza -in senso etimologico- ma non da malafede. Appena ne avrò tempo, e magari in altro thread che specificherò.
saluti

Alberich
21-10-02, 00:54
nel PPE si ricorda: Aznar, ex franchista. FI alleata con MS-Fiamma tricolore.

Alberich
21-10-02, 01:09
l'uso delle canne non fa andare da nessuna parte. men che meno subito. l'alcool fa male, in qualsiasi quantità, a dirla tutta. la marijuana, al massimo, fa male in maniera simile al tabacco, cioè nulla se consumata in dosi limitate. inaccettabile sostenere che la marjuana fa andare fuori di cervello, non è vero, non è scientifico. esiste, questo è vero, una bassa percentuale di possibilità, legata allo stato emotivo e alla concentrazione di THC, che causi attacchi di panico; ma è una percentuale veramente irrisoria. gli altri effetti sono, unicamente: ilarità, rilassamento, lieve disinibizione. non causa dipendenza fisica. ha applicazioni terapeutiche.
l'alcool spacca fegato e cervello, oltre a tutto il resto. ha effetti devastanti, causa assuefazione e dipendenza, *brucia* il cervello, debilita il corpo, causa gravissime alterazioni percettive, ha effetti permanenti. ricordo che esiste una grave patologia -delirium tremens- legata all'uso di alcool; non ne esistono legate all'uso di marijuana; cosa del tutto logica, visto che la m. non causa alcun tipo di danno al cervello.



Fiamma ha fatto accordi con FI e la Cdl, mi spiace per te.

Alberich
21-10-02, 01:41
Originally posted by AngelodiCentro
Mi spiace dirtelo ma questa volta sei tu che hai detto delle stupidaggini, che non saranno dovute a malafede ma da un po' d'ignoranza. Infatti non è vero che una canna non provoca danni come le sigarette ma i danni ai polmoni sono 4 VOLTE superiori per ogni spinello. Questo dipende anche dal modo(più profondo) in cui si deve aspirare la sostanza. Quando dicevo che fa andare FUORI DI TESTA è un modo di dire, cioè per qualche ora il cervello non riesce più a funzionare come prima, avvengono delle forti alterazioni psichiche al carattere e agli atteggiamenti della persona, non facendola più ragionare e facendola quindi andare, come solitamente si dice, "fuori di testa", cioè "sballata". Lo conosci l'italiano o fai finta di non conoscerlo?! "lieve disibinizione"?! Sì beato te...ridere come matti senza motivo all'improvviso significa "lieve disibinizione"?!? E lo è anche perdere la memoria e non riuscire a ragionare più in modo normale, dicendo magari frasi sconnesse e senza senso?!? E non riuscire a reggersi in piedi presi dalla sonnolenza?! E andare in giro con gli occhi rossi e sbarrati?! E alterare il senso del tempo e dello spazio, interpretando gli oggetti in modo anomalo, quindi con effetti simili agli allucinogeni?!? Troppo cose dimentichi o fai finta di dimenticare, ma sì, per te sono solo frutto di ignoranza solo perché la realtà non corrisponde a quella che dici tu. E dimentichi anche che i danni al cervello invece la cannabis li provoca se presa in dosi eccessive, e sono gravi quanto quelli dell'alcool, creando disturbi gravi alla personalità.
L'alcool non ha fatto mai male a nessuno se preso in una quantità moderata, ma al contrario ha effetti positivi sull'organismo. Quindi che fa male bere un bicchiere di vino è una novità tutta tua. I danni, anche molto gravi come quelli che ricordi tu, arrivano solo con il suo abuso.
www.drogaonline.it


-ho parlato di danni al cervello, che non esistono; il fumo, ovviamente, fa male comunque, ma sono danni generalmetne irrisori visto che le canne si fumano sporadicamente e in gruppo.
-non è vero che non si riesce più a ragionare; è vero che si ride molto -ilarità, ho scritto, infatti-. difficile che non ci si ricordi nulla; direi che capita pochissime volte, forse mai.
-la sonnolenza non è un problema grave, io ho sempre resistito. non è una sonnolenza tombale.
-non ha effetti allucinogeni, neanche per sbaglio.
-non è vero che causa danni al cervello, non è affatto vero.
-l'alcool Fa male, al massimo nel vino ci sono sostanze benefiche, ma l'alcool fa male. anche in quantità moderata.
-nessuno è mai morto di canne, di alcool ne muoiono a migliaia

Alberich
21-10-02, 01:44
Originally posted by AngelodiCentro


non risulta in nessuna regione d'Italia, e tantomeno a livello nazionale, che la Fiamma è alleata di governo o in maggioranza con la CDL. Gli accordi elettorali sono una cosa, le alleanze politiche un'altra.

non ho parlato di accordi di governo. comunque in sicilia Cuffaro ha fatto accordi politici importanti con Ms, il suo contratto comprendeva tutti i simboli della coalizione, e c'era anche fiamma.

Il_Siso
21-10-02, 01:46
Angelo, tu dici che
"Sì beato te...ridere come matti senza motivo all'improvviso significa "lieve disibinizione"?!? E lo è anche perdere la memoria e non riuscire a ragionare più in modo normale, dicendo magari frasi sconnesse e senza senso?!? E non riuscire a reggersi in piedi presi dalla sonnolenza?! E andare in giro con gli occhi rossi e sbarrati?! E alterare il senso del tempo e dello spazio, interpretando gli oggetti in modo anomalo, quindi con effetti simili agli allucinogeni?!? "
Bene, io che son un degenerato sabato sera non ho solo fatto un tiro di canna, ma addirittura cinque sei e ti assicuro che nessuna di queste cose si è verificata.
Come la mettiamo?
Io ti ho invitato a casa mia per dimostrartelo, ma tu non mi hai detto se vuoi venire...

Alberich
21-10-02, 01:49
dove l'hai trovato?
ti cito da drogheonline, segnalato da te, circa i cannabinoidi:
*I danni fisici sono a carico del sistema respiratorio*
Non cita il cervello.
Invece l'alcool:
*La dipendenza sia fisica che mentale a lungo termine causa irritabilità, tremori alle mani, crampi, nausea e ansi, sintomi che scompaiono solo se si assume nuovamente la bevanda alcolica.*

Comunque, se leggessi con discernimento i testi che indichi, ti accorgeresti che dicono ciò che dico io.

Il_Siso
21-10-02, 01:54
Originally posted by Alberich
dove l'hai trovato?
ti cito da drogheonline, segnalato da te, circa i cannabinoidi:
*I danni fisici sono a carico del sistema respiratorio*
Non cita il cervello.
Invece l'alcool:
*La dipendenza sia fisica che mentale a lungo termine causa irritabilità, tremori alle mani, crampi, nausea e ansi, sintomi che scompaiono solo se si assume nuovamente la bevanda alcolica.*

Comunque, se leggessi con discernimento i testi che indichi, ti accorgeresti che dicono ciò che dico io.

E' piu' facile leggere solo cio' che fa comodo...

Il_Siso
21-10-02, 01:59
Originally posted by AngelodiCentro


Forse ti è sfuggito(o hai fatto finta di non leggere) questo:

"A dosi elevate, soprattutto se ingerito come infuso, può provocare disturbi fisici o psicologici: manie di persecuzione o paranoia associata a tachicardie, mal di testa.
Nei soggetti con equilibrio psichico precario i cannabinoidi possono portare in evidenza disturbi di personalità o crisi psicotiche latenti che non si erano manifestati prima.
Come per le altre le sostanze, compresi caffè e tabacco, l'assunzione prolungata di cannabinoidi può comportare dipendenza psicologica, soprattutto se l'uso si collega a situazioni problematiche che non si ha la forza di affrontare: quando, per esempio, un ragazzo o una ragazza non riescono a socializzare con i coetanei se non si fanno una canna. "

Se questi effetti devastanti per te non derivano da DANNI AL CERVELLO allora non so che dirti, vivi in un altro mondo.

Inizi a non essere piu' in sintonia con cio' che citi.
Qui si parla di dosi elevate (guarda le prime tre parole) e uso prolungato. Tu affermi che basta un tiro; qualcosa non torna.
Ripeto, perchè non vuoi che ti dimostri che sbagli?

Il_Siso
21-10-02, 02:00
Angelo, guarda che Alberich è andato a dormire.

Il_Siso
21-10-02, 02:02
Originally posted by AngelodiCentro


Come la mettiamo invece che a TANTI ALTRI succede?!?!(anche persone che conosco io). Come la mettiamo che anche questi documenti scientifici ammettono questi effetti devastanti che, anche se durano 3-4 ore, sono sempre un'offesa alla dignità umana?! Sono effetti tipici e molto simili a qualsiasi droga, perché si tratta sempre di forti alterazioni al sistema nervoso. Scommetto che invece sai di mentire e che sai meglio di me che effetti disgustosi ti provoca quella roba. Se davvero fosse solo una gomma da masticare o una bibita rilassante, non preoccuparti che anch'io sarei favorevole da un bel po' alla legalizzazione.

Ti ripeto, vieni da me e ti faccio vedere?
Secondo te cmq dovrebbe succedere a tutti la stessa cosa.

Il_Siso
21-10-02, 02:05
Originally posted by AngelodiCentro


Non ho mai parlato di un solo tiro ma di un INTERO spinello. Lì si parla di dosi elevate perché volevo ricordare che l'abuso di quella roba provoca problemi gravi quanto l'alcool, ma se leggi l'altro documento precedente incollato qui vedi che anche un solo spinello provoca effetti sconvolgenti e disumani, tipici da DROGATO. Poi vabbè l'abbiamo capito che tu vivi in un'altro mondo, si vede che non te ne accorgi nemmeno degli effetti che ha...

Quindi se mi faccio solo un tiro non sono un drogato, non vedo i mostri, non mi viene l'abbiocco, non dico frasi sconnesse ecc. ecc.?

Il_Siso
21-10-02, 02:14
Originally posted by AngelodiCentro


Anche un solo tiro fa incominciare quegli effetti disgustosi, perché ALTERA il sistema nervoso centrale, e quindi le tue facoltà mentali.

Quindi ne va combattuto l'abuso e non l'uso come per l'alcool, perchè anche un bicchiere di vino fa iniziare tutti gli effetti disgustosi e psicoattivi dell'alcool.
Vedo che finalmente inizi a ragionare.

Il_Siso
21-10-02, 02:21
Originally posted by AngelodiCentro
Lo incollo di nuovo(per l'ultima volta :rolleyes: )
EFFETTI
Gli effetti di queste sostanze (dette anche "droghe del riso facile") iniziano qualche minuto dopo l'assunzione (fumandola raggiungono il massimo dopo trenta minuti e cominciano a diminuire dopo un'ora) e possono durare fino a 3-4 ore. Se ingerita sotto forma di tè, torte o altri alimenti, l'effetto inizia dopo 45 minuti se si è a stomaco vuoto, 2 ore se a stomaco pieno; l'effetto dura dalle 6 alle 12 ore. Poiché è praticamente impossibile un controllo della quantità ingerita, l'utilizzo di cannabinoidi in forma alimentare è molto rischioso. Piccole dosi portano sensazioni di benessere, aumento delle percezioni sensoriali, specie nelle attività ricreative (musica, pittura, discussioni tra amici), diminuzione delle inibizioni, tendenza a parlare e ridere in modo più fluente, perdita della concentrazione. Si può presentare anche aumento irrefrenabile dello stimolo della fame, dilatazione del tempo trascorso, dilatazione delle pupille e arrossamento degli occhi, aumento della salivazione e del battito cardiaco, difficoltà d'equilibrio e di coordinamento motorio, sonnolenza.

RISCHI DEI CANNABINOIDI
I cannabinoidi inducono un calo nella capacità d'attenzione, coordinamento e memoria per tutta la durata dell'effetto. IN QUESTO LASSO DI TEMPO PUO' ESSERE PERICOLOSO METTERSI ALLA GUIDA DI AUTO O MOTO. Dosi elevate di cannabinoidi tendono a falsare la percezione del tempo, dello spazio, dei suoni e dei colori; aumentando ulteriormente la dose possono comparire confusione mentale ("il cervello va in panne per 24 ore e più), agitazione, ansietà, panico, paranoie e allucinazioni. I danni all'apparato respiratorio sono paragonabili a quelli causati dal tabacco. In pratica i danni polmonari di una "canna" sono paragonabili a quelli di quattro sigarette; il fumo è trattenuto più a lungo nei polmoni per aumentarne gli effetti ed è più caldo. Il sistema immunitario risulta depresso come nel caso di uso d'alcol o tabacco. Queste sostanze interferiscono con la memoria a breve termine (la cannabis rende difficile ricordare che cosa è accaduto pochi minuti prima) e con il pensiero logico. Con ripetute dosi elevate si possono verificare effetti spiacevoli e indesiderati come manie di persecuzione o piccole paranoie. Sul piano fisico, in questi casi, possono verificarsi sintomi come tachicardia, mal di testa o senso di pesantezza. Frequentemente questi problemi sono più evidenti nel caso in cui si sia scelto di ingerirla attraverso cibi o bevande. I cannabinoidi possono alterare anche profondamente i rapporti formali e gerarchici. Pertanto l'uso di cannabinoidi in situazioni in cui i rapporti siano appunto di lavoro, di studio o comunque richiedano impegno e non di tipo ricreativo può avere conseguenze spiacevoli, spesso sottovalutate: dopo uno spinello non si studia meglio ma si tende a divagare e a non considerare l'impegno come inderogabile. Chi usa con regolarità cannabinoidi rischia di non valorizzare o non gustare la vita da "regolari" e cerca di vivere i momenti ricreativi sempre "fumato", questo è vero in particolar modo se la persona appartiene a un gruppo in cui si fuma spesso.

Se non ti sei accorto di tutto questo allora non so più che dirti. Dopotutto anche i tossicodipendenti dicono che è tutto normale, che non sai cosa ti perdi, che è tutto bello, ma non si accorgono come si rendono squallidi e stupidi.

Non divagare.
Tu affermi che fare un tiro di canna e bere un bicchiere di vino è la stessa cosa.
E allora perchè dell'alccol ne vuoi combattere l'abuso e dei cannabinoidi l'uso?
Non è logico...

Il_Siso
21-10-02, 02:31
Originally posted by AngelodiCentro


Mai detto questo. Leggi meglio.

Allora.
Tu dici che una canna intera provoca quegli effetti devastanti.
Altresi dici che l'abuso (non meglio definito) di alcool provoca quegli stessi effetti devastanti.
Affermi che un solo bicchiere di vino o un solo chiupito di ron o tequila non sono dannosi, ma logicamente sono l'inizio dell'abuso, perchè per abusarne da un certo punto devi pur sempre partire.
Allo stesso modo affermi che con un tiro di canna gli effetti iniziano a farsi sentire.
A conclusione di tutto cio' affermi di volere combattere l'uso di cannabinoidi e l'abuso di alcool.
A mio parere, viste le tue affermazioni, non è logico.

Alberich
21-10-02, 10:48
ma proprio non capisci. i danni al cervello NON ci sono, e questo lo dicono pure i tuoi siti. le alterazioni alla personalità sono transitorie, oltre che del tutto sporadiche, e sono molto più limitate rispetto a quelle causate dall'alcool. nessuno diventa uno zombie, e comunque molto meno di quando uno è ubriaco. al posto di pontificare, prova a capire quello che scrivi e, magari, fatti una canna, poi ne riparliamo.

Il_Siso
21-10-02, 11:25
Originally posted by Alberich
ma proprio non capisci. i danni al cervello NON ci sono, e questo lo dicono pure i tuoi siti. le alterazioni alla personalità sono transitorie, oltre che del tutto sporadiche, e sono molto più limitate rispetto a quelle causate dall'alcool. nessuno diventa uno zombie, e comunque molto meno di quando uno è ubriaco. al posto di pontificare, prova a capire quello che scrivi e, magari, fatti una canna, poi ne riparliamo.

Io l'ho gia invitato ma non vuol venire...
Ormai è chiaro, ne fa un fatto prima di tutto morale, è questo il problema

yurj
21-10-02, 11:57
Originally posted by AngelodiCentro


Non ho mai parlato di un solo tiro ma di un INTERO spinello. Lì si parla di dosi elevate perché volevo ricordare che l'abuso di quella roba provoca problemi gravi quanto l'alcool, ma se leggi l'altro documento precedente incollato qui vedi che anche un solo spinello provoca effetti sconvolgenti e disumani, tipici da DROGATO. Poi vabbè l'abbiamo capito che tu vivi in un'altro mondo, si vede che non te ne accorgi nemmeno degli effetti che ha...

Ma torna in sagrestia. Conosco gente che si fuma due, tre spinelli in un pomeriggio, ma non sapresti distinguerli in mezzo a una folla.

TORNA AL CATECHISMO, IL MONDO ESTERNO E' TROPPO DURO!!!!

DrugoLebowsky
21-10-02, 19:47
è troppo facile, angelo, prendersela coi ragazzini dei centri sociali e tralasciare sbadatamente i drogati per bene.

umberto (POL)
21-10-02, 20:33
Originally posted by AngelodiCentro



potrei risponderti a tono...TORNA E RINCHIUDITI NEL CESSO SOCIALE!!! IL MONDO ESTERNO E' TROPPO DURO PER LE ZECCHE COME TE!!!
Bene, adesso ti piace se la mettiamo su questo tono?!? Fermo restando il fatto che i cannati compagnucci del cesso sociale li distinguo subito in mezzo alla folla, e ti assicuro che è molto facile per l'aspetto puzzolente e degradante con cui vanno in giro, per il modo disumano e SBANDATO(da drogati) in cui si comportano, e quelli si fanno sicuramente gli spinelli che dici tu. Preferisco 1000 VOLTE il catechismo al caos creato dalla tua "bibbia", "Il Capitale" di Marx, che ha creato 100 milioni di morti in tutto il mondo. Preferisco 1000 volte la sagrestia(anche se non ci vado quasi mai) al cesso sociale infettato dalla gente come te, preferisco 1000 volte stare all'aria aperta e divertirmi piuttosto che stare chiuso in una stanza o in un angolo squallido del parco a farmi le canne come un povero stupido. Quindi abbassa i toni che ci fai solo una figura di merda. Per il resto risponderò quando ho più tempo.

I"cannati" rispettano la par condicio, tanti di destra quanti nei centri sociali.

Sul fatto che i drogati vadano in goro con il capitale in una mano e nell'altra le canne&peggio mi pare tu siua clamorosamente disinformato, e anche un pò classista.

Il_Siso
21-10-02, 20:36
Originally posted by AngelodiCentro



potrei risponderti a tono...TORNA E RINCHIUDITI NEL CESSO SOCIALE!!! IL MONDO ESTERNO E' TROPPO DURO PER LE ZECCHE COME TE!!!
Bene, adesso ti piace se la mettiamo su questo tono?!? Fermo restando il fatto che i cannati compagnucci del cesso sociale li distinguo subito in mezzo alla folla, e ti assicuro che è molto facile per l'aspetto puzzolente e degradante con cui vanno in giro, per il modo disumano e SBANDATO(da drogati) in cui si comportano, e quelli si fanno sicuramente gli spinelli che dici tu. Preferisco 1000 VOLTE il catechismo al caos creato dalla tua "bibbia", "Il Capitale" di Marx, che ha creato 100 milioni di morti in tutto il mondo. Preferisco 1000 volte la sagrestia(anche se non ci vado quasi mai) al cesso sociale infettato dalla gente come te, preferisco 1000 volte stare all'aria aperta e divertirmi piuttosto che stare chiuso in una stanza o in un angolo squallido del parco a farmi le canne come un povero stupido. Quindi abbassa i toni che ci fai solo una figura di merda. Per il resto risponderò quando ho più tempo.

Parli proprio da ignorante...

umberto (POL)
21-10-02, 20:46
Originally posted by AngelodiCentro


Continui a raccontare MENZOGNE! Wolfgang Schuessel NON HA FALLITO, ha governato l'Austria per 2 anni e l'ha governata anche bene. E oggi l'OVP, secondo recenti sondaggi, verrà premiato dai cittadini, e supererà il 30%!!! Sul premier poi è tutta da vedere. :D
Schuessel mi risulta ricandidato alla cancelleria, è stato presente come leader del suo partito al Congresso del PPE di Lisbona.
L'unico sconfitto(parole sue) è Haider, che ha spaccato il suo partito e ha deciso di ritirarsi definitivamente dalla politica.
E smettila di dire FESSERIE!!! NESSUN PARTITO POPOLARE IN EUROPA SI E' MAI ALLEATO CON NEO NAZISTI E NEO FASCISTI! :mad:
Il PPE si colloca al centro e rifiuta ogni forma di estremismo, di destra e di sinistra. Per questo aveva sospeso i Popolari austriaci dal partito, ma poi ha revocato la sospensione accorgendosi che l'FPO era un partito che rispettava le regole della democrazia e i diritti umani.
Oggi gli unici a tradire la linea ufficiale del PPE sono i ppi di Castagnetti, alleati in tutta Italia di due partiti comunisti di estrema sinistra. Non certo FI e UDC, alleati di una destra moderata e di un partito autonomista che, pur avendo spesso certi toni arroganti, non è né fascista né razzista.



Riconfermo se Schussel è un popolare
e se Haider(di nuovo leader FPO) è un neonazista
allora i popolari si sono alleati con dei neo-nazisti, tanto che hanno fatto tremare tutta l'europa.
Se poi gli FPO non hanno fatto troppo i neonazisti al governo... beh questa è la causa della attuale crisi di governo...vogliono fare di più i neonazisti!
E poi dire e facile, fare no!

Astieniti dai sondaggi, please, non mi va una contesa berlusconiana sul sondaggio vincente! Ne riparliamo a elezioni finite, e vedremo chi riderà :D :)

E' comunque sei male informato, Schussel ha dichiarato in pobblico di aver fallito nel suo governo con l'FPO, e che non tenterà più una simile esperienza.
Metti le foto che vuoi ma ha fallito lo stesso.
Haider invece, lui, non ha mai detto di aver fallito, anzi è bello contento perchè controlla di nuovo l'FPO

Il_Siso
21-10-02, 22:40
Originally posted by AngelodiCentro


I drogati "per bene" non sono certo io a tralascarli sbadatamente, non preoccuparti. Se ti riferisci a quegli individui stai certo che sono molto più severo di te nei loro confronti, perché oltretutto anche anche tradito milioni di persone e i valori in cui credono.

Lo sono anche i tuoi compari di maggioranza?

Il_Siso
21-10-02, 22:57
Originally posted by AngelodiCentro


Non sono classista, forse sei tu ad essere disinformato, visto che sono gli stessi cessi sociali(e quindi di estrazione marxista, no global, anarco-comunista) a fare da sempre propaganda ossessiva alla droga libera con la bandiera del che in mano e con l'altra mano impegnata a "fumare", e c'è chi tra di loro chiede anche di legalizzare le droghe pesanti. Non ce l'ho tanto con i drogati, che sono solo delle vittime, quanto con chi come loro fa propaganda a quella robaccia.

Sei pregato di chiamare le cose col proprio nome.
Io non ti chiamo democristo quindi tu fai il favore di non permetterti di storpiare il nome dei centri sociali.
Grazie.

Alberich
21-10-02, 23:25
leggendo quanto tu posti, chiunque comprenda l'italiano scritto scopre che la marijuana NON causa danni al cervello; le alterazioni percettive e psichiche sono temporanee, e il testo si premura di sottolinearlo nelle ultime frasi, indicando la necessità di assunzione REGOLARE di cannabinoidi per avere effetti continuativi.
Tu non neghi l'evidenza, tu non capisci quanto posti.
Si noti che il testo evidenzia anche come gli effetti gravi -comunque temporanei- avvengono solo con dosi elevate.
Questo, e solo questo, emerge dalla lettura del tuo testo, che già pare estremamente *di parte*.

Ti spiego la mia frase che ti ha molto sconvolto:

nessuno diventa uno zombie, e comunque molto meno di quando uno è ubriaco
Ovviamente il significato è chiaro: il termine zombie è da scartare in quanto provocatorio oltre che scientificamente inesistente; però, è vero che causa delle alterazioni nel comportamento. Certamente tali alterazioni risultano infinitamente inferiori a quelle causate dall'assunzione di grandi quantitativi di alcool.

Alberich
22-10-02, 00:03
danni al cervello vuol dire danni; alterazioni vuol dire alterazioni. Una alterazione che termina in poche ore, per quanto grave possa essere, NON E' UN DANNO AL CERVELLO.

Alberich
22-10-02, 00:19
Originally posted by AngelodiCentro
Sì, ma se l'abuso di cannabis provoca alterazioni nel LUNGO periodo, cioè nell'uso ripetuto di queste sostanze(creando quindi forte dipendenza psicologica), le alterazioni diventano DANNI PERMANENTI AL CERVELLO, simili a qualsiasi tossicodipendenza.

No, non può essere considerato permanente qualcosa che cessa completamente al cessare dell'assunzione di una sostanza. Definisci forte la dipendenza psicologica solo perchè devi attaccarti a qualcosa. Ma ti sei accorto anche tu, credo, che i tuoi ragionamenti si basano sul nulla. Alla fine converrai con me che l'uso di alcool e l'uso di cannabis si equivalgono negli effetti transitori; l'abuso, invece, causa gravissimi danni -fisici- nel caso dell'alcool; danni molto più blandi, limitati all'apparato respiratorio, nel caso della marjuana.
Tra l'altro la marijuana non causa dipendenza fisica, diversamente da alcool e tabacco; e la dipendenza fisica è o stato patologico.

Alberich
22-10-02, 00:56
la figura di merda la stai facendo tu che non capisci neppure ciò che posti. Comunque ti ho già risposto altrove.
Adesso copio-incollo... però che palle.

Alberich
22-10-02, 00:58
la mettiamo molto semplicemente
il tuo professorone sostiene cose differenti da quanto sostenuto in tutti gli altri documenti portati in questi giorni;
il tuo professorone riporta dati che ne io ne te -credo- capiamo:

quote:
--------------------------------------------------------------------------------
agendo a livello della trasmissione colinergica e sull'asse ipotalamo-ipofisi-surrene
--------------------------------------------------------------------------------

ecc ecc ecc;

dice che la cannabis è, eventualmente, un fattore scatenante, non dimostra che è un agente patogeno;
non fornisce percentuali e campioni.
Comunque, tanto per capirci:
*L’Universita’ Ambrosiana, fondata da Giuseppe R.Brera, è nata a Milano il 26 Aprile 1995 con ispirazione cristiana e registrata con atto pubblico l'11 Maggio 1995.*
Io, che pure sono un universitario milanese ed ho molti amici che fanno medicina, non l'ho mai sentita nominare.




E comunque continui a sfuggire il punto: perchè la cannabis no e l'alcool si. Facci un bel quadretto sinottico delle due sostanze; potresti accorgerti, ad esempio, che la marijuana, al massimo e a determinate condizioni psicofisiche del soggetto può causare disturbi transitori della personalità.
L'alcool, al massimo, causa coma e morte. Probabilmente sono ottuso io, ma credo mi sfugga qualcosa nella logica delle leggi in questo campo.

Alberich
22-10-02, 00:59
tu e il metodo scientifico siete due cose diverse, vero?
posso chiederti cosa studi?

yurj
22-10-02, 09:54
Originally posted by DrugoLebowsky
è troppo facile, angelo, prendersela coi ragazzini dei centri sociali e tralasciare sbadatamente i drogati per bene.

Drugo, lui un centro sociale e la gente che li frequenta, non li ha mai visti :)

umberto (POL)
22-10-02, 17:54
Originally posted by AngelodiCentro


Schuessel ha detto di aver fallito la sua alleanza con la destra populista, e quindi di non voler ripetere l'esperienza del centro-destra con Haider, ma NON ha mai detto di aver fallito la sua azione di governo, che nel complesso è stata ottima. Dal sito dell'OEVP, come puoi controllare anche di persona www.oevp.at , il leader dei Popolari austriaci risulta ricandidato come cancelliere.
Haider non è un nazista, non ha mai detto di esserlo e non ha MAI avuto contatti nemmeno con il fascista Le Pen o con i neonazisti tedeschi, ma ha solo detto delle frasi vergognose, tutto qua. Ti ricordo che prima di andare al governo Schuessel gli fece firmare un documento dove si rifiutava ogni forma di intollerenza e si assicurava il pieno rispetto dei diritti umani. E questo documento l'FPO l'ha pienamente rispettato e non è risultato affatto nazista. Quindi continui a dire menzogne e diffamazioni tipiche di una certa sinistra, che come giustamente dici ha fatto "tremare" tutta l'Europa per delle ca+++te. I tuoi ragionamenti sulle cause della crisi di governo sono talmente ridicoli che non vale la pena commentarle, perché parli a vanvera senza nemmeno conoscerle. La crisi è avvenuta sulla politica economica del governo, e non sulle leggi razziali o qualcosaltro, sveglia! Sono crisi che avvengono tra qualsiasi partito, non c'entrano nulla i nazisti. Vorrei poi sapere dove hai letto che Haider è tornato in politica, visto che so per CERTO che si vuole ritirare del tutto dalla vita politica per il suo fallimento personale.


La goccia che ha fatto traboccare il vaso è il rinvio della riforma fiscale per coprire i danni dell'alluvione. Come vedi lo so.
So anche però che non è una crisi solo economica ma è una crisi dell'FPO e della sua linea, cito Schussel (LA STAMPA 10/01/02 pagina 12)"che non può stare al contempo al potere e all'opposizione".
E' in crisi la linea dell'FPO e con il suo nuovo leader (Haider) che, un pò come bossi ogni congresso dice che si ritira, ora è ritornato a guidare il partito "liberale" dopo l'abbandono del partito stesso da parte dela stessa vicepremier ex presiente del FPO.
La crisi di governo ha ragioni più profonde che una riforma fiscale l'FPO perde consensi (come ogni partito populista al governo) non potendo mantnere le sfavillanti promesse (razziste, anche).

Ma rimaniamo solo su questo ultimo punto:

Dilla come vuoi, di che è colpa della sinistra e di pure che nei fatti l'FPO non ha ricreato il nazismo in Austria (ci mancherebbe) ma per me uno che inneggia alle SS (LE SS!!!!!!!!) era resta e sarà SEMPRE un filo-nazista. :p
(anche se si allea con i popolari che tu difendi per spirito di bandiera o se firma, promette ecc.)

Il_Siso
22-10-02, 23:28
Originally posted by AngelodiCentro


Porto rispetto solo per chi mi rispetta. Se il signorino yurj mi rispetta allora anch'io lo rispetterò. Se i vostri compagnucci falsi pacifisti ma in realtà teppistelli la smetteranno di fare azioni NAZISTE contro la Croce Rossa e chiederanno profondamente scusa allora avranno il rispetto da parte di tutti, ma fino ad allora il rispetto degli altri ve lo dimenticate.

Tu che di quello che è successo alla croce rossa cosa sai?
Eri li?
Hai visto?
Conosci chi c'era?
Non credo....
Io invece si quindi se vuoi ne parliamo, altrimenti non ti permettere.

yurj
23-10-02, 09:54
Originally posted by AngelodiCentro



Li ho visti e li vedo ogni giorno, non preoccuparti. Non sono molto distanti da dove abito io... :rolleyes:

col binocolo e l'occhio del pregiudizio... almeno leggiti il Vangelo...

Il_Siso
24-10-02, 20:30
Originally posted by AngelodiCentro


So quello che è successo. Esistono i MASS MEDIA, non siamo più nel medio evo e ci vuole poco tempo per conoscere. C'è anche un thread a proposito sul forum principale, quindi se vuoi parlane lì. No comment. Di loro ho letto abbastanza e ne sono già abbastanza DISGUSTATO.

Ok, non c'eri quindi come spesso ti capita parli di cose che non sai o per sentito dire.
Bravo, guardati il Tg4 e vivi felice sulla tua nuvoletta.
Ciao bimbo.